Intermezzo salato: crumble di zucca

crumble_zucca_ssl.jpg

Pazzesco, non è neanche arrivato ottobre e sul tavolo di cucina (di mia suocera) è già piombata un enooooooorme zucca bella polposa, di quelle che come le vedi pensi a come sarebbe svuotarle per farne, non dico una lampada per halloween ma per lo meno una bella zuppiera efimera… Di solito con le prime zucche ci faccio la zuppa, appunto, però siccome sia la zuppa che più o meno qualunque altra cosa che fare si potessi con una zucca in qualche modo è già stato inserito in questo blog (e siccome urgeva ricetta salata visto l’alto tenore glicemico degli ultimi giorni), ho fatto una delle poche cose che ancora non avevo testate, il crumble.

La ricetta l’ho leggerente adattata da un librino sui crumble già citato la scorsa settimana.

Crumble di zucca

zucca 1kg
pancetta arrotolata a fettine sottili 100g
taleggio 100g
cipolle 2
panna fresca 2 cucchiai
salvia 5 fogli

per le briciole:
farina di segale 150g
burro 100g
parmigiano 80g

Sbucciare la zucca, eliminare semi & co, tagliarla a dadi e disporla in un solo strato in una teglia da forno. Afettare finemente le cipolle e tritare la salvia, aggiungere il tutto nella teglia, versarci due bicchieri d’acqua e infornare a 180° per circa mezz’ora o finché la polpa sarà tenere. Nel mentre sbriciolare il burro morbido con la farina e il parmigiano in modo da ottenere appunto delle briciole. Riprendere la zucca, schiacciarla grossolanamente con un cucchiaio di legno, aggiungere la panna, il formaggio tagliato a pezzettini e la pancetta tagliata a striscioline sottili. Salare e pepare e versare questo composto nelle tegliette individuali. Finire con le briciole e infornare per una ventina di minuti finché il crumble sarà dorato

Stampa la ricetta
0
  • Pingback: E voi? Di che zucca siete oggi? | il cavoletto di bruxelles()

  • lapoetessagolosa

    Siegrid,

    sei mitica, veramente.

    Inoltre sono felice che anche tu dia un valido contributo per diffondere la cultura culinaria italiana in quel della Gallia (ho letto del tuo libro con “Tana”)

    Brava!!!

  • Veramente fantastica questa ricetta. E pensare che conoscevo solo i crumble dolci… cosa mi sono persa!!!!

  • Luvaz

    devo chiedere di nuovo perdono cenzi?????:P

  • @enza: vero che in questo periodo sono particolarmente intrippata con la farina di segale (la quale non sa assolutamente di sabbia, giuro :-P), in realtà puoi fare un po’ come preferisci, tagliarla o sostituirla con quello che preferisci…

    @luvaz: ma non è mica na zuppa! :-D

    @rondinella: temo di si (seminareeeeeee!!), anzi magari! io che non sono capace di far sopravvivere le mie piantine aromatiche per più di tot mesi, se lo voglio fresco il coriandolo mi tocca fare un viaggio fino a piazza vittorio…

    @giulietta: intanto buon compleanno! (quand’è?? :-), per il tuo buffet, se vuoi ci penso un attimo, credo comunque che la soluzione migliore (sopratutto per te, nel senso che se no finisce stremata e manco ti godi più la festa), si preparare delle cose semplici e in grande quantità (ci sta bene l’insalata di couscous, qualche quiche o cake salato, l’arancino in teglia, persino questo o altri crumble salati, magari duplicando 3/4 volte le quantità), stesso principio per le torte, falle semplici (il chocolate decadence, tipo, funziona sempre, o i brownies di qualche giorno fa), e grandi (vabbe che poi dipende di quanti siete). Se poi vuoi aggiungere un paio di stuzzicchini fiziosi tipo finger food fallo pure ma non farei solo quello :-) Facci sapeeereeeee ;-)

    @elisabetta: ho usato la zucca costuluta, arancione ed proprio grossa (ha un nome?? :-)

    @lemmy: voglio la ricetta della zucca in saor!!!!!! Me la dai la ricettaaa????? (dai ti pregoooooo :-))

  • Mmm ci son tutti ingredienti che mi piacciono tantissimo!! Dev’essere buonissimo come accostamento.. Grazie per regalarci sempre fantastiche ricette!!

