- - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Nero come il sale (delle Hawai)

Posted By Sigrid On 17/07/2007 @ 11:31 In finger food,formaggio | 50 Comments

Mi fa un po’ sorridere questo fatto che per mesi e mesi non si sia parlato di altro che di sale (Saltexpo oblige), un po’ dovunque tranne qui, nonostante io sia la felice proprietaria di una discreta collezione di sale venuti un po’ da ogni dove (che vi devo ddi, si vede che pensavo ad altro…). Caso vuole però che la signorina Antaress che spunta ogni tanto nei comment ha pensato bene di mandarmi un po’ di quel sale nero come la pece e che arriva dalle Hawai (in realtà è nero perché di origine lavica – esiste anche nella variante rossa, argillosa). E così, nonostante io ne avevo già un barattolino comprato a parigi poi seppellito senza tanti riguardi sotto quantità di altri sali (è vero, me ne ero un po’ scordato), mi sono sentita in dovere di farci qualche cosa, con quei fascinosi granelli neri. Poi ovviamente dico ‘dovere’ ma magari tutti i doveri fossero così, di felice sperimentazione… Quindi: grazie ad Anna ho fatto dei biscottini (non sono croccanti però eh, rimangono un po’ morbidi dentro), formato finger, da aperitivo, e salati solo in superficie – e devo anche dire che non ne sono stata affatto scontenta…

Biscotti con Caprino, Timo e Sale Nero delle Hawai

farina 180g
caprino semi-fresco (deve essere un po’ sodo, ma senza crosta, se proprio non lo trovate usatelo fresco spalmabile) 150g
burro 60g
tuorlo 1
timo secco 1 cucchiaino
sale nero delle hawai 2 cucchiai
pepe nero macinato

In una ciotolina, lavorare il caprino, il tuorlo, il timo, una presa di pepe e il burro fuso fino a ottenere una crema omogenea. Versare 150g di farina sulla spianatoia e versare in mezzo la crema al caprino. Impastare aggiungendo ciò che serve di farina (dipende da quanto è grande il tuorlo e da quanto è umido il formaggio), fino a ottenere un impasto tipo frolla. Avvolgere con della pellicola e tenere al fresco per almeno un’ora. Dopo questo tempo stendere l’impasto a 1cm di spessore, e distribuirci il sale. Premere un po’ con le mani per far aderire il sale all’impasto poi ritagliare i biscotti al coltello. Disporre i finger su una teglia da forno rivestita con carta da forno e farli cuocere a 180° per circa 15 minuti o finché saranno dorati sotto. Lasciar raffreddare su una griglia.

Condividi :7 [1]00 [2]1 [3]
0 [4]

Article printed from : http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/07/nero-come-il-sale-delle-hawai

URLs in this post:

[1] 7: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/07/nero-come-il-sale-delle-hawai

[2] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/07/nero-come-il-sale-delle-hawai

[3] : mailto:?Subject=Nero come il sale (delle Hawai)&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/07/nero-come-il-sale-delle-hawai

[4] 0 : #