Purè speziato di zucca

purea_zucca_ssl.jpg

Dunque, oggi una ricetta sciuésciué – a parte che l’ho già scritta una volta e poi persa perché il blog sta faccendo le bizze, eh si, ci arisiamo… – quindi, dicevo: Di come a volte i comment prendono miracolosamente forma nella vita reale. E semplicemente successo che l’altro giorno aprendo il frigo mi sono trovata naso a naso con una fettona di zucca, e così, davanti al suo sguardo implorante (mangiami, mangiami), ho ripensato alla purea di zucca che suggeriva Filippo la scorsa settimana.


Ho quindi ficcato lil mio pezzettone di zucca (era circa 1kg), senza semi ma con la buccia, al forno (180° per una quarantina di minuti, comunque basta verificare la cottura della polpa col la punta di un coltello), poi ne ho ricavato la polpa aiutandomi con un cucchiaio, e l’ho frullata insieme a un cucchiaio di burro, uno di latte, sale, pepe e un cucchiaino di quattro spezie (che sarebbero cannella, zenzero, garofano e noce moscata macinati insieme). Mangiato così com’era, pensando che forse non sarebbe male pure mantecarci dei semini (quinoa, riso, farro??) cotti.

retrivemedia-1.jpeg Poi volevo anche fare una piccola grande comunicazione di servizio. Ecco, lunedì prossimo avrà luogo, presso la Città del gusto, il Wine for Life 2007, cena di solidarietà organizzata dalla comunità di Sant’Egidio in collaborazione con il Gambero Rosso. In cucina Ilario Vinciguerra, Alfredo Russo, Michele Biagiola e Alessandro Boglione, nei calici vini eccezionali (del resto ci sarà pure un’asta), in sala personale volontario e un ricavato che andrà interamente a DREAM, programma di lotta all’AIDS in Africa gestito appunto dalla comunità di Sant’Egidio. Il costo della cena è di 150 euro, menu e info qui. Un’occasione, bella e unica, per allargare quel atto di amore e condivisione che è la cucina oltre i confini di casa propria, insomma, sul serio, fateci un pensierino ;-)

Condividi :Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Google+1Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • Daniela

    Fatto abbinato con il tuo Polpettone limone e cannella, cena perfetta. Grazie

  • Pingback: L’influenza della zucca « uvAromatica

  • CLEMMY

    diciamo che avevo un pò di zucca avanzata ed ho fatto una prova…sono rimasta sconvolta dalla delicata bontà e dalla morbidezza della zucca …senza parlare del matrimonio perfetto con le 4spezie…sei super sigrid!!!!

  • http://www.contentlab.it/astrologia/index.php?option=com_content&task=view&id=65&Itemid=2 pat

    ieri la cuoca del mio bar preferito in zona tortona mi ha fatto trovare arrosto di coppa di maiale con castagne condito con purè di patate e sopra una purea di zucca che colorava in giallo pallido della patate e come decorazione due spicchi di patate bollite e zucca a pezzettoni. buono buono. poi di sera non ho cenato ma per il pranzo di ieri ancora mi sento soddisfatta anche per l’abbinamento di colori e sapori.

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @andreina: a parigi, da monoprix mi sembra, ma di sicuro non si trovano solo lì :-)

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    @giuseppe come hai fatto a non vedere le mie curve?????:P

  • Andreina

    ADORO queste ciotole bianche, mi dici dove le hai prese?

  • giuseppe

    @luvaz Eh… chiedo venia… non avevo notato le curve femminili. Magari cambiamo nik? Luvaza magari, che fa molto spagnolo e cmq con la A finale non si puo’ toppare.

    @sigrid Confermo versione mantecata con riso, tipo risottino cotto con pigrizia.

  • gelz

    domenica proverò a fare questo fantastico purè a J., si sa che i Ponnidi vanno pazzi per la zucca!

  • gelz

    domenica w/e proverò a fare questo fantastico purè a J., si sa che i Ponnidi vanno pazzi per la zucca!

  • http://aapplemint.blogspot.com/ kate

    i really wish i could read your blog, saw your picture on taste spotting and fell in love with it.
    Cheers

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    @ giuseppe autore del quarto stato cavolettiano: non sono un lui ma una lei!!!

    rileggendo i 120 posts della diatriba cavoletto genuino o cavoletto sponsorizzato,pp o non pp ho visto che giuseppe mi ha preso per un uomo!!!!Mannaggia a sto nik che confonde….:)

  • Pingback: Prima che sia troppo tardi: la stagione della zucca… « La cucina di Via Pecchio

  • eli

    @NICO: suggerimento prendendo spunto dal post precedente: Polpettine di lenticchie?
    Aggiungerei: uovo, formaggio, cous cous (o quinoa o simili), pan grattato, aglio e prezzemolo tritati.

  • http://basilicofresco.blogspot.com Angela

    Domanda: volendo la zucca la si può cuocere anche a bagno maria, coperta, in forno? Il mio forno in questi periodi fa un pò gli affari suoi ed ho paura che me la bruci….. :(

  • http://www.mammamsterdam.blogspot.com Mamma Orsa

    Io ho mischiato l’avanzo di zuppa di lenticchie con l’avanzo di una zuppa di zucca simile a quella descritta da Sigrid sopra (soffritte 2 cipolle nell’olio con dei baccelli di cardamomo e le spezie miste indiane, ci ho messo la polpa di zucca scavata via dalla zucca di Halloween dei cuccioli, ci ho aggiunto un po’ d’acqua, quando si è ritirata l’acqua e la polpa era quasi cotta ci ho aggiunto 3/4 di barattolo di latte di cocco e l’ho passata al minipimer.) Insomma, è una settimana che mangio zucca e lenticchie, mi sa che questa volta passo, anche se ho due belle zuccone in attesa di lavorazione. E domani mi do ai sottaceti e alla marmellata, va.