  • cry

    Ops! Si vede che sono alle prime armi!
    Vieni a trovarmi su cry-sweetandsour.blogspot.com!!!

  • cry

    Ciao! Le tue ricette sono bellissime, ne ho già provate alcune, come gli scones dolci con l’uvetta (buonissimi) e il lemon curd (finito nel giro di un paio di giorni). Io sono entrata a far parte del vostro mondo di foodblogger da poco tempo. Quando vuoi vieni a trovarmi così mi dai qualche consiglio!

  • nico

    Meravigliose queste ultime ricette con la farina di segale!

  • ste

    buona!!!! adoro la zucca salata…
    piatto da tardo autunno ma che proverò al volo!!!

  • Luvaz

    cavolo, scusate la svista! non avevo letto che c’è un altro formaggio direttamente nella zuppa però, che tra l’altro adoro insieme alla fontina aostana, il taleggio….vabbè era per rendere il crumble più interessante…chiedo venia…

  • Luvaz

    e se invece del parmigiano ci mettiamo del buon gorgonzola stagionato al punto giusto? Ho usato spesso quello più cremoso misto al mascarpone nel risotto con la zucca e il risultato non è niente male. de gustibus…

  • Ben arrivata Zucca allora! io la preparo in tanti modi ma i preferiti sono il risotto con rosmarino e parmigiano e i mitici ravioli che però prepariamo senza amaretti come invece usa nel mantovano.

  • rondinella

    …per chi come me non trova mai il coriandolo fresco: piantate i semi!

    …è un post idiota, ma io non ci avevo mai pensato.

  • Flora

    Fantastica idea! Pancetta… Slurp!
    Parmigiano nelle briciole di frolla… Geniale!
    Come sempre mi dai enormi soddisfazioni, GRAZIE!

  • A me piace tantissimo la zucca, ma finora l’avevo sempre mangiata con la pasta o al forno, cotta molto semplicemente con olio e rosmarino, ma questo mi sembra un ottimo modo per cambiare un po’!
    Credo metterò un bel quadernino con le tue ricette :)

  • Giulietta

    ciao cavoletto sono una tua grandissima fan…complimenti per foto e ricette…sti organizzando la mia festa di compleanno (finalmente 18 anni!!!) e ho deciso di organizzare io buffet e torta così mi sei venuta in mente…mi potresti dare qulache consiglio? qualche idea per il buffet (non troppo difficile)?…ti ringrazio anticipatamente…e aspetto tue notizie…
    Giulia

  • Fantastica questa versione salata del crumble! e poi sapere che tra poco arriverà la mia adorata zucca mi rallegra ;)
    ciao ciao!

  • Sara

    ho bisogno di un help urgente (già postato) sulla ricetta del cheesecake brownie.
    Qualcuno sa aiutarmi?

    Graziemille.

  • lemmy caution

    buonissima deve essere. la farò senz’altro. io la zucca invece la faccio “in saor” come si dice qui a venezia, con cipolla uvetta e pinoli. la mia amica chiara dice che è molto buona

  • Martina

    Anche io adoro la zucca! Faccio il risotto, la crema e una buonissima teglia in forno con zucca e cipolle rosse, olio, sale e un po’ di origano… sì, lo so che è un accostamento insolito… però è buonissimo!

  • Francesca

    Ciao, mi piace la zucca e la preparo sia in versione dolce che salata. La mia preferita è cotta la forno, poi condita con olio, pepe e filettini di acciughe.

  • Sigrid, voglio provare questa ricetta.
    Io in genere con la zucca ci preparo il risotto, o con fagioli oppure fritta con i peperoni rossi secchi.

  • Filippo

    Oh..così si inizia a ragionare
    brava!!!!

  • elisabetta

    sigrid, che zucca usi, quella lunga (da noi si usa per gli gnocchi), quella tonda costoluta (da noi si usa per la minestra) o quella verde?

  • Carlotta

    Non ci crederai ma ieri sera ho cotto la zucca!A me piace proprio così ‘naked’,ma proporla agli altri un po’ rielaborata è meglio!!!
    Siam partite con le ricette autunnali eh?
    Be’ Sig, deliziami un altro po’ con la zucca…

  • enza

    sigrid, ma non sarebbe meglio tagliare la farina di segale con quella di grano duro?
    sicuramente è una mia fissazione ma ho l’idea che da sola sappia troppo di “cenere” e magari mescolare le briciole con un paio di foglie di salvia tritate?