Douce France…

douce_france_ssl.jpg

Vabbuo’, poi la smetto di annoiarvi con i souvenirs de vacances, volevo giusto segnalare che ho messo in rete un piccolo album di cartoline dalla Francia, cioè dal Massif Central. Banda sonore, questa, decisamente :-)

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
1
  • http://shewhoeats.blogspot.com/ chika

    Hello Sigrid,

    Just had to stop to say hello and that your work is absolutely stunning. Now I wish I at least understood some Italian. Well that wouldn’t stop me from checking back now and then (and maybe trying to learn the language… yeah maybe…) Thanks for the lovely blog. Ciao!

  • floriana

    ciao Sigrid… complimenti, bellissimo il tuo blog…; una vera favola… ma dimmi, tu sei francese forse? io sono italianissima, ma per il momento vivo a Nantes…. e kissà, magari riesci a darmi la ircetta esatta completa do procedimento ben preciso del gelo alla cannella….? mannaggia, non mi riesce proprio di trovare la ricetta giusta… grazie in anticipo

  • http://www.esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    posti meravigliosi!

  • Salines

    @Chiara
    Ho già tutti gli ingredienti in casa.
    Ti farò sapere domani.
    Grazie

  • chiara

    @salines
    pasta: praticamente padella…un goccio di olio, poi quando è caldo metti le cipolle tagliate(media dimensione secondo me è l’ideale…perchè mantengono una consistenza e non sono troppo grosse)….fai inbiondire appena…qiandi pancetta a cubetti e pomodorino secco a pezzetti sempre di quelle dimensioni.quando la pancetta si è rolosata irrora con un cucchiaio abbondante di salsa di soia.mescola….quindi allunga con un po’ d’acqua…fai ridurre ma non troppo.
    ti viene bello saporito quindi non aggiungere sale….e forse anche la pasta è meglio se la sali poco.
    è tutta nera….bella…..buona
    chiara
    ps.fammi sapere come ti è venuta.

  • http://lapanificatricefolle.blogspot.com/ Barbara

    ciao Sigrid!
    Non scrivo mai….ma ti vengo a trovare spesso!

    Ieri, ti ho vista in un programma che guardo con piacere: Cortesie per gli ospiti su Discovery….non ricordo!!

    Ti faccio i miei complimenti per la tua inventiva, per i tuoi modi: a mio parere l’altro concorrente era davvero molto (troppo??) strano!?

    Beh che dire mi ha fatto piacere “conoscerti”.

    Barbara

  • Filippo

    @ Giulio, Sabrina, ominosalato

    rieccmi dopo tanto tempo..nota il filippo di google non sono io!!!

    e se aggiungete alla tartar dei cubetti di pesca noce, o del mango???
    ciao Sigrid..ma andrai in vacanzo oppure viaggi eogastronomici??? :-P

  • Sabrina

    Buongiornooooo, @Giulio @Luigi, mille grazie per il vostro sostegno…culinario cercherò di fare del mio meglio…
    una buona giornata soleggiata a tutti! :o)

  • http://www.risonero.it risonero

    @sigrid
    la bouillabaisse e il cacciucco si assomigliano solo vagamente in quanto sono entrambi zuppe di pesce.ma il cacciucco livornese è fatto con pesci poveri, tipici della costa livornese, pesci di scoglio, nella ricetta originale erano previsti non meno di 12-13 tipi diversi di pesce, ma era quello che rimaneva dopo che i pescatori avevano selezionato il pescato da vendere.nei secoli la ricetta si è un pò trasformata, non in meglio, risentendo anche degli avvenimenti storici ed economici, la storia è lunga e non vi voglio annoiare, ma quella originale non prevede nemmeno datteri e cozze, aggiunti quando da pietanza di tutti i giorni si è trasformato in piatto da trattoria/ristorante, per cui è stato inutilmente abbellito ma in realtà solo impoverito in varietà di pesci presenti, in profumo ed in sapore. mentre la ricetta della bouillabaisse prevede pesce pregiato, come orate, branzini, ecc. oltre che l’aggiunta a volte di finocchietto, zafferano,porri e altri ingredienti che col cacciucco livornese non hanno niente in comune, la base è l’accoppiata tipica livornese, aglio e salvia. scusate, ma noi livornesi siamo un pò gelosi del nostro cacciucco, nato per sfamare gente povera e schietta ,e che non ha niente da spartire manco con quello viareggino, creato per eleganti signori in vacanza, figurarsi con una zuppa francese!;))

  • Giulio (runner)

    @Sigrid: forse pensi che ti diciamo che fai belle foto perchè ce lo chiede il tuo psicoanalista per aumentare la tua autostima…oppure potresti convincerti del fatto che se tutti concordano che fai delle gran belle foto magari è un pò vero.

