Cheesecake con ciliege caramellate

cheesecake_ciliege_s1.jpg

Vabbene. Daccordo. E l’ultima, davvero! E che arrivata a questo punto volevo anche vedere come venivano le ciliege caramellate, dopodiché basta ciliege, giuro!

Cheesecake con Ciliege Caramellate

per 4 bicchierini

biscotti al burro o digestive 100g
burro 25g
formaggio fresco tipo philadelphia 300g
zucchero 80g
uovo 1
farina 1 cucchiaino
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
ciliege 200g
zucchero 25g

Frullare i biscotti insieme al burro fuso fino a abbiano una consistenza quasi cremosa. Distribuire i biscotti nella base dei contenitori (resistenti al calore – oppure una teglia media). Lavorare il formaggio fresco con lo zucchero e l’estratto di vaniglia, aggiungere l’uovo e la farina e mescolare finché il composto non sia omogeneo. Versare il composto sopra la base di biscotto, riempiendo a circa due terzi. Infornare a 160°C per circa 20 minuti (dipende dalle dimensioni delle cheesecake che state cuocendo), e laciar cuocere fino a quando i bordi del cheesecake saranno leggermente dorati. Sfornare e lasciar raffreddare poi tenere al frigo finché sia/no completamente freddi. Nel mentre, versare lo zucchero in un padellino, e lasciarlo caramellare. Aggiungere le ciliege snocciolate e farle saltare nel caramello per 3-4 minuti finché saranno belle lucide senza farle cuocere troppo. Infine completare i cheesecake con le ciliege tiepidine e servire.

Stampa la ricetta
Condividi :Share on Facebook11Tweet about this on Twitter0Google+2Pin on Pinterest2Email to someonePrint this page
0
  • http://dolciagogo.blogspot.com/ imma

    è una visione celestiale poi in mono porzione è il top!!baci,imma

  • Pingback: Strawberry Cheesecake « Bello e buono

  • http://rossettoecioccolato.blogspot.it Mandorlamara

    Perfetta. La migliore davvero. Provata con i lamponi al posto delle ciliegie. :-)

  • Beatrice

    La miglior cheesecake!
    Tantissimi complimenti per il tuo blog.

    Bea

  • http://www.malo.splinder.com marzia

    se vuoi, Katia, veniamo anche a fartele a casa le ricette, così risparmi non uno, ma 2 fogli…
    marzia

    (eh eh)

  • katia

    puoi per cortesia settare la stampa delle ricette in modo che venga un solo foglio?
    grazie
    complimenti per le ricette originalissime

  • http://marikaretto.blogspot.com Marika

    Beh, non so te Sigrid, ma con l’uva preferisco farci la crostata di cui tu hai una fantastica ricetta! Provata, approvata e rodata!
    Gnam …
    Marika

  • http://www.chefgiacomosoleti.com Giacomo

    Mi complimento per il vostro sito sono disponibile per il periodo invernale per organizzare corsi di cucina sulla zona di rimini.lavoro su http://www.hotelk2-igeamarina.com

  • Gloria

    Sarebbero i bicchieri da caffè?

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @appasionata: yupiiiii… finalmente qualcuno che nota uno dei miei ultimissimi acquisti!! (non si può dire che ve li abbia risparmiati, nelle foto, ultimamente :-), dunque, sono bicchierini in effetti resistenti al calore (non so voi ma io li aspettavo da una vita!), il marchio è orskov (www.orskov.com), modello ‘classic glasses’, trovati presso spazio 7 a roma (io li ho in 3 versioni, mini, small e medium – contare sui 70 euri per 3×6 esemplari)

    @ a tutti quelli che le ciliege non le trovano più (strana sta cosa, qua ci sono ancora…), come già detto, sbizzaritevi con la frutta di stagione, infatti le more (a me non piacciono le more :-) mi sembrano un’ottima alternativa :-) (ma anche prugnette, pesche e, fra un po’, uva…)

    @cristiana: (per la frutta vedere qui sopra, comunque non essendoci spezie strambe o altre cose forte che chiedono un’abbinamento, vai tranquilla su ciò che hai sotto mano o ciò di cui hai voglia!), per farne una torta unica, ti direi di radoppiare le dosi e di usare una tortiera di circa 24cm (poi vedi un po’ te quanto la riempi, non troppo che il formaggio si gofia un po’ in cottura, me ne vorrei di farti ritrovare con il forno tutto incrostato di philadelphia rappresa :-) Per le ferie: direi che almeno per la prima metà di agosto i post saranno più sporadici, quindi vai pure tranquilla, stacca tutto e riposati, che ci ritroviamo al ritorno ;-)

    @antaress: euhm, no, niente cottura della base, viene bene così (però in effetti a voler una base bella croccante potresti anche farla cuocere un pochino prima… :-))

