Feed RSS

merende_pdf_ssl.jpg

Per scaricare il pdf, cliccate qui.
Suppongo che basti un occhiata all’archivio per scoprirlo: confesso, mi piacciono oltremodo le robine da colazione comfort, e le merende un po’ infantili e molto coccolose :-) Così, con la scusa di rendere un po’ più dolce il ritorno alla vita ”’normale”’ – che per incisa non è fatta di amache e di grigliate di fronte al tramonto, cosa che, una settimana dopo il rientro, ancora non ho ben presente :-) – ho messo insieme un po’ di ideuzze per chi ha da sfamare degli scolaretti in procinto di riprendere libri e zainetti. Ma anche per tutti gli altri… Enjoy! :-)

Categorie: colazione
Scritto da Sigrid martedì 2 settembre 2008

  • http://www.magnoliaweddingplanner.blogspot.com Silvia-Magnolia

    Buongiorno Sigrid! Carissima come mi è mancato leggere le tue stupende ricette! grazie per il pdf che mi scaricherò subitissimo..gnam ..mi viene già l’acquolina in bocca a pensare ai dolcini soffici e golosi :-)
    buongiorno anche a tutta la ciurma ;-)
    Silvia

  • http://gattifiliefarina.blogspot.com natalia

    Grazie ! Ci voleva qualcosa per tirarsi su ! buon trasloco e buona giornata !

  • http://acidesulfurique.wordpress.com/ Alice

    Tutto il mese dovrò portare mia sorella a scuola, e la mattina questo potrà rivelarsi un’arma molto funzionale per tenerla buona!

  • Elena

    …. mica soltanto per gli scolari….
    Sei grande!
    :-)

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    Bè, non ho (ancora) pargoli da deliziare (solo un cuginetto buongustaio di tanto in tanto), ma immagino di essere ugualmente autorizzata a custodire gelosamente questo fantastico ricettario… devo confessarti che, essendo anch’io amante delle colazioni coccolose ed anche delle mini coccole a merenda (ma mica solo io, tutta la mini-famigliola)… ebbene si, le ricette erano già (quasi) tutte in archivio, molte già provate (soprattutto le brioche, buonissime quelle di Felder, da poco ho preso l’acqua ai fiori d’arancio per provare le marocchine, argh il finocchietto mi blocca un tantino)… però vuoi mettere, ora, la praticità di avere un bel ricettario dedicato, compatto (magari inserisco anche i biscotti per cani e sono a posto)… insomma, felicissima di questo post, s’era capito no?!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Che raccolta pratica e utile (come per i panini e il cavolendario, di facile utilizzo) Ho riconosciuto alcune ricette che avevo provato, per cui torna la voglia di rifarle … Ricordo d’infanzia associato, la mia colazione preferita da piccola crostata di mele con marmellata di albicoche fatta dalla mamma. E le vostre?

  • http://laboutiquedelgusto.blogspot.com/ berny

    Ooooottimo…!!, scarico e stampo…, se riesco a togliere di mezzo il tegolino è un successo :)

  • http://www.unfiloderbacipollina.blogspot.com Elvira

    Questo e’ un vero regalo cara Sigrid…..tra l’altro da qualche giorno sono tornata su un banco (be’ non e’ di scuola, e’ di un laboratorio di elettronica, ma fa lo stesso), e avrei taaanto bisogno di una di quelle brioscine delle prime pagine….per ora resisto.. e stampo :))

  • http://www.cucinailoveyou.com Sere

    Che bella idea Sigrid… mi fa impazzire la ricetta del risolat al forno …
    Grazie e mille per la raccolta!

  • Valeria

    slurp… grazie mille!!

    Stamattina ho giusto fatto colazione con i muffins cranberries, arancia e cannella (per motivi di giacenze in dispensa, senza cannella e con le fragole essiccate) fatti un paio di giorni fa.

    ciao e buona giornata!

  • valentina_con panna

    Io da bambina avrei scartato i 3/4 di queste ricette per via della presenza di cannella-speziette-mandorle-ricotta-frutta secca-canditi, che odiavo con tutta me stessa (vivendo in sicilia, odiavo praticamente tutti i dolci tradizionali, per la disperazione di mia nonna che solo quelli sapeva fare).
    Ma per fortuna adesso sono cresciuta e non so perchè, forse per la distanza, forse perchè con l’età cambia il gusto…non li odio più!
    Quindi…adoro tutte queste ricettine!!!!

