Cake con gamberi e zafferano

Mi avanzavano dei gamberi… Quindi, di nuovo, ecco una cosetta sfiziosa, da spizzicare con le dita all’ora dell’aperitivo. Meglio quindi cuocere l’impasto in teglie plum cake mignon e presentarli affettati.

farina 220g
gamberi 200g (netto)
uova 3
vino bianco secco 50g
panna 50g
burro 80g
pepe nero, verde e rose in grani 1 cucchiaio
zafferano una bustina
lievito 1 cucchiaino

Decorticare i gamberi e metterli a marinare per un’oretta con lo zafferano, i grani di pepe schiacciati, sale e un cucchiaio di olio. Mescolare le uova, il vino bianco, la panna e il burro morbido. Far scendere la farina e il lievito da un settaccio e mescolare tutto quanto. Aggiungere i gamberi e mescolare bene. Versare l’impasto nelle teglie imburrate e far cuocere a 180° per 20 minuti, finché i cake siano dorati.

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest4Email to someonePrint this page
0
  • http://www.facebook.com/sotto.palco.9 Giulia Son

    -Questa ricetta sembra tutta buonissima, vorrei provarla per la sera della Vigilia ma… Queste dosi per quante persone sono? Così mi faccio le proporzioni per le più di venti persone che avrò a cena :)

    Grazie, e auguri 

  • Monica

    vorrei provare a farlo, il lievito va bene quello granulare per pizza?

  • Didi

    Vorrei provare questi mini-cakes che sembrano sfiziosi! La ricetta indicata è utile per quanti mini-stampini ca.? Grazie per una risposta veloce (vorrei farli domani da portare ad un aperitivo)!

  • http://heriland.spaces.live.com/ Saruk

    Io l’ho fatto in una teglia da plum cake grande, non avendo quelli mini, allungando leggermente i tempi di cottura, è venuto benissimo!!!
    Ancora una volta complimenti Sigrid!

  • Pingback: San Valentino: menù, decorazioni e qualche regalo : Mamma Felice()

  • Sigrid

    Cara Ale,
    potresti anche cuocerli come minimutaffins et presentarli interi :-)) Il tempo di cottura diminuisce ovviamente se lo stampo è più piccolo, ma in genere per i cake basta regolarsi con la ‘doratura’ della superficie. Poi, in caso di dubbi, verificare con uno stuzzicadento, che deve uscire asciutto.

  • pimms

    sembrano spettacolari. sicuramente lo sono.
    voglio provare….

  • Ale

    Meraviglia
    Senti, come teglia posso usare quelle dei muffins o dei mini muffins? Devo variare i tempi di cottura?
    Baci