Cremina inglese per dita golose

Non so se esiste al mondo qualcosa di più godurioso che di mangucchiarsi il lemon curd con le dita? e non so nemmeno se lo conoscete, il lemon curd? si tratta di una cremina inglese a base di limone, burro e uova, insieme dolce e acidula, fresca e calorica, che va benissimo sul pane tostato ma pure in mezzo ai cake, nel ripieno delle crostatine, sulle crepes e tutto sommato un po’ laddove vi garba. E appunto, visto che trasforma qualsiasi pan di spagna in un dolce speciale, la faccio leggermente più densa dell’originale, in modo che si possa spalmare a strati generosi senza colare.

succo di limone 1dl
buccia di 2 limoni (non trattati)
zucchero 150g
uova 4
burro 100g
fecola di mais 1 cucchiaio abbondante

Lavare i limoni, grattugiare la loro buccia (va benissimo una grattugia tipo da formaggio)e estrarne il succo. Diluire la fecola nel succo. In una ciotola resistente al calore, mescolare il succo, la buccia, lo zucchero, le uova e il burro tagliato a pezzetti, poi collocare la ciotola sopra un pentolino con 3-4 cm di acqua a fuoco medio-basso (deve bollire ma non troppo forte). Mescolare di continuo per una decina di minuti fino a quando la crema si sarà addensata. Versare il lemon curd caldo in uno o due barattoli di vetro, chiudere, lasciar rafreddare e conservare al frigo.

Condividi :Share on Facebook91Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest17Email to someonePrint this page
0
  • Pingback: Classic lemon cheescake per Re-cake | Food Blogger Mania

  • Pingback: Lemon curd | Il Pasto Nudo

  • Federica

    Ciao! Ho provato a fare la tua buonissima crema per farcire una crostata ed è piaciuta a tutti! Se ti va passa a vedere il risultato!

    Ps_ Complimenti per tutte le altre meravigliose ricette! A presto, Fede.

  • Pingback: Ricetta Lemon Curd, la buonissima crema inglese al limone per torte | mangiare e bere

  • Pingback: CROSTATA AL LEMON CURD - 27 maggio 2012 - Cucinare | Allnewz.it

  • Valentina

    Ciao, anche se avevo già provato con successo il kiwi curd ed è tutto fuorché difficile, mi sono ritrovata davanti ad un barattolo di lemon curd già pronto e non ho resistito. Dopo averlo comprato mi sono accorta che ha taante bollicine. Credi che posso usarlo o pare strano anche a te? Grazie.

  • Pingback: Lemon curd «

  • Pingback: Envie de… | il cavoletto di bruxelles

  • Pingback: Più limone non si può | la zucca mezza piena

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @frankkie: puoi provare a diminuire a 1 cucchiaino ma per me senza fecola viene davvero troppo lento il curd (sopratutto se lo vuoi usare come ripieno di crostatine & co). C’è chi ci aggiunge la gelatina o l’agar agar per farla prendere un po’ più corpo senza aggiungere altro sapore, può essere un’idea… (però per l’agar agar bisognerebbe fare un’operazione di scomposizione, tipo faccendo bollire il succo di limone a parte con l’agar che chiaramente non si può portare a ebollizione tutto quanto il curd… )

  • http://www.cittadellemamme.it frankkie

    complice il remind dato dal kiwi curd (che farò domani) ho provato a fare il lemon curd.
    seguita la ricetta passo passo trovo che l’amido si senta troppo. secondo te se ne può fare a meno?
    con tutte quelle uova dovrebbe addensare lo stesso…
    frank

    p.s. comunque sì, con la tua ricetta viene proprio denso, spalmabile, una bontà!

  • Pingback: Kiwi curd | il cavoletto di bruxelles

  • Pingback: Più limone non si può « la zucca mezza piena

  • Chicca

    Buongiorno,
    vorrei sapere se la lemon curd si può congelare.
    Mi è venuta una bontà ma…non posso ingrassare tre kg solo per non sprecarla!
    Sito splendido!

  • Alessandro

    appena fatta… buonissima! Non troppo dolce, non troppo liquida! L’unica cosa – monito per le prossime volte – ricordarsi di sbattere per bene gli albumi prima di andare sul fuoco, altrimenti rimangono delle striscioline bianchiccie tipo frittatina… Per tutto il resto: 100 e lode!

  • Pingback: Finally Lemon curd!!!! « thecookieproject

  • Pingback: Barrette al rabarbaro: agrodolci bontà. - Due cuori e un fornello - Donnamoderna.com

  • Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » CROSTATA AL LEMON CURD

  • Pingback: R.n9: Il Lemon Curd // Con le Mie Mani

  • Alberta

    … e posso usare il lemon curd per fare il lemon pie? (quello anglosassone con la base di biscotti frullati?) non è che qualcuno ha dei suggerimenti per l’intera ricetta? Saluti e grazie

  • Pingback: Garden of Eden « La caffettiera rosa

  • Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » ….. di arance e limoni

  • Raffaella

    Ciao Sigrid, ti leggo da parecchio ma è la prima volta che scrivo. Ho provato la tua ricetta fra tante sul blog perché mi serviva un curd più sostenuto per farcire una torta. Il risultato è tutto sommato buono, il sapore soprattutto è eccezionale. Però nonostante una cottura prolungata alla fine mi rimane la consistenza farinosa dell’amido. Potresti quantificarmi in grammi la quantità della maizena? Grazie.

  • silvia

    grandiosa idea!! la proveró, se ho tempo questo pomeriggio e ti faró sapere senza dubbio alcuno.

