Polpette di… yoghurt?!

lebne2_ssl.jpg

Non c’è che dire, mi sento d’umore polpettosa :-) Questi qui sono veramente fatti di yoghurt, sono medio-orientali e personalmente non sono riuscita a destricare se in fin dei conti si chiamano lebneh o labna, o se quelle sono due dizioni per la stessa cosa, oppure no (magari uno dei due è un insulto alla sorella di qualcuno e io manco lo sapevo, insomma, sguazzo nella mia ignoranza…). Dunque, l’idea semplicemente è di far sgocciolare dello yoghurt (che se è denso di partenza è meglio), dopodiché si ottiene una massa che assomiglia un po’ a del formaggio fresco, ma acidulato.

Dunque, ricettisticamente parlando, ho preso 3 yoghurt greci (Total, tanto per dirvi anche il marchio), li ho leggermente salati (una presa di sale) e li ho messi dentro un paio di strati di garza (sissi, quella della farmacia), chiuso il tutto con un pezzo di spago da cucina e appeso in frigo per 24 ore (chiedo venia per la foto del soggetto impiccato in frigo ma mo’ fare il bilanciamento dei bianchi per prendere una foto ‘dentro’ al frigorifero (??!!!) non c’avevo voglia :-). Sotto ci si sistema un piatto in modo da raccogliere l’acquetta, e il resto si fa da se. Dopo 24 ore ho tolto tutto l’ambaradam pero c’è chi, di là, nel medio oriente voglio dire, queste polpette le mette sott’olio, in quel caso dovrebbe essere piu sodo il risultato e quindi direi un 48 e forse persino 72 ore di sospensione in frigo :-)

lebne1_ssl.jpg

[sopra a sinistra, lo yoghurt nell'atto di sgocciolare, sopra a destra, il risultato dopo 24 ore] In realtà, la cosa delle polpette (formate semplicemente con la massa yoghurtesca dopo sgocciolamento), è indicata sopratutto nel caso in cui si mettono poi sott’olio. Altrimente si può anche direttamente servire il formaggino in una ciotolona e condirlo così. Per il condimento appunto, a parte che è abbastanza free, cioè uno ci può mettere un po’ quel che vuole, anzi chi più ne ha più ne metta. Io ho condito le mie polpette di formaggio di yoghurt con, nel disordine: un po’ di fior di sale (noirmoutiers s’il vous plait… :-), abbondante pepe nero macinato, semi di cumino, foglioline di timo essicate, pepe rosa, pepe di sichuan, leggermente schiacciati questi ultimi, e pocapoca polvere di arancia. Per finire, un generosissimissimo filo di buon olio d’oliva, e via.
La morte sua? Schiaffate una polpetta su una fetta di pane arrostita, schiacciate un pochino e… magnatela! Goduriosissimo! :-)

lebne4_ssl.jpg

Condividi :Share on Facebook15Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest46Email to someonePrint this page
0
  • Pingback: La torta di carote e mandorle. Viaggiando tra i ricordi... | Juls' Kitchen

  • Pingback: Formaggio di yogurt | Ricettinario

  • Pingback: Labna bianco e labna all’erba cipollina | Food Blogger Mania

  • http://www.myspace.com/rossellamontolo Carthusya

    …..mi hai messo un tarlo in testa :) scendo a comprare lo yogurt greco e faccio subito le polpette :P

  • Pingback: Labna | Il Pasto Nudo

  • http://scrittorigolosi matteo

    è stato bello vedere questo sito sei stata molto brava!!!!!!!

  • junegal

    io le ho fatte…le ho fatte dolci,al posto del sale ci ho messo il miele e le ho decorate con le noci…buoooonissime

  • Holly

    Una domanda: quanti grammi sono una confezione di yogurt total..io non l’ho trovato e mi devo arrangiare – 125 g o di più (ricordo una confezione un attimino più grande del normale). Grazie!

  • astrofiammante

    vedo solo ora queste polpette, piatto fresco e leggero, ma stuzzichevole…….specie quando si deciderà a fare caldo e non accenderemo i fornelli tanto spesso saranno una bella alternativa. ciao!

