Vi piace il mio pane di segale?

… E un pane pronto! Ma davvero…
(Vabbe che me la sto ridendo da sola a scrivere queste righe.) Insomma, a voglia di parlare di lievito madre, sponge e biga. Gli svedesi sono mooolto più avanti: vi presento il pane in scatola! (reperibile dal vostro mobilificio svedese di fiducia :-)) O piuttosto: comprate il cartoncino, aprite, aggiungete dell’acqua, richiudete, shakerate il tutto, versate e infornate. Okay, la pasta ha un po’ l’odore della pappa di cavallo, okay la crosta non è niente di che, ma del resto viene una buona mollica piena di semini (sa di genuino insomma), proprio come il pane di 24 grani che fa mia mama con la machine à pain. E domani, testiamo la torta buitoni! (scherzooooo!)

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • Pingback: Ho fatto il pane in scatola. « cucino per gli ospiti()

  • aldo c. marturano

    Da ca. il XII sec. i Cavalieri Teutonici hanno introdotto e fatto attecchire la segale nelle Terre Russe e ormai quasi tutto il pane del nord della Pianura Russa è di farina di segale e di composizione e modi di cottura diversi epopure voi non ve ne siete accorti. Come mai? Vi vorrei mandare un aricetta tradizionale, ma non so come fare.

  • Anonymous

    Ciao.Io ho comprato proprio quello della foto, ma visto che è scritto in svedese non so come prepararlo.Vi prego mi serve una mano. Chi può darmi una mano mi scriva a: giovanna_giorgio87@hotmail.it Grazie in anticipo.

  • max

    anche io sono cascato nel tunnel” ikea = non puoi uscire senza niente in mano, cosi’ domenica scorsa mi son preso questo coso con la farina del pane… appena posso provo a farlo, a dire il ero leggento i commenti al post ho comprato anche quelli lidl…. e devo ancora farli.

    max
    http://lapiccolacasa.blogspot.com

  • Fiorenzo

    Vabbe’, tocca montarsi a casa pure questo. Leggendo le istruzioni, fff.

  • Anonymous

    L’ho comprata anche io domenica! E ho preso anche quella per il lingonbrod, con i mirtilloni rossi già nella farina. E poi c’era anche la marmellata di lingonberry in offerta, e il caffè, di quello ne avevo proprio bisogno, e le aringhe matjes, come si fa a venir via senza prenderle… E sì che parto sempre con le migliori intenzioni di limitare il budget per la bottega svedese.
    Hickory

  • danielad

    Sono dubbiosa… ma che lievito c’è dentro? :-(

  • Francesca

    che fico!! me lo compro subito!

  • Tuki

    Gloria, potresti gentilmente dire la marca delle farine tedesche di cui parli..mi hai fatto venire la voglia..anche se rimango fedele al mio lievito madre! é che il lievito madre non si può usare nella machine à pain, è difficile!
    Invece, carissima Cenzina, perchè non posti qualche bella ricettina con il lievito madre? sei grande!

  • Silvia

    Confermo che le farine di lidl sono buonissime …. ma volevo complimentarmi con la nuova veste del tuo blog!
    Silvia

  • Sigrid

    gloricetta: dici che gli riciclano così, i truccioli ikea?? :-))) Cmq si, deve lievitare 40 minuti questo pane qui.
    Da lidl invece non sono proprio mai stata, però mi sta venendo la curiosità con tutti questi messaggi entusiastici sulle lr farine :-))

  • Gloricetta

    Strepitosi pani in cassetta con le farine del lidl. Io prediligo quello ai semi di girasole. Ma questo svedese mi manca …e poi non serve nemmeno fare lievitare vero? Ma siamo sicuri che non ci siano dentro anche un pò di trucioli, dà molto l’idea di segatura. E poi vuoi mettere la soddisfazione del parto di una “madre” amorevolmente coccolata.

  • alemu

    a parte il fatto che ormai sia una equivalenza: ikea=non puoi uscire a mani vuote, anch’io ho assaggiato le farine del lidl. ottime!!

  • Gourmet

    Eh eh eh… allora alla prossima gita dagli svedesi si compra anche qs oltre la chaise longue!!!
    :)

  • cybergatto

    O_o rimango basita!

    >^^<

  • Gloria

    Ancora più del Lidl c’è una ditta tedesca che esporta farine di tutti i tipi già comprensive anche loro di lievito e sale, il ché è importante perchè non sempre si azzecca il dosaggio giusto. Io adoro quella di patate che con l’aggiunta di fiocchi di patate fanno una focaccina soffice soffice niente male…Poi secondo me i tedeschi nel pane sono eccellenti.

  • Livietta

    Confermo la bontà delle farine lidl!
    Ottime anche per la macchina del pane (l’ultimo balocco entrato in casa della livietta).

  • pescapesca

    Questo mi è sfuggito!:)
    Però, scherzi a parte, hai mai provato le farine del lidl?
    Ce ne sono tre o quattro tipi, integrale, di segale, ai cereali… contengono già sale e lievito, tu aggiungi soltanto acqua, impasti e lasci lievitare come un pane normale. Ero scettica, invece il pane ai cereali è venuto squisito!!!