- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Andare a more…

Posted By Sigrid On 23/07/2008 @ 10:44 In crostata,frutta,marmellata,travel | 61 Comments

Ebbene sì, come se non fossero bastate le emozioni catalane sono rientrata e ripartita subito per le parti di ostellato, da Igles Corelli [1] (il servizio a sé riguardava le cotture estreme, ma quelle ve le lascio scoprire sul gambero di settembre, anticipando soltanto che ci saranno storie di anguille impiccate, di polli e di lattine di birra, ombrelli e carta argentata e diverse ricette che iniziano con Andate in giardino e scavate un buco… :-)

A parte questo quindi, ho scoperto il delta [2] e quella meravigliosa distesa dove acqua e terra si alternano e si confondono, dove gli aironi e i fagiano alzano appena la testa quando passi loro vicino, dove la nebbia del mattino è pura poesia e dove oltre alle zanzare ci sono anche inaspettate confraternità di solo signori che si riuniscono intorno a dei bracieri. Ormai è chiaro che la stanchezza noio non sappiamo più cosa sia e cosi quando la sera Igles ci ha detto dai che domattina presto andiamo a racogliere un po’ di more, beh, non potevo che racogliere l’invito… :-)

Cosi detto così detto, è stato un bel momento di amarcord infantile, fatto di cose come succhiare via la spina che ti si è finita nel dito, bucherellare la maglietta rimasta intrappolata nelle rovi, e macchiarsi le mani di viole assaggiando le more un po’ qui e un po’ li (per poi accorgersi che i frutti spesso cambiano di struttura e di sapore da una pianta all’altra, e che non tutte le more sono uguali, anzi appunto Igles, per il suo millefoglie alle more raccoglie i frutti di una determinata pianta e solo quelli). Su tutto, il meraviglioso territorio, e uccelli mai visti e carpe enormi e pescatori immobili davanti allo specchio d’acqua ancora grigio del mattino. E la meraviglia di fronte a chi vive praticamente in mezzo a una oasi naturale dove girare e raccogliere i prodotti da portare in cucina :-)

Al rientro quindi, marmellata, poi in fretta etichettata e messa nella valigia subito prima di correre via per roma. E cosi mi sono ritrovata – finalmente a casa – in una domenica non proprio di ozio (ma la domenica è sempre la domenica), con quel vasetto di marmellata di more e la voglia di farci qualcosina di coccoloso e di veloce. Così ho pensato ai carré confiture, una cosa belge de chez belge, che non è che si faccia tanto in casa ma che trovi in più o meno qualunque boulangerie dalle mie parti (forse inventata per reciclare gli avanzi di sfoglia… :-) Resta che il carré confiture ha il tipico sapore della merenda dell’infanzia (almeno per me :-), anche se in realtà esiste in una sola e immutabile versione con la marmellata di albicocche.

Carrés confiture (alla marmellata di more)

pasta sfoglia [3] 500g
marmellata di more mezzo vasetto
tuorlo 1

Dividere la sfoglia in due parti di cui la prima deve pesare in doppio della seconda. Stendere la parte più grande in un rettangolo di 20x30cm, spesso 3-4mm. Stendere l’altro pezzo di sfoglia in un rettangolo simile, più sottile, e ritagliarci delle stricioline di circa mezzo cm di spessore. Stendere la marmellata sul primo rettangolo, e deporre le striscioline, a grate, sopra la marmellata. Spenellare la grata con il tuorlo sbattuto con un goccio di acqua, e infornare il tutto a 210° per una ventina di minuto – non troppo alto in forno che deve fare una crosticina croccante sotto) o finché la crostata sia dorata e gonfia. Sfornare e lasciar raffreddare (il mio si era – giustamente – gonfiato quindi ho messo un foglio di carta forno e una teglia sulla superficie del dolce in modo che si schiacciasse – sembrerà orripilante ma il carré confiture deve essere basso e compatto). Lasciar raffreddare e ritagliare a quadretti, conservare in frigo.
nb: se fate la versione albivocca spenellate, dopo cottura, l’intera crostata con un paio di cucchiai di marmellata di albicocca scaldati e passati al colino)

Condividi :1 [4]10 [5]3 [6]
0 [7]

Article printed from Il Cavoletto di Bruxelles: http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/07/andare-a-more

URLs in this post:

[1] Igles Corelli: http://www.locandadellatamerice.com/

[2] delta: http://195.62.166.21/ostellato/common/AmvDocumentoInfo.do?MVVC=amvdocui&ID=33&REV=0&MVPD=0&MVTD=1&MVSZ=5

[3] pasta sfoglia: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/05/la-sfogliata-di-pesche-caramellate-in-12-passi-facili-facili

[4] 1: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/07/andare-a-more

[5] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/07/andare-a-more

[6] : mailto:?Subject=Andare a more…&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/07/andare-a-more

[7] 0 : #