E voi? Di che zucca siete oggi?

Halloween oblige, e la stagionalità pure, insomma è il grande momento della zucca che è poi uno degli ingredienti più versatili che conosca. Io oggi – e ieri e domani, e via dicendo fino al 20 di dicembre, sniff – non cucino, ma se ne avete voglia voi, ecco, un paio di spunti per pensieri zuccosi, insomma ricette con la zucca, tratti dall’archivio :-)

salato

crema di zucca e amaretti
crème brulée di zucca e parmigiano
crumble di zucca
lasagne con zucca e mozzarella affumicata
miniquiches zucca e radicchio
purè speziato di zucca
strudel di zucca, spinaci e mozzarella
quiche veloce con la zucca
terrina di zucca e pinoli
zucca in saor
zuppa di zucca, curry e cocco
zuppa di zucca con arancia e coriandolo
zuppa di zucca con chips di pancetta

dolce

cake con zucca, nocciole e cardamomo
muffin di zucca e prugne
pumpkin brioche
pumpkin pie

Condividi :Share on Facebook38Tweet about this on Twitter0Google+1Pin on Pinterest4Email to someonePrint this page
0
  • http://www.pianidicottura.info Teresa

    La provero’ una grappetta alla lavanda, deve essere proprio buona.

  • san bernardo

    x tutti i frequentatori del cortile , suggerisco – abbiate pazienza ma con il serbatoio sotto al naso ,una citazione del genere ci scappa sempre ,- un cin cin con grappa alla lavanda . E’ buona, è profumata ed aiuta a dormire …..

  • Ada

    Non ci si può allontanare un attimo, qui…
    E allora, con ordine:
    @ cara Maude, si, sono proprio andata a trovare la Giufamiglia (ma non solo, eh!)
    @ Fiordisale, la farinata che Giu definisce immonda era comunque buonissima! Avessi visto cosa è uscito a me la prima volta: ma quantomeno ho imparato da lui qualche trucchetto per una migliore riuscita!
    @ Donatella, ma che giubiscuit, dovresti veder lavorare Giu in cucina, è un vero spettacolo (lui e pure la sua cucina!)
    @ Giu, panna acida sopravvissuta al viaggio di ritorno, alé, stasera patate all’ungherese! :)

    Bene, torno a contemplare i miei nuovi giocattoli da cucina: ieri Giu mi ha portata in un autentico luogo di perdizione a Budapest, inevitabile il vortice di shopping sfrenato, mio e suo….
    Grazie ancora Giu! :)))

  • san bernardo

    X Giu , prima di tutto bentornato in…piazza del duomo ….Ottima a ricetta . L’ho meticolosamente copiata e la collauderò entro Natale .
    x mary (331) e acquaviva (333) grazie del consiglio: altra cosa imparata . Ne terrò conto.

  • san bernardo

    X BABY : GUARDA IL 346 !

  • http://www.fiordisale.it fiordisale

    @Barbara.babs come ho avuto modo di dirti trovo che il più delle volte i tuoi commenti siano leggermente sopra le righe, con una carica di aggressività e di arroganza davvero spropositata, visto gli argomenti e il luogo.
    La scorsa occasione ho risposto garbatamente, ironicamente (nonché educatamente) al tuo editto sulla farinata, se ciò ti ha provocato un travaso di bile, credo che dovresti cercarne i motivi in luoghi e persone diversi da questo. Io non ci colpo.
    Se, alla faccia delle tue dichiarazioni “ora, non voglio assolutamente entrare in polemica” il tuo intento è proprio quello di far polemiche, basta saperlo, eh!
    ma ti sei messa a contare le righe di Giu?
    se hai da inveire/commentare/criticare/e altro su di me ti inviterei a farlo in canali privati o diversi da questo, francamente non ho bisogno di pubblico per dirti quello che penso, e sono convinta che non interessi i 5000 lettori che vengono qua per leggere di cucina (quindi né di te o altri) Detto questo, ti consiglio vivamente una tisana, non ne sono certa, ma potrebbe aiutarti a rilassarti.

    piesse
    una curiosità: ma com’è che ti sei sentita colpita nel vivo dal mio commento tanto da reagire con tanta veemenza aggredendomi personalmente?
    codina di paglia?

