Biscotti al tè matcha [because you can!]

biscotti_matcha11.jpg

Trattasi della classica ricetta bloggoroico-virale, di quelle che come sono spuntate fuori hanno iniziato a girare la blogosfera… Nella fattispecie, questi Green tea sweets sono opera di Kelli (e se ho capito bene li commercializza pure, sotto il marchio Amai, insieme a una mini collezione di altri biscottini al tè), solo che io non li ho scoperti lì bensi da Fanny, la quale ci festeggiava il secondo compleanno del suo (bellissimo!) blog. Insomma, è stata una classica reazione à la ‘questi li devo assolutamente fare a casa’.

biscotti_matcha31.jpg
Nel suo post Fanny dice anche della sua assoluta dipendenza al tè matcha, e di come al posto del cafè lei ogni mattina deve ingurgitare la sua dose di bibitona verde. Al che è sorto un Già, ma com’è che non ci avevo mai pensato di provare il latte di soia al matcha?! (testato e approvato, alla grande :-)…
ps: vi state chiedendo a cosa si riferisse mai la seconda parte del titolo di questo post? Euhm, perché, queste foto non vi sembrono un attimo… diverse? :-D

altre ricette con il tè matcha

Tiramisù al tè verde
Mini éclairs al tè matcha
Cake con cioccolato bianco, tè verde e pistacchi

Biscotti al Tè Matcha

farina 215g
zucchero a velo 100g
burro 150g
tuorli 3
tè verde matcha 1,5 cucchiaio
zucchero semolato

Setacciare il tè insieme allo zucchero a velo. Versare nella planetaria, aggiungere il buror a t° ambiente e tagliato a dadini, e mescolare con la feuille (la foglia? come si chiama in italiano quel coso? non la frusta, non il gancio ma quel terzo aggeggio in dotazione con le planetarie e che serve agli impasti tipo frolla ecc?), fino a ottenere una crema liscia e dal colore omogeneo. Aggiungere poi poco a poco la farina e, quando questa sarà completamente incorporata, i tuorli. Avvolgere infine la pasta con della pelicola e lasciarla riposare al fresco per 30 minuti. Dopo questo tempo, stendere l’impasto al matarello (io l’ho stesa a 1 cm ma originariamente era 0,5cm), ritagliarci i biscotti, passarne i bordi nello zucchero semolato e disporre i biscotti su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Far cuocere a 180° per circa 15 minuti (si devono appena colorare i bordi).

Stampa la ricetta
Condividi :Share on Facebook43Tweet about this on Twitter1Google+0Pin on Pinterest162Email to someonePrint this page
0
  • Pingback: Biscotti al tè verde | FiveOclock

  • Pingback: 2013: Keep Calm and Cthulhu Fhtagn! « Campi di fragole

  • Martina

    @Va: anche a me si sono sciolti… Tu hai riprovato? Come hai risolto? Forse con meno burro…però sono speciali!

  • http://www.valentinaverna.com vale’n’tina

    Ciao Sara,
    prova qui http://www.insiemeate.com/shop/.
    Personalmente non ho mai acquistato del tè da questo sito ma Acilia mi sembra molto corretta e disponibile a dare informazioni. Fammi sapere com’è andata!

  • Zen

    Ciao Sara,
    bisogna comprare il te matcha in polvere, sostanzialmente quello da “cerimonia” giapponese, ma versione da cucina (costa meno). Colora di più perchè è quasi “solubile”, non da infusione come il te normale. Non so dirti dove trovarlo a genova…avete la Metro?

    Quando sono stata a kyoto ho comprato il te in un negozietto adorabile, e vende anche per corrispondenza. Si chiama HORAIDO (Teramachi Shijo agaru – Nakayo-ku – Kyoto, Japan)

  • http://lattedimandorle.blogspot.com/ Sara

    ricetta ottima, solo che..mi han venduto del té matcha, ovviamente ho richiesto quello ad uso culinario, che però non mi rallegra più di tanto.. nel senso.. rimane grossolano e non dà molta “tinta” al biscotto, ho provato anche a raffinarlo ma.. il gusto è quello del té certo, mai il lato estetico poverino viene un pò messo da parte.
    so che è tardi e ormai questa discussione pochi la guardano ma.. qualcuno ha mai comprato matcha via internet? o conoscete un negozio a Genova? ..qui dalle mie parti casco male..

