Pain d’épices à la lavande

Ecco un’altra cosetta mooolto nord-europea: il pan di spezie (peperkoek in fiammingo e olandese, letteralmente: biscotto al pepe), eredità medievale piena di miele, cannella, garofano e zenzero. Una gran bella invenzione: il pan di spezie è delizioso da solo ma anche a fette arrostite, con burro o marmellata, si può usare per fare dei crumble speziati, impanature particolari e in più si conserva veramente a lungo. Questa versione qui in più contiene arancio, lavanda e finocchio. L’unica infedeltà: al posto dello zucchero ci andrebbe la cassonade quel zucchero di barbabietola non raffinato che qui non si trova, in alternativa ci potete mettere lo zucchero di canna (da provare: il muscovado), io l’ho fatto con zucchero raffinato, bianco (avevo finito l’altro!) per cui il pan di spezie risulta piuttosto chiaro…

farina 150g
farina integrale 125g
miele di lavanda 200g
zucchero di canna 100g
lievito in polvere 3 cucchiaini
burro 75g
arancia 1
finocchietti 1 cucchiaio
fiori di lavanda 1 cucchiaio
cannella, garofano e zenzero macinati 1 cucchiaio

Grattugiare la buccia dell’arancia e spremerne il succo. In un pentolino, scaldare 10cl di acqua con il succo d’arancia, il miele, lo zucchero e il burro. Spegnere prima dell’ebollizione e coprire. In un ciotolone mescolare le farine, il lievito, la buccia, le spezie, il finocchietto e la lavanda. Incorporare man mano il liquido caldo fino a ottenere un impasto omogeneo. Versare l’impasto in una teglia da plum cake rivestita con carta da forno e infornare a 180° per circa 1h30 (se il pan di spezie si colorisce troppo in fretta, coprirlo con un foglio di aluminio). Lasciar raffreddare completamente prima di servire.

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest4Email to someonePrint this page
0
  • http://epices-moi.over-blog.fr nini

    è molto buono questo cake,io uso in burro salato..ed è ottimo!!

  • cattleya

    Ciao Cavoletto di Bruxelles
    EVVIVA !!!! (^_^)V
    finalmente ho trovato una ricetta di ‘Pan di Spezie’. (a lungo cercata !!!)
    Bel sito, ho trovato molte ricette e suggerimenti.
    Tra l’altro sono appassionata di ricette dolci di matrice anglosassone, in cui spesso è richiesto lo zucchero di canna ‘Cassonade’ e posso assicurarti che ormai si trova in molti supermercati…….
    CIAOOO
    Cattleya

  • Giorgio

    Ciao Cenzina,

    vorrei sottoporre a mia madre la ricetta del pan di spezie per farmelo fare.
    Ho 3 domande:

    1. E’ possibile adattarla a quelle macchinette che fanno il pane? Hai presente? Mia madre la usa tutti i giorni per farsi il pane fresco e penso potrebbe funzionare, ma come adattare la ricetta?

    2. Ma dove diavolo trovo il miele di lavanda e i fiori di lavanda?

    3. Volendo avere a tutti i costi la cassonade, dove la trovo? Magari mi sai suggerire un negozio online dal quale acquistare tutto?

    Ciao
    Giorgio

  • aude

    et un petit commentaire en français et en allemand pour compléter !
    Superbe pain d’épices, je l’essaierai dès que j’aurai trouvé des fleurs de lavande en Allemagne…
    Es sieht so lecker aus und ich liebe Pain d’épices (il a l’air délicieux et j’adore le pain d’épices !)
    Auf wiedersehen.
    Aude

  • Sigrid

    Oliver,
    Thanks for dropping by!! Please let me now if you try some of these recepies (and yes: focaccine are reaaaaaly eaaasy to cook, so…!! :-))

    Marie-Ann,
    Ik ook hoor, heel mijn leven peperkoek (Méli peperkoek…:-)) in de super gekocht en eigenlijk wist ik ook niet wat het resultaat zou zijn maar ik moet zeggen, het was een fantastische verassing, de smaak van deze peperkoek is echt te vergelijken met hegeen ik kende (ok, behalve de lavendel natuurlijk). Proberen hoor!!

    Anonymous:
    Infatti, mi sembrava che si parlasse dei semini neri piccoli e non delle bacche! Questo weekend ho anche trovato (da castroni…) del caffè libanese macinato, con il cardamomo dentro! Però mi sa che provo prima a farlo in versione casalinga… :-))

  • Anonymous

    Parlando del cardamomo, 6 semini nere e piccole nella parte inferiore della cafetiera (si puó anche spezzare le semini comme si fa con il peppe nero) , quella moka semplice per tre persone. Il sapore passa dall’acqua al cafe.
    La mia sposa, libanesa, macina el cardamomo nella machineta di macinare il cafe per doppo cospargere due dita di questo polvere sopra il cafe pronto. E buono anche cosí.

  • Marie-Ann

    Peperkoek, heerlijk! Ik koop hem gewoon in de supermarkt, maar zoals hij er bij jou uitziet…!
    Misschien toch eens zelf maken?

  • Oliver

    Cenzina,
    Your cake looks very succulent and simply delicious! Since we just had a rather salty/hearty dinner, this is exactly what I’m craving for now…very well capture,too!