- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Piccoli cake con gouda e cumino

Si vede che ci tengo al vostro tasso glicemico no? Niente dolci neanche oggi, anzi, devo dire che in fin dei conti giocherellare gli stuzzichini salati è divertente quasi come sfornare dolci (forse anche perché fin’ora i miei fingerfoodini sono fondamentalmente forme dolci adattate in versione salata, ahum :-)) Dunque, da dove arrivano questi? Facile, dalle mie nostalgie fromagères nordiche. E che, avendo per vicini gli ollandesi, anche noi tendiamo a crescere a pane e gouda (l’avrò già detto ma da noi il pane si consuma in modo ‘diverso': a parte che il pane stesso è molto mollicoso – e che spesso e volentieri c’è del latte nell’impasto – il fornaio lo affetta a fette di 1 cm dopodiché uno prende due fette, ci spalma un po’ di burro (ehbbehssì :-) e nel mezzo ci mette fettine di salumi o formaggio – e anche quest’ultimo si acquista generalmente affettato…).

Dunque, tra i formaggi più diffusi nelle nostre nordiche contrade c’è il gouda, in versione giovani, semi-vecchio e vecchio, con qualche avatar sfizioso come il gouda alle ortiche o, appunto, al cumino, versione quest’ultima che a me piace da morire e sul quale ovviamente, tranne a buttarmici sopra quando torno dai miei, ho dovuto fare una croce da qualche anno da questa parte. Così, quando riesco ad accapararmi un pezzo di gouda, sono sempre molto tentata a farci un qualcosina che preveda anche il cumino (a parte poi che io i semini di cumino li metterei un po’ ovunque per quanto mi piacciono :-). Notare che il gouda potete sostituirlo col leerdammer o con un emmental o altro formaggio giovane gentile. Se invece il cumino non vi va tanto giù, provate con dei semini di senape, o con del sesamo, o con dell’ortica essicata, o con quel che avete sotto mano e che vi pare interessante da provare… :-))

Cake con gouda e cumino

farina 180g
gouda 200g
uova 3
olio (oliva o semi) 1dl
latte 1dl
semi di cumino 2 cucchiai
lievito per dolci non zuccherato (baking powder) 10g
sale & pepe

Sbattere le uova con il latte e l’olio. Aggiungere la farina, mescolare. Aggiungere metà del formaggio grossolanamente grattugiata e l’altra metà tagliata a dadini, così come i semi di cumino, mescolare di nuovo. Salare, pepare, aggiungere il lievito, mescolare il tutto e versare l’impasto ai due terzi dell’altezza di una forma da plum cake (o muffin, o minicake ecc). Infornare a 180° (170 per le versioni mini) e far cuocere per 45 minuti circa (15-20 per i mini) o finché la superficie è bella dorata (se invece è dorata ma, verificando con la lama di un coltello, non è ben cotto dentro, coprire con un foglio di aluminio e lasciar asciugare al forno un altro poco).

2 [1]