    Allora vada pure per il workshop ma se ogni tanto fai un post tipo “fare foto almeno decenti 101″ io credo che molti di noi (almeno io sicuramente) avrebbero da imparare qualcosa…oltretutto avresti come vantaggio ulteriore che data la mia abissale ignoranza sull’argomento me ne starei finalmente zitto a leggere…think about it.

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    @sigrid:buaauahuahuahu enfin le schmilblick :-)) il n’est pas vert, il n’as pas fait la guerre et nous pouvons le pousser, mais c’est facile :-)

    Ma france gall non l’ascolta nessuno?

  • Salines

    @Sigrid
    Carrellata stupenda di foto.
    E’ inutile andarci, ci siamo dentro con queste immagini!
    @Chiara
    Sono interessata alla tua pasta.

  • franci

    mamma mia che bei posti…. ho visto le foto e sono rimasto a bocca aperta…. ci voglio andare anch’io, come si chiama il castello??…

  • http://ilmondodiluvi.blogspot.com/ Luvi

    Sigrid… http://ilmondodiluvi.blogspot.com/search/label/Premi
    c’è una iniziativa a cui aderire…:D

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Album fotografico ammaliante … la foto di questo post è decisamente di impronta impressionista, per un attimo ho osservato attentamente lo schermo per scoprire se era un dipinto (mumble mumble Sigrid mi fa anche la pittrisce franscese … nb. leggi con accento francese che fa più artista che fa più Montmartre!)
    Sboncoccellando virtualmente fromages et cochonailles du cantal, bonsoir à tout le monde!

  • Donatella

    @Sigrid: :-D, pero’ sei cattiva con Luigi :-)

    @Giu: nel 69 gainsbourg-Birkin cantarono anche “69, année érotique”.

  • Giu

    @sigrid
    Stavo pensando che le tue foto mi fanno sovvenire la melodia de La Vie En Rose, ripresa magari da un vecchio disco in vinile scricchiolante. Che poi magari e’ un po’ meglio dell’altra alternativa: Je t’aime moi non plus… (Gainsbourg-Birkin 1969).
    E con questo si esaurisce il mio sapere musicale francese (vebbeh ci sarebbe anche qualche pezzo di Cocciante o della Bruni magari, ma quelli sono anche italiani, e quindi non vale).

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @luigi: beh, te la sei cercata, le schmilblick, c’est ça et puis c’est aussi ça :-D

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Sabrina: potresti provare a mettere il pesce intero o a pezzi in una teglia condirlo con sale, pepe, un goccio di vino bianco, aglio, pomodorini, rosmarino e delle olive verdi(non quelle snocciolate please) chiudi la teglia con della carta stagnola e metti tutto in forno gia caldo che ne so tipo 200/220 g
    per 15/30 minuti dipende dalla pezzatura del pesce. questa preparazione e’ molto delicata e visto che cucina al vapore conserva tutti i profumi e gli aromi.

    sigrid:visto che siamo ritornati in francia, ma lo schmilblick di cui parlavi l’altro giorno sara’ mica la stessa cosa del truc, o bazaar, o machine ??????te potessera non riesco a togliermelo dalla testa :-)

  • Donatella

    @Sigrid: è vero che non amo il verde, e poi dai, la campagna è tutta uguale. Pero’ adoro le tue foto più cittadine e meno pratose. E quella ceh ti dicevo prima, del café non ricordo chi, per il lungo cosi’, la vedrei benissimo in un ingrandimento, incorniciata e messa sul muro di una casa al mare. Ah già, ma io al mare ci abito!

  • Giulio (runner)

    @ominosalato: giusta la seconda opzione naturalmente, che poi in realtà io tendo a salare pochissimo…alternativa al succo di lime ho provato una volta qualche goccia di salsa di soia, viene diversa ovviamente ma niente male ed un altra volta ancora qualche goccia di colatura di alici…entrambe aggiungono alla salatura ma è tutta questione di quantità.

