- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Chicken pies

Per i soliti motivi lavorativi un po’ lunghetti da spiegare (ve ne riparlerò, fine mese :-P), mi sono ritrovata con, sulle braccia, un pollo ruspante cotto al forno (con le patate). Ora non è che a me il pollo arrosto non piace, ma visto la quantità di cibo – cucinata, mangiata e spesso persino buttata – che transita per il mio cucinotto, il pollo era rimasto in stand by, anche se il signorino Olive non mancava mai di ricordarmi, circa ogni volta che aprivo il firgorifero, che lì dentro c’era un boccone che a lungo andare si sarebbe mumificato e che lui si sarebbe volentieri sacrificato se c’era da smaltirlo, quel pollo che m’ingombrava il secondo piano del frigo (pazzesco tutto quello che, pur senza parlare, riesce a dirti un cane, no? :-).


E quindi finita che ho disossato il pollo per farci dei pasticci inglesi che a me piacciono un fracco. Queste pies di sfoglia si fanno un po’ di tutti i tipi, e in genere c’è dentro uno stufatino di carne (pollo, manzo o maiale). In questo caso, in versione pollo, assomigliano un pochino alle bouchées à la reine [1], e sono, come si volesse dimostrare, un modo perfetto per far fuori il pollo avanzato della domenica. Comunque, una goduria tremenda :-))
Ah, e un ps che non c’entra nulla, della serie delle piccole soddisfazioni: la colonna sonore di questi giorni è 100% belga (vabbe quasi :-), insomma ho riscoperto la radio in streaming, grazie Pure FM [2]! :-)

Pasticci di pollo con funghi e dragoncello

pasta sfoglia 2 rotoli
pollo cotto mezzo pollo
funghi (io ho usato dei champignon ma direi che si può tranquillamente variare) 250g
burro 30g
farina 1-2 cucchiai
brodo di pollo qb
panna fresca 1dl
dragoncello secco o, meglio, fresco
sale & pepe
uovo 1

Disossare il pollo e tritare grossolanamente la carne.
Pilire i funghi, tagliarli a dadini e farli rinvenire in padella con un filo d’olio d’oliva per 7-8 minuti. Tenere da parte. In un pentolino, far sciogliere il burro finché sia dorato, aggiungere la farina, mescolare e aggiungere poco a poco il brodo, mescolando sempre con una frusta. Quando la salsa sarà bella densa e liscia, spegnere, aggiungere la panna, mescolare e lasciar riposare per un paio di minuti.
In una ciotola, mescolare il pollo con i funghi e abbastanza salsa che per ottenere un composto denso ma non troppo compatto. Aggiunghere il dragoncello (se è fresco, tritatelo, se è secco, abbondate che tanto profumerà poco), aggiustare di sale e pepe.
Rivestire una tortiera o degli stampini con la pasta sfoglia, lasciandola fuoriuscire dallo stampo per pochi millimetri. Bucherellare il fondo della pasta, riempire con il composto al pollo, spenellare i bordi con un po’ di albume e chiudere con dei coperchietti ritagliati nella pasta sfoglia, premendo insieme i bordi. Spenellare la superficie con un po’ di tuorlo, e praticare al centro dei coperchietti un incisione con la punta di un coltello. Infornare a 180° per 20-40 minuti (a secondo di quanto le pie sono grandi), fino a quando sono dorate. Lasciar intiepidire, sformare e servire.

0 [3]