Mousse di halva ai pistacchi

Barbaraaaaaaaa ????????? Senti Barbara, se questa cosa che ho fatto con la halva che mi hai regalata, la chiamo mousse di halva ai pistacchi, che dici? va bene??? No, chiedo perché detto cosi sembra un pochino presuntuoso, sembra che me la debba tirare coi francesismi, solo che appunto panna montata + gelatina + crema di halva, beh, è ‘na mousse, o no?? Comunque buona eh, grazie! La halva al cucchiaio è divina, sul serio, invece con la panna risulta un pochino pesantuccio quindi microbicchierini che è meglio… Oh, ma ci siete pure voi??!

halva coi pistacchi 150g
panna fresca 250g
succo di limone 1
gelatina 2g
buccia di arancia e pistacchi per decorare

Passare la halva al mixer per pochi secondo in modo da ottenere una crema. Scaldare il succo di limone e farci sciogliere la gelatina precedentemente messa in amollo. Incorporare alla halva. Montare la panna fresca e incorporarla delicatamente alla crema di halva. Distribuire questo composto nei bicchierini individuali e metterli al fresco per un paio di ore. Far candire le bucce di arancia in uno sciroppo 2:1 acqua/zucchero, scolare e decorarne i bicchierini. Aggiungere qualche pistacchio e servire.

0
  • Elena

    Sigrid, questa è geniale!
    La userò per scandalizzare gli ortodossissimi (in tutti i sensi) e tradizionalissimi greci con cui ho amicizia: voglio proprio vedere le loro facce sconvolte e il tira-molla tra il dover difendere la tradizione a tutti i costi e il piacere della ricetta….
    :-)

  • eleonora

    qualcuno ha notizia su dove si possano trovare dei turkish delight decenti in italia (magari a milano)? l’inghilterra ne è foderata ma qui (a verona) neanche l’ombra..

    thanks, el

  • dilek

    Hi! Wonderful arranged your halva!

  • cat

    halva! un natale, da veramente piccolo, mi ricordo che mio papà arrivò a casa con una scatola tipo “lucido da scarpe”, di latta, con un leone rosso e giallo sopra. dentro c’era il torrone più buono che avessi mai assaggiato. Per anni mi è rimasto il ricordo di quel gusto. Finalmente sono arrivati i negozi etnici! saluti supergolosi cat

  • orizzontidelgusto

    “Quando uso una parola […] essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi […] niente di più, niente di meno” ha detto Humpy Dumpty
    “Ma la questione è” ha detto Alice “se puoi far sì che le parole abbiano tanti significati così diversi”.
    “La questione è” ha risposto Humpy Dumpty “chi comanda le parole e questo è tutto”.
    Rubo il dialogo dei personaggi (Humpty Dumpty e Alice) da “Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò” di Lewis Carroll per sottolineare che in questa ricetta il tuo estro creativo ha prodotto qualcosa che va oltre il semplice significato della parola “mousse”!
    In sintesi il risultato domina la parola…
    Barbara

  • Lambre

    magari la prossima volta digito meglio…
    turkish delights

  • Lambre

    UUUUUUUUUUUUUUU se penso ai turkish delighst mi viene in mente la biblioteca di fronte a casa di mia nonna in danimarca e i libri di Narnia…

    Ma la halva la si trova nei negozi etnici o anche nei negozi “italiani”?

  • Anonymous

    ma parlate del Turkish Delight? Quello lo fanno in tutti gusti compreso la rosa..per quello che riguarda la reperibilità della halva per i romani vi consiglio di andare un un alimentari che si trova proprio davanti ai magazzini dello statuto in piazza vittorio, hanno diverse marche di halva, libanesi, nordafricane etc di gusti diversi, anche il cioccolato

  • Gourmet

    ;-) Quando vuoi, cenzina!!! Appena fa un pò più freddo vedrai che pacchi che si potranno spedire!!

  • Anonymous

    era superdolce (ma non da stomacare) super jelly (proprio da fare s-cic s-cic coi denti ai quali si incolla mentre mastichi) super rosa no… io me li ricordo di colore ambrato…. tra il miele ed il caramello…
    supercausa di obesità???
    hihihhi…. non ho mai provato… a valutarne gli effetti calorici… ma, in confronto, le ciliegie non erano niente (nel senso… che una tira l’altra) preso uno, non riuscivo a fermarmi prima di 5 o 6….

  • Sigrid

    Alemu: t’hanno gia risposto gli altri, è una pasta di sesamo (col miele pure, credo), molto molto dolce. In questo caso viene dalla macedonia.

    Gourmet: infatti, sembra fatto apposto… se mi dai un po’ del tuo ti faccio assaggiare il mio :-)

    Mamina: non so se la halva è facilmente reperibile in italia. Forse negli alimentari gourmet, tipo castroni…

    La balera: scusa ma il mascara waterproof, no eh??! ;-))

    Anonimo: ma non erano mica i loukoum, superdolci, superrosa, superbuoni, supercausa di obesità???

    Tex: je sais… sauf que j’ai pas encore compris comment réduire la largueur de cette case google… Des suggestions??? (ps: firefoxforever! ;-)

  • texmex

    J’ai justement du halva d’amandes et je ne savais pas quoi en faire, alors ta recette tombe a pic.

    Petite remarque. ta recherche sur google depassse sur ta magnifique photo. J’utilise firefox.

  • Anonymous

    io non credo di averne mai magnata di halva, ma sto dolcetto mi sa che è proprio sfizioso… (e poi… chi digerisce tranquillo un’english breakfast completa entro l’ora di pranzo… può avere problemi??? naaaaa…)
    mi sa che… non appena il compagno di viaggio che lascio domenica sera tornerà… da istanbul… me ne farò portare…
    anzi, seguro!
    ovviamente, insieme a quelle gelatine che chiamano la delizia di istanbul (ma chissà di quante altre città turche) che mi hanno conquistato l’ultima volta a bxl
    ;-))

  • La Ballera

    Da piccola i miei ne riportavano scatole e scatole da tunisi e io la mangiavo a cucchiaiate dal barattolo! troppo buona!
    Oh, non è la prima volta che mi fai queste ricettine che mi ricordano l’infanzia! La vuoi smettere di farmi commuovere??? mi si scioglie il mascara su!

  • avital

    Da quando ero una bambina, ho sempre visto la halva ai sesami e pistacchi a casa (anche se non sono turca)ma veramente è la prima volta che mi voglia di mangiarne!! Brava Cenzina!

  • mamina

    Questa mousse mi piacce molto. Saro in Italia la settimana prossima e comprero del’halva.

  • Gourmet

    P.s. In turco si chiama “helva” ed in greco “χαλβάς”

  • Gourmet

    E’ un dolce Turco, fatto con la pasta ricavata dai semi del sesamo ( tahine)zucchero o miele e pistacchi!!! :-)
    Mi era parso di sentire profumi turchi questa mattina… io ho preparato il piatto forte e tu un dolce stra/buono!!!
    barva Cenzina!!

  • alemu

    ma che ll’è sta halva? :)