Feed RSS

Era da un po’ che la volevo fare, la sfoglia al nero di seppia, e devo amettere che è stato meno peggio di quanto mi aspettassi (pensavo trovarmi con la cucina e me stessa coperte di nero, invece l’operazione si è svolta con danni davvero minimi – niente che non si potesse cancellare al volo con la spugnetta per intenderci :-)
Del resto, -si lo so! – non è che sia proprio momento di asparagi (hum..) questi qua sono peruviani, carucci ma davvero buoni ( e almeno, contrariamente agli asparagi napoletani, i peruviani evitano di farti la sorpresa dei gambi di scarto in mezzo al mazzo giusto per far peso!! – si lo giuro mi è capitato!!)

per la sfoglia:
farina 200g
uova 2
nero di seppia 6g
sale 1 pizzico
olio d’oliva 1 cucchiaio

asparagi 500g
vongole 500g
scalogno 1
basilico 10 foglioline
brodo vegetale 2dl
vino bianco 1dl

Preparare la sfoglia impastando tutti gli ingredienti. Far riposare per mezz’ora e tirare al matarello poi tagliare a tagliatelle. Tenere da parte su un canovaccio pulito.
Lavare gli asparagi e pulirli. Tagliare le punte a 10cm, e tagliare ogno punta, nella lunghezza, a 4 spicchi. Tenere da parte. Tagliare i gambi a pezzetti. In un padellino, far appassire lo scalogno tritato con un cucchiai d’olio, aggiungere i gambi di asparago e il basilico, cuocere a fuoco basso per 5 minuti. Aggiungere il brodo e cuocere a fiamma media finché gli asparagi saranno ben cotti. A questo punto passare il tutto al mixer poi al colino. Aggiustare il condimento.
Far cuocere, a fiamma bassa e per pochi minuti, le punte di asparagi in una padella con un goccio d’olio. Tenere da parte. Nella stessa padella, farsi aprire le vongole con il vino. Nel frattempo cucere le tagliatelle in abbondante acqua salata. Aggiungere le punte di asparagi poi le tagliatelle alle vongole e far saltare il tutto a fiamma alta per pochi istanti. Versare la salsa con asparagi e basilico a specchio sul piatto, adagiarci le tagliatelle e le vongole.

Categorie: pasta, pesce
Scritto da Sigrid lunedì 28 novembre 2005

  • cannella

    Ciao Cavoletto, bella ricetta come sempre, sei stata fortunata se gli asparagi peruviani li hai beccàti buoni, io trovo che in generale sono orrendi e possono anche mandare tutta la ricetta all’aria! Buona settimana!

  • Gourmet

    Che meraviglia Sigrid!!!
    Mi metto a leccare di nuovo lo schermo..Qui in ufficio “me pijano pe matta”!!!!
    Da provare subitissimo…

    P.s. ieri ho fatto la bavarese con i cachi..Ma la mia anzichè gialla, è venuta…rosa/beige (!!)potere dei cachi!!
    Comunque era buonissima..
    anche senza la crema..Lo messa nei bicchieri tumbler bassi..Bell’effetto coreografico!
    Baci
    S

  • danielad

    Brava, bella ricetta.

    :))))

  • Anonymous

    A parte le interessanti ricette rimango sembra sbalordita dalle bellisime photo che posti. Complimenti

  • danielad

    Sì, le foto di Sigrid sono sempre molto belle :)

  • Ivano

    Bellissima ricetta , gia usata molte volte la pasta al nero di seppia , in Ancona devo dire che non và tanto , l’ apprezzano di piu gli stranieri !!!
    La foto poi è veramente bella , come ti ho detto in un precedente post ho anche io una Canon 350D e mi trovo benissimo , mi dà molte soddisfazioni , ma ancora non sono riuscito a fare una foto come la tua con lo sfondo perfettamente bianco , me lo diresti come fai ???
    ciao ciao
    Ivy

  • Sigrid

    Ciao Ivano!
    Anche ti eos-addicted eh??! Beh, è vero che è un bellissimo giocattolo, sottoscrivo pienamente :-))
    Per gli sfondi bianchi, niente di particolare:
    1) far in modo che ci sia realmente uno sfondo bianco :-))
    2) fare la bilancia dei bianchi…
    più semplice di così..
    Posso farla anch’io una dmandina?? Ma che gli è successo a quei poveri paccheri coi gamberi (sul sito tuo)??!

  • ivano

    Come sarebbe cosa è successo ai paccheri ? non ti piace come mi sono venuti ? non sono cotti bene per te ? ti assicuro che anche se sembrano afflosciati sono al dente !!! dimmi pure
    Cosa ne pensi dell’ ultima foto sul mio blog ? sono riuscito a fare lo sfondo bianco ma ritoccando la foto con Adobe Photoshop !!! è ammesso ???
    aspetto commenti
    ciao ciao
    Ivy

  • keiko

    Hi Cenzina, I love vongole and this version looks absolutely delicious! It’s a shame that we can’t get clams in the UK very often.

  • Filippo

    ciao! proprio qualche giorno fa ho mangiato in un carinissimo ristorante tagliatelle al nero di seppia si chiamavano Tagliatelle nere 1975. Favolose. Erano tagliatelle nere semplicissime con un sughino spettacolare con dentro dei mini gamberetti. Era una salsa color marroncino chiaro ma non sono riuscito a capire cosa ci fosse dentro…. mi sembra prezzemolo… panna leggerissima e aveva un retrogusto di fungo….. conoscete qualcosa del genere? Grazie mille per l’aiuto.

  • http://cavolletodibruxelles DADY

    estupendo este piato lo o fato per mi amici italiani venezuelani kuweitiani. americani tutti se ano lecado le mani gracie estupendi,