Dal Quagliaro

Se siete alla ricerca di un ristorantino che vi garantisca esperienze gastronomiche di alto bordo allora questo posto sicuramente non fa per voi. Se invece vi va di mettere da parte le pretese gastronomiche per addentare uno spicchio di Roma dimenticata e che non avete problemi a spostarvi fin dentro delle periferie perdute dal nome esotico.. allora forse il Quagliaro può essere un’idea.
In realtà di questa bettola consagrata alla quaglia mi era giunta voce già parecchio tempo fa, e da allora un po’ la voglia c’era… Poi un giorno con Mara ci siamo accorti che pure a lei ne avevano parlato, e visto che la frattaglia aveva un compleanno da festeggiare (il suo!)… beh, l’avete capito dove siamo andati a finire.

Da segnalare le pizze a 3 euro (da allucinazione, il prezzo dico, sulla pizza non mi pronuncio anche perché non eravamo li per quello). Ma arriviamo al dunque, le quaglie: trattasi di n°2 bestioline arrostite, ripassate nel forno a legna con dei funghi (posso dire champignon?). Nel piatto: un paio di olive nere, le quagliette coi funghetti e una ciriola (di quelle che sembrano vere) spaccata, passata al forno e generosamente condita con il grasso delle quaglie. Risultato: una robetta non proprio leggera, né raffinata, da mangiare rigorosamente con le dita mentre discutete rumorosamente con gli amici.

… E: visto che siamo rimasti letteralmente allibiti da ciò che abbiamo pagato (per una volta, allibiti, non scandalizzati) vi faccio vedere anche la ricevuta. Anzì, quasi quasi scommetto che non esiste un’altro posto romano dove si cena in 5 pagando l’inabitualissimo totale di 61 euri… (detto ciò, la prossima volta mi bevo la birra, se invece siete ostinati e bevete pure il vino della casa, aggiungete nel preventivo un paio di aspirine per il doloroso risveglio).

Dal quagliaro, Largo mola di Bari, 17. Zona Trullo Quarticciolo
(il telefono? non ce l’hanno!)

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • Miriam

    Abbiamo cenato in questa trattoria lo scorso venerdì ed abbiamo amngiato benissimo! Pasta abbondante ed amalgamata, pizza croccante e dolci fatti in casa squisiti..il tiramisù è meglio di “Pompi”..abbiamo speso una sciocchezza: 1 Antipasto, 1 primo, 1 pizza, 1 dolce e un litro di vino rosso € 24 a persona – caffè ed amaro gentilmente offerti …consigliato! Anche con bambini…il mio è stato tutto il tempo a contemplare il forno a legna!

  • Tony & Alex

    Serata deliziosa in compagnia di amici che non vedevo da tempo!Mangiato benissimo e speso poco..ancora esistono posti dove è possibile mangiare senza che il conto ti mandi tutto di traverso!

  • Valeria

    Sono stata sabato scorso dal Quagliaro con degli amici ed abbiamo mangiato di tutto..dalle uova di quaglia (new entry) al dolce (tiramisu fatto in casa) e debbo dire che non solo lo consigliamo vivamnete, ma ci torneremo sicuramente per mangiare la trippa!La cucina è casareccia..non artefatta come in tanti ristoranti..e poi si spende poco ma si mangia di qualità!

  • Lorella

    sicuramente ho preso uno peggiori giorni.
    Ho fatto una figuraggia con delle amiche che gli avevo promesso di portarcele.
    Mai piu’

  • Fabrizio

    Dal Quagliaro è adesso gestito dai nipoti del vecchio proprietario, mi sembra sia rimasta la moglie che aiuta in sala. Adesso si può prenotare per telefono
    non c’è il bancomat. Il rapporto qualità presso è fantastico…pizze e quaglie.Per il resto non di
    grande qualità, carne (bistecca) dura e piena di nervature. La pasta si sente che non è stata fatta saltar ad hoc…insomma il quartiere merita di sicuro una bella passeggiata, affascinante con i suoi lotti popolari e le lenzuola appese…si spende 15/20 euro a persona e si va via assolutamente soddisfatti. Se possibile prenotare uno dei tavoli vicino all’entrata, dove a vista il pizzaiolo sforna pizze e la teglia con i famosi volatili…

  • Paco

    …il vino…ora è pure buono….non fà più venire il mal di testa….il rosso poi è divino…ihi ihi…

  • Giorgia

    io c’ho passato l’adolescenza a mangià le quaglie a 10 euro, chiaramente innaffiate da vino bianco generosamente diluito nella mitica Gassosa (che ormai è difficilissima da trovare) almeno così è bevibile!

  • Paco

    Ci sono tornato dopo tanto tempo…ed hanno “ripulito” il locale …era ora!Ci sono delle novità nella gestione ed anche nel menu…Coda alla vaccinara il giovedì e trippa il sabato…io ho assaporato la trippa…e devo dire niente male!Le quaglie si commentano da sole.