    Grazie Sigrid!

  • manoela

    bellissimo il pdf, poco impegnativo ma d’effetto
    grazie grazie

  • http://gine.blogspot.com Ginevra

    che meraviglia questo ricettario… in teoria sarei a dieta, ma penso che almeno per il weekend sperimenterò qualche ricetta golosa :-)

  • http://michela-pepepeperoncino.blogspot.com/ MICHELA

    Grazie mille Sigrid.
    Ottima idea, ho giusto due squali da sfamare..mi sarà utilissimo..e poi anche io ho bisogno della merenda no?
    Grazie

  • mica

    Scaricato! Grazie Sigrid!
    Bambini non ne ho, ma un maritino goloso di tutte queste sfiziosità da colazione sì….
    mica

  • mary

    Sono senza parole e non posso che ringraziarti. Ricette meravigliose e soprattutto come hanno già detto: coccolose.

  • Elena

    …che splendido ritorno Sigrid…Grazie per questo splendido regalo che ci hai portato dalle tue vacanze…Elena

  • Gintonic

    Grazie Sigrid! ho scaricato anch’io il pdf…
    come sempre ottime ricettine per deliziarmi il palato, inizierò con il crumble di prugne speziate.. yumm!

  • eli

    M e r a v i g l i a !

  • Stefania

    Wow!
    Che fame!

  • Ilaria

    Grazie Sigrid, bentornata!

    Un regalino davvero delizioso questa mattina, già stampato e rilegato, pronto all’uso!

  • http://www.nirvanabenessere.it Nirvana

    CIAO SIGRID!!!!
    Ben tornata!!
    Adoro la colazione.. ora scarico subito..
    Un bacione e.. non ti scordar di me eh? Aspetto ancora una tua visita..
    ;))
    Rita

  • http://cobrizoperla.blogspot.com/ cobrizo

    Grazie Sigrid per l’ennesimo cadeau! sono delle delizie! io dovrò epurarle un po’ da zucchero e latticini che non usiamo, ma le tengo gelosamente in archivio anche per il mio bambino che ogni mattina mi chiede: cosa mi hai messo per merenda nello zainetto?
    eh, non sei l’unica ad avere un animo da bambina… siamo in tanti!
    http://cobrizoperla.blogspot.com/

  • oldhen

    Bellissime ricette, i miei bambini sono ormai grandi, ma apprezzano comunque. Grazie

  • Livia

    Grazie di cuore Sigrid di quest’altro omaggio goloso.

  • http://monolocaleincentro.blogspot.com Fabrizio

    Mirabile et Proustiano ritorno all’infanzia o… afflato materno? :)

  • Scintilla

    Questa raccolta capita proprio a fagiolo!! Grazie Sigrid!

  • http://www.coingourmand.blogspot.com Giorgia

    io di creature che rientrano a scuola non ne ho, ma posso sempre portarmele al lavoro tutte queste cosine buone. ho dei colleghi che apprezzano…

  • http://www.gallinavecchia Gallinavecchia

    S p e t t a c o l o!

    Grazie mille – anche da parte della pulcina ;-)

  • http://asiamonamour.blogspot.com/ Fedra

    Grazie mille!! Non ho parole, sei un mito!! :o)

    Baci

    Fedra

  • http://http//:yogurtefruttidibosco.blogspot.com Arianna

    Mi serviranno proprio tutte queste bontà per ricominciare ad andare a scuola ogni giorno e sorbirmi sei ore di lezione….uff…almeno mi tirano un po’ su…buonissime!!!!

  • http://conunpocodizucchero.blogspot.com Dolcezza

    Grazie Sigrid! fantastico!!

  • Tiziana

    Grazie 1000,
    è un gran regalo, quest’anno oltre ai miei figli avrò anche un ragazzo AFS, sei bravissima.

  • rossella

    io lo dico sempre:
    “questa donna è un genio”!
    tra parentesi finalmente sabato ho comprato un tagliapasta adatto per gli scones all’uvetta(che finora avevo fatto tagliandoli con un piccolo bicchiere!!), perchè il tuo cavolendario mi ricordava che settembre ha anche un sacco di lati positivi!! ;-))
    baci baci, che bello ritrovarti!

  • acquaviva

    @giulio: il panetto di pasta di tamarindo con i semi va messa a bagno per un’oretta in acqua bollente, poi “manipolata” per estrarre più polpa possibile, eliminati i semi e passata al setaccio. Ha un sapore acido/dolce perfetto per piatti di ispirazione “orientale”. Per esempio con gamberi, fagiolini e zucca, oppure per il petto di pollo saltato con lime (se interessa reperisco le ricette precise). Il modo in cui la uso più spesso (ma mi sono fatta furba ed ho preso il concentrato di tamarindo, senza semi e già pronto per l’uso, così non mi tengo armi improprie in casa!)è la salsa Amai, di origine giapponese, con cui in genere condisco noodle saltati con verdure o tofu alla piastra, ma anche insalate un po’ croccanti, costine alla griglia o che uso come dip per pinzimonio o stecchetti di formaggio stagionato:
    scaldare leggermente 1 cucchiaio di aceto di malto (o di riso), 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di salsa di soia chiara ed uno di scura fino a che lo zucchero si è sciolto. Unire 2 cucchiaini di pasta di tamarindo e 1 cucchiaio e 1/2 di ketchup, mescolare bene e far raffreddare.
    Si conserva in frigo per qualche settimana.
    @tutti: ringrazio Sigrid per esistere (non si può dire altro!)ed i commentatori ricorrenti per rendere piacevole e “familiare” anche la lettura dei post.

  • acquaviva

    @giu: hops! scusa, la richiesta di ieri per il tamarindo era tua! Sorry, ma il tip vale lo stesso…

  • http://www.ricette-facili.net/ Luisa

    Bella idea raccogliere tutto in un pdf. Quando le mie figlie mi tormenteranno con la classica domanda “mamma, facciamo un dolce?”, avremo solo l’imbarazzo della scelta!

  • http://mauripz.blogspot.com Mauripz

    Wow ho dato un’occhiatta veloce ad alcune delle ricette, davvero ottime, francamente raramente faccio colazione dolce (sono più per l’ovetto fritto), ma per merenda ci stanno sempre bene

  • valentina_con panna

    allora…concentrazione:
    la torta sarda di ricotta, che è nel forno da ben 20 minuti, non si è carbonizzata.
    questo è un buon segno.
    ci risentiamo tra altri 20 minuti, a fine cottura.

  • Giu

    @acquaviva
    Ma parente degli Acquaviva signori del teramano nei tempi che furono?
    Grazie per il tippone. Avendo si’ e no una decina di frutti, penso che al massimo li snocciolo e li uso per qualche nefandezza (tipo cremina per 1 porcione…). E semmai mi venisse in mente di darmi all’asiatica, faccio come dici tu: un bel succhino e via.

  • Giu

    Ma visto che e’ stato nominato: GIULIOOOOOOO!!!! Basta con i viaggi di nozze, o cercare d’ingravidare la povera neomoglie su! Torna a trastullarti con noi piuttosto, che devo raccontarti della bella pietra ollare che risplende nel buio del mio forno senza lampadina. :))))

  • Soffio

    Cara Sigrid,
    è da mesi che visito il tuo blog e, solo ora, ho il coraggio di scriverti e di presentarmi a tutti i tuoi fans!
    Studio architettura e come te ho la passione per la cucina, adoro le tue foto e le tue ricette, complimenti per tutte le tue illuminanti idee golose.

    Ti saluto, buon trasloco
    Soffio

  • valentina_con panna

    ebbene si, signore e signori…ce l’abbiamo fatta!
    la torta è perfettamente riuscita, e così in un colpo solo abbiamo sperimentato che il termostato nuovo, la planetaria nuova (sì sì! non è quella bella che piace voi ma è bella e ce l’ho!) e la macchina fotografica nuova (sì sì!!!), funzionano benissimo!!!!!

  • cricca

    che bello, ho ripreso oggi a leggere il cavoletto dopo la pausa estiva e trovo questa raccolta fantastica. alcune già le avevo provate e sono buonissimissime come sempre…e poi anche io adoro le cose briosciose per colazione, anche perchè visto che ho ricominciato la dieta, è l’unico momento in cui mi coccolo un pò. grazie sigrid!

  • chiara vr

    ottime le crostatine pere e ciocccolato

  • mari

    Scaricato. grazie Sigrid, anche se non ho più figli in età tutte queste ricette sono graditissime sia dalla sottoscritta che dalla famiglia.

  • acquaviva

    @giu: le origni sono parecchio variegate, ma mi capita in questa vita di risiedere dalle parti del De Blogghera… Per gli spunti culinari prego, non c’è di che, in realtà ti sono io debitrice per il Giubread, oltre che per i consigli dietetici (e di volo) per pennuti!

  • Donatella

    @valentinatuttapanna: a quanto pare vale la pena sposarsi… :-)

  • http://www.esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    grazie, i miei inizieranno il 10 settembre…

  • http://www.risonero.it risonero

    grazie Sigrid per questo bel regalino, dobbiamo davvero rimetterci presto ai fornelli, anche se a dire la verità io lo sto già facendo, causa le otto persone che ho stasera a cena.
    leggo solo ora che il mio commento sul fior di sale della Camargue ha aperto un piccolo dibattito. io ho comprato in piena Camargue, a Saintes Maries de la mer, la confezione in cartone col coperchio di sughero, sulla quale si legge “Le saunier de Camargue. Sel fin de Camargue” su uno sfondo di paludi popolate di aironi. è la stessa identica confezione, mi sembra sia da 125 gr (le ho tutte regalate), che ha l’esselunga ma, (come ho scritto)questa la vende ad un prezzo inferiore di due euro. quindi il prodotto è lo stesso, identica confezione, e la maggiorazione di prezzo ovviamente sarà dovuta all’effetto-turista.peccato, però, pensare che ormai si trova tutto dappertutto e che a volte conviene comprare più nel supermercato dietro l’angolo che sul posto di produzione! una vera tristezza!
    buon mercoledì a tutti!

  • strudel

    lo so che non c’entra niente e chiedo venia, ma la stessa identica confezione di sel fin de Camargue l’ho comprata pure io nel sud della Francia a circa 3.5 euro (in un supermarché ammetto), quanto costa all’Esselunga?

  • http://alteforchette.blogspot.com Nadia

    E’ da un pò che non passo da queste parti e trovo subito un sacco di nuove golosità e di racconti interessanti!
    E che dire di questa raccolta per il rientro a scuola…bè io non ci vado più da un pezzo ma “rubo” subito la ricetta del cake con yogurt, mandorle e olio di oliva che finisce dritta in cima all’elenco di progetti culinari da realizzare questo mese!
    Nadia – Alte Forchette -

  • http://sinfonina.blogspot.com/ Nina

    Uno dei tanti premi segnalazioni che riceverai, ma non potevi mancare dato che sei stata la prima in quest’uragano di blog che mi hanno sommerso da 2 anni a questa parte, e invitato a scoprire che ne avevo uno anche io…Se passi da me&nina lo trovi lì…:)

    e cmq viva le brioscine con lo zuccherino sopra…

    Ciao,
    Francesca

  • titty

    Fantastiche le ricette…farò felice mia figlia provando a prepararne qualcuna con lei!

  • gabriella

    Non posso fare meno di unirmi al coro dei ringraziamenti e dei complimenti, mitica Sigrid!!

    Un abbraccio a tutti
    Gabriella

  • paolap

    è una cosa bellissima
    grazie grazie, ero proprio stufa di vedere sempre e solo biscotti industriali, visto che d’estate questa è la colaizone a casa mia….
    che bello!!

  • http://lafactorydifiammetta.style.it fiammetta

    Ciao Sigrid !!
    Incredibile e genialosa trovata romanticona!
    GRAZIE e baci

  • Filippo

    ma ben ritrovati…
    oh son 3 giorni che lavoro e già sogno le ferie di Natale..
    @ Sigrid..almeno da oggi in poi farò delle colazioni come si deve..
    @Giù ciaoooooo.
    lascia stare Giulio che ormai sarà già succube della novella sposa :-P
    @ Aquaviva
    intendevi dire che abiti nelle zone del famosissimo Felipe de la Bogghera??? :-P

  • acquaviva

    @filippo: proprio al centro del suo incontrastato regno, un tempo desolata landa gastronomica poi vivacizzata dalle divagazioni cucinifere di quel signore illuminato; ricordo che salvò intere popolazioni locali orfane di tradizioni decenti con la diffusione della leggendaria ricetta del suo filonzino.

  • Filippo

    @ Acquaviva
    grandissima persona…..
    ma sei di Varese??

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    grazie sigrid!!!! ho appena scaricato il pdf. …ma quante ricettine!evviva!!!! una più buona dell’altra. grazie davvero.

    tra l’altro volevo complimentarmi con te anche per le foto e le ricettine del finger food del gambero rosso di settembre…l’ho comprato ieri.
    buon pomeriggio a tutti

  • acquaviva

    @filippo:condivido con te lavori stradali infiniti, ciclisti in prova ad ogni metro e previsioni nefande per il traffico nelle prossime settimane. Ci salvano il panorama arrivando dall’autostrada,una partita a nascondino tra i vicoli del Sacro Monte, la vetrina dei dolcetti di Ghezzi, o stamane il profumo del temporale sul porfido. E, sopra a tutto, il rifugio virtuale del Cavoletto…

  • http://mangiocongliocchi.blogspot.com isabella

    Grazie Sigrid, per noi mamme tortelle con bimbi famelici ci voleva proprio una raccolta di merendine colazioni.
    A proposito di Calabria anche io ci sono stata in vacanza, non so se hai provato le melanzane sott’olio ho appena pubblicato la ricetta che è semplice ma ottima

  • Filippo

    @ Acquaviva
    diciamo che non mi tocca più di tanto il discorso mondiali dato che abito a Morazzone e lavoro a Mozzate..lo sò è dura…per i lavori stradali degenero totale, più di una volta sn venuto a varese ed è un casino totale..speriamo in bene.
    mandami una mail filippovanni@libero.it altrimenti Sigrid con la legge di autoregolamentazione ci caccia
    ciao
    a presto

  • http://www.saleepepequantobasta.com CoCò

    Che carino il pdf, grazie. Anch’io proprio oggi ho parlato di una ricetta di brioche coccolosa (le adoro)

  • http://www.segretonotturno.spaces.live.com Alis

    …con tutte queste deliziose ricette mi par d’entrare nel tepore autunnale, quello che precede alla scuola! la sottoscritta inizierà l’università ma non mancherà di portarsi come dolcetto dopo mensa una squisitezza come quelle da te consigliate :)

  • http://fiordifarina.blogspot.com/ Isabel

    Che meraviglia!!!ne approfitto al volo…
    é da moltissimo che leggo le pagine del tuo splendido blog, complimenti davvero! Ne approfitto anche per farti i complimenti perchè ho notato che su “Sale e pepe” di settembre c’è un meraviglioso articolo sul cocco con tue ricette e foto…
    Anche io inizierò l’università e mi coccolerò con i tuoi dolcetti…le tue ricette sono sempre una garanzia!!!Buona serata!!!

  • Giu

    @acquaviva
    Wow… quella del temporale sul porfido avrei voluto fosse mia…
    Certo che voi due a parlare di traffico e ciclisti, per un attimo mi avete messo il dubbio su dove mi trovassi, se nella citta’ delle “papajelle” sul bel Danubio blu (e’ un davidismo, e significa pennuti acquatici da usare anche in vasca da bagno prima di coricarsi), o il contado di Sua Lonzezza Reale. :))))

    @Tutti Mi fu donato, nei tempi che furono, un supporto per estrudere i biscotti con l’impastatrice/tritacarne/facciotuttoio, ma ovviamente ho preferito farlo traslocare subito in un paio di cartoni e poi cassetti e poi nuovamente cartoni, per ritrovarlo qualche settimana fa, come un vecchio parente ormai dimenticato. Mai usato. Qualcuno ha esperienza in merito? Vi siete mai cimentati in una cosa del genere? Per qualche strano motivo ha un che’ di perversamente industriale che non mi fa dormire la notte, pero’ magari se c’e’ qualcuno che vuol fare outing e mi da una qualche ricettina sperimentata, sarei lieto di cedere alla tentazione di usarlo.

    grazie

  • cricca

    @Sigrid
    ho ripreso a sperimentare le tue brioche ma ho riscontrato un problema: in quelle di Felder come avevi già segnalato tu nella ricetta bisogna aggiungere un etto circa di farina (e ho usato delle uova medie) mentre in quelle Inglesi ne ho dovuti mettere altri due.Nella ricetta c’è scritto “spolverando di farina fino ad ottenere un impasto liscio ed elestico”, ma è normale??? ora stanno lievitando, quindi non so ancora se ho fatto bene o no….:-O

  • cricca

    non so se si è capito: è normale che si arrivi ad aggiungerne 2 etti?

  • Maria

    bellissimissimo!! e utilissimo già sperimentata merenda per 7 pargolini!!! non comprerò più schifezze!! grazie!

  • http://shewhoeats.blogspot.com/ chika

    Hello Sigrid – this is brilliant! Breakfast and snacks are by far my favorite time of a day, and your collection of recipes all look great – certainly helping me navigate through the vast recipe archives you have here! Thanks :)

  • cri

    sigrid sono meravigliosiiiiiii!!!!!!
    io non sono una mamma, ma mi piace un acsino sfornare merendine per tutti!!!!!!
    ma dimmi..dove li posso trovare gli stampini per le madelaine???????
    grazie!!!!

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @cri: basta che trovi un negozio di ustensili cucina abbastanza fornito, gli stampi da madeleine esistono in silicone (tipo 9 madeleine a stampo) che sono praticisismo. Se ci dici dove vivi magari si riesce a tirar fuori anche un indirizzo preciso (altrimenti ci sono senz’altro sul sito plurimix, e probabilmente anche – non ho veriicato – su quello di medagliani :-)

  • http://www.flickr.com/photos/pirkipetola Robiciattola

    toc toc?
    you’ve got mail!
    :)

  • Ester

    Mamma mia, quante bellissime e sane idee per colazioni, merende e spuntini nutrienti. Avevo già l’abitudine di fare torte semplici per le merende scolastiche, ma queste ricette sono F-A-V-O-L-O-S-E e tutto sommato semplici. Sarà un anno scolastico decisamente ricco (spero anche come studio!!). Grazie, l’ho scaricato immediatamente. Ciao

  • cri

    ciao, buongiorno!
    grazie mille dell’informazione!mi metto subito alla ricerca!
    io vivo a empoli..è una piccola città vicino firenze..=)
    ciao ciao!

  • http://laisve.splinder.com Laisve

    Lette…salvate! Spero vengano buone anche con farina di kamut e farro, visto che io non tollero molto bene il grano!
    very very yummy!!! :D farò subito le brioscine!
    byez!

  • Emanuela

    un bacio in fronte… SMCK da Mamma Manu Ne avevo bisogno!

  • http://sara-serendipity.blogspot.com/ Sara-serendipity

    Hai avuto davvero una grande idea…anche chi torna al lavoro deve trovare delle consolazioni…evviva la merenda!

  • http://ilricettariodianna.blogspot.com/ Anna

    Bellissima idea e ricette stupende. Riesci sempre a stupire…baci

  • http://galline2ndlife.blogspot.com/ Lo

    grazie è un’ottima idea provo subito una ricetta per la scuola di domani ciao

  • Emanuela

    ne ho provate già 6/7 ho trovato che le dosi di latte nel risolatte sono un po’ scarse. Qualcuno ha avuto la stessa esperienza?

  • Tery

    Queste ricette sono buonissimeeeeee!!!
    Da quando hai pubblicato il pdf ne ho provate diverse… buonissime!
    La torta alla ricotta e limone è scomparsa in un giorno! Mentre le tortine, sempre ricotta e limone, non sono riuscite a raggiungere le 4 ore di vita… avrò io in casa gente famelica???
    La cheesecake era davvero troppo buona…
    ehmmm… si mi piacciono i dolci con la ricotta :P
    L’unico problemino l’ho avuto con le briochine semplici. ho aggiunto solo 50-60 grammi di farina in più, ma dopo cotti – nonostante il sapore ottimo – risultavano un pò asciutte.
    Comunque con la marmellata erano buonissime… e visto che la dose di zucchero non era elevatissime ho provato anche a mangiarle con il formaggio fuso!
    Per il prossimo esperimento toccherà alle crostatine pera e cioccolato…. :D

  • Pingback: Merende per la scuola | Mamma Felice

  • Pingback: che merenda c’è? : OVS Kids

  • Pingback: Fai da te per la scuola : OVS Kids

  • Ceci

    ..come mai non si riesce a scaricare il pdf?

  • paola

    Non è più possibile aprire nessun pdf, forse questo sito non è più attivo e sono stati cancellati? Peccato :-(((