Clafoutis aux cerises

C’era mica qualcuno che chiedeva del clafoutis alle ciliege?? (beh, bastava chiedere no? ;-) Dunque, piccola premessa, questa ricetta viene da Patisseries maison (Marabout) che sta diventando una specie bibbia del dolce e non solo da me se ho capito bene. Comuqnue sia, la ricetta prevvede della farina di mandorle (io sono grande fan! quindi quando posso…) però credo che la ricetta originale non lo contempli, anzì, Guy Savoy per esempio nel suo clafoutis ci mette solamente panna, uova e zucchero… comunque sia, non c’è male ;-)

ciliege 500g
zucchero di canna 30g
latte intero 3dl
uova 3
zucchero 100g
zucchero vanigliato 1 bustina
burro 60g
farina 50g
mandorle in polvere 50g

Scaldare il forno a 150°. Lavare le ciliege e snociolarle. Imburrare una teglia da forno e cospargerla di zucchero di canna. Far bollire il latte. Sbattere le uova con lo zucchero e lo zucchero vanigliato, fino a quando il composto diventi chiaro. Aggiungere il burro fuso, la farina e la farina di mandorle. Aggiungere il latte caldo, e mescolare bene. Dustribuire le ciliege nella teglia, e versarci delicatamente sopra il composto di latte e uova. Far cuocere per 45 minuti. Servire tiepido o freddo.

2
  • Pingback: Cherry blondies | il cavoletto di bruxelles()

  • Pingback: rendere o’maggio | mogliedaunavita()

  • Sto per eseguire il clafoutis con deliziose ciliegie del tipo “ferrovia” e latte appena munto.

  • valentin@

    ho fatto questo clafoutis di ciliege sabato sera.
    ho dovuto ridurre la dose perchè avevo solo 2 uova, ma mi deve essere scappata troppa farina (la mia bilancia sotto i 50 grammi va un po’ a caso…) perchè il risultato è stato eccessivamente consistente. però mi è piaciuto molto anche il giorno dopo, l’aspretto delle ciliege e il dolce della crema e il granuloso delle mandorle…insomma, lo rifarò!

  • Domanda da uno che non ha mai mangiato questo dolce. Ma la consistenza alla fine com’è? Dalla ricetta sembra quella di un budino. E’ corretto?

  • elvis

    w l’italia

  • Alessia

    Ebbene si…. l’ho fatto!!!! Ti devo ringraziare perchè e’ venuto mooolto bene. Una sola curiosità: in molte ricette che ho trovato non era indicato di aggiungere il latte bollente: c’è un motivo particolare per cui tu lo fai bollire? pensi che verrebbe bene ugualmente aggiungendolo freddo?
    In ogni caso grazie mille per il tuo fantastico blog!!! penso che ci tornero’ spesso:)

    Alessia

  • Anonymous

    Fichiiiiiiiiiissimo il clafoutis!!! l’ho fatto con le pesche peró le pesche sono venute a galla e alla fine il dolce é venuto a 3 strati… il fondo piuttosto duro e un po’ “gommoso”, poi la crema e infine le pesche. Comunque buonissimo, mi sa che ho lavorato troppo poco la crema? Boh…. Ciao a presto!

  • diana

    ciao a tutti, io l’ho fatto proprio oggi pomeriggio. è venuto buono,ma quella specie di cremina rosa che si vede nella fotografia è frutto della mia immaginazione o dovrebbe venire così? Se la risposta è si: comeeee si faaa??? Ho fatto tutto ciò che c’era scritto!

  • Roberta

    La domanda era questa,non ho mai usato la farina di mandorle e non sapevo che fossero solo mandorle in polvere con un pò di zucchero…grazie!

  • Sigrid

    Roberta: scusa non ho capito bene la domanda?? farina di mandorle = mandorle in polvere, quindi 50g di ciò che hai coprato e basta per quanto riguarda le mandorle (non so se ho risposto o se la domanda era un’altra!!)