  • appassionata

    Ciao Sigrid, ma i bicchierini resistenti al calore hanno un nome particolare o credi che siano facilmente reperibili?(ma dove??????)grazie ciao ciao

  • Nico

    Bene, bene, mi associo all’idea di Marika e, in attesa di sperimentare le ricettine il prossimo anno, preparo una cheesecake ai mirtilli che ora si raccolgono a chiili. Aromatizzo il formaggio, anziché con la vaniglia, con scorza di limone grattugiata e cannella in polvere e caramello i mirtilli aggiungendo ancora un pizzichino di scorza di limone e di chiodi di garofano in polvere.
    Molto bella la presentazione nel bicchierino, non sembra affatto un dolce cotto al forno!

  • http://saleepepequantobasta.blogspot.com CoCo

    ma tutti le adoriamo è solo che la voglia è fortissima e il reperimento quasi impossibile a fine luglio

  • http://www.giovannacaramelle.blogspot.com Giovanna

    Lucia , mi hai tolto le parole di bocca!!! (di mano e tastiera)

  • Lucia

    Ehi….fortuna che le ciliegie non ti piacevano!!!!

  • http://franci.leonardo.it/blog franci

    ma continua pure con queste ricettine deliziose a base di ciliege… sarà che io le adoro!!!
    ciao ciao

  • Cristiana

    Evviva le ciliege, ma dove le troviamo a fine luglio? Niente da fare, dobbiamo conservare le ricette per l’anno prossimo e pensare a varianti con altra frutta…a tal proposito, Sigrid, ti avevo mandato un post alla ricetta del dolce con ciliege ed albicocche, con il quale ti chiedevo altre varianti di frutta, per cui ora non puoi sfuggire, devi darci qualche dritta! Altra domanda: volendo utilizzare una tortiera invece dei bicchierini, di che diametro dovrebbe essere? suppongo piuttosto piccola dal momento che questa ricetta è valida per 4 bicchierini, ma preferisco il conforto della tua risposta. Infine ultima domanda: quando (e se) vai in ferie? scusa, non è che mi voglio impicciare dei tuoi affari, ma tipo se tu ti prendi, che so, un mese di ferie, io non mi porterei il pc portatile in vacanza, risparmiandomi il peso e l’ingombro, ma, viceversa, sarei ben lieta di farlo se tu volessi accompagnarci nell’estate con le tue belle ricette! Grazie, un bacione e a presto, cri

  • Antaress

    PS: tra l’altro…la maggior parte di ricette di ciliege di Sigrid si possono fare anche con altra frutta, no???

  • Antaress

    MA PERCHè BASTA CILIEGE?? Io le adoro :)
    E questa ricetta…mmmmm..
    solo una domanda: ma la base di biscotti non va fatta cuocere prima, da sola, una decina di minuti, come nella Cheese Cake New York Style? Perchè se non è necessario meglio: si salta un passaggio ;)

  • Filippo

    Sigrid,
    questa ricettina mi sa che è veramente buooonaaa..
    però ora lo hai promesso…
    basta ciliegeeee…
    ora impegnati un pochino con lamponi, more, albicocche, prugne, pesche, pere mah..basta ciliegeee.
    Complimenti come sempre..
    :-P
    ciao ciao
    un bacione
    Filippovanni@libero.it

  • http://marikaretto.blogspot.com Marika

    Secondo me, sotto sotto le ciliege ti piacciono …
    Comunque bella l’idea del cheesecake alle ciliege, anche perché di suo si presta a tutte le varianti con la frutta estiva: more, fragole, visciole, pesche, albicocche …

    P.S. Alla fine ieri al posto delle madeleins, le mandorle le ho aggiunte ad una marmellata con le albicocche. Me ne sono avanzate ancora tante e oggi ritento con la marmellata aggiungendo il cacao … tra un mesetto ti saprò dire!

  • http://saleepepequantobasta.blogspot.com CoCo

    E va bene dillo che lo fai apposta, ma dove le prendiamo adesso le ciliegie per fare queste belle ricettine? Qui è da fine giugno che non si trovano più

  • golosastro

    ahahahhahahahhaahah!!!
    immagino che, finita la stagione delle more (vale a dire, per quanto mi riguarda, quando avrò finito di raccoglierne e di “marmellatizzarle”…)
    mmmm…. inizierai magari con le more….
    hihihihih ;-P

  • Lenny

    Questa cheesecake nel bicchiere è eccezionale e che dire delle ciliegie caramelate? Sicuramente divine. Ciao

  • Monica

    Ciao! E’ la prima volta che ti posto un messaggio, ma consulto sempre il tuo sito che è fantastico!!! …mi stavo preoccupando….4 giorni senza ciliege… :-P