Feed RSS
       

Heidi’s Zucchini bread

martedì 12 febbraio 2008

zuchini_bread1_sll.jpg

All’origine quello di Heidi sarebbe un special zucchini bread, ma siccome ho levato un paio di ingredienti, facciamo che lo special lo lasciamo da parte… (lei aggiungeva pure semi di papavero e del curr in polvere). Resta che è un cake dolce quasi sano, fatto per lo più di zucchine e farina integrale, con l’aggiunta di frutta secca. Ovviamente non è che il cake al finale abbia un sapore di zucchine, però gli danno una notevole morbidezza e, a voi, la certezza che state mangiando delle verdure (sarei curiosa di sapere se piace ai bimbi questo cake, ma a priori direi di sì :-)
Poi, certo, non è che sia esattamente stagione di zucchine, però francamente nella stagione delle zucchine non so se avrò ancora voglia di cake da colazione sostanziosamente sani, per cui lo fo ora poi se volete aspettate pure un po’ :-)) Le quantità originali bastavano per fare due cake e quindi io ho fatto tutto a metà…

zucchini_bread2_ssl.jpg

Zucchini bread (from 101 cookbooks)

farina integrale 180g
zucchine, piccole 3
zucchero 100g
burro 55g
noci 50g
zucchero di canna scuro 45g
zenzero candito 35g
nocciole 25g
limone, la buccia grattugiata 1
uova 1 1/2
estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino
bicarbonato mezzo cucchiaino
lievito per dolci mezzo cucchiaino
cannella macinata mezzo cucchiaino
sale mezzo cucchiaino

Tritare grossolanamente le noci, le nocciole, lo zenzero candito, aggiungere la buccia di limone grattugiata, mescolare e mettere da parte. Grattugiare le zucchine lavate, mettere da parte. Sbattere il burro a temperatura ambiente finché non sia cremoso, aggiungere gli zuccheri, sempre sbattendo, poi le uova (uno intero, il secondo sbattetelo in una ciotolina poi aggiungete metà…), incorporare bene, poi versare l’estratto di vaniglia. Aggiungere infine, mescolando, la farina mescolata con il bicarbonato, il lievito, il sale e la cannella e incorporare per ultimo i tre quarti del miscuglio di noci tritate e le zucchine – strizzandole prima fra le mani in modo da toglierne il liquido in eccesso. Versare il tutto in una teglia da cake rivestita con della carta da forno, distribuire ciò che rimane di noci sulla superficie e infornare a 180° per 40-45 minuti. Lasciar raffreddare su una griglia.

Stampa la ricetta

Categorie: anglo-sassone, brunch & picnic, cake, verdure
Scritto da Sigrid martedì 12 febbraio 2008

  • luci67

    il tutto sembra fantastico ! le proverò e le farò assaggiare ai miei bimbi e poi ti farò sapere !

  • patty

    Non dev’essere male, un’unica perplessità c’è quasi tanto zucchero quanta farina, non sarà forse un po’ troppo dolce?

  • http://www.gnocchettoalpomodoro.blogspot.com/ Gnocchetto

    sai mi pare davvero una cosa sana…cioè voglio dire l’aspetto sa di cose della nonna..cose sane.. a presto

  • http://cavolettodibruxelles adina

    Io non ho bimbi a cui far assaggiare questa bontà, ma ti assicuro che sicuramente troverò con facilità qualcuno che vorrà una fetta di questo cake!!!
    Tanti baci

  • http://quantocepiacechiacchera.blogspot.com monique

    il sito di heidi è bellissimoooooo

  • http://isabilla.blogspot.com/ isabilla

    ..bello è bello, ma è anche vero che tu sei brava con le foto ;-)
    l’unica perplessità è la quantità di zucchero, non viene troppo dolce? e la farina integrale da sola, non da un risultato un po’…ehm ..”mapposo”?

  • Filippo

    Sigrid
    ma..mi sbaglio o avivi già proposto dei muffins con delle zucchine nell’impasto???
    Sembra quasi stramo preparare un dolce con dei zucchini ma allo stesso tempo interessante..
    Ciao un bacione

  • oldhen

    Ma no, mi avevano dato una ricetta di torta al cioccolato con tante zucchine per il periodo estivo che non sai più dove mettere quelle dell’orto, che non era niente male.
    L’unico inconveniente di questa ricetta è che la signora va ad occhio perchè lei ha sempre usato il metodo “due code di rospo, una pipì di gallina (dipende da quanto ne fa…) e così è sempre difficile quantificare. Ma era buonissima e non si sentivano affatto le zucchine. L’ha inventata per far mangiare le cose verdi ai nipoti e congela pure l’impasto pronto.

