Tortelli di ricotta affumicata con melone, basilico e ciliege

Se passate da queste parti con una certa frequenza avrete notato che mi piaciono gi abbinamenti frutta + salato. Questo piatto è di Filippo Artioli e ne avevo pubblicato la ricetta e la foto l’anno scorso. Sarà che è tempo di ciliege, a un tratto quel piatto per lo meno intrigante è tornato a galleggiare nella mia mente e così co ho provarto.
Per la ricette potete tornare di la, solo una cosa: per il ripieno alla ricotta affumicata (Affumicare la ricotta con braci ardenti di legno di ginepro, dice lui) ho pensato bene di aggiustare un po’ la cosa (anche perché non avevò tanta voglia di accendere un falò in mezzo alla cucina ;-), così ho usato metà ricotta di bufala fresca e metà ricotta stagionata affumicata (comprata, quella mia, in Sila, stupenda davvero). Il risultato, secondo me, è un gran bel piatto, la freschezza del melone frullato contrasta benissimo con l’esplosione, selvaggia e saporita, del ripieno dei tortelli, a loro turno mitigati dalle ciliege per finire sul il tocco robusto del pecorino. Un piatto pieno di andarivieni decisamente ben bilanciati.

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • http://www.lachiaveinglese.it cris

    @PIMMS: chissà che robaccia industriale hai provato con la denominazione “Bojano”. Attenzione a quello che mangiate, i prodotti originali li trovate sul posto!

  • Pingback: Gazpacho al melone | il cavoletto di bruxelles

  • Tulip

    Cenzina!! In effetti ora che mi ci fai pensare non sono proprio sicura che la produzione fosse proprio della sila, comunque calabrese di certo!!

    Sarà che a me piacciono molto i formaggi morbidi e anche la panna… quindi mi sembravano una cosa deliziosa….
    ma mi ricordo anche caciocavallo, butirro etc etc…

  • Mercuzio

    A proposito di abbinamenti frutta-salato: anni fa, durante un soggiorno a Tuebingen, in Germania, ebbi modo di assaggiare una curiosa pietanza che, in sostanza, era uno spezzatino con una salsa al curry e frutta sciroppata. Per quanto l’accostamento fosse bizzarro, il risultato non era poi male. Cenzina o aualcun altro qui in giro ne sanno riprodurre la ricetta? Un abbraccio a tutti.

  • pimms

    di mozzarelline nella panna io ho mangiato quelle di bojano (madonna che italiano pessimo!), quindi credo che le facciano un po’ in tutto il sud. e comunque le ho trovate troppo stucchevoli…

  • apprendistacuoca

    quanti sapori! sono molto incuriosita da questo piatto!

  • Sigrid

    tulip: le mozzarelline nella panna no, cioè si ma venivano dalle parti di polla (e sinceramente non mi fanno impazzire), manco lo sapevo che le facessero pure in sila (mai visto una mozzarella in sila del resto…) baci!

  • Megghy77

    io sono allergica al melone….;-(
    uffa….

  • fiordizucca

    sembra che ci siamo messe daccordo. le nostro foto di oggi hanno gli stessi colori. sará la stagione? :)
    bellissimo piatto colorato, sicuramente una delizia anche per il palato.
    baci

  • Tulip

    un andirivieni di sapori, bel modo di dire!! io non riesco a misschiare i gusti del dolce e del salato, pensa che non apprezzo tantissimo nemmno prosciutto e melone, che in italia si usa tanto!!

    Ma la cosa che mi ha colpito di più è il riferiemnto alla Sila, ho parenti lì e ci ho passato le vacanza almeno per 8 anni!!
    Giusto ieri pensavo alle mozzarelline nella panna, le hai mai assaggiate? una delizia, ma solo se sono fresche!!

    baciii