Feed RSS

La cucina degli avanzi… Sapete com’è: state per lasciare casa per varie settimane, cercate di eliminare ogni traccia di roba commestibile e quindi suscettibile di putrefazione… E così mi sono trovata davanti, tra varie cose, un panetto di tofu, delle melanzane, spinacini e lime. Insomma, una ricetta sciuésciué (d’ispirazione vagamente nippone), con quello che stava nel frigo e in dispensa, just one for the road

tofu duro un panetto
melanzane 2
spinacini freschi da insalata
noodles cinesi o giaponesi
lime 1
olio di sesamo
salsa di soia
olio d’oliva
wasabi in polvere una punta
erba cipollina tritataun cucchiaio
sale & pepe

Tagliare il tofu a dadi e metterlo a marinare con un cucchiaino di olio di sesamo e un cucchiaio di aceto di riso. Afettare le melanzane, nella lunghezza, a fette sottili e farle friggere leggermente. Farle scolare a lungo su carta da cucina. Prendere una fetta di melanzana e coprirla di spinaci, aggiungere un cubetto di tofu, condire con sale e pepe, e arrotolare a involtino. Procedere nello stesso modo fino a esaurimento degli ingredienti.
Cuocere i noodles (i miei sono Shanghai noodles cinesi, di farina di frumento, più leggeri dei cuginetti italiani), sciacquare con acqua fredda. Preparare una salsetta con il succo del lime, un cucchiaino di olio di sesamo, un po’ di salsa di soia, il wasabi, l’erba cipollina e due cucchiai di olio d’oliva. Condirci la pasta, e servirla insieme agli involtini di melanzana.

Categorie: fresco, fusion, pasta
Scritto da Sigrid mercoledì 3 agosto 2005

  • petula

    complimenti…molto più macro che jap ;-)). rifo al più presto!
    buone vacanze