  • http://www.saltexpo.com ominosalato

    @GIULIO AKA the runner
    tesò, scusa, ma sali la tartare e poi metti il fior di sale sopra o – cosa che credo – NON sali sa tartare e poi metti due gustosissimi fiocchi di sale o fior di sale sopra…sai, sull’argomento sono molto precisetti… :-))))

  • http://awgn.altervista.org/ Elly

    Sono senza parole, le tue foto sono semplicemente splendide!

  • Giulio (runner)

    @Sabrina: una tartare di tonno (o palamita se la trovi) con (pochissimo) succo di lime, sale, pepe e olio extravergine oliva? Metti al centro del piatto un cerchio di metallo (coppapasta) e riempilo della tartare. Se hai ancora qualche arancia candita ne puoi fare piccoli cubetti per decorare. Un giro d’olio a crudo sopra e qualche cristallo di fior di sale…

  • Sabrina

    … scusate il pasticcio di parole, sto per uscire dall’ufficio ma confido in voi GRAZIEEE

  • Sabrina

    @sigrid se fai degli workshop ci vengo in volata che siano di cibo che siano di foto!
    Una cosa voglio chiedervi a tutti … avrò ospiti a cena ho già dei gamberoni che userò per fare un primo piatto ma come secondo che posso fare di secondi buoni e veloci o piatti freddi, sempre di pesce? Accetto le vostre meravigliose idee…che non mi hanno mai tradito! ,o)

  • http://ilmondodiluvi.blogspot.com/ Luvi

    sigrid ora mi toccherà vedere se c’è la replica della replica della replica… io non ti ho visto…:D
    salamander… ancora non l’abbiamo girata tutta e il mio animo zingaro inizia a scalpitare.. chissà se l’anno prossimo..:D

  • chiara

    @sigrid
    si….l’ho vista un minuto fa su sky…sono repliche!!!però hai perso…non avevo visto che te l’avevano già scritto…!ecco cosa faccio invece di studiare!

  • valentina_con panna

    @sig
    stai attenta che mò ti rubo il lavoro! :oP

    lo so che è uscita la 450.
    per il momento la 400 è sicura (cioè è sicuro che almeno quella la potremo avere).
    per la 450 siamo ancora in trattative: vediamo i prezzi nei prossimi tempi e poi decidiamo…

    quanto vale di più la 450? è il caso che pesti i piedi per avere lei?

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @chiara: siiiiine! cfr il comment di camp* qui sopra :-) (solo che saranno passati due, o forse addirittura tre anni, e ancora va in onda sta roba??! :-))

  • chiara

    sigrid
    per caso hai partecipato a un programma chiamato cortesie per gli ospiti?

  • Giu

    @valentina_reflex
    Ah beh no dai, sotto la 450D niente invidia ;))))

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @valentina: …ma è già uscita la 450 :-))

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @piu o meno tutti: euhm, beh, grazie dei complimenti… però in fondo, quando ti trovi in mezzo a cose belle (si okay, tranne donatella che non amam il verde :-), viene più facile fare ‘belle’ foto :-))

    @salamander: mai fatto la bouillabaisse però, ma credo sia proprio similisismo al caciucco

    @valentina: nessun filtro, l’unica cosa è che spesso, nel caso di cieli e nuvole, ho sottoesposto di uno o due terzi di stop. La reflex nella lista di nozze mi fa troppo ridere però (pensa te che la hp degli inizi del blog me l’aveva regalata un amico dei miei al mio matrimonio, solo che… non l’avevo chiesto :-)

    @gian: bénabar è geniale!! Anzi, questo è il ‘mio’ brano!!

    @filippo: ahppero, mica lo sapevo! :-))))

    @giulio: la vedo difficile però, via internet, insegnare qualcosa (a prescindere poi dal fato che non è che me la sentirei tanto di ‘salire in cattedra’, insomma non ho mica finito di imparare :-)) Al masismo sarebbe carino di organizzare dei piccoli workshop senza pretese, l’avevo già accennato, solo che, beh, diciamo che avrei una serie di cose da sistemare prima di ripensarci :-)

  • valentina_con panna

    @Giu
    …volevo fare la vaga….

    EOS400D

    è un dato sufficiente per suscitare una corretta invidia?