  • Jucker

    Ciao a tutti,
    il Quagliaro ora è aperto il giovedi e chiuso la domenica
    http://www.ilquagliaro.it

  • Daniele

    Capitavo su questo blog quando ero in cerca di ispirazione o suggerimenti attendibili per qualche ricetta; da qualche tempo lo frequento più assiduamente, ma senza lasciare commenti.
    Nemmeno questa volta, difatti, ho intenzione di scrivere di cibi o questioni gastronomiche ma solo di condividere il ricordo di una cena tra amici “dar quajaro”. Dire che i momenti felici migliorano il cibo è quasi superfluo e a questa rievocazione mi permetto di aggiungere un pensiero a Francesco (citato qualche post prima del mio), ormai scomparso.
    Un saluto,

    Daniele

  • marco71

    * Le pizze (piccole, delle dimensioni di un semplice piatto) sono buonine.
    * Le quaglie..ok
    * Il vino….della casa….da sentirsi male veramente…2 aspirine il giorno seguente.
    * Le paste: gricia, cacio e pepe, carbonara e matriciana…una pena!!!
    Bollite troppo (praticamente scotte!!!)e asciuttissime!!!
    * Locale poco tenuto bene, ai limiti della pulizia, provate a scendere nella sala di sotto e appoggiarvi al corrimano….rimarrete attaccati…è appiccicoso.
    Lo stesso vale per le sedie…..brrrrrrrrrrrr
    Si paga poco…è vero….ma prendi quello che ti danno…niente più.
    Giudizio: NON CI RITORNEREI ASSOLUTAMENTE.

  • lucia

    sapete quale è il giorno vero di chiusura?

  • jack

    er quagliaro…NUMERO UNO A ROMA..stasera ci si va con la comitiva visto che lo conosco da circa..uhmmm 20/25 anni…MITICO!!!!!!ps una dritta,di fronte al quagliaro c’e’ il circolo dei cacciato e non aggiungo altro!!!ps a volte manco si spendono 15 euro ma tipo 12/13…

  • jack

    er quagliaro…NUMERO UNO A ROMA..stasera ci si va con la comitiva visto che lo conosco da circa..uhmmm 20/25 anni…MITICO!!!!!!ps una dritta,di fronte al quagliaro c’e’ il circolo dei cacciato e non aggiungo altro!!!

  • giorgio

    A rega’, il quagliaro ERA un posto conveniente prima co’ la quaglia a 3 euri… Adesso a 4 euri, pure se sembra una differenza ininfluente, non si mangia piu’ come prima. Con 10 euri si mangia una quaglia (avete presente quanto sono grandi?) e un piatto di cicoria, con il vino… prima erano 6-7 euro!! Io ci sono andato quando c’era la lira… non ne parliamo, ora mi sembra un posto chic!
    se devo spende’ 15 euri per magna’ abbondante, vado o da betto e mary o a burro&sugo o all’osteria del camionista, per rimanere in zona.

  • Michela

    QUESTO POSTO è UN MITO, ANCHE IL VINO DELLA CASA è BUONO HO BEVUTO IL BIANCO (IO BEVO SOLO ROSSO) E DEVO DIRE CHE SI SPOSA PERFETTAMENTE CON LE QUAGLIE….

  • Sandro

    Ma come fate a dire che il Quagliaro è conveniente??? il posto si carino, caratteristico, ma gardate bene i prezzi…
    noi 12 quaglie le abbiamo pagate ben 48 euro…ben 4 euro a quaglia…e sapete quanto ne costa una?50 cent o 1 euro…fatevi due conti su quanto le simpatiche vecchiette ci mangiano sopra….Aprite gli occhi…1 quaglia 4 euro ben 8.000 lire del vecchio conio mi sembra troppo…un pollo intero che è il doppio costa 5 euro…mi sa molto di sola…tanto

  • http://www.shareyoursound.com RiGeL

    bella a tutti…..
    @red: e dicce dove sta sto francesco… io cmq adoro il quagliaro!!!

  • red

    dimenticavo la pizza costa pochissimo, ma è piccolissima e con poco condimento (pochissima mozzarella)

    è a mio avviso meglio “Francesco” sulla casilina

  • red

    Invogliato dall’articolo ci sono andato.
    ip prezzo è effettivamente ottimo, ma la pasta mi ha un po’ deluso, ho preso spaghetti all’amatriciana, il sugo era troppo leggero e la pasta non era mantecata, praticamente pasta bollita nel piatto con sopra una sgommarellata di sugo, le quagle sono buone, ma il vino fa cagare

  • http://www.factotum.splinder.com A.M.Logani

    leggo tutti i commenti ed é naturale che siano discordi. Io sono “uno der Quarticciolo” nato lí tanti anni fa e purtroppo adesso per lavoro sto in Olanda. C’é qualcuno del Quarticciolo tra voi che vive a Roma? Se si si faccia sentire,

    Ciao.

