- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Cosa fare con le rape rosse? [1]

Posted By Sigrid On 12/03/2008 @ 10:18 In natural food,verdure,zuppa | 67 Comments

Eccoqua, la zuppa!! Come credo a molti, le rape rosse, che fino a poco fa conoscevo solo nella loro incarnazione sottovuoto venduta al super, mi facevano abbastanza schifino. Si certo hanno un bel colore ma per il resto hanno un sapore (e una consistenza) abbastanza terrificante, e per di più delle istruzioni per l’uso poco chiare. Insomma, cosa uno ci dovrebbe fare con le rape rosse precotte? Ficcarle a cubetti nel’insalata come fano spesso nelle brasseries francesi? – tipo che quando ce le trovi poi passi 20 minuti a scartarle scrupolosamente dalla tua insalata prima di mangiarla? Insomma, le rape rosse, quelle rape rosse, proprio no.

Poi ho trovato le rape rosse, fresche, al mercato, ed erano troppo belle che per non voler cucinarle in qualche modo (ah dimenticavo che in mezzo c’era stato quel [1] favoloso risotto di Enrico Bartolini [2] che pure quello aveva acceso un lume di curiosità :-). E quindi, come spesso quando non so bene cosa fare di un ingrediente, e giusto per farci conoscenza, ho fatto la zuppa. Un zuppe fredda, un po’ dolce un po’ acidula, che secondo me starà benissimo col ritorno del sole, dei pranzetti fuori e anche con gli aperitivi un po’ smart (ve lo verso un bicchierino di rape rosse?? :-))

Zuppa fredda di rape rosse

rape rosse 3
acqua 1l
yoghurt bianco naturale 250ml
zucchero 50g
succo di limone 50ml
sale mezzo cucchiaino

Sbucciare le rape e tagliarle a pezzettini. Far bollire l’acqua, aggiungere le rape, il sale e lo zucchero, e lasciar cuocere per 15-20 minuti (dovrebbero diventare appena tenere). Frullare il tutto, passare la zuppa al colino e lasciarla raffreddare completamente. Aggiungere infine, a freddo, il succo di limone e lo yoghurt, mescolare bene (ripassare semmai al colino) e conservare al fresco fino al momento di servire. nb: potete sostituire le rape fresche con quelle precotte vendute sotto vuoto, nel caso direi di dimezzare il tempo di cottura in acqua (perché tanto sono già cotte).

Condividi :4 [3]00 [4]0 [5]
0 [6]

Article printed from Il Cavoletto di Bruxelles: http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/cosa-fare-con-le-rape-rosse-1

URLs in this post:

[1] quel: http://blog.gamberorosso.it/PhotoGallery/enrico-bartolini-al-teatro-della-cucina/gallery/foto_19_6.php

[2] Enrico Bartolini: http://www.lerobinie.net/

[3] 4: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/cosa-fare-con-le-rape-rosse-1

[4] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/cosa-fare-con-le-rape-rosse-1

[5] : mailto:?Subject=Cosa fare con le rape rosse? [1]&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/cosa-fare-con-le-rape-rosse-1

[6] 0 : #