- - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Sunday bagels

Posted By Sigrid On 11/02/2008 @ 09:55 In anglo-sassone,brunch & picnic,lieviti | 75 Comments

So che non piace affatto ai difensori del lievito madre, delle lunghe lievitazioni e del buon pane in genere, ma io nel weekend amo fare dei lievitini col lievito di birra, di quelli che nel giro di un paio di ora sono pronti. Un po’ perché non ci penso mai a comprare il pane il sabato per la domenica (è matematico proprio :-), un po’ perché mi piace farli, briochine e panini, nel tepore dei giorni in cui non si lavora (hum, vabbe, ‘in cui si lavora meno’… :-), si aspetta la lievitazione (e non per 16 oreeee…), si inforna, si riempie casa con un odorino di pane fresco, e tutto questo prima ancora dell’ora di pranzo. Insomma sara pura perversione la mia ma mi ostino, ecco :-)

Bagels

per 8 bagels

farina 540g
acqua 300ml
miele 2 cucchiai
zucchero 1 cucchiaio
lievito di birra 1 cucchiaino
sale 5g
uovo 1
semi di sesamo e di papavero

Diluire il lievito nell’acqua tiepida, aggiungere il miele (magari fatto riscaldare un pochino prima in modo che si sciolga facilmente). Versare la farina e il sale nel mixer, versare l’acqua con il lievito a filo e impastare per circa 10 minuti (potete anche farlo a mano ovviamente). Aggiungere semmai poca farina alla fine in modo da ottenere un impasto liscio e elastico che non sia eccessivamente colloso. Coprire e lasciar lievitare per 1h30. Riprendere l’impasto, dividerlo in 8, formare 8 palline e, aiutandosi con il manico di un cucchiaio di legno e poi delle dita, formare un buco al centro di ogni pallina di impasto (io ho addirittura fatto ruotare ogni bagel un paio di volte su un dito, tipo hoolahoop, avete presente? :-). Disporre i bagels su una teglia infarinata, coprire e lasciar lievitare di nuovo per 40 minuti. Nel mentre scaldare un pentolone di acqua, aggiungerci lo zucchero, fino a ebollizione. Ridurre la fiamma (l’acqua deve bollire ma a bolle minime), e buttarci due bagels per volte (se durante la lievitazione i buchi si sono pressoché richiusi riapriteli col manico del cucchiaio di legno), faccendoli cuocere per un minuto su ogno lato. Titrarli su con una schiumarola e lasciarli intiepidire su un canovaccio pulito. Trasferire poi tutti e 8 i bagel su una teglia da forno rivestita con carta da forno, spenellarli con l’uovo sbattuto insieme a un cucchiaio di latte, aggiungere dei semini a piacere e infornare a 180° per circa 25 minuti o finché saranno belli gonfi e dorati. Lasciar intiepidire su una griglia, servire tiepidi o a t° ambiente, farciti di affettati o in questo modo qui [1], e portateveli dietro, che fuori c’è il sole, e il cane magari ha voglia di farsi una corsa in spiaggia… :-)

Condividi :27 [2]00 [3]60 [4]
0 [5]

Article printed from : http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/02/sunday-bagels

URLs in this post:

[1] questo modo qui: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/12/salmon-and-creamcheese-puffs

[2] 27: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/02/sunday-bagels

[3] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/02/sunday-bagels

[4] : mailto:?Subject=Sunday bagels&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/02/sunday-bagels

[5] 0 : #