  • Manu

    Buoni ma… la prossima volta riduco il burro a 50g! :)

  • Laura

    Ciao Sigrid, ottimi questi biscotti; la prossima volta però li farei con meno zucchero. Un abbraccio

  • http://bibliotecagiapponese.wordpress.com/ Anna Lisa

    Grazie per il commento nel blog. :)
    Mi ha fatto particolarmente piacere scoprire che mi hai letto, dato che seguo da diverso tempo con piacere il tuo “cavoletto”.
    Buone letture e buone ricette,

    Anna Lisa

  • Va

    Uhmmm…mi si stanno scigliendo in forno!
    Sigrid ma com’è che i tuoi hanno mantenuto la forma?

  • Michele

    Vorrei fare questi biscotti molto invitanti ma non ho la planetaria pensi possa pregiudicare il risultato se l’impasto lo faccio a mano? Oppure ho le fruste dove ci sono quegli aggeggi che si usano per montare a neve gli albumi e poi degli altri che non ho mai usato… sono come delle eliche pensi vadano bene?
    Grazie
    Ciao

  • Pingback: Desiderio n.2 « Una stanza tutta per (il) tè

  • http://unastanzatuttaperte.wordpress.com/ Francesca

    ciao,
    questi biscotti sembrano una delizia, li proverò al più presto…

  • Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » Biscotti… per le Feste!

  • Pingback: it never rains but pours « sugar sublime

  • http://galline2ndlife.blogspot.com/ Lo

    http://sirwinston.it/it/ricette/desserts/biscotti-al-te-verde/

    volevo segnalarti questo e sapere se ne eri a conoscenza

  • Lefeunoir

    Ieri ho fatto questi biscotti, ho seguito le istruzioni, ma l’impasto tendeva a sgretolarsi facilmente..da cosa può dipendere?

    Comunque in qualche modo sono riuscito a stenderlo e a fare le formine dei biscotti.

    Mi piacciono son buoni :)

  • Pingback: Lovescool - For the Love of Dessert » Blog Archive » Peace, Love and Matcha

  • Pegaso

    Grazie Filippo, scusa il ritardo ma sono stata via qualche giorno

  • Filippo

    @pegaso..
    dato che in questo week end sn via..ti lascio l’indirizzo..PETER’S TEA HOUSE VIA CATTANEO 7 21100 VARESE TEL. 0332 285671 è in fondo al corso il cortile dopo il Balthazar lo hanno di sicuro ( vedrai che bel negozietto) ciao ciao
    Filippovanni@libero.it

  • http://www.pimentcanelle.canalblog.com mimi

    comme d’habitude je trouve tes photos extra et tes recettes vachement originales bien ke je ne comprenne pas trop l’italien mais j’imagine la recette d’apres la photo et je traduis les ingrédients!!!
    visite moi sur mon blog pour me donner ton avis?!!!
    à bientot

  • Filippo

    @PEGASO
    sentiamoci tramite e-mail
    proprio per questo che evito
    ciao
    Filippovanni@libero.it

  • Antaress

    @ GRAZIANA: lo si mette manualmente, con “Alt GR”+ò…insomma, è la normale chiocciolina che usi nelle email ;)

    @ADINA grazie per l’indicazione…ma sai che da Kathay ci ho passato le ore (comprando le cose piu’ improbabili eheh) e il matcha non l’ho mai visto?? Comunque ora l’ho ordinato se Ebay, direttamente dal Giappone :) Così lo provo!!

  • Pegaso

    Grazie Filippo, me lo puoi indicare o e’ un problema per la pubblicita’? Io non so se e’ possibile fare nomi sui blog

  • Graziana

    Scusate la domanda sciocca.
    Ma come si fare il commento rispondendo direttaemnte a qualcuno?
    Vedo che di solito compare questo simbolo @: viene in automatico utilizzando una particolare funzione, oppure lo si mette manualmente?

  • Graziana

    Marechita, non credo che il mascarpone si presti bene ad essere infornato.
    Se vuoi evitare il Philadelpia, (che però è il formaggio che preferisco per i cheesecake), potresti sostituirlo con una ricotta, magari di bufala, più saporita e profumata

  • Merechita

    Spero che tuoni fulmini e saette non si abbattano sopra me con questa domanda: tornando alla ricetta n. 24, al posto del Philadelpia si può usare del mascarpone per il cheesecake? Complimenti per il sito.

  • Filippo

    @ PEGASO
    io sono della provincia di varese forse conosco un posto dove lo puoi trovare…
    ciao
    Filippovanni@libero.it

  • Silvia

    Grazie mille per gli indirizzi, vado subito a procurarmelo cosi’ domani a colazione biscotti al té!

