Feed RSS


Ieri a pranzo, mini riunione al vertice (haha!), fra noantri e la signorina parigina che sarebbe praticamente la madre spirituale di tutti noi wannabe foodblogger, insomma clotilde di chocolate & zucchini. Luogo: Urbane, ristorantino semplice ed elegante, aperto da 3 mesi, nel 10esimo.


E la cosa più buffa è: Clotilde, simpatica e carina (come tutte le foodblogger, no? :-) che leggo in inglese da 2 anni, parla… francese! Sembra stupido da dire, ma fa un effetto curioso :-) Se volete vedere come le è venuta la foto (col cellulare) della zuppa di sedano rapa con olio al coriandolo e peperoncino, vedete qui.


Questo invece il secondo, filetto di merluzzo in crosta di spezie e sesamo, con hashbrown e salsa al rafano. Il posto ci è unanimamente piaciuto, in sala c’è una signorina irlandese e nella cucina suo marito francese, come già detto sobrio l’ambiente e fantasioso ma ben realizzati i piatti, 15 euro a pranzo per 2 portate (il solito entrée + plat o plat + dessert parigino), brunch dominicale e deejay dal giovedi al sabato sera. Se capitate in zona, andateci (e pensate a prenotare che da quando il figaroscope li ha recensiti sono letteralmente presi d’assalto:-)

Urbane, 12 rue Arthur Groussier, 75010 Paris (m° Goncourt), 01 42 40 74 75

Categorie: paris, travel
Scritto da Sigrid giovedì 22 marzo 2007

  • Anonymous

    ahaha…
    le foodbloggers sono proprio tutte… sympa e carine!!!!
    e, prescindendo dalle sembianze esteriori (dono di natura, mamma e papà… e geni), la bellezza che comunicano è molto spesso… tutta interiore!

  • k

    Ciao! Complimenti per blog:ricette originali, istruzioni dettagliate e foto meravigliose! Sei davvero una grande fonte di ispirazione.
    Una curiosità: sei riuscita a carpire la ricetta di quel merluzzo? Mi sembra molto interessante…
    :)
    k

  • Anonymous

    ciao Sigrid non ci posso credere eri a due passi da casa mia!!! era da un po’ che passavo davanti ad Urbane chiedendomi se valesse la pena entrare a provarlo…in zona c’è un altro ristorante che adoro si chiama Plum e fa sushi ma non il solito…il proprietario ti insegna anche come prepararlo e l’ambiente è molto cool
    Buon soggiorno parigino
    Silvia

  • golosastro

    vabbé, zitti zitti (e in cuor contenti per chi gode) s’annota Urbane nella moleskine fotocopiata e già zeppa di annotazioni a mano (dopo soggiorno di gennaio)…
    ma come progetto a lunghiiiiissima scadenza (sappiamo che sei persona impegnatisssssima), potresti pensare di uscire con una versione della foodies… aggiornata con le tue di note?!
    beh, senza impegno, eh…!

  • LaFrancese

    ..prima che partiamo per Parigi, ce lo fai un riassuntino dei posti dove andare a mangare? grazie
    LaFrancese… che francese non è!

  • Anonymous

    Tutte carine… ma tu speciale, come da fotografia più sotto.
    Fai lo sforzo e dai un elenco di indirizzi, ma non banali come potrebbe essere l’Atelier Robuchon :-)

  • Sigrid

    Promesso! (anche perché sulla mia ‘personalissima stampa della guidina parigina’ non si capisce più nente, fra disegnini, indirizzi nuovi, numeri, macchie da caffè e appunti sparsi…:-), quando torno aggiorno tutto quanto! :-)

    ps: alla ricetta ci si potrebbe pensare, ma il problema del merluzzo credo stia sopratutto nella dimensione dell’animale, non so voi ma io a roma filetti freschi così spessi manco li trovo… (sniff…)

  • Anonymous

    A Roma si trova più o meno tutto,
    basta cercare nei posti giusti ;)

    (biaesse)

  • ooishigal

    Raaa mais pourquoi je ne comprends pas l’italien??!
    Tes photos sont magnifiques, j’adore :)

  • valegourmet

    so che ne saprai certamente una più di me, ma posso consigliarti un vero bistrot parigino, fuori dai circuiti turistici ????….

    Le Mathusalem

    5 bis, boulevard Exelmans

    75016 Paris
    con ottimo rapporto qualità prezzo!

    buonissime le friand au Camembert
    e un sublime jarret de veau braisé au romarin .
    Goditi parigi
    la tua cavoletto dipendente
    valentina

  • Elisa

    E’ sparito il mio commento?
    Volevo sapere solo cos’e` l’hashbrown :(

    Ho detto anche che piace molto anche ame il blog di Clotilde, che mi stupisce che sia scritto in inglese da una francese, ma per me e` una fortuna :)

    P.S. Passi da Milano quando torni?

  • margherita

    che bello questo network di ragazze foodie! io sono cosi felice di essere nata in tempo di internet!

  • Saffron

    due delle migliori foodblogger insieme! brave!
    a quando un progetto culinario comune?