Feed RSS
       

La cremerie de la vache

venerdì 14 ottobre 2005

[Live from Belgium]

Se preferisco Le Pain quot’ per pranzo, il mio preferito per il tè con dolcetto è decisamente La crémerie de la vache, accanto all’Avenue Louise. Qui, di nuovo, style campagnard chic, ciotole di ceramica e pani favolosi (molto buona la baguette à l’ancienne), e poi lungo assortimento di tè speciali e pregiati, succhi mai visti (oggi ho preso quello al rabarbaro, leggero e acidulat) e i curatissimi dolcetti. Di nuovo, il mio preferito in assoluto è la crostatina al caramello (migliore qui che dal pain quot’), con uno strato di crème caramel e uno di caramello fondente, buonissimo. Da segnalare anche (in una scatoletta accanto alla cassa) i quadretti di caramel mou au fleur de sel de l’ile de Ré, favolosi!

Categorie: belgio, ristoranti & affini, travel
Scritto da Sigrid venerdì 14 ottobre 2005

  • Lucia

    io mi chiedo perchè in Italia non ci sia questa cultura , di fermarsi a mangiare SEDUTI un dolce e una buona tazza di te…mi manca tanto….magai ne metterò su uno ;o))

  • http://lasciatemisolaincucina.blogspot.com Lucy

    Mi trovavo la scorsa settimana a Bruxelles e sono stata alla cremerie per un caffé e crostatina. A parte il posto che é delizioso, la tartallette al caramello é veramente divina! Grazie per questa segnalazione :)
    Lucy

  • Claudio

    adoro anch’io lo stile del locale…mi chiedo solo perchè sia chiuso la domenica, un vero suicidio…