- il cavoletto di bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Strawberry Sunday

Posted By Sigrid On 31 marzo 2008 @ 7:55 In anglo-sassone, frutta | 51 Comments

Promemoria

Ricordo a tutti ma proprio a tutti che questo mercoledì 2 aprile siete cordialmente invitati al cavoletto aperitivo che si terrà dalle 19h30 alle 22 presso la Città del Gusto, a Roma. Info e dettagli vari: qui [1]! Vi aspetto! ;-)

Stavolta sono andata a scovarmi una ricetta americo-americana, del sud degli Stati Uniti, pare, una di quelle robe che per quanto ne ho capito affianca le torte di mele (della nonna papera) nella mente di parecchie persone, in quanto ricetta che sa d’infanzia golosa. L’avevo intravvisto un paio di volta, questo Strawberry shortcake e più che un dolce vero e proprio, mi sembrava sopratutto la scusa perfetta per servire una montagnetta assai informale di fragole fresche con indecoroso chiuffo di panna montata (la parte biscottosa sotto è solo un pretesto, ecco :-).

Anzi non è manco una torta, la base di questo affare qui loro la chiamano biscuits, cosa che corrisponderebbe agli scones [2] inglesi (e infatti procedimento e risultato ricordano moltissimo degli scones nature). L’altra cosa è che questi scones/biscuits andrebbero cotti in monoporzione, a forma di scones tondi appunto, poi aperti e farciti di fragole e panne, solo che, io volevo proprio una cosa selvaggia e per nulla pignola (eh beh si a volte succede :-), quindi ho cotto l’impasto in un unico scone grande, poi l’l'ho tagliato a quadretti che ho messi nel fondo delle ciotole, sepellendoli con tanto di panna & fragole…. :-)

Old-Fashioned Strawberry Shortcake

per la base:
farina 240g
latte 160ml
burro 113g
zucchero 3 cucchiai
lievito per dolci 1 cucchiaio
sale mezzo cucchiaino

inoltre:
fragole
panna fresca
zucchero
3 cucchiai

Mescolare la farina e il lievito setacciati con lo zucchero e il sale. Aggiungere il burro, fredod e tagliato a pezzetti, e sbriciolarlo dentro la farina con la punta delle dita fino a ottenere un composto appunto sbricicoloso (anzi, il testo dice di fermarsi prima che il burro sia del tuto assorbito dalla farina, quando ne rimane ancora qualche pezzetto dalla taglia di un pisello… :-) Versare il latte in mezzo e mescolare con una farina in modo da amalgamare. Infine riversare il tutto su un ripiano infarinato e impastare velocemente, spolverando semmai con un altro po’ di farina, in modo da ottenere in impasto che non colli più alle dita. Stendere l’impasto su 2cm, ritagliarci dei dischi di 6cm oppure lasciarlo intero, spenellare con un tuorlo sbattuto insieme a un goccio di latte e infornare a 180° per una ventina di minuti (un po’ di più se fate cuocre l’intero impasto in un pezzo solo) o finché sia bello dorato. Sfornare e lasciar raffredare. Nel mentre, pulire le fragole, tagliarle a pezzi e condire con 2-3 cucchiai di zucchero. Lasciar macerare a temperatura ambiente per un’oretta circa. Infine, montare la panna, ritagliare dei quadretti nel biscotto (o apriterli e farciterli, se sono individuali) e servire con panna e fragole.


Article printed from il cavoletto di bruxelles: http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/strawberry-sunday

URLs in this post:

[1] qui: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/03/fiori-e-cavoletti

[2] scones: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/08/roses-sultana-scones