Tartufi speziati

Cercavate ancora un qualche cosa di goloso da confezionare e regalare prima di Natale? Ecco l’idea! Se ci fatte caso la ricetta base dei miei tartufi è quasi sempre la stessa, ciò che cambia sono semplicemente le spezie che ci metto, stavolta sono andata a pescare nel registro indiano, con questo miscuglio speziato e caldo che ricorda il masala chai, cioè il tè speziato (quello loro è una goduria totale :-), perfetto per il cioccolato al latte.

per le spezie ‘chai masala’

semi di finocchio 2 cucchiaino
chiodi di garofano 2 cucchiaini
cardamomo macinato 1 cucchiaio
cannella macinata 2 cucchiaini
zenzero macinato 2 cucchiaini

per i tartufi

cioccolato al latte 350g
panna fresca 170g
cioccolato fondente 300g
cacao amaro in polvere 100g

Macinare insieme i semi di finocchio e i chiodi di garofano, poi mescolare con le altre spezie. Far bollire la panna e versarla sul cioccolato al latte spezzettato. Coprire e lasciar riposare per 5 minuti. Mescolare bene fino a ottenere una ganache liscia, e aggiungere il miscuglio di spezie a piacere (per l’intensità vi dovete regolare voi, io ne avrò messo 2-3 cucchiaini, si consiglia di aggiungere poco a poco e di assaggiare nel mentre :-). Far rassodare la ganache al frigorifero poi ricavarne tante palline da passare due volte nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria (far rassodare tra i due passaggi) prima di srotolarli nel cacao in polvere.

Condividi :Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • orizzontidelgusto

    Auguri di un luminosissimo Natale!

    Barbara

  • frank

    Ciao Sigrid,
    auguri di buone feste :-)
    Ciao.

  • rosso fragola

    molto stuzzicante questo miscuglio di spezie! Vediamo…Le spezie ci sono…Il cioccolato pure…La panna anche…Quasi quasi… :-))

    Buon Natale Cavoletto, e mille cose belle!!!

  • petula

    AUGURISSIMI!!!!!
    che sia un natale e un 2007 bellissimo.
    un abbraccio gigante e poco petulante ;-DD

  • Elisa

    Questa volta vvoglio esserci anch’io…mi avvisate per tempo? :D

  • Sigrid

    J’O: beh in realtà non è un mix pronto, lo devi fare tu :-) Cmq no, di cinese c’è il five-spices che è abbastanza diverso – un po’ più agressivo pure (anche se in fondo non è detto che non si possa usare per fare i tartufi… devo provare! ;-)

    rovino: Grazie mille!! Anche a te, anzi a voi! ps: ma lo rifacciamo un bel pranzetto l’anno prosismo?? ;-)

  • RoVino

    AUGURI SIGRID!!!
    Che l’anno a venire sia pieno di belle sorprese!
    Rob

  • j’O

    ma che belli!!!

    cara Sigrid, il mix di spezie che hai usato (il chai masala) per caso è anche conosciuto come “chinese spices” che tu sappia?

  • Elisa

    L’estate scorsa, quando praticamente mi hanno vietato latte e uova (per scoprire solo dopo che eliminare del tutto i cibi e` dannoso a meno che non ci siano allergie) ero disperata per non poter mangiare i gelati o di dovermi accontentare di quelli alla soia che detesto.

    Ebbene ho scoperto il Vivere meglio, una gelateria dove i fondenti (leggi cioccolato belga ;)) sono senza latte e uova: lo propongono nella versione pura o speziata…io per un’estate intera ho preso sempre cioccolato alla cannella e cioccolato allo zenzero…d’inverno fanno pure la cioccolata cosi’ quindi direi che l’accostamento e` piu’ che riuscito.

    Sig, se passi a Milano ti ci porto.

    Tanti auguri di Buon Natale!

  • Anonymous

    ciao sigrid!!!
    resto sempre ammirata dall’aria e dai profumi :-))) che si respirano qui!!! complimenti!
    volevo lasciarti gli auguri per un sereno natale!
    e una coccola al tuo cucciolo
    maria carla

  • golosastro

    allora allora allora: il cardamomo… può darsi, sai? (tra l’altro, lo conosco bene, smemorato che sono!!)
    e poi c’erano degli strani semini rossi, degli altri chiari chiari
    Se il ristorante non fosse a 1.200 km da dove scrivo, tornerei a chiedere.
    Ma sul posto c’ho un contatto… hihihi! farò sapere!
    ;-)

  • brifazio

    Quasi sicuramente c’era il magnifico cardamomo, golosastro! :-)

  • golosastro

    mmm… spezie indiane…
    recentissimamente ho magnato in un ristorante indiano: dopo un pasto ottimo, con il conto, ci hanno portato un cofanetto con un cucchiano: è stata la mia prima volta.
    Non caramelline o cioccolatini, ma un cofanetto pieno di semi, verdi scuri e colorati…
    Ne ho tenuti una cucchiaiata in bocca: misto delizioso, anche se ho identificato solo l’anice ed il finocchio…

  • maricler

    Sul cioccolato, sì, oppure…ai dolci natalizi ci ha già pensato Nanna (e vedo che ci sei anche tu): sui dolci pasquali? Non so, il cioccolato è quasi l’unico modo in cui intendo il dolce, per questo ti ho fatto questa proposta. Però sì, dopo i risotti voglio rubare le ricette dei dolci!

  • Tulip

    Ciao Sigrid!!
    Volevo farti gli auguri di Buon natale!!

    PS

    bei barattolini…mi sa che sono gli stessi che ho io sul mio post!

    ciaooo

  • Sigrid

    Mila: Mila, pour les pannekoeken, vedi qui :-))

    Maricler: dai che mo ci pensiamo!! :-)) (sul cioccolato dici?)

  • mila

    Mamma mia i tartufini…buoni
    Lo so che non centra niente ma tempo fa ho assaggiato (a De Panne) delle magnifiche crèpes (pane….ken) non lo scrivo in fiammingo perché ne ignoro l’ortografia! Ad ogni modo le ho trovate veramente buone, più leggere e per niente gommose, cosa che rimprovero sovente alle crèpes classiche. Non avresti la ricetta base? Dank u wel

  • veronica

    cela doit etre divin en bouge…

  • maricler

    Sembrano semplici e buoni. Su zenzero e cannella ho un pò di dubbi, ma perchè sono una purista del cioccolato. A quando un concorso sui dolci al cioccolato?
    Complimenti a Francesca e Tuki per i risotti!