  • Pegaso

    Continuo a sentir parlare di prezzo, ma e’ così caro sto matcha? A Varese dove lo posso trovare?
    Buon lavoro Sigrid

  • http://www.lacilieginasullatorta.blogspot.com Tuki

    Silvia: da Chajin (24, rue Pasquier Paris 8)

  • golosastro

    silvia:…. nella zona giappo alle spalle del conseil d’etat (rue chabanais???) è pieno di negozietti… ce l’hanno tutti!!
    e se scarichi la guidina pdf di sigrid…. trovianche gli indirizzi specifici sul thé!! ;-)

  • http://marikaretto.blogspot.com Marika

    Al contrario! Sono talmente “drogata” di matcha che DEVO ripiegare sul gelsomino …
    Ma è inutile resistere, mi sa tanto che li provo … una volta un tipo geniale disse che l’unico modo per resistere alle tentazioni è cerdervi. Quindi non mi resta che accendere il forno e togliere da sottochiave il mio adorato matcha. Comunque a Roma lo trovo facilmente anche da Castroni, o persino alla METRO.
    Complimenti per la 5D, non l’abbandonerai più!
    Marika

  • Silvia

    Sigrid mi sapresti dire dove posso trovare il matcha a Parigi? é da un po’ che vorrei provare le ricette con questo ingrediente ma non so dove andare a pescarlo…by the way, la torta con la marmellata di visciole, l’ho fatta l’altra sera, é venuta buonissima!!! grazie, ciao

  • http://www.ilpranzodibabette.com/ Kja

    Antaress
    Il matcha presenta un sapore e un aroma del tutto unico, ma si puo` dire che e` appena appena amaro e che ha delle note vegetali. Nei dolci sta benissimo proprio perche` bilancia il sapore dello zucchero, ma anche del cocco, del cioccolato… A Milano ti consiglio “L’essenza del the” in via Cerva, zona San Babila, hanno degli ottimi te` e anche il matcha.

  • http://www.lacucinadiadina.blogspot.com adina

    antaress, ciao! a milano lo trovi da kathay (un po’ più economico), all’arte del ricevere, via macedonio melloni, in un negozio che vende té in piazza bacone, vicino via eustachi. anch’io lo cercai a suo tempo… il sapore è un po’ amarognolo in fondo, e anche a me non convince così tanto. però il colore è bellissimo, e questi biscotti sembrano così buoni… vorrei provare a farli pure io. ciao!

  • Antaress

    Mi togliete una curiosità? …ma di cosa sa il Matcha?? Perchè il the verde “normale” a me non piace un gran che, e non riesco comunque proprio ad immaginarmelo come ingrediente per dei biscottini…ma evidentemente mi sbaglio, visto quante ricette Sigrid ha fatto con il Matcha ;)
    Qualcuno ha un’idea di dove si possa trovare a Milano?

  • golosastro

    uaz uaz uaz! ehehehe… non ci crederai ma ieri sera (in vista di questa sera), mentre due tortine al cioccolato cuocevano in forno e mescolavo sul fuoco il keşkűl (budino di mandorle cui ho aggiunto 4 armelline pestate al mortaio : w schaerbeck!)…
    ho impastato i biscottini…
    così rassicuro i comuni mortali che non hanno la planetaria… hihihi impasto perfetto con fruste a velocità uno…
    beh… era venuto un po’ tardi…
    per cui mi sono preso la libertà di non stendere la pasta, ma di farci un bel salame cilindrico, così dopo il raffreddamento l’ho tagliato a fette, senza ritagli ect…
    beh… (in cottura sono tornati belli tondi!!)
    ne sono venuti 25, più idue culetti del salame, che mi sono magnati… uno ieri sera, caldo (prova cottura) e uno stamane mentre li inscatolavo…
    buoni buoni… molto delicati, friabili e matchosi!!!!! ;-)

  • capolinodalpentolino

    …. brava..! mi ero dimenticato del matcha.. grazie per avermi rinfrescato la memoria.. io l’ho usato per farci un risottino al cocco.. viene da leccarsi i baffi…..
    ..ciao..

  • pannasmontata

    Buonissimi di sicuro…mi prenderò una pausa per impastare!Cavoletto, che bel lavoro il tuo! E che piacevole diario scrivi…per me è una coccola! ciao!

