- il cavoletto di bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Clam chowder, new england style (more or less)

Posted By Sigrid On 20 settembre 2007 @ 11:54 In anglo-sassone, pesce, zuppa | 67 Comments

Premetto che sono fiamminga. No dico perché visto il mio italiano ormai prossimo alla perfezione (haha), magari uno non ci pensa. E invece è un dato che spiega alcune cose. Come per esempio il fatto che io sono cresciuta a burro, latte e patate, quando altri nella dispensa del dna tengono invece olio di oliva, vino e pasta, per dire… Concretamente questa differenza cromosomica si manifesta nel seguente modo: tutte le volte che accenno seppur lontanamente a un qualche cosa di brodoso e pannoso così-come-si-fa-dalle-mie-parti, mio marito immediatamente minaccia 1) che in fin dei conti stasera pensava piuttosto digiunare 2) di vendicarsi della mia fiamminghitudine mediante un paio di peperoncini superpiccanti buttati di nascosto nel mio calderone 3) di denunciarmi alle autorità in quanto pericolosa spacciatrice di panna e derivati. Insomma diciamo che le zuppette con la panna a casa mia non sono esattamente ben accolte, ragione per cui se riesco a farne apparire sul tavolo due all’anno posso già ritenermi fortunata (nonché a rischio di crisi causa inconciliabili divergenze gastronomiche).

Vabbe, quindi il clam chowder [1]. Cos’è? Trattasi di una zuppona che da tempo sbirciavo con una certa invidia (un po’ come il mio cane che prende a leccarsi i baffi quando vede qualcosa di appettibile all’orizzonte, non so se avete presente [2]? :-), molto gettonata dalle parti dell’Inghilterra e in alcune parti degli Stati Uniti [ndlr: mi scrivono che è proprio americanissima la clam chowder, e per nulla inglese come pensavo io :-)], che prevede una base di vongole (e/o filetto di pesce bianco, salmone, capesanti, aragosta…), pancetta, patate, il tutto in brodo e.. panna. In realtà a pensarci è molto simile al nostro (di noi fiamminghi) waterzooi di pesce [3], tranne che all’aggiunta di pancetta noi non c’eravamo arrivati e che la patate le facciamo bollire da parte e non direttamente nella zuppa. Cercare la ricetta del clam chowder in rete poi è un esercizio umoristico che vi raccommando, incrocerete una marea di cose sconce, specie dal lato americano del mondo, dove c’è gente che professa apertamente l’utilizzo delle vongole in scatola [4] (ehhh??!) e, ancora meglio, del succo di vongole in scatola [5] (ari-ehhh??!!!!), poi c’è chi fa la zuppa a base di roux (tanto per farne una roba che volendo si potrebbe anche reciclare in quanto calcestruzzo ecc), pomodoro, e non so che altro ancora. Insomma, tanto per cambiare, ho fatto di testa mia… :-)

Clam chowder

vongole veraci 500g

per il brodo:
porro 1
carota 1
cipolla 1
prezzemolo 2 rametti
timo 1 rametto
vino bianco 1 bicchiere
pepe nero in grani 5
sale grosso una presa

per la zuppa:
pancetta 80g
cipolla 1
patate medie 2
panna fresca 2dl
burro 2 cucchiai
cipollotto 1

Lavare le vongole. Tagliare grossolanamente le verdure per il brodo. Scaldare un cucchiaio di olio in una pentola, aggiungere le verdure, farle rinvenire per un paio di minuti, poi aggiungere 1 litro di acqua, il vino eportare a ebollizione. Lasciar bollire a fuoco medio per 15 minuti. Dopo questo tempo, buttare le vongole nel brodo, sempre in ebollizione, aspettare uno o due minuti che si aprino e tirarle fuori con la schiumarola. Tenere da parte. Filtrare il brodo al colino e tenerlo da parte.
Tagliare metà della pancetta a striscioline, sbucciare le patate e tagliarle a cubettini, sbucciare e afettare la cipolla. Scaldare il burro in una pentola, aggiungere la cipolla e la pancetta, far dorare leggermente, poi aggiungere i cubetti di patata, lasciar insaporire per un minuto e versare il brodo filtrato di prima. Lasciar cuocere il tutto a fuoco medio per circa 15 minuti (finché le patate siano teneri). A quel punto, versare metà della zuppa in un altro recipiente e frullarla, poi riversare il tutto nella pentola di prima. Far cuocere ciò che avanza di pancetta in una padella antiaderente senza altri grassi, finché risulti croccante, e tagliuzzare la parte verde del cipollotto. Riscaldare infine la zuppa, aggiungere le vongole e la panna, aggiustare il condimento e servire decorando con la pancetta croccante e cipollotto.


Article printed from il cavoletto di bruxelles: http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/09/clam-chowder-new-england-style-more-or-less

URLs in this post:

[1] clam chowder: http://en.wikipedia.org/wiki/Clam_chowder

[2] avete presente: http://www.cavolettodibruxelles.it/images/gougeres_oli_s.jpg

[3] waterzooi di pesce: http://www.cavolettodibruxelles.it/2006/01/waterzooi-de-cabillaud

[4] vongole in scatola: http://www1.istockphoto.com/file_thumbview_approve/2484129/2/istockphoto_2484129_canned_clams_easy_open.jpg

[5] succo di vongole in scatola: http://www.blountseafood.com/contentmgr/showdetails.php/id/14