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    E davvero curioso, devono essere dei superlimoni quelli tuoi?! :-) Comunque si, a questo punto, potresti fare una crema pasticciera, e tagliarla con il curd troppo acido, in modo da ottenere una crema al limone (se ti deve servire per un dolce aggiungi pure della gelatina nella pasticciera in modo che regga bene :-) Fammi sapere dell’esito! :-)

  • silvia

    Ciao Sigrid, no, non ho usato limoni di Amalfi, ma di una bellissima localitá a un centinaio di Km da Madrid, Avila, sono in Spagna :-) Sono limoni dell’orto di una mia amica.

    Comunque, penso di avere una soluzione: preparare un dolce, un pan di Spagna per esempio, ed utilizzare un po’ di crema.

    Grazie per la tua risposta!

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    Mm, strana sta cosa… dev’essere una questione di volume dei limone. Tu per caso hai usato dei limoni amalfi?

  • silvia

    Ciao! ho provato la tua ricetta, ho utilizzato ingredienti di prima qualità, ma il risultato è che il lemon curd da solo è quasi immangiabile! troppo acido e credo dipenda dall’eccessiva quantità di succo di limone, troppo poco zucchero nella tua ricetta. Visto che da sola è troppo acida, ho deciso di usare la crema per fare una torta, uno strato di crema piuttosto sottile visto il sapore eccessivamente forte…speriamo…

  • Pingback: Il sole è tornato! « LoveToCook

  • http://elel-vogliadi.blogspot.com/ Eleonora

    Sai che mi hai fatto venire gola? Ho giusto due limoni con cui non so che fare…

  • Pingback: Passion fruit curd | il cavoletto di bruxelles

  • Pingback: Encore un gateau au citron?! | il cavoletto di bruxelles

  • san bernardo

    A tutti i …golosi, buon giorno . Ottima la ricetta , la proverò . Una domanda – a tutti – si può fare la stessa cosa con i frutti del ‘fiore della passione ‘ ? Già posta la domansa alla padrona di casa .

  • Pingback: Ho fatto il lemon curd!! · Commenta il cibo, postalo su commenti-cibo.com

  • Pingback: Crostata al lemon curd Duchy Originals · Commenta il cibo, postalo su commenti-cibo.com

  • Mony

    Finalmente la trovo!!! Adoro questa crema, l’ho cercata inutilmente su vari ricettari e anche in internet, grazie, ne mangerò a tonnellate e chi se ne frega per una volta della dieta!

  • Giùgiù

    Eccomi di nuovo, cara Sigrid!
    Io leggo in silenzio le tue perle di saggezza culinarie :D

    Oggi pomeriggio mi sono prodigata in questa fantastica cremina, ed è davvero eccezionale!
    Però credo di aver messo una dose superiore al decilitro di succo di limone… Hmmm… vorrà dire che la spalmerò su qualche dolce!
    A proposito… oltre al suggerimento di spalmarla sulla torta di ricotta, hai altre ricettine con la lemon curd? Tipo qualche muffins o qualche nuova creazione?:D

    Grazie!

    Giù

  • sunny

    grazie Sigrid, lho cercata tanto e l’ho trovata qui la buona Lemon Curd da spalmare sopra i cheese cakes. è da parecchio che ti leggo ma non potevo resistere a scriverti per ringraziarti.
    sunny

  • Sigrid

    alessandro: infatti, e credo valga proprio in qualunque ricetta, puoi tranquillamente sostituire l’amido di mais con la fecola di patate, addensa lo stesso.

  • Anonymous

    Ascolta ma la fecola dev’essere proprio di mais o va bene anche di patate?

    -Alessandro

  • Ivana

    Sembra favoloso…

  • shinobi

    calorica, acidula e buonissima !

  • Ivano

    MMMMM delizioso il lemon curd! tutte le volte che qualche mio amico và in Inghilterra me ne faccio fare sempre una bella scorta! l’ho fatto solo una volta io a casa diversi anni fà, non l’ho piu fatto perche mi era venuto troppo evanescente, è sparito da solo dopo pochi giorni! ripensandoci bene ha avuto un aiutino per sparire :-)

  • Anonymous

    …eccola la ricetta goduriosa che ogni Natale faccio per regalare a pochi amici carissimi e golosi. Se si chiudono i vasetti subito, caldissimi, si possono conservare fino a 2 o 3 settimane in frigo. Una volta aperti il problema della conservazione non si pone in quanto la cremina è una vera delizia e non avanza. Grazie per avermi anticipato questo dolce e profumato ricordo che mi ha spinto addirittura a scriverti. Mary

  • Elisa

    Lemon curd…parole magiche…ricordi goduriosi…pero’ la ricetta mica ce l’avevo!
    Che bel giallo la tua! (l’hai messa in qualche torta di recente? ;))

  • daniela

    … lo conosciamo, lo conosciamo! ;)

    ma tu fai bene a ricordarlo!!

  • viruta

    è tornato “cerca nel cavoletto”!
    brava sigrid!

    …buoooona la lemon curd!

  • Lambre

    Evvaiiiiiii!!!!!!
    Grazie! Adesso so cosa fare per domenica sera!!!!

  • rosso fragola

    ahhh!!!
    questa la conosco bene, è speciale, brava Sigrid!

    e che colori la tua foto!

  • Tulip

    Sigrid, non l’ho mai assaggiato il lemon curd! Però ne sento sempre parlare….adesso che mi hai fornito di ricetta… proverò!!

    merci

  • pimms

    sempre comprato quello industriale…chissà che sapore ha fatto in casa!

  • Anonymous

    Sembra fantastico! Una domanda, quanto tempo può essere conservato in frigo? Quanto un barattolo di marmellata aperto?
    Grazie mille
    Concetta

  • Tuki

    Sigrid quant’è buono il lemon curd, anche a me piace più denso..proverò anche la tua ricetta :)