  • http://dolciprofumi.blogspot.com/ nini

    mmmm, che bella!
    Una foto molto stuzzicante!

  • Elena

    io so la pronuncia in ebraico che è Labaneh e cgedo che derivi da levan che significa bianco. Le migliori si trovano nei villaggi Drusi.
    Brava Sigrid
    Elena

  • Valentina

    Non vi ho detto grazie… per la polvere d’arancia?! Beh… GRAZIE… ora sono intenta a preparare un bel dolce per il mio papà! E, avendo trovato un’arancia non trattata, la polvere sarebbe proprio stata bene. Mi accontento del Cointreau… E auguri e voi papà e ai vostri papa!!!

  • http://lafraveca.blogspot.com vincenzo

    non so se ti apprezzo di più come fotografa o come cuoca. La prima foto è stupenda.

  • Elena

    Tecnicamente hai fatto uno γιαούρτι στραγγιστό (ghiaourti stranghistò, ovvero lo yogurt strizzato), di cui quello total da te usato (se ne trovi un’altra marca sarebbe ancora meglio… ma so che in Italia la varietà non è grande) è già un esempio (lo sarebbe, se fosse ‘tradizionale’).
    Credo ceh se lo trovi sciolto, magari nei mercatini o nei negozi mediorientali, è ancora meglio!
    Sabato andrò dal mio personale ‘pusher’ di γιαούρτι στραγγιστό sciolto e proverò questa semplice e goduriosissima idea.
    Ciao

  • Giulio

    @Sigrid: si dimenticavo che la polvere di frutti di bosco è meglio aggiungerci un 15% in peso di zucchero alla purea e in forno a 70C le faccio stare un buon 4 ore.

    E verso maggio-giugno se trovi le rose per fare lo sciroppo (sono molto grandi e profumano parecchio) puoi fare la polvere pure con quelle.
    La polvere di rosa a me piace molto sul pesce crudo.
    Bien, assez avec le poudres…

  • gazzosaalcaffè

    ed io che lo yogurt lo mangio a colazione…!!non si finisce mai di imparare…!!
    grazie sigrid…!hai aperto un mondo..!!

  • http://www.corsogourmand.blogspot.com Marina

    Io adoro qualsiasi cosa con lo yogurt (tranne lo yogurt magro liscio liscio, senza neanche un pochino di miele ;-)), quindi queste le devo provare per forza!

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @capolino: beh in effetti con le melanzane non dev’essere affatto male :-) (ma in fondo, è un mezze, no? :-)

    @giulio: oddio cosa hai detto!! l’idea della polvere di fragole/fruttin rossi mi piace da matti!! :-)

    @valentina: c’hai ragione pure tu, ogni volta che riparlo della polvere di arancia poi mi scordo di linkare il post in cui se ne parlava, mo faccio :-)

    @anti: la pasta legata col yoghurt mai vista :-) ma era fredda??

    @erborina: macché l’han fatto pure sul grchannel?! lol! :-)

    @impiastro: grazie della spiega! Ecco… lo sapevo… che non sapevo!! :-)))

    @valentina: secondo me si può condire in questo modo un po’ qualunque tipo di formaggio fresco solo che… questo qui per acidità e freschezza è comunuqe una cosa a parte (provaprovaprova !:-)

    @raffy: scusa, dimenticanza! circa 16!

    @maude: beh appunto poi dovro postare una ricetta di un dolce fatto con un ripieno di… latte cagliato! (suspense…. :-))) anche se devo confessare che il latte che si inacidisce lo butto e basta…??