  • camp*

    Ciao Sigrid!! Non ci crederai ma ti ho appena visto in tv… certo era una replica di Cortesie per gli Ospiti, ma ti ho riconosciuta subito =)
    Purtroppo ho visto solo la seconda metà :( quindi mi sono persa le tue ricette.
    Bellissime le foto comunuqe!
    Baci*
    Campanellino

  • Giu

    @valentina_eos
    Ahem… ma EOS quale? Mi risulta essere il nome di una serie che identifica una famiglia di modelli Canon, quindi si prega cortesemente di specificare meglio, pena la carenza d’informazioni necessarie per effettuare una corretta invidia da parte mia.

    Giu

  • http://www.coingourmand.blogspot.com Giorgia

    Sigrid, io adoro la Francia. E siccome sono un po’ monotematica è la meta delle mie vacanze praticamente ogni anno… che belle queste foto…

  • Donatella

    @salamander: non sarà la bouillabaisse? Una cosa che dovrebbe essere tipo caciucco? (dico dovrebbe perché io quando si parla di pasce non ne so – né ne voglio sapere – nulla), insomma una zuppa di pesce tipica del sud e soprattutto di Marsiglia?

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    bellissime foto bellissima la francia!
    @ luvi: anche mio marito ed io abbiamo girato la francia in lungo e in largo in moto…un’esperienza divina!
    e a proposito di francia, chi di voi conosce la ricetta della bouilbill…..non so come si scrive!!!! è comunque un piatto di pesce simile alla coquillage

  • valentina_con panna

    @sigrid: le foto sono tutte bellissime…hai usato un filtro polarizzante?

    approfitto di questo post a tema fotografico per annunciare che tra i regali di nozze ho inserito anche la EOS! sono felicissima e spero che qualcuno realizzi il mio desiderio di reflex digitale!!!

  • http://modenafamily.blogspot.com La Fille de la Modena Family

    Merci pour ces tres beaux billets sur la France, tes photos sont superbes…et puis tres bon choix avec Cabrel en fond musical !!!! Je redecouvre une region de mon pays dans laquelle je ne suis pas allee depuis longtemps.

  • Gian dei Brughi

    scusate: colonne sonore :DDD

  • Gian dei Brughi

    @Sigrid
    ma a proposito di colonne francesi, tu lo conosci di Bénabar “reprise des négociations” ?! c’est super sympa!

  • silva

    favolose. non vedo l’ora di tornare in Francia.

  • Mansikka

    Bello il taglio “orizzontale” che hai dato alle foto. Si adatta molto bene ai paesaggi.
    Quella in cui si vede tutto cielo ed una striscia di terra con le balle di fieno mi fa sognare….

  • http://www.fiordisale.it fiordisale

    @Sigrid certo che bisogna dire (rispondendo in parte anche a Giulio)che tu hai il talento innato, sicuramente l’obiettivo ha la sua parte di meriti, la macchina pure, che discorsi, ma la mano, l’occhio o come mi dico sempre io, la foto nella testa prima dello scatto, quella è tutta roba tua, è un talento naturale, che il tempo, l’esperienza e la conoscenza non potranno che migliorare :)

  • filippo

    ok… non c’entra con la cucina… ma c’entra con te!
    ;-)
    ti sei accorta che in italia sei la “sigrid” più famosa?!?

    http://www.google.it/search?hl=it&q=sigrid&btnG=Cerca+con+Google&meta=

    ancora un paio d’anni conquisti anche google.com ;-))
    ciao

  • Giulio (runner)

    @Sigrid: la domanda sorge spontanea…ma due dritte su come si fanno le foto non ce le daresti? Anche se immagino che la tecnica e la macchina contino fino ad un certo punto…presumo ci voglia l’occhio e il senso estetico e quello o ce l’hai o non lo inventi…Bellissime foto, veramente…hai già pensato di fare una piccola esposizione da qualche parte?

  • Giulio (runner)

    @Donatella: puoi scrivere così:
    http://www.youtube.com/watch?v=sZUOScLp5sE
    oppure così:
    Douce France
    pas la meme chose…ma ripeto si vive lo stesso, era solo una reminiscenza di quando ero giovane e c’era ancora la radio in bianco e nero e l’html lo si scriveva tutto a mano e molte cose non avevano un nome…

  • http://ilgattogoloso.blogspot.com/ gatto goloso

    Pazzesco… non sono mai stata in Francia in vita mia, ma mi piacerebbe da matti vedere la Bretagne e la Provence oltre che Parigi ovviamente!
    Prima o poi ci andrò!
    :-)

    Peccato aver studiato francese e odiare la professoressa a tal punto da non ricordarmi nemmeno una parola :-(((

  • http://qualcosadirosso.blogspot.com/ salsadisapa

    j’adore la france… la campagna ha un fascino descrivibile solo da immagini come queste :-)
    ciao!

