Biscotti con parmigiano e papavero

Buoni e carini, dei biscotti salati che costituiscono uno stuzzichino veloce (da preparare anche in anticipo) per l’aperitivo. La base è semplicemente quella della pasta brisée e su quella si potrebbero immaginare anche altri abbinamenti (pecorino/pomodoro secco; ricotta salata/sesamo; …).

farina 200g
burro 100g
tuorlo 1
parmigiano grattugiato 75g
semi di papavero 2 cucchiai
sale 1 pizzico

Mescolare la farina con 60g di parmigiano e versare a fontana sulla spianatoia. In mezzo, aggiungere il burro a tocchetti (a temperatura ambiente quindi morbido), il tuorlo, i semi di papavero e il sale. Impastare il tutto velocemente con le punta delle dita, aggiungendo semmai 1 cucchiaio d’acqua fredda nel caso l’impasto risultasse troppo asciutto. Formare una palla, avvolgerla con della pellicola e far riposare al frigorifero per 30 minuti. Stendere poi l’impasto con il matarello (su un foglio d carta da forno infarinato) a 5mm e ritagliare i biscotti con un coltello o un tagliapasta. Disporre i biscotti su una teglia da forno rivestita con della carta da forno, spolverare il parmigiano rimasto sui biscotti e infornare a 180° per una decina di minuti, finché i biscotti saranno dorati.

Condividi :Share on Facebook28Tweet about this on Twitter0Google+2Pin on Pinterest75Email to someonePrint this page
0
  • Daniela

    Non mi sono riuciti questi! sono usciti dal forno con un colore improbabile e un sapore strano…vabbbbè! comunque rimani la migliore!

  • Barbara

    potresti rimettere anche il PDF delle ricette colazione e merenda…grazieeeee!

  • Barbara

    Non c’è più il file in PDF sul tuo link “25 finger food” … Mi spiace. Lo potresti rimettere? Grazie! Una tua appassionatissima appassionata! Sei la mejo!

  • http://ziomacco.tumblr.com/ Marco

    che bello riscoprire le tue ricette anche con link da altri siti.. questo ad esempio è linkato su http://www.gustoblog.it/post/7128/la-forchetta-di-poilane-e-un-biscotto-salato

  • Pingback: Cena per topino «

  • Elema

    Bellissimi…li ho provati, seguendo la ricetta….al sapore erano un po’ amarognoli….non molto buoni…..in cosa ho sbagliato?

  • Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » biscotti al parmigiano e semi di papavero

  • Pingback: Biscotti al parmigiano e semi di papavero | Cipollina in agrodolce…

  • http://web.tiscali.it/minestrinalovers Alessandro

    Li ho appena infornati, però anzichè metterci i semi di papavero ci ho messo i semi di carvi… non vedo l’ora di sfornarli ed assaggiarli!! ;-)

  • Pingback: uvAromatica » Blog Archive » Brisè con fonduta di parmigiano e carciofi

  • niki

    Ciao!!
    volevo sapere…
    con le dosi riportate quanti biscotti vengono più o meno?
    grazie!!!

  • Pingback: Brisè con fonduta di parmigiano e carciofi « uvAromatica

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @giorgia: per qualche giorno dovrebbero tranquillamente reggere, potresti farli domenica per martedì, conservandoli in una semplice scatola ermetica.

  • http://coingourmand.blogspot.com/ Giorgia

    ciao sigrid, so che la ricetta è vecchia. ma secondo te quanti giorni prima posso prepararli? a me servirebbero per martedì sera… e come li conservo al meglio? un bacio

  • Sweetblunotte

    Ti leggo da un poco,ma solo ora,dopo aver provato alcune tue ricette….ti scrivo!
    Sei splendida…e ogni tua ricetta si realizza alla perfezione!!!…Sarà anche un po’ merito mio…. :P!

  • nini

    Questo sito è proprio una delizia..!

  • Anonymous

    Mi piace!! La ricetta e questo sito… :-)
    tornero’ sicuramente!!!

  • Anonymous

    Grazie!
    Alice

  • Sigrid

    Per i semi di papavero non c’è bisogno di tessera metro: io li prendo da castroni (si che che li hanno, almeno a cola di rienzo sicuramente) :-)

  • Anonymous

    Questi biscotti sembrano buonissimi…
    Una domanda: dove si possono trovare a Roma i semi di papavero?
    Immagino alla Metro ma nessuno che conosco ha la partita iva, e non mi sembra che da Castroni li abbiano…
    Suggerimenti?

  • marzia

    provati ieri sera al volo… in mezz’ora totale era tutto pronto… eccezionali! ad una metà dell’impasto ho aggiunto sesamo invece di papavero, così ho ottenuto una variante… hanno avuto un grande successo! grazie per la bella ricetta!
    ciao, marzia

  • Sigrid

    Grazie Mucchetta!!
    mmm… ma perché ad honorem scusa, non posso vincerlo e basta?? :-))))

  • perec

    questa mi sembra magnifica! non che le altre siano da meno. prevedo di rientrare a roma il primo dicembre, prima sono impengata a bologna. il progetto di cucina criminale procede. e ci servirà una home economist. pensavo ad una certa tipetta belga… tanti baci!

  • Gourmet

    Buoni e belli!!!
    Brava Sigrid, come sempre!!!
    Se riesco domani li provo, visto che ho degli amici a cena!! mi mancava giusto lo stuzzichino x ape!!
    Un bacio
    Notte

    S

  • fiordizucca

    che quilibrio! sembra la torre di pisa ma sta in piedi benissimo :)
    belli. baci. bis

  • muccapazza28

    Questa è una delle più belle foto che potevi fare: E’semplicemente splendida, accattivante e sensuale ma soprattutto davvero golosa.
    Questa volta sei riuscita a stupirmi con gli effetti speciali ed è abbastanza raro che mi stupisca più di tanto.
    I miei più sinceri e meritati complimenti.
    P.s.
    Ti meriteresti il good loking year 2005 ad honomer.

    Mucca

  • Roberto

    Benissimo!come dicevo nel blog della petula,sto facendo un corso base e giusto giusto la prima lezione era sulla pasta brisèe…………….ecco un altra ricettina da sperimentare..chiama la antiveleni che son arrivato…Buona giornata e complimenti per il blog….