La mia scrivania ore 10h20

Vabbè dai è lunedì, la voglia di fare è poca (specie quando il fare che abbiamo da fare si riassume a confezionare scatole in previsione del trasloco), in più trovo questo divertente meme (si che è un meme, solo che loro, furbi, non l’hanno detto!!), insomma gli schribacchini propongono di farci vedere sotto il nostro peggior profilo da umani bloggoroici, ovvero di svelare la nostra scrivania…
Inoltre, già che ci sono e che non c’azzecca nulla, altra scoperta della mattinata: questa utilissima lista spiegando come muoversi nei call center per trovare un essere umano dall’altro lato del filo, okay, non ci facciamo niente ché si tratta degli stati uniti, ma sarebbe mica male costituire un database simile per l’italia (anzì, vi lascio anche il mio contributo: per insultare un technico Alice fare il 187, poi subito il 5, e a meno che non siano in pausa caffè… ;-)) Vabbeeeene, torno agli scatoloni….

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • fiordizucca

    1670, quasi 1800 :))

  • Sigrid

    Alice: ci racconterai come ti trovi con la rivista?? io non l’ho mai vista! Sn curiosa!! ;-)

    Fiore: che pure tu acer aspire 1800?? :-))

  • Sigrid

    Teapottina:
    Scusa, m’ero scordata di risponderti… ehm, dunque, vediamo, certo che tutto giallo non è facile eh, così, su due piedi, direi:
    antipasto:
    piccolo flan di cavolfiore allo zafferano, salsina di acciughe sotto e magari sopra una sarda impanata ai pistachi
    primo:
    un risotto con la zucca (frullata) e curcuma (per il giallo) e magari qualche spezietta indiana (cardamomo, cumino…) e un paio di gamberoni saltati sopra
    secondo:
    quasi per forza un curry (tipo cozze e cocco, vedi nell’archivio)
    dolce:
    mimosa :-))) oppure qualsiasi robina a base di crema pasticcera/salsa inglese & co….

  • il maiale ubriaco

    Per Teapottina. Hai pensato ad una torta mimosa?
    io te la consiglio perche’ e’ a tema e perche’ se fatta bene e’ davvero un qualcosa di sublime. da servire con un bicchiere di Passito, magari di pantelleria, che di giallo ne ha tanto!
    Poi ti direi di sperimentare i fiori di zucca di Heinz Beck, ma sta attenta alla denuncia della SIAE :-)

  • fiordizucca

    abbiamo lo stesso laptop :) almeno visto da qui sembra proprio uguale uguale al mio :))

  • Alice

    Tanto per la cronaca, non ho resistito, mi sono fatta un abbonamento annuale ad Donna Hay, inizia da maggio….

  • teapottina

    Ciao Cenzina!
    Consulto quasi tutti i giorni il cavoletto, e quando ho tempo sperimento le tue sublimi ricette :)
    Volevo chiederti una “consulenza”…
    Mercoledì otto marzo avrò alcune mie amiche a cena, e sono un po’ indecisa su come articolare il menù, che sarà a base di verdure.
    Io avevo pensato di servire piatti il cui colore dominante fosse il giallo (per ricordare la mimosa), ma a parte patate, curry, banane e poco altro non mi viene in mente altro che sia giallo e commestibile allo stesso tempo :(
    Hai qualche menù da consigliarmi?
    Sono ben accetti suggerimenti da tutti gli utenti del blog!
    Grazie mille!!!
    Teapottina

  • gli scribacchini

    Ma non manca qualcosa su quella scrivania?
    Ad esempio un “cornet de frittes” della stazione di Bruxelles :-)
    Remy

  • rosso fragola

    adoro le scrivanie, le considero degli”angolini” assolutamente privatissimi!
    Il tuo spazio dà l’idea di essere calduccio e molto luminoso.
    Ciao!

  • Kat

    ps: anche chiamare il 187 perché la linea telefonica va in malora ogni volta che piove è un bel azzardo ! sigh sob sgrunt e porc… Kat

  • gli scribacchini

    Donna Hay, che anch’io venero, in versione francese è pubblicata da Marabout. In italiano non ho ancora avvistato nulla.

    E.. Grazie Sigrid per… averlo fatto diventare un meme ! Biz. Kat

  • Sigrid

    Infatti Donna Hay è australiana e scrive da parecchi anni libri che sono ormai addirittura cult – essendo stata lei forse la prima a proporre ricette fusion con foto minimal da sballo. Un punto di riferimento insomma (E del resto il primissimo libro di cucina che io abbia mai coprato era suo!)
    Cmq abbonata non sono! Sulla scrivania in questo momento ci sta ‘the instant cook’, in versione inglese. Già che ci siamo, piccolo scoop: the instant cook dovrebbe uscire quest’anno in versione italiana… :-)) (e ve lo raccomando sul serio!)
    Per quanto riguarda invece la rivista, puoi dare un’occhiata qui.

  • Alice

    Cenzina, sei abbonata a Donna Hay? Dove lo trovi? Mi sembra che sia una rivista australiana…mi piace tantissimo

  • Sigrid

    Macché non ci avevi mai pensato??? :-))))
    Guarda che quando ti ho chiesto la lattina missà che ho pure specificato perché la volevo… :-DDD

  • Lorenzo di Pianogrillo

    Ora so perchè ho fatto le lattine…
    Perchè facessero da portapenna a Sigrid.
    Valeva la pena di farle solo per questo…
    :-)))
    E sai una cosa? Adesso ne faccio uno anche per me.
    Mi hai dato un idea .-)
    L.