  • Donatella

    Caspita! Ma per fare il link basta ricopiarlo! poi si colora sa solo! Giulio della serie “pourquoi faire simple quand on peut faire compliqué”…

  • http://www.magnoliaweddingplanner.blogspot.com Silvia-Magnolia

    Buongiorno Sigrid! bellissime come sempre queste foto..macchè annoiare è sempre un piacere enorme vedere posti così deliziosi!
    Buonissima giornata!
    Silvia

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @donatella: ci avevo pensato (visto il titolo) solo che in realtà, la vera BO è ‘des roses et des orties’ ascoltato letteralmente en boucle durante il viaggio… :-))) ps: ma davvero? er me è l’esatto contrario, cosa non darei per scambiare ratti (avvistato l’altro giorno, vicino a casa, specimen di un buon 25cm, s’è spaventato persino mio cane) con topolini di campagna…

    @pegaso: se ben ricordo esiste un sito dei gites de france, per il resto ti conviene usare google, basta sapere pi o meno dove vuoi andare, e cercare da lì (poi molto posti, incluso gites & co hanno comunque un sito dal quale si riesce più o meno bene a capire come sono fatti e dove si trovano :-)

    @luvi: ma ti credo che aete preso solo statali, non c’è praticamente nient’altro li :-))) (bello eh??! :-) Vado a leggere… :-)

  • elena

    Che foto meravigliose…certo che i tuoi scorci sono così speciali che sembra di essere lì nel posto, di sentire il profumo d’erba fresca scaldati dal sole splendente…Non è che ci puoi fare un corso di fotografia via web?!?!Io vorrei imparare a fare le tue foto…Ti ammiro!Elena

  • Donatella

    @sigrid: ma non ci voleva questa come bande sonore:
    http://www.youtube.com/watch?v=sZUOScLp5sE
    (e non mi chiedete di fare il link)?

  • http://alteforchette.blogspot.com/ Nadia

    Foto straodinarie che comunicano la bellezza e l’incontaminazione di posti splendidi, e che come un magico scrigno racchiudono tesori ancora da scoprire.
    Le tue foto sono sempre magnifiche.
    Nadia – Alte Forchette -

  • sere

    Sigrid le tue foto fanno sempre sognare: bellissime!!!

  • Sabrina

    @Sigrid, belle foto, certo il paesaggio della francia aiuta bello in ogni stagione!
    saluti Sabry

  • Pegaso

    Sigrid, che meraviglia!!!!
    Le mie vacanze quest’anno saranno li, non mi indicheresti siti su cui navigare per cercare agriturismi e ristoranti.
    Grazie

  • Donatella

    @sigrid: a me il verde, inteso come campagna, soprattutto se troppo, mi deprime. Quel “café richard” invece è tutta una poesia…

  • http://ilmondodiluvi.blogspot.com/ Luvi

    la francia… mio fratello abita da 20 anni in centro a Parigi.. io e mio marito l’abbiamo attraversata un paio di volte in moto.. solo per strade statali… è un modo fantastico, colori, sapori persone… :D
    http://www.basenji.it/moto/viaggio_in_solitario.htm
    http://www.basenji.it/moto/francia_2002.htm

  • capolinodalpentolino

    …stupende le foto… e quel salame… ma ti rendi conto che qui sono le cinque di mattina ed e’ da ieri sera che non mangio…? ma non si puo’… ;-PPP

  • http://www.cucinailoveyou.com Sere

    Mi sono goduta queste meravigliose foto con tanto di colonna sonora. Meravigliosa Sigrid…Mi piacerebbe saper usare la macchina fotografica come la usi tu!
    chapeau!!!

  • http://www.congustoblog.it federico

    Ciao Sigrid, ma sei davvero fantastica…che foto stupende! adoro la Francia ma certo che di questi scorci non si può che rimanere a bocca aperta.grazie fede