  • Graziana

    I biscottini però sono bellini, bellini…

  • Graziana

    Mamma mia che ignorantona sono!
    Mai assaggiato un the matcha.
    Ho provato qualche cosina fatta con il the verde, ma non mi ha entusiasmato a dir eil vero.
    Che dite devo provare?
    Chissà se a Trieste lo trovo…

  • Filippo

    Mhm.
    Il matcha che bontà.
    Dà quel tocco di orientale e quella sensazione di tranquillità e precisione, il sapore deciso e molto salutare..
    Un ottimo biscottino da degustare come rompifame in queste giornate estive..
    Ciao Sigrid.
    Un bacio
    Filippo

  • margherita

    come ci vado al blog di fanny? x ora sono riuscita a vedere solo il sito di amai: che belli!

  • margherita

    mi unisco al coro degli allergici (uova, farina e latte di mucca, bella sfi(d)a eh?)!
    dai cavoletto facci sentire un po’ glamour anche a noi!

  • http://bretzeletcafecreme.blogspot.com/ Bretzel et Café Crème

    Je n’aurai qu’un mot à dire : superbe
    Florence

  • http://sclabirinto.fabrizio-rusconi.it sc

    mi piace molto il vostro sito.

    posso suggerire solo una cosa: io personalmente sarei grata per ricette anche per gli allergici…

    tipo senza i latticini :D :D :D

    (per i biscotti non c’è problema, posso usare anche il buro senza i latticini :D )

    salutoni dalla sc

  • http://www.lacilieginasullatorta.blogspot.com Tuki

    Ma dai!! li ho sfornati giusto ieri pomeriggio..li ho visti da Fanny e non ho potuto resistere :) eh si, mi sa che questi saranno il prossimo tormentone dei food-bloggers!

  • http://www.caffeinefor2blogspot.com imma

    Ciao Sigrid! E’ da tempo che ti leggo, ma di solito non lascio commenti. Pero’ ti volevo fare i miei complimenti sia per lo splendido sito, sia per le ricette che posti. Ho trovato molto belle e molto interessanti che tue variazioni sul tema MATCHA e, devo ammetter, mi saranno utili per una cena asiatica che faro’ presto! GRazie mille

  • Valeria

    e io che, senza leggere il titolo, pensavo fossero al pistacchio…

  • http://operabouffe.wordpress.com/ giorgia

    non dicevo che fosse la stessa ricetta, ci mancherebbe! dicevo solo che i biscotti al matcha li avevi già visti (sei anche la prima a commentare, in quel post su fiordizucca…) altrove un bel po’ di tempo fa… :)

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @staximo & gotecki: eheh, mi sembrava che foste andati a leggere l’infofile :-) bella sì, anche se l’ho solo da stamattina per cui ho fatto pochi scatti, e tutto in automatico (per vedere… :-) – l’obiettivo invece è sempre la sigma 24-70 2.8 di prima :-)

    @marika: il gelato al gelsomino mi piace da matti :-)) (ma il matcha non ti piace? che – stai a roma giusto? – non è tanto difficile da trovare :-)

    @fiorella: hai ragione, amai è un bel progetto (e con una bellissima grafica poi :-) – sinceramente in italia la vedo dura però eh (anche se, prima o poi, qualcuno dovrà pure iniziare a farle delle cose belle e ambiziose :-)

    @giorgia: ari-ehm… si ma se sorvoli la ricetta si vede subito che non è la stessa…

  • http://www.aedo.it Gotecki

    Eggià, bei biscotti, chissà come sono buoni :)

    ..E bella EOS 5D :) l’obiettivo da quel che leggo è un 70mm o perloneno la lunghezza focale è quella (dati EXIF) :)

  • Fiorella

    Ciao Sigrid,
    Ho visitato il sito di Amai, è il mio sogno fatto realtà. Ma in Italia pensi che sia possibile una cosa del genere?

  • Staximo

    Canon EOS 5D?

  • http://marikaretto.blogspot.com Marika

    P.S. Nuovo obiettivo? Che ottica?

  • http://marikaretto.blogspot.com Marika

    Io la chiamo frusta a “K”, perché in effetti sembra una K …
    Buoni i biscottini … e se li provassi con del te al gelsomino? Già che di solito ci faccio il gelato, come idea non sembra malvagia …
    Marika

  • http://www.foodbeam.com/ fanny

    Hi Sigrid,
    your cookies look gorgeous. I just love the soft tones of the picture. Beautiful!

    Love
    - fanny

  • http://operabouffe.wordpress.com/ giorgia

    ehm… ne parlava anche fiordizucca un paio di anni fa… http://fiordizucca.blogspot.com/2005/09/biscotti-al-t-verde.html

  • http://fragoleecioccolato.blogspot.com Jelly

    Ma che belli questi biscottini!
    Ho scoperto il matcha da poco e me ne sono già innamorata! Ha quel sapore così particolare…