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @monica: io la sento spesso nominare però non l’ho mai incontrata in carne e… semi? :-)

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    questa ricettina mi ricorda molto la preparazione della polpa di zucca per farci la pumpkinpie. feci questa ricetta di questo sito http://www.joyofbaking.com/pumpkinpie.html
    l’anno scorso e un’amica rimase colpita dal sapore di aglio che chiaramente non esisteva che nella sua mente…era forse lo zenzero?
    ;)

  • Monica

    ma della “mia” zuppa OKKAIDO nessuno ha sentito parlare??? :-(

  • http://cucinailoveyou.blogspot.com Sere

    ops… vado subito! buona serata!… grazie!

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @sere: la risposta sta nei comment di ieri :-))

  • http://cucinailoveyou.blogspot.com Sere

    Sigrid, mi riferisco alle polpettine di quinoa.. ma, quella specie di spiedi di cosa son fatti? si comprano? sono meravigliosi e giusto qualche giorno fa li avevo notati su un libro di ricette..
    sono sicura che saprai darmi la risposta che cerco.
    Merci!
    Sere

  • Filippo

    @ Nirvana
    ciao..sono un tecnico commerciale e fortunatamente lavoro tt il giorno davanti a un computer è per questo che posso collaborare costantemente..poi la passione per la cucina è tanta..
    ma te di dove sei??
    ciaooo ciaooo

  • Nirvana

    Ciao Sigrid.. bella l’idea della cena.. ma.. sigh!! Roma è lontana per me..al nord mai??
    Anch’io cuocio la zucca in forno,sia x le creme,gli gnocchi ed i tortelli da brava emiliana..

    @ Filippo
    solamente un ciao e..complimenti per la tua costante partecipazione.. :)
    Ma che lavoro fai??

  • http://tongro.blogspot.com/ hana J

    fantastica questa zuppa!

  • Nico

    sarebbe bello!!… l’ho già propinata a pranzo e a cena…. ormai me la tirano dietro!!!

  • giuseppe

    @Nico Prova a darla al pappagallo, perche’ il cane di sicuro non se la mangia! :D

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @nico:
    euhm… ci metti un goccio d’acqua e la riscaldi?? :-D

  • Nico

    Buona!!!!!
    ho assolutamente bisogno di un consiglio: cosa ci faccio con un’avanzo di zuppa (fredda è diventata un pò solida!)di lenticchie

  • http://iltotanopingue.blogspot.com/ Teresa

    mmm…sembra buonissimaaaaa….brava brava come sempre!!

  • Monica

    Sigrid….una domandina: mi hanno parlato benissimo della “zucca di Hokkaido” (molto usata dai vegetariani a quanto ho capito!)..dicono sia dolcissima e buonissima. Hai qualche esperienza in merito? sai per caso dove si possa comprare?

    grazie grazie grazie :-)

    Monica

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @daniela & filippo: infatti io la zucca la faccio quasi sempre cuocere al vapore, in forno però rimane più asciutta, cioè cuoce con il liquido proprio, e l’ho fatta così per avere un risultato più denso e ‘concentrato’ (poi è anche più facile visto che non c’è da tagliare/sbucciare ecc :-)

    @elisabetta: bella sta dritta del tahini, proverò! :-)

  • Filippo

    @ Daniela
    Sigrid correggimi se sbaglio…
    può essere una buona idea..
    l’unica cosa è che cotta al vapore risulterebbe un po troppo acquosa, mentre cotta al forno la polpa rimane asciutta e ben soda.

  • Daniela

    Sigrid, una domanda. La zucca per le zuppe la cucino a vapore con la pentola a pressione, riducendo così il tempo di cottura a 7 minuti (contro i 40 del forno). Che ne pensi?

  • Filippo

    ci avrei giurato che con l’espressione dell’altro giorno stavi escogitando qualcosa :-P …di gustoso..
    Son proprio contento di averti illuminata con una ricetta moolto semplice…complimenti per le modifiche..in questo modo la devo provare assolutamente..
    Wine for life è una iniziativa interessante, mi dispiace molto di non poter partecipare per svariati motivi…
    Ciao Sigrid un abbraccio ;-P

  • http://panemieleblog.blogspot.com elisabetta

    Provala con la crema di sesamo (tahin), spalmata sul pane appena sfornato…

  • Linda

    Come sempre,grazie mille Sigrid per questa nuova ricetta…dev’essere una bontà!!la provero’ al piu’ presto :)

  • Monica

    hmmmm…mi sfizia questa ricetta…e ancor di più pensando di aggiungerci il farro!!!!!!
    Peccato che al momento sia sprovvista di zucca….ma da qui a staserà provvederò!!! ;-)

    saluti
    Monica

  • http://www.unafinestradifronte.blogspot.com lenny

    Per un’amante della zucca come me, questa ricetta è perfetta, ma credo che arricchirla con i semini sia una buona idea: una nota di croccante in questo mare di morbidezza sarebbe il non plus ultra.