Feed RSS

Vero che preparare queste costolette liliputiane è un po’ l’equivalente culinario di peser des oeufs de mouche avec des toiles d’araignées, però, fosse anche solo per il colpo d’occhio, vale la pena perdere un po’ di tempo. L’idée delle costolette di coniglio mi viene dall’enoteca Pinchiorri dove li servivano come appetiser, cucinate non ricordo come, qualcha anno fa. Ero però rimasta allucinata e entusiasta da questo taglio mai visto prima. In più, il coniglio preferisco cucinarlo disossato, per cui le cotolette se ne rimangono sempre un po’ lì. Ed ecco trovato un modo divertente per valorizzarle…

le costolette di 1 coniglio
pistacchi di bronte 40g
albume 1
patate 4
arancio 1
burro 40g
olio d’oliva
sale & pepe

Con un coltello ben affilato, separare le costolette. Tritare al coltello, finemente, i pistacchi e sbattere leggermente l’albume. Salare e pepare le costolette, passarle nell’albume, poi nei pistacchi, premendo bene. Scaldare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e farci dorare le costolette per 1 minuto su ogni lato, a fuoco basso-medio. Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi e farle cuocere in acqua salata. Scolare quando saranno ben cotte, aggiungere il burro, un cucchiaio di buccia d’arancia grattugiata, due cucchiai di succo d’arancia, e schiacciare il tutto con un cucchiaio di legno fino a ottenere un purè piuttosto omogeneo. Servire come appetiser, due costolette per persone, ognuno sul suo mucchietto di purè.

ps: … e Buona Pasqua a tutti! ;-)

Categorie: carne, finger food
Scritto da Sigrid sabato 15 aprile 2006

  • mamina

    Mmmmmm!!!! questa purè con arancia mi fa salivare e come sono nelle mia perioda “coniglio”, devo fare questa ricette.
    Grazie.

  • apprendistacuoca

    questa la devo provare!
    colgo l’occasione per dirti che il mio menù di domani prevede anche i tuoi muffin al caprino e albicocche. sono squisiti!!

  • rosso fragola

    Buona Pasqua Cavoletto!

  • titti

    Buona pasqua anche da parte mia!!!!!!!!!!!
    titti

  • rosso fragola

    …p.s.
    Sai che questa tua presentazione mi piace proprio tanto?
    Si si, decisamente azzeccata. Brava!!!

  • venere

    Sono rimasta affascinata:
    1- dalle foto
    2- dalla fantasia delle ricette
    3- da come è ben articolato il blog
    4- dalle tue esperienze televisive
    5- addirittura la newsletter…
    Ma sei reale?
    Complimenti da una coetanea… ancora alle prime armi!
    e buona (fine) Pasqua

  • venere

    Link! ;-)))

  • Pingback: Cialda di gamberi e mele « apocalypse maionese