    @elvira: potresti provare con i total 0% :-)) comunque, a patto di avere la mano leggera sull’olio, non vedo perché no :-)

    @luigi: ciao!! e grazie delle dritte!! :-)

    @franci: infatti cercando lebne in rete mi veniva fuori anche una specie di latte fermentato (buono!! :-))

    @filippooooooooo: macche tu ti fai il tuo formaggio???!!!! Spiegaspiegaspiega!!! :-) è che ci stavo pensando, appunto dopo l’esperimento del latte cagliato di cui sopra, in fondo quel che si ottiene è una specie di primo sale, no? Ma tu con cosa lo fai cagliare il latte?? (cioè si può evitare il caglio animale? è che non mi eccita un granché quello li… :-))

    @manetta74: euhm, no, formazione niente, ma credo che a forza di farne, di foto, poi uno un po’ migliora… (provare per credere :-)

    @ph3d: beh se è intolleranza queste missà che non ti faranno un granché bene, è comunque sempre latte, se invece è fobia, beh, è un’altra questione… :-))

  • capolinodalpentolino

    …saluti a tutti …eccomi.. io come al solito folgorato sulla via di damasco.. in ritardo di ventiquattr’ore… dannato fuso orario….

    …mi piace l’idea del labneh fatto in casa.. ho giusto tre contenitori di yoghurt greco della fage…..l’impiccagione non so… ..ho comprato il labneh tempo fa al supermercatino halal, e devo dire che sapeva di plastica… quindi questa versione e’ molto benvenuta… ..e’ meraviglioso con le melanzane grigliate con appena un accenno di aglio e prezzemolo….

    …slurp! :-P

  • Giulio

    @valentina(NONquelladellapannaperintenderci):
    la polvere d’arancia è piuttosto semplice da farsi. La cosa più difficile ma fondamentale è trovare un arancia non trattata.
    Poi con un coltello tagli via la parte bianca della buccia che è amara. Metti in forno a 70 gradi per 2 ore. Poi passi nel tritatutto.

    Se vuoi polvere di mandarino invece di cimentarti con la chirurgia della scorza ti consiglio di sbollentarle semplicemente in poca acqua tre volte, cambiando l’acqua ogni volta. Quindi le scorze così trattate le metti in forno come sopra e poi nel tritatutto. N.B. le medesime scorze invece di farne polvere puoi una volta sbollentate farle a listarelle e metterle in una crema pasticcera con cui riempire uno strudel di agrumi piuttosto godurioso…

    Tornando alla polvere puoi fare anche la polvere di lamponi, more, fragole, mirtilli. Queste le riduco rapidamente in purea su antiaderente e poca acqua. Poi la purea va direttamente in forno spalmata su carta da forno come sopra e poi nel tritatutto. Buonissime queste ultime da abbinare alla carne cruda e ai crostacei…

  • http://buonocomeilpane.blogspot.com anti

    che figata!!!io adoro lo yogourt greco, soprattutto con abbinamenti salati (la mia mamma lo metteva in una pasta che chiamavamo “Grand’estate” con tutte le verdure saltate legate dallo yogurt greco…devo ricordarglielo è una vita che non la fa…)

  • oldhen

    @Filippo: 6 un mostroooo! :)) pure il formaggio e pure la lonzetta…
    @Sigridina: sto sbavando, andrò a impiccare 2 o 3 total che ho nel frigo…
    @Maude: sai che non avevo mai provato con il latte che si caglia nel frigo? allora adesso formaggio a gogò!
    @Luigi: grazie per i consigli
    @Paola: ih ih ih, anche tu sei una “signora maestra”? non hai resistito alla tentazione di correggere… :))) E’ così che con affetto (spero…) mi chiamano in casa. Sono contenta, ho trovato chi è peggio di me, fino ad ora ero riuscita a resistere alla tentazione di correggere. Baci

  • http://erborina.blogspot.com Erborina

    avevo visto una puntata al gambero rosso dove spiegavano questo formaggio dunque ho un quintale di yogurt che mi aspetta in frigo…
    non so cosa potrei dire di queste foto… O__O migliori ad ogni scatto

  • Cri

    Farò questa ricetta solo per il fascino dello yogurt impiccato in frigo!
    E già che non sono passata nei giorni precedenti…tanti auguri Cavoletto, tanti auguriii a teeee!

  • http://www.demeraraproject.it vakond

    Ciao a tutti/e settimana intensa da iniziare con legeresse e quindi lo yougurth ci sta da Dio, stasera procedo all’acquisto della materia prima e vediamo di mettere in pratica il tutto…
    Ho mangiato una cosa simile in un ristorante arabo non più di un mesetto fa sinceramente non so dirvi con cosa fosse condito e ho avuto paura a chiederlo per cui proverò la versione alle erbette…
    bye!!!!

