La zuppiera di nonna Rosa

Bella no? Ebbene, questa zuppiera, che apparteneva alla nonna di mia suocera (anche nota per aver legata alla posterità una ricetta di melanzane con la mollica – dette anche le melanzane alla nonna rosa – ovviamente insuperabile), insomma questa zuppiera qua, secondo un calcoletto veloce quanto aprossimativo, avrebbe in questo momento qualcosa come 102 anni! E vabbene che è sbrecciata, e vabbene che chi le usa più le zuppiere, ma a me piace da matti! E solo a pensare a tutte le minestre calabresi che avrà contenuto in questi anni mi viene un brivido di soddisfazione…
Dimenticavo: la zuppa! è, con ciò che temo fosse l’ultima zucca prima di ottobre, una crema di zucca e amaretti. Si fanno appassire due scalogni con una noce di burro, si aggiunge mezzo chilo di zucca a pezzetti, si copre con un litro di latte e si porta a ebollizione. Aggiungere un etto scarso di amaretti duri, e lasciar cuocere per 20 minuti. Frullare, salare, pepare e servire.

0
  • Pingback: Zuppa di zucca e castagne | il cavoletto di bruxelles()

  • @lara: temo che non ti verra un granché cremoso se usi solo brodo di pollo, asto punto, oltre al brodo, aggiungerei un etto o due di soia silken, quella morbida insomma, prima di frullare il tutto, cosi almeno viene un po’ più volluttuoso il tutto :)
    ps. per 4, approssimativamente :)

  • LaraTZ

    @Sigrid, avendo delle intolleranze ai latticini in famiglia è possibile sostituire il latte con del brodo vegetale? Con mezzo kilo di zucca, quanta crema esce? Per quante persone? Grazie mille
    :-)

  • Arianna

    L’ho preparata ieri sera. E’ buona ma forse troppo dolce. La riproverò diminiuendo la quantità degli amaretti. grazie

  • Pingback: E voi? Di che zucca siete oggi? | il cavoletto di bruxelles()

  • LUVAZ

    ops!scusa sigrid. Volevo fà na figata ma il collegamento non si è aperto …vai su questo sito delle meraviglie http://www.williams-sonoma.com
    clicca in search Apilco Lion’s Head Soup Bowl
    e vedrai a cosa mi riferisco. Ci sono un sacco di prodotti e attrezzi per la casa e anche delle ricette meritevoli di qualche attenzione.
    Buona visione!

  • Sigrid

    Luvaz: ma che è sto link? che non c’è proprio verso di aprirlo e…. voglio vedere cos’èèèè!!! :-)

  • Paola

    Ho fatto la zuppa, ma è troppo dolciastra per i miei gusti. Al fidanzato è piaciuta.

  • Luvaz

    img src=< "javascript:createPopUp('http://www.williams-sonoma.com/products/sku32003/toolbox.cfm?cm%5Flid=16&pgid=sku32003&tool=vLarger', 'ws_toolbox', 'toolbar=no,location=no,directories=no,scrollbars=yes,resizable=yes,height=500,width=730,screenX=4,screenY=4,top=4,left=4');">
    ehm
    Apilco Lion’s Head Soup Bowl

    This elegant porcelain bowl reflects a design that has graced tables for centuries. Because it’s crafted from porcelain, it holds heat exceptionally well, keeping soup at the proper temperature. The bowl is made by Apilco, France’s premier producer of restaurant-quality porcelain products. Oven, microwave and dishwasher safe. 18-oz. cap.; 4 3/4″ diam. 3 3/4″ high. A Williams-Sonoma exclusive.

  • LUvaz

    Uh!!!!!Cavoletto mi hai provocato e io ti rispondo!!!Mamma mia c’ha na zuppiera identica e precisa a quella della nonna della suocera tua, se non credi mando foto sua vuota però o provo a fà anch’io zuppa????:P
    Grazie di esitere…
    Buona giornata a tutti

  • CoCo

    Complimenti Cavoletto per la crema e la presentazione. Adoro la zucca, anch’io preparo una Vellutata di zucca al curry della quale ho pure trascritto la ricetta nel mio blog
    http://saleepepequantobasta.blogspot.com/2007/03/vellutata-di-zucca-al-curry.html

  • Anonymous

    … ehm, che foglioline hai messo a mo’ di decorazione? menta?
    grazie. complimenti per il bellissimo blog, non avevo mai commentato finora, ma ho provato diverse ricette, tutte appetitosissime!
    bellissime anche le foto!!

    Marge

  • Enrico

    Come è andata ieri la presentazione del libro sul finger food? ieri non ce l’ho fatta a venire…
    Ciao

    Enrico

  • viruta

    sì, per favore, la ricetta delle melanzane!
    …se non è protetta da copyright, eh?!

  • ida

    a domani la ricetta delle melanzane di nonna rosa ?

  • Anonymous

    io ho un’amica che ha ereditato la cascina dai nonni e insieme tutte le vettovaglie… ovviamente nn ci sono + i servizi completi ma ho visto poche tavole apparecchiate belle come la sua… ognuno ha il proprio bicchiere, il piatto, uno diverso dall’altro (o quasi) ma tutti appartenenti allo stesso cosmo.
    Aidi79

  • silli

    gli amaretti ci stanno divinamente. il mio fidanzato fa il risotto con la zucca e gli amaretti sbriciolati, me ne mangerei un’infinità.

  • adina

    bellissima la zuppiera! un pezzo da museo.. su una tovaglia di lino poi… très chic!

  • VAVA

    Anch’io ne ho una della mia mamma….. è più “giovane” della tua, dal design sarà degli anni ’70… ma i ricordi che mi legano a lei sono così vivi che mi pare sentirne ancora gli odori e i sapori…. e il cuore leggero di una bimba che dal basso guardava la sua mamma cucinare!
    La visuale è di poco cambiata, madre natura non mi ha fatta molto alta ma di anni ne son passti tanti……..

    Buona la zuppa! Ma con gli amaretti verrà un pò dolciastra o sbaglio???
    kiss

  • Lambre

    Bellissima la zuppiera!!!
    E poi sai che tocco decorativo che danno alla tavola?!!

    Pensa che io le cerco ma non le trovo mai!

    Ps la zuppa mi affascina assai!

  • marika

    … il fascino e il sapore degli oggetti tramandati … io ho una rotellina per la pasta fresca della mia bisnonna! Non so quanti anni ha ma è tutto rovinato anche se continua a svolgere egregiamente il suo compito.
    Buona la zuppa, adoro gli amaretti …

    Marika

  • Anonymous

    Grazie, avevo giusto un po’ di zucca nel congelatore e non sapevo come farla.