  • Roberta

    Stamattina ho comprato la farina di mandorle, i 50 gr di mandorle in polvere ce li metto lo stesso? Grazie e complimenti!
    Roberta

  • Sigrid

    daniela: si, il far breton lo conosco, è bunissimissimo (lo mangiavo da piccola con i miei in bretagna), anzì, mo che mi ci fai pensare.. :-))

    misterq: ma pure io l’ho cotto nel forno a gas… :-(

    beagolina: in effetti la farina di mandorla sno semplicemente mandorle tritate finissime… grazie daniela :-)

  • beagolino

    grazie daniela…

    Trito mandorle e zucchero…

    stasera o domani provo!

    Voglio stupire un pò il mio ciccio!! e ho tutti gli ingredienti….

    Graaaaaaazie!

  • MisterQ

    Ho provato in montagna, con il forno a gas ed è uscito un frittatone…
    Ritenterò con l’elettrico ventilato !
    Brava !

  • danielad

    Beagolino, se non la trovi e hai un robottino tritatutto la puoi fare d a sola. Se la triti con lo zucchero viene più fine.

    Cenzi, ho un sacco di ciliegie di mio padre, ma avevo ricette che mio piacevano poco, la farò sicuramente.

    Conosci anche il fahar (non so se ho scritto giusto) bretone??

    Grazie.

  • campo di fragole

    Il clafoutis mi ha sempre affascinato moltissimo, specie quello di ciliegie! Dalla foto sembra delizioso ma poi quando io una volta ho provato a farlo ne è venuto fuori una specie di frittata con ciliege, io però non usai la farina di mandorle…

  • Beagolino

    E la farina di mandorle dove la trovo?… ne sento parlare spesso… nella mia immensa ignoranza (giuro che però cerco di imparare)… non la trovo! nel supermercato del buco di paese dove vivo non c’è!! Però ho vicino casa un bell’albero di ciliege da depredare!!!
    Grazie!! Sempre favolosa!

  • Diamanterosa

    Bello. Se andare a rubare le ciliegie dall’albero per me è terapeutico, cosa sarà mai questa leccornia? Terapia intensiva, ovvio.

  • Anonymous

    grazieeeeeeeeeee! sei stupenda!!! Laura

  • Sigrid

    hihhi, puoi usare un po’ la frutta che vuoi (meglio se piutosto umida), vanno benissimo anche i lamponi, le fragole e i fichi…

  • viruta

    grazie! avrei fatto un disastro… mi sa che in agosto questa ricetta si può fare anche con pesche o more. che dici?

  • Sigrid

    viruta: noooooo, mica 125g!! :-)) queste bustine qui sono di zucchero (molt) aromatizzato alla vaniglia, io in genere o non ce lo metto prprio, o aggiungo un p’ di essenza, insomm è solamente una questione di arima, e in quelle bustine di zucchero ce ne sarà si e no 20g…

  • viruta

    la provo domani con le ciliegie buone della mia zona! la bustina di zucchero vanigliato è quella verde e blu da 125 gr? (mi sembra un po’ troppo) grazie!
    viruta

  • alemu

    E dire che ero convinta che il clafoutis fosse una torta rovesciata.. ho sempre letto la ricetta (anche di recente) evidentemente senza troppa attenzione. e soprattutto senza mai averlo fatto!

  • Staximo

    ecco!
    avresti potuto farlo qualche giorno fa però! ;o)
    Avevo tante ciliege e l’ho fatto anche io senza seguire una ricetta :o(
    Risultato gradevole ma non eccelso… mi sa che mi tocca riprovare e poi potrei fare un faccia-a-faccia :o)

  • Piperita

    Io ce l’ho sul comodino Patiserrie maison…

    ;-)

  • The Food Traveller

    Questa vedo di provarla sabato cosi come vado da fnac a dare un occhiata al libro.

  • mamina

    Comese dice “miam-miam” in Italiano?

  • Francesca

    Superb!