  • http://www.unfiloderbacipollina.blogspot.com Elvira

    @Marinella
    come si prepara lo yogur greco???
    Il mio viene buono ma non tanto denso…(vabe’ uso il latte parzialmente scremato, ma nn penso cambi molto…) Grazie!

  • impiastro

    mhmmmmmmmmmmmmm…che bboneeee!! Adoro la “labnah”, ma fatta in casa non avevo mai esitato a farla.Buonissima idea!

    P.S si pronuncia anche “lebneh”, e ti assicuro che non e’ una parolaccia ;) un po’ come l’insalatina libanese chiamata “TabbulAh” o “TabbulEh”, pronuncia a parte, e’ sempre bbona!

  • valentina

    ……….!!!!!!!!!……….

    sì, lo so che questa è una ricetta medio-orientale, che è molto etnica, che è fichissima e che lo yogurt impiccato in frigo ha pur sempre il suo fascino….

    ma se io mischio le speziette che so, con la robiola, va bene lo stesso???

    P.S. ci ritroviamo a essere 2 valentine…
    io sono quella della panna, giusto per non sbagliarvi!

  • http://www.lacucinadiadina.blogspot.com/ adina

    ehi, mi piacciono queste pallette!!!!

  • Filippo

    @ Nirvana

    Certo!!!!
    un bacio

  • RAFFY

    scusa, ma quante polpette vengono con le dosi che hai indicato?

  • http://www.nirvanabenessere.it Nirvana

    @SIGRID!
    Simpatico l’impiccato in frigo..
    mi piacciono queste cose per la primavera come antipasto!!!
    Con l’erba cipollina poi..

    @FILIPPO
    Anche il formaggio fatto in casa???
    mmmhhhh
    un mostro insomma!!
    Quando vieni dalla zia me lo porterai…VERO???
    ;)
    Buona settimana a tutte..tutti!

  • maude

    Ciao, buona settimana a tutti! Io uso lo stesso procedimento “sgocciolatoso” quando inacidisce il latte ed il risultato è una via di mezzo tra lo yogurt denso e il filadelfia, molto buono comunque. Non sapevo si potesse fare anche con lo yogurt che produco io stessa … ma per questi suggerimenti ci vuole Sigrid!

  • http://www.unfiloderbacipollina.blogspot.com Elvira

    Queste le posso mangiare anche io che sono appena entrata in quel tristissimo tunnel che si chiama DIETA! Grazie Sigrid, questa tecnica/ricetta mi conforta oggi che sono reduce da un pasto a base di fiocchi di latte!!

  • http://www.thepriory.ie luigi

    hello Sigrid, ancora una volta well done!
    Dove sei andata a pescare questa ricetta. Ti posso dire per sicuro ke la ricetta e di origine Libanese, infatti era il cavallo di battaglia di uno chef con cui ho lavorato a Baker&Spice a Londra(www.bakerandspice.com), per la cronaca si chiama Saami ed e Libanese. Noi lo servivamo spalmato su un grande piatto e poi lo si condiva con spezie e olio d’oliva.Il nome appropiato e lebneh!
    Noi lo lasciavamo appeso per piu di due giorni cosi da avere un prodotto piu denso, io consiglio di usare sale grosso marino e se volete provate a servirlo con un filo di miele sopra.
    Ciao…..

  • http://findingladolcevita.blogspot.com Maryann

    It looks so delicious! I want some now for breakfast :)

  • http://acidesulfurique.wordpress.com/ Alice

    *muore*

  • http://www.winosandfoodies.typepad.com/ barbara

    I think we might have made similar things last week. I’m guessing you’ve gone the savoury way while I went sweet.

  • mari

    BBBBBONEEEEE!!!!!!

  • http://ilcalderonedimarinella.blogspot.com Marinella

    Che buoni!!! vado subito a preparare la mia versione di yogurt greco, e poi le preparo.

  • francy

    quello che dici tu si chiama “laban” ed è molto usato nel medioriente come bevanda dissetante (meraviglioso) e la mia ex suocera libanese lo faceva da sola in casa, uno spettacolo… e si può usare un po’ per tutto, tipo anche cn il dill (aneto)…
    vabbè nn m c far pensare che mi viene in mente le qibbe cn questa salsa e m viene l’acquolina…
    buona settimana e buona pasqua, prima o poi m iscriverò… bisous

  • La Perfezione stanca

    Per Valentina:
    se cerchi bene nel blog, magari con choougle, vedrai che Sigrid lo ha già spiegato.

  • Filippo

    Ciao Sigrid,
    anche te alle prese con formaggini vari..
    ieri sera ho mangiato il mio formaggio preparato a dicembre..era una bontà..anche gli amici hanno approvato..
    ora stò preparando un bel pezzo di lonza da mangiare affettata come un prosciutino…tra qualche settimana ti sò dire..
    ormai sono già alla 6 produzione di formaggio casalingo (ho la fortuna di avere latte appena munto) stò sperimentando una formetta di gorgonzola, birra e ora anke la carne.
    ciaooo
    un bacione

  • Valentina

    Arieccoci con questa polvere d’arancia!!! Ma che cos’è se posso permettermi, già c’era in un’altra ricetta… e l’ho “signorilmente” ignorata… ma qui mi piacerebbe provarla… è tipo buccia d’arancia secca?! Vi prego, attendo curiosa i vostri consigli… GRAZIE!!! :)

  • eli

    Evviva lo yogurt!!!
    Fatelo in casa, non ci uole niente, perfino una pigra e discontinua come me riesce a prepararlo sempre…

  • Manetta74

    ehi! Sigrid ms le foto, come fai a farle così belle? hai una formazione specifica anche per quelle…o è sempre frutto del tuo genio creativo!

    Ciao

  • http://www.hopauradivolare.blogspot.com/ Ph3/D

    Lo devo proprio dire: io non mangio formaggi per intolleranza e fobia…ma tutte le volte che vedo una tua ricetta formaggiosa mi fai venire una tale voglia di mangiarne!! e allora li preparo per gli altri! e di solito sono molto contenti !! ciao!

  • loulou

    belle.
    stavolta però ti ho anticipato, anni e anni fa, durante una delle mie mitiche notti universitarie in cui “basta non ce la faccio più a guardare i libri let’s cook” alias pasticciamo-un-pò-con-le-mani, e mi vennero uguali-uguali.
    buone.
    fyi rotolatele nei pistacchi tritati o nei pomodorini secchi, sempre tritati: si otterrà un bellissimo effetto verde-bianco-rosso “italian-style”.

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @antaress: massei mattaaaaa??? :-DD

    @paola: grazie mille della correzione, eppur lo sapevo, ma non l’ho proprio visto :-) Corretto!

  • http://cuochedellaltromondo.blogspot.com/ Alex

    È tanto che le voglio fare e mi dimentico sempre di comprare la garza!! Quella fetta di pane è davvero la morte sua. Deliziose

  • Paola

    Scusa se correggo un errore, lo so che sei straniera, ma è un errore che cominciano a fare anche gli italiani, anche se è un errore assurdo (penso ti abbiano contagiata, perché tempo fa non lo facevi): “gli ho salati e gli ho messi”, li al posto di gli, ovviamente.

  • filodilana

    ma che belle, da fare subito!

  • http://cookinginrome.blogspot.com/ chocolat

    Come al solito hai queste genialate (idee geniali !) , che idea, semplice buona e salutare. Adoro queste ricette furbe, veloci e ottime.
    E comunque la foto del frigorifero e’ bellissima !
    Chocolat di Cookinginrome

  • http://properzia.wordpress.com Properzia

    Wonderful!

  • http://www.antaress.splinder.com Antaress

    Che ne hai fatto dell´”acquetta” dello yoghurt? Pare che tutti i principii attivi e le cose che fanno bene stiano lí dentro…spero che tu l´abbia bevuta ;)

  • Eleonora

    E se pero’ hai il formaggio (francese) che puzza nel frigo ?? meglio mangiare il formaggio e dopo fare le polpette…