  • http://www.nirvanabenessere.it Nirvana

    hem..
    non per cambiare discorso..maaaaaa
    ieri sera ho fatto la pizza in casa..
    farina,lievito,sale olio..lievitazione luuuunghissima..
    forno (perfetto) a 250°…
    ma.. :((( il sapore era ok..ma non era super morbida.. dove ho sbagliato???

  • Lorena

    @nirvana : io nell’impasto per la pizza metto il latte e non l’acqua, la farina, il lievito di birra… lievitazione 2-3 ore et voilà la pizza è morbidissima!! Prova e fammi sapere. ciaooo
    Lory

  • Stefy*

    Sigrid…..che buonaaaaaaaaaaaaaa!!!
    ho appena sfornato la torta di mele rovesciata e sto aspettando che si freddi un pochino per poi girarla e vedere cosa uscirà…speriamo sia venuta buona e bella come la tua!!
    SPEREMMMMMMMMMM

  • Filippo

    @ NIRVANA
    ciao cara..
    non dare la colpa al forno perchè con quello che lo hai pagato!!!!!!!!!ecco..qui non posso esserti di aiuto..non ho pratica su pasta della pizza pane ecc..
    desolè..
    un bacione e un abbraccio

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    Ma per “sbattere il burro” esattamente, cosa intendi?

    baci a tutti,
    Roby

  • http://www.cavolettodibruxelles.it carla

    @nirvana , io invece nell’impasto della pizza ci metto due cucchiai di zucchero (ricetta della mamma per rendere la pizza più croccante)oltre al lievito, acqua, olio e un cucchiaio di sale per 1 kg di farina….e infatti viene che è un bijoux!!! Prova……Ciao ciao

  • mari

    Un bel dolce senza troppe calorie,immagino la presenza delle zucchine oltre che renderlo morbido gli darà un che di zuccherino soprattutto usando le romanesche. Non mi resta che mettermi all’opera. Come sempre stragrazie Sigrid, lo sai che il tuo cagnotto è proprio una forza, mi è venuta in mente la foto di Natale, aveva un’espressione così intensa.
    Ciao

  • http://burtontaylor.wordpress.com QJones

    Wow! That looks goooooood!

  • maude

    adoro le tue ricette, Sigrid, ma da quando frequento il tuo blog sto ingrassando a vista d’occhio… lievito come i bagels!Preparerò ancora questo cake poi basta, da lunedì dieta…
    Ho comprato una nuova fotocamera superaccessoriata: mi aiuterà a fare foto belle come le tue?!?

  • Pimpy :P

    Cavolo, è la prima volta che entro in questo blog (sono una cuoca quattordicenne alle prime armi) e mi sta già venendo l’acquolina… Non vedo l’ora di provare queste fantastiche ricette… Kiss kiss Pimpy
    p.s: Sigrid, potresti mettere anche la difficoltà della preparazione dei piatti? Grazie 1000.

  • http://www.lamblab.it Daniela

    @ Pimpy bravissima!!! anche io ho cominciato a cucinare da giovane (ora ne ho 30 ;-) ) e non ho più smesso!

  • http://lesnourrituresterrestres.blogspot.com Claire P.

    Pfiuuu anche questa ricetta è fantastica Cavoletto!
    Grazie mille dei consigli per il lievito ! ;) Grazie a tutti voi approposito!
    E buona giornata piena di “oh sto ancora ripensando a questo cake”! ;)

  • Donatella

    La prima volta che assaggia un cake alle zucchine fu una quindicina di anni fa negli Stati Uniti. Buonissimo. Siccome però era stato cucinato da una ragazza italiana non so di che origine fosse la ricetta (che lei peraltro aveva modificato per ragioni di dieta sostituendo lo yogurt all’olio – forte Loredana, sostituiva l’olio anche nel pesto alla genovese, con il succo di limone). Ho poi ritrovato una ricetta di cake alle zucchine molto buona, con pinoli, sperimentata più volte, nel libro Les légumes de mon moulin di Roger Vergé (Flammarion).

  • http://www.beurreetpain.blogspot.com Honeybee

    I saw the recipe and tried it immediately. I love the result, although I might omit the ginger next time, I thought it was too strong. The Boyfriend did not love me for this cake, though, in his opinion “cake is cake and vegetables are vegetables”…

  • http://UnitedStatesofAmerica Elisa Gallegos

    Hi there,

    I like your recipe, although I can not read it.

    Do you have it in English or Spanish?

    I live in California, United States.

    Elisa

  • valentin@

    FATTO!
    spettacolare, profumatissimo, morbidissimo (un pochinino mappazzoso ma forse perchè le zucchine in effetti erano grandicelle, ne potevo mettere 2). Poi noci e nocciole ci stanno da favola. Insomma, da rifare. Anzi, da alternare al cake carote e mandorle che avevo fatto la settimana prima (notevole, anche lui!)

  • Pingback: Bananas! (and nuts, in a bread) | il cavoletto di bruxelles