    @Salamander l’hai confrontata con la ricetta sul mio blog? è una ricetta con 3 ingredienti ed è semplicissimissima. riesce praticamente a tutti (ed è spettacolare!).

    @Giu quindi più che un testo avresti bisogno di un nuovo orologio per ottimizzarti e sincronizzarti i tempi? :-))

  • PentolaDiMais

    @barbara.babs
    che vuoi, quando tocchi il nervo scoperto …
    Lascia stare dai, tutti a nanna, vediamo se domattina mi trovo la risposta di Giu sul comodino.

  • PentolaDiMais

    @Giu
    se non rispondi alla mia mail fai il paio con l’intervento anonimo di stamattina, e allora proprio ti ho sgamato io.
    Fiducioso di una tua risposta, qualunque essa sia.

    Il depuratore comunale.

  • Giu

    @donatella
    :PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP
    (impertinente! :) )

  • Donatella

    @Giu: ma la giufarinata era sorella dei giubiscotti? :-)

  • Giu

    @San Bernardo
    Il goulash. Bene. Argomento impegnativo.
    Premetto che non e’ sicuramente il mio piatto ungherese preferito, ma per la sua relativa semplicita’ di esecuzione e di reperibilita’ degli ingredienti, fa la parte dei “spagetti a la bolonieese”, della cucina magiara. Se dici spagetti (volutamente senza la H), dici Italia. Se dici goulash, dici Ungheria. Qui di norma non esiste evento agreste che non contempli automaticamente anche il bogracsozas, l’uso cioe’ del paiolo da campo. Va da se che il brodino la fa da padrone.

    Cominciamo dal nome: si scrive “gulyas”, e si pronuncia gujash. Poi, una certa germanicizzazione credo lo abbia distorto in goulash e affini (sara’ per via del goulash concentrato da vendere in tubetti brrrrrrrrrrrrr), per poterlo far pronunciare anche alle casalighe di Vogherenstadt.

    Sostanzialmente e’ uno spezzatino di manzo molto brodoso, che nel suo nome tradisce le proprie origini bucoliche. Il termine gulyas infatti significa letteralmente vaccaro, o diciamo “cowboy ungherese”, e questo piatto pare sia nato come “una carne alla vaccinara”, uno spezzatino del cowboy, per poi restringersi, dopo lunga cottura ovviamente, a solo “gulyas”. Le prime tracce scritte sono state rinvenute in testi del 1787, ma sono certo che si mangiasse gia’ prima. Tradizionalmente si cuoce in paioli di metallo da far penzolare con un treppiede (“arnese da cucina per sostenere le pentole e sim. a una certa distanza dal fuoco, costituito da un cerchietto o triangolo di ferro che poggia su tre piedi” – dizionaro De Mauro Paravia), sopra un bel fuoco di brace. L’uso della paprika e’ quasi sicuramente successivo di diversi decenni, ma per analizzare cio’, dovremmo fare una digressione storica dell’uso di questa spezia, e non mi pare il momento. Ti descrivo la ricetta, cosi’ come ce l’ho nel mio adorato libro di cucina ungherese “Magyar kostolo”:

    600 gr di carne di manzo (parti della coscia, zampa, collo e spalla; ricordati che quelli erano vaccari, e non badavano ai dettagli, quando si trattava di sopravvivere)
    400 gr di patate
    1 cipolla rossa, grande
    50 gr di grasso alimentare (si dovrebbe usare tradizionalmente del grasso animale, ma io uso l’olio d’oliva, e me ne frego delle convenzioni :DDD magari usane uno ligure, poco fruttato e leggero)
    1 cucchiaino di cumino (meglio se macinato)
    1 spicchio d’aglio
    2 cucchiaini di paprika ungherese dolce
    1 carota media
    1 radice di prezzemolo (io non la gradisco, a fine cottura la tolgo)
    2 peperoni piccanti (ci vorrebbe quello verde ungherese, che e’ come la morte travestita da solanacea, pero’ puoi usare anche del sano peperoncino italiano, nella misura che ritieni)
    1 pomodoro medio
    2 gambi di sedano (servono le foglie)
    sale qb