  • Anonymous

    A REGA SENTITEME A ME…
    ANNATE DAR QUAGLIARO, MAGNATE ‘MBRIACATEVE, POSTI COSI NON NE HO MAI VISTI…E POI QUELLE QUAGLIE…CE FAREI PURE COLAZIONE X QUANTO SO BONE!!!!!
    CIAO A TUTTIIIII

  • ALESSIO

    A CHI HA SCRITTO: io ci sono stata un paio di anni fa e devo dire che sono rimasta estremamente delusa! a parte il posto squallidissimo, il servizio è stato veramente scortese e non hanno voluto cucinarci niente perchè erano le 22… abbiamo mangiato le quaglie e basta… niente di che! le fa molto meglio mia nonna!!!

    E’ tradizione mangiare dalle 7 alle 9 (ed è pure tardi) in questi posti! Si vede che non sei romana. Né disposta ad approcciarti a nuove realtà! Invitaci da tua nonna! Ci veniamo volentieri!

  • Anonymous

    io ci sono stata un paio di anni fa e devo dire che sono rimasta estremamente delusa! a parte il posto squallidissimo, il servizio è stato veramente scortese e non hanno voluto cucinarci niente perchè erano le 22… abbiamo mangiato le quaglie e basta… niente di che! le fa molto meglio mia nonna!!!

  • Anonymous

    se magna daddio, noi avemo speso 1 3euri e se semo riempiti de pasta alla carbonara e cacio e pepe e poi se semo sparati le classiche quaje… che mitooo

  • Mauro

    Anonymous ha detto…
    a domerino, ma qque ici??
    il quajaro è stato una delusione, uno di quei posti per aristocratici che vogliono fa i poracci…
    si è imborghesito, ed il mangiare non è né tanto abbondante né tanto bono…..

    6/20/2006 09:43:30 PM

    Ecco bravo dovrebbero fa’ tutti come te:
    Anna’ a magna un po’piu’ Merda da quarcartra parte e fasse sfila’ un pò piu’ di eurini e poi gli faje pure l’elogi.
    Scusa poi l’aristocratici ando’ l’hai visti?

  • Anonymous

    a domerino, ma qque ici??
    il quajaro è stato una delusione, uno di quei posti per aristocratici che vogliono fa i poracci…
    si è imborghesito, ed il mangiare non è né tanto abbondante né tanto bono…..

  • Anonymous

    la migliore trattoria di Roma, per qualità e prezzo. er quajaro è er mejo e nun se discute…alla faccia de quelli che te fanno magnà lo schifo spendendo il triplo

  • daniele

    ma più precisamente, quali sono gli indirizzi dell’osteria del camionistae del traslocatore???
    PS:sto uscendo per andare dal quagliaro per la prima volta.. che emozione!! :)

  • Sigrid

    io invece conoscevo il traslocatore ma il camionista mi mancava!!! chissà se un giorno ci arrivo ;-))

  • veronica

    Il quagliaro… per noi poveri studenti universitari era un luogo di ristoro quasi quotidiano, insieme all’osteria del camionista all’angolo di via tor sapienza. Sempre periferia est di Roma!

  • Luca

    FInalmente ho trovato l’indirizzo di questo ristorante…non vedo l’ora di andarci…me ne hanno parlato così bene

  • Alice

    Il Quagliaro è un luogo mitico, non avrei mai creduto che esistessero ancora posti del genere…
    Siamo andati una volta con degli amici ed era chiuso, pur non essendo il giorno di riposo settimanale. Alla fine quelli del bar vicino ci hanno detto che c’era la festa per la comunione della nipotina dei proprietari, e che per questo erano rimasti chiusi.. Da quel giorno, quando si parla del Quagliaro, c’è sempre qualcuno che dice “Giovedì, riposo. Martedì, chiuso.”
    :-)

  • danielad

    Ma quanto mangi…. :))))

  • Francesca

    posto che più tipico non si può!eheheh

  • perec

    cenz,
    il fatto che il quagliaro sia irraggiungibile, forse contribuirà a mantenerlo genuino! tanti baci.

  • petula

    hihihi sto ridacchiando da almeno una mazzoretta!!!! ;-))

  • Sigrid

    Managgia… così avevo trovato (in internet :-), vabbe’, cmq: macché volete da me, manco sarei in grado di ritrovarlo da sola quel posto :-))))

  • Anonymous

    Cenzina! Ma non è il Trullo, quello è il Quarticciolo (Viale Palmiro Togliatti, incrocio con Via Prenestina).
    Guido