Zuppa di ceci, mele e curry

zuppa_cecimele_ssl.jpg

Les grands esprits se rencontrent?. Beh, per quel poco di spirito che possa avere una zuppa, è successo che ho ‘immaginato’ una zuppa di ceci con mele e curry (in realtà non è stato un gran momento di illuminazione culinare, mi stavo semplicemente chiedendo se ceci e mela potrebbero ritrovarsi in una zuppa e, a priori, mi piaceva l’idea del dolce/morbido/acido dei due messi insieme, poi mi è venuto in mente – pensando agli stufati indiani – il curry che si può abbinare sia con l’uno che con l’altro), insomma trattasi sempre dell’eterna ricerca della zuppona/coccola da serate freddine…

Io molto contenta del mio piccolo risultato – anche buono del resto – se non che, due giorni dopo scopro in libreria il Diario di un cuoco di Pietro Leemen, e cosa ci trovo? (oltre a una serie di piatti vegetariani fra cui alcuni lì proverò di sicuro)… una zuppa di lenticchie, mela e curry! Anvedi!… :-)

ps: le mele annurca suppongo le conoscerete, se non le trovate usate delle renettes o comunque delle mele acidule e aromatiche.
ps2: Se volete un qualche cosa di più ‘raffinato’ passate la zuppa al colino, io non l’ho fatto, volevo una cosa un po’ rustica (e poi le fibre fanno sempre bene :-), in compenso, pensando alla primavera/estate 2008 si potrebbe passarla al colino questa zuppa, e servirla fredda… :-)

Zuppa di ceci, mela e curry

ceci (già amollati e cotti) 400g
mele annurca, piccoline 4
porro, il bianco 1
aglio mezzo spicchietto
curry giallo in polvere mezzo cucchiaino
brodo vegetale qb

Afettare il porro e l’aglio, e farli appassire gentilmente con due cucchiai di olio d’oliva. Aggiungere le mele, sbucciate e tagliate e pezzettini, mesolare e lasciar insaporare per un paio di minuti. Aggiungere i ceci scolati e il curry (ne ho messo poco in modo che se ne sentisse giusto il profumo, ma volendo si può dosare a piacere), e coprire con il brodo. Lasciar cuocere per 25 minuti, frullare (se è troppo densa aggiungere un po’ di brodo). Aggiustare il condimento. Decorare con poco curry in polvere e servire.

Stampa la ricetta
Condividi :Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest14Email to someonePrint this page
0
  • Giulia

    l’ho provata!
    davvero buona, e gustoso l’abbinamento. Ma i ceci ci mettono un’eternità a cuocere, anche se all’ultimo ho lasciato a lunghiiissimo andar a fuoco lento la zuppa, è rimasta un pochino cruda. consigli per rimediare, se dovesse capitar di nuovo?

  • Chiara

    ……..l’ho fatta oggi: è venuta buonissima!!! l’ho mangiata con della catalogna stufata ma fredda…l’abbinamento freddo/caldo – dolcino/amarognolo è stato una rivelazione!
    grazie :)

  • Pingback: Ceci e zuppe « Ma che ti sei mangiato…

  • http://machetiseimangiato.wordpress.com/ Rossella

    Provata ieri sera. E’ buonissima.
    E stasera farò anche bella figura con due mie amiche. Sei un genio in cucina.
    Però rimango incuriosita dall’alternativa con le lenticchie. Rosse?

  • susanna

    ciao a tutti! ho sperimentato la zuppa di ceci e annurche e l’ho trovata deliziosa. è dalla prima versione del sito che seguo il cavoletto e solo ora mi paleso. complimenti per l’atmosfera e per i suggerimenti !!

  • Alessia

    Ciao,
    ho provato proprio ieri sera questa ricetta ed è stata un successone. L’unica modifica che ho apportato è stato togliere l’aglio, maper il resto ho seguito passo passo i tuoi consigli.

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    Non ho la possibilità di “visitarti” per una settimana e così devo sforzarmi di leggere tutti i tuoi ultimi post in mezz’ora, in più qualche volta mi va pure di commentarli e allora passano due ore così sul tuo bel blog.cosa vuoi di più dalla vita?
    Non un lucano…
    Vengo dalla patria delle mele annurche, buone, altamente digeribili e perfette per questa ricettina esotica (ops, ho detto na parolaccia?)
    grazie per i suggerimenti.

  • http://maialeubriaco.blogstpo.com il maiale ubriaco

    eli, senza offesa. Ma ti pare che non so cosa sono le mele annurche??
    io semplicemente mi sono immaginato una simpatica scenetta in un mercato “idiano”, fatto di indiani, che parlano indiano e che ispirati dalla ricetta di Sigrid sarebbero andati a cercare le mele annurche dal loro fruttivendolo ” indiano” di fiducia…

    bha, comunque..un saluto..

  • http://gustosamente.blogspot.com/ cipolla

    Mi ispira proprio questa ricetta… ma ho in casa solo mele renette. Pensi venga bene comunque questa zuppa? Vorrei provarla per pranzo!!

  • eli

    Maiale ubriaco (senza offesa): i fan di Sigrid sanno benissimo cosa sono le mele annurche… anni fa le compravo a poche lire al mercato – erano le mie preferite, selvatiche, odorose, imperfette – per capirci, sono le mele che i contadini davano ai cavalli. Ora è il loro momento di gloria, mi sembra giusto ;-)

  • http://saleepepequantobasta.blogspot.com CoCo

    Anch’io a zuppa oggi, certo sicuramente il tuo accostamento è più originale ed eccentrico rispetto al mio classico zucca e funghi

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @robiciattola & Alemu: Auguroni scorpioncine!!! ;-)

    @monica, alemu, eli ecc: scusate, mi dispiace proprio di avervi mandato da castroni se poi il matcha non lo hano più (un tempo ce l’avevano, giuro, notare che non stava con gli altri tè ma insieme ai prodotti giap), forse non lo hanno più, o forse i commessi li dentro non conoscono proprio tutto (io al loro posto impazzirei). 18 euri in effetti è tantino (per non parlare dei 99 di eataly – ma cos’era? matcha superpregiato da ceremonia da tè?), cioè quello meno costoso dovrebbe venire sui 5-6 euro per 40g, è quello più scarso ma per cucinarci va benissimo. Come ha detto Claudi, il corean market di via cavour credo sia anche quello più economico in giro.

    @giorgia: la pentola a pressione ti può servire per cuocere i ceci dopo averli messi a bagno (30 minuti), per la zuppa poi contare un 12 minuti :-)

    @filippo: la polvere di mandarino in effetti è un’idea, nel registro più blando non si vedrei male la salvia :-)

    @rossofragola: ma ciao!! (quanto tempo!!?)

    @elowen & monica: l’ammollo dovrebbe durare 12 ore, per cui in genere ci metto i ceci la sera e se riesco le faccio cuocere la mattina (2 ore! prima ancora di pensare a fare la zuppa, se avete una pentola a pressione fate prima però), quello del bicarbonato l’ho letto anch’io ma non l’ho mai fatto, invece quando fate cuocere i ceci e i legumi in genere non va salata l’acqua (cioè sì ma solo alla fine della cottura)
    Per elowen, a parte la polverina di filippo, e premesso che di curry ce ne metti una punta non ti viene l’effetto ‘stufato pakistano’ :-P, potresti provare con lo zafferano, o con qualche fogliolina di salvia, o con dell’erba cipollina :-)
    ps a monica: beh, per le tue bimbe hai scelto due nome che trovo molto belli, complimenti! :-)

    @Panza: mavva? insomma, scambio culturale? (cioè io a casa tua e tu a casa mia? :-))

  • http://viaggiodiluna.splinder.com Alemu

    per i ceci: normalmente si lasciano per 1 notte. acqua calda e un cucchiaino di bicarbonato è la “ricetta della nonna” per non farli diventare neri. (così si dice..)

  • Panza

    Ciao Sigrid, questa sarà l’ennesima tua ricetta che provero’…(stasera stessa, và, mi faccio un po’ di coccole!).Ti leggo da un po’, anche io new entry del 3 davanti, sono romana doc (romana de roma…)trapiantata a Bruxelles da un annetto e passa…
    ciaociao

  • Monica

    SLURP…anche questa ricetta è da leccarsi i baffi!!!!!

    Essendo ancora una “profana della cucina” anche io volevo sapere quanto tempo devono essere messi a mollo i ceci…. (dalla mattina alla sera non va bene???? :-( )

    @Filippo che carina l’idea della polvere di mandarino…ti copierò anche io!!!

    @Sigrid ho due femmine…Alice e Camilla!!!

    saluti a tutti
    Monica

    PS: per il tè matcha anche a me da Castroni hanno risposto strabuzzando gli occhi… (si saranno chiesti come mai tutte queste persone lo cerchino!!! ;)

  • http://maialeubriaco.blogstpo.com il maiale ubriaco

    Ciao Sigrid,

    HO sorriso quando ho cominciato a leggere gli ingredienti di questa ricetta. Immaginavo un mercato indiano e questi poveretti che cercano di trovare una mela “annurca” fra i banconi. ;-)

    Comunque lo spunto mi sembra davvero interesante. Io qui in Inghilterra mngio spesso “indiano” e sto scoprendo ultimamente dei piatti davvero delicati. Ultimo proprio un Bahji fatto di ceci, uvetta, tanta cipolla e mandorle, ben speziato. Ottimo, magari te ne passo la ricetta appena capita.

    Un caro saluto dai silenziosi, ma pur sempre appassionati lettori ed amici de il maiale ubriaco.

    Remo

  • elowen75

    Ehi Sigrid ma che mi hai letto nel pensiero oggi? Avevo giusto un sacchetto di ceci che sta quasi per scadermi e ho detto ” che cosa posso mi farci con questi??” ed eccoti qua la ricetta!!
    Domanda 1: i ceci li lasci in ammollo…quanto? Un giorno ?
    Domanda 2: tanti ci mettono anche un pò di bicarbonato nell’ammollo…. lo consigli?
    Domanda 3: mio marito il curry lo odia!!! Con che si può sostituire? O dici che se ne metto poco poco manco lo sente………

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    @ Nirvana:
    non mi trovo nei 29!
    mi vedo più bella da 40enne!!!

    :)

  • Nirvana

    @ Robiciattola.. A U G U R I S S I M I! :))
    ma non ti lamentare dei tuoi 29..che dire..io ho un 4 davanti ;))

  • claudi

    @Filippo: grazie! allora non mi resta che mettermi al’opera visto che è già ora di pranzo :)

  • http://pesopiuma rossofragola

    un ottima variante alla più classica zuppetta.
    Ciao Sigrid!

  • Filippo

    @ Claudi
    Semplicissimo… sbucci 4 mandarini mantenendo delle strisce lunghe di buccia.
    Con un coltello affilato cerchi di eliminare la parte bianca.
    Fai esiccare bene le bucce su una fonte di calore o in forno ecc..
    Una volta belle secche le triti finissimamente o a granelli oppure a polvere che userai per insaporire ciò che preferisci.
    ciao

  • eli

    Grazie Claudi, alla mia prossima gita romana, ritenterò ;-)

  • claudi

    @Filippo: io adoro il curry ma ora ne sono sprovvista e vorrei fare questa zuppa-coccola per pranzo (e ovviamente non mi va di uscire per andare al supermercato perchè oggi è una di quelle giornate in cui mi tocca – causa eccesso di svago nel luuungo week end appena conclusosi – restare a casa in pigiama tutto il giorno a studiare)
    detto ciò, come prepari questa tua polvere di mandarino? potrei seguire il tuo esempio…

    @Eli: se ti consola quando sono andata da castroni a Via Cola di Rienzo alla ricerca del tè matcha…hanno reagito nello stesso modo!
    e infatti anch’io ho chiesto aiuto a Sigrid, che mi ha consigliato di comprarlo al Korean Market di Via Cavour (anche perchè è più economico)
    In bocca al lupo ;)

  • http://viaggiodiluna.splinder.com Alemu

    uh uh!! io ho compiuto ieri i miei primi con il 3 davanti… festeggiato con i parenti più cari a base di bollito misto alla piemontese (un lavoretto da niente? mica vero!!!). in compenso per chi cerca il matcha a roma ecco la mia esperienza: ok, ad eataly a to c’è. ma un sacchetto a 99 ero!!!!! e non lo vendono sfuso! io ed un’altra ragazza interessata ci siamo guardate.. anche ad acquistarlo in società era sempre troppo.. mah.

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    grasssie, Filippo!!!!
    :)

  • Filippo

    @ Robiciattola…
    T a N t I – A u G u R i

  • Filippo

    Ciao Sigrid…
    questo periodo è il migliore per sperimentare e provare delle belle zuppe calde…
    I ceci mi piacciono molto le mele pure ma il curry non rientra tra le mie spezie preferite..
    sai con cosa lo sostituirò?
    Polvere di mandarino..l’ho preparata sabato mattina…e penso che ci staà proprio bene..
    ciao

  • http://cointurinois.blogspot.com/ Giorgia

    mmmmhh. Stasera la provo anch’io, anche se a Torino in questi giorni il freddo non si sente tanto… ma si potrà fare anche in pentola a pressione? :-)

  • http://conunpocodizucchero.blogspot.com/ Dolcezza

    stavo giusto cercando alimenti ipocalorici..stasera la provo!

  • eli

    Siiiigrid? Al Castroni di Via Cola di Rienzo non sapevano nemmeno dell’esistenza del tè verde in polvere Matcha. Ce l’avevano in quello di Via Ottaviano, ma il prezzo era davvero esorbitante: 18€ una latta microscopica… ho rimandato l’investimento, però ho fatto incetta di farina di mandorle!

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    Primo commento.
    Per dirti/vi che oggi compio i miei!!!
    Eh sì, Sigrid, una scorpiona autunnale ed orgogliosa di esserlo!
    :)

    quanti???

    obbrobbriosamente gli ultimi col 2 davanti…

    :)

    buona giornata a tutti,
    Roby