    Taglia la carne a tocchetti di 1,5 – 2 cm. Trita la cipolla finissimamente. Metti il grasso in una pentola della capienza di almeno 3 litri, fallo sciogliere girando continuamente, e stufaci la cipolla fino a farla diventare quasi trasparente.

    Aggiungi il cumino e l’aglio, continuando a girare per un paio di minuti a fuoco non troppo alto (nota pratica: quando lo farai nel paiolo, potrai alzare quest’ultimo a qualche gradino piu’ in alto della catenella).

    Togli tutto dal fuoco, lascia fermare lo sfrigolio, aggiungi la paprika in polvere e gira energicamente il tutto.
    La paprika, essendo liposolubile, si scioglie nel grasso caldo. Se quest’ultimo lo lasciassimo invece sul fuoco, la temperatura troppo alta farebbe caramellizzare una parte della polvere e la renderebbe amara e poco gradevole. Questa tecnica e’ prevista per tutte le applicazioni della paprika con il soffritto.

    Aggiungi la carne, il sale, e gira un paio di volte. Lascia che il sughetto evapori, e poi aggiungi un po’ d’acqua (magari calda). Lascia cominciare cosi’ la cottura vera e propria, e divertiti a preparare le verdure. Vanno sbucciate, lavate, e tagliate a tocchetti e rondelle. Diciamo un po’ secondo anche il gusto personale. Aggiungile quando vedi che la carne comincia ad ammorbidirsi un po’, tutte tranne le patate. Versaci 1,5 litri di acqua, e porta il tutto a ebollizione su fiamma bassa.
    I tuberi gialli aggiungili, sempre a tocchetti, dopo una quindicina di minuti, lascia tutto a fiamma bassa, e fai bollire per un tempo piuttosto difficile da stabilire. Dipende un po’ dalla carne e dalle patate. La pratica ti porta a saper scegliere il momento adatto per aggiungere queste ultime, in modo che arrivino a cottura giusta insieme alla mucca. Magari assaggia un pezzetto di carne dopo una buona mezz’ora, e accertati che comunque le patate non comincino a disfarsi.

    Di rigore, bisognerebbe servirlo con accanto peperoncino piccante secco, e pane casareccio bianco e profumato. Poi, detto tra noi, fai un po’ come ti pare.

    Se ci sono domande… :))))

    Giu

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ fiordisale: ciao! come stai? leggo ora che citi la focaccia al formaggio (di recco giusto?). bene….prorpio ieri una signora che abita a camogli, ed è un’ottima cuoca, mi ha dato la ricetta! ora non ce l’ho a portata i mano (sono mezza sprofondata nel letto e dovrei fare 2 piani di scale per prenderla…sai com’è…), ma domani te la scrivo così mi dici se è quella doc ok?
    ciaooo!

  • Giu

    @pentola
    No guarda, io quello che avevo da dirti l’ho detto, compreso il motivo dello pseudo-anonimato (c’e’ stato pure chi mi ha sgamato, pur scrivendomelo in privato via mail). E’ stata una leggerezza, non v’e’ dubbio, ma pur sempre derivata da cio’ che scrivi. Non penso di dover aggiungere nulla, perche’ alla fin fine, non e’ detto che siano sempre e solo gli altri quelli che devono “capire”, come ti ostini a scrivere nei tuoi commenti da sempre. Non ho nulla da insegnarti, ma forse nemmeno tu a me, specie con quel vocabolario da depuratore comunale.

