Crostatine con ricotta e pomodorini

Le ho fatte la sera di Pasquetta, tanto per cambiare e mangiare qualcosa di fresco e leggero dopo tanto di abbacchio, pastiera e quant’altro… La ricetta è pure molto semplice: in una ciotola lavorare la ricotta con sale e mezzo cucchiaino di paprika dolce fino a ottenere una crema. In un disco di pasta sfoglia pronta per l’uso (nessuno è perfetto!!), ritagliare dei dischi di 12 cm di diametro, porli su pezzetti di carta da forno e e foderarne degli stampini da crostatina. Riempire le crostatine con la ricotta. Lavare i pomodorini, tagliarli a meta e disporli sulla ricotta, premendo un po’. Finire con una buona macinata di pepe nero, poco fior di sale e un filo d’olio d’olive. Infornare a 180° per una ventina di minuti.
Queste crostatine si possono servire con una insalata verde e con un filo di pesto di rucola e mandorle.

Technorati:

Condividi :Share on Facebook1Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest21Email to someonePrint this page
0
  • francesco

    Sigrid tu sei fantastica!!grazie per tutti gli enormi successi che mi hai fatto avere in cucina.
    Ti consiglio di provare 3 posti di cui fare la recensione:arifood,gran caffè sicilia e mizzica.
    ciao,
    francesco

  • Anonymous

    Anche io ho messo uovo e parmigiano come suggerito da Piclina.
    Buonissime!

    Ciao
    Cecilia

  • Piclina

    Le ho provate anch’io e sono proprio buone! Qualche piccola variante: ho aggiunto dell’uovo e del parmigiano grattugiato nell’impasto e una spolveratina leggera di pangrattato sulla superficie prima di infornarle. Davvero buone! Bravissima come sempre!

  • Anonymous

    Che bontà queste crostatine!!!
    Mi ricordano molto una torta che ogni tanto mi capita di fare: fodero uno stampo con della pasta brisée, e su questa spalmo uno/due cucchiaini di pesto. A parte mischio circa 400 g di ricotta con 2 uova, del parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Vuoto il composto ottenuto nello stampo e decoro con pomodorini tagliati a fettine. Poi inforno a 180° e dopo circa 20 minuti…la crostata è pronta!!
    Ciao! Cristina
    PS: OTTIMO BLOG!!! :)

  • Sigrid

    Ma quelli li faccio anch’io! Solo che poi li metto nei spaghetti!!

  • danielad

    Mia nonna faceva dei pomodorini cotti a fuoco lentissimo in forno fino a quando appassivano, coperti da un battuto di prezzemolo o basilico, aglio e pecorino. Forse potresti fare una cosa del genere in cottura mettendo il tuo pesto di rucola sui pomodori prima di infornare.

  • Sigrid

    Buona idea questa delle erbette, la prossima volta ci provo! (a questo punto però il pesto non ce lo metterei)

  • andrea

    fatta oggi ………già spazzolata, buona, però metterei erbette fresche nel ripieno,che sò,basilico maggiorana ecc…
    la quantita di paprika la ritengo adeguata
    ciao
    Andrea

  • Sigrid

    la ricetta l’ho fatta con 400 g di ricotta. Ti sembra tanto la paprika??

  • andrea

    ha …………..dimenticavo,non vorrei sembrare maleducato, hai fatto un gran bel lavoro, complimenti, bellissime e fattibili ricette( che non guasta mai)con foto degne dei celebrati libri di cucina che troviamo in libreria.

  • Anonymous

    mezzo cucchiano di paprika!
    su quale quantità di ricotta?