    @fiordisale
    ma tu lo sai che se sbaglio sono il primo a riderci sopra no? La risposta alla tua domanda e’ semplice: il treno era gia’ in corsa. Avevo appena buttato la pasta, e mi sono accorto che la farinata necessitava di almeno altri 5 minuti. Sarebbe uscita fiammeggiante, da soffiare e sbuffare, e la pasta intanto mi si sarebbe irrimediabilmente scotta. Ho pensato che potevo portarla dopo, tanto si trattava di un assaggio. Ho pensato male :))))

  • barbara.babs

    ora, non voglio assolutamente entrare in polemica, ma cara fiordisale, com’è che non hai nulla da dire e replicare sulle 85 righe scritte da giu, che personalmente mi è simpaticissimo ed è incredibilmente navigato nella piazza del cavoletto? eppure è un bel tomo come post “personale”!
    non credi che i tuoi e, non solo tuoi, pensieri forse siano solo il mal celato desiderio di rientrare a grandi passi nella piazza dopo un pausa relax/influenza? perchè già la scorsa settimana hai scatenato il putiferio per una banalissima farinata, che a quanto pare è più importante di tutti gli altri argomenti culinari della piazza, oggi ti sei messa in cattedra nello stesso identico modo.
    io non sono nessuno e non mi permetto di giudicare, ma soffiare sul fuoco serve solo ad allontanare da questo blog anche chi ci viene per la bellezza di questo “luogo di incontri e chiacchere” che magari, non in ogni secondo, sono solo culinarie (oltre che per la bravura di sigrid e le meravigliose ricette). e su questo, visto che mi sono letta TUTTE le ricette e quasi tutti i post dal 2005 in poi, direi che Giu docet.
    e non solo Giu. per il resto, per tutto il resto, non credo che chi scrive qui, chiunque sia, abbia il potere di giudicare o rimarcare. A PARTE SIGRID.
    per cui buonanotte alla piazza, per i battibecchi ci son canali pieni in televisione.

    ps: ben tornato giu!
    si, la ricetta la pubblichiamo su avanzi, magari il mondo impara a riciclare quanto c’è nel frigorifero dignitosamente.

    ps2: non ho calcolato ne risposto io in merito alla cortezza della mini di mia figlia, mi pare già una risposta significativa.

    chi vuole intendere, intenda.

    buona serata a tutti.

  • PentolaDiMais

    @Giu
    ti mando una mail in privato, vediamo se sei più fino di così, ok ?
    Buona notte.

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    Basta polemiche, per favore, non se ne può più.
    facciamo, invece, che parliamo di zucca, di farinata secca, della mia zuppa di fave che era una ciofeca…!!!delle ciambelline di fiordisale che son venute una bellezza!!!
    E forse domani non pioverà neppure…

  • PentolaDiMais

    “Come vedi, la pentola a pressione l’ho fatta saltare io questa volta.”

    Che bello spirito che hai, si vede che per te questo è un campo di battaglia. Si bravo ! Sei il più forte !!
    Però hai perso l’occasione di dimostrarti anche un po’ più intelligente, perchè il succo dei tuoi interventi (anonimi e non) è quello di detronizzare l’avversario, e non di allacciare dei rapporti.

    Non posso dimenticare che hai sempre evitato, fin dall’inizio, di rispondere ai miei post …

    Sei così talmente impegnato a fare bella figura qui che non distingui le espressioni colorite di un cuore ingenuo e pensi subito ai disegni macabri.

    Questa non è intelligenza, mi spiace.

  • http://www.fiordisale.it fiordisale

    @Giu hihiihihhi mi pare di vedere le facce. Ora non vorrei dire, ma se posso permettermi vorrei fare una domanda (anche se mi rendo conto del bell’impegno vista l’ora): mi potresti spiegare, con parole tue, perché accidenti non hai cominciato il pranzo proprio dalla farinata come se fosse un finger-antipasto? E’ la stessa tecnica che usiamo noialtri anche per quello che riguarda la focaccia al formaggio, visto la delicatezza dei tempi di cottura. Dai riprovaci. Non so se Ada si rifiderà di te, ma tentar non nuoce :-)

  • PentolaDiMais

    @Giu
    Tuto bello, tutto serio, tutto così santo.
    Ma allora perchè usare un nick anonimo?
    Io a posteriori, m spiace, ma non capisco, ti sei preso la libertà, pensando a chissà quale disegno da parte mia, di rispondermi come fa solo la feccia di queso mondo, e adesso ti ripresenti a ripulirti ?
    Giu, facciamo a capirci, che ti stimo davvero molto per quel poco che ho letto qua sul Cavoletto, non hai fatto saltare proprio niente, hai fatto il tuo solito sfoggio di belle parole, ma come si dice qua “t’è capì propria gnint!”.
    Se bastano le belle parole per farsi credere omnicomprensivo, con me ti è andata male.

    Ripeto, ti stimo molto, facciamo a capirci perchè sei completamente sulla strada sbagliata, lo vuoi fare un passo avanti o devo aspettarmi altri interventi anonimi in futuro ?

    Vedrai che hai molto da imparare pure tu.

  • Giu

    @fiordisale
    ECCO!!! La spiegazione. Adaaaaaaa! E’ colpa di fiorfiore :DDDDD
    Ma guarda non e’ successo niente che meriti una foto e una menzione da annale delle papere culinarie. L’ho solo fatta e lasciata poi in forno, per un’errata valutazione della tempistica dei piatti che avevamo intenzione di mangiare. Cosi’ e’ rimasta si’ al caldo, ma si e’ seccata indegnamente. La cosa divertente e’ stata guardare le facce degli ospiti, che un po’ costernati acciaccavano la suoletta quasi fosse di “vera pelle”. Ma che vuoi… da me viene solo gente ben educata :DDDDD

  • http://www.fiordisale.it fiordisale

    @Giu grazie.
    perlomeno si ricomincia a parlare di cucina.
    Cosa gli è successo alla farinata, non sarò mica io ad avergli portato sfiga, nè? ti è sempre venuta bene!

  • Giu

    @fiordisale
    Come vedi, la pentola a pressione l’ho fatta saltare io questa volta. A riprova, semmai ce ne fosse stato bisogno, che quando scriviamo dovremmo farlo sempre oculatamente :)))) (e se ti metti ad armeggiare con il fuoco, devi rimanere nei pressi, perche’ potrebbe bruciarsi tutto).
    Btw… ho fatto la farinata per Ada. E’ venuta uno schifo immondo :DDDDD Lei ha detto che la voleva provare, per sapere com’e’ una farinata fatta bene. Ecco. Ora lo sa. (L’ho lasciata nel forno spento mentre mangiavamo, e si e’ ovviamente seccata)

    @kkri
    Indubbiamente. Se vuoi, ti presento altri del nostro gruppo di esplorazione del pianeta Terra.

    @barbara.babs
    La tua ricetta? La potremmo far trasmettere su Avanzi!

  • Giu

    @pentoladimais

    Ecco lo “spacca maroni”, in persona. E pure logorroicamente lungo.

    Dunque… Stamattina, come faccio di solito, ho aperto l’unico blog che seguo costantemente, per vedere un po’ se c’era qualche ricetta nuova, o altre chiacchiere culinarie. Qualcuno direbbe: si va a dare uno sguardo in piazzetta.
    Trovo, come ormai spesso accade, uno sblorch (non saprei nemmeno che nome dargli), del solito pentola di mais, e francamente mi si e’ un tantino offuscata la vista, al valutarne i contenuti.

    A quel punto, siccome avevo tempo, ho pensato (piu’ o meno a ragion veduta, questo e’ indubbiamente opinabile), d’ironizzare a modo mio sulla cosa. Ho riportato cio’ che ho vissuto di persona come espatriato, pannocchia compresa (mi spiace ma sono abbastanza negato per inventare, quindi devo sempre attingere a cio’ che vivo di persona), e ho cercato di far finta di dare una risposta alla tua domanda da “almeno 20 volte al giorno”. Sperando ovviamente che tu capissi il messaggio impacchettato d’ironia. Ma certo non posso sapere, di quale meta’ della platea fai parte.

    Siccome “TU” chiami in causa nientepopodimenoche il Padreterno in persona (testualmente: “perchè il signore mi abbia voluto far nascere in questo paese di mmm…mmmm…me..a”), scritto pure con la minuscola, cio’ che ti avevo scritto e firmato in principio a nome mio, mi son divertito a ri-firmartelo, ma con la stessa minuscola da te usata, per non offendere eventualmente i credenti in piazzetta (ricordo le bastonate date a Sigrid l’anno scorso per aver scritto Natale con la minuscola). E perche’ non mi sento certo un padreterno.
    Poi, sempre per la cronaca, mentre lavoravo, e’ squillato il telefono e son dovuto uscire. Ada lo sa bene, perche’ siamo stati in un luogo di perdizione unico: il mio negozio di articoli da cucina preferito, qui a Budapest. E infatti abbiamo peccato abominevolmente e abbondantemente.
    Sono rientrato solo 1 ora fa a casa, e dopo aver letto “la Pimpa va al mare” e il vol.8 di “Barbapapa'”, e riscaldato un avanzo di pollo alla paprika al biondino, ho letto cio’ che vi siete detti qui.

    Poiche’ ho un gran rispetto per le idee altrui, non mi costa assolutamente nulla dirti che il primo comment l’ho scritto con queste due belle manine. Io me medesimo. Mi spiace solo di non esserci stato quando avrei potuto risponderti subito, e a tono. Il cavoletto, il blog, cio’ che si vive qui, non sono il mio centro del mondo, non mi ci gira intorno la giornata. Sono elementi stupendi che completano la mia vita, ma che quindi vengono pur sempre dopo La Pimpa, Armando e Barbamamma.

    Detto questo, veniamo ai contenuti. Intanto premetto che cerco sempre, e a questo ci tengo davvero, di essere costruttivo. Certo, posso non riuscirci, posso fare battute incomprensibili, posso sparar cazzatelle com’e’ avvenuto piu’ di una volta, essere logorroico, ma il mio atteggiamento e’ sempre volutamente positivo. Sono cosi’ di carattere, e sono convinto che il buon esempio sia l’unico modo per diffondere un virus. E se anche solo una volta sono riuscito a far sorridere una sola persona, per me ne e’ valsa la pena.

    Ti leggo, e ti analizzo, come cerco di fare un po’ tutti, perche’ presto sempre grandissima attenzione (a volte troppa, lo ammetto) all’uso delle parole che digito, e quindi anche a quelle scritte dagli altri. Basta appunto una maiuscola o una minuscola per cambiare il senso di una frase o di un intero discorso. Ho letto con attenzione cosa scrivi, e come lo fai. Parli continuamente di te stesso, ti elevi all’ennesima potenza della programmazione e di altre attivita’, citi spesso e volentieri il tuo sito e cio’ che pubblichi, cio’ che cucini e cio’ che bevi, e usi un vocabolario che definire colorito sarebbe un complimento. Non critico cio’ che dici, ma solo come lo fai. E se non credessi nella critica costruttiva, farei spallucce e me ne fregherei di dirti tutto questo.

    Sulle foto di minorenni in gonnella, ho soprasseduto solo perche’ ho capito che era una battutaccia da osteria, e perche’ ho pensato, che prima di tutto e’ la madre della ragazza ad avere il diritto di replica (ho un maschietto, ma preferirei mi si usasse lo stesso riguardo in un caso simile).

    Qui si parla prima di tutto di cucina, ma ci si scambia anche qualche informazione extracurricolare, perche’ comunque di professionisti della padella ce ne sono pochi, e quindi bene o male siamo tutti abili e arruolati in qualche altra professione. E se domandi qual’e’ il miglior materiale per un lavello, vivaddio (o acquaviva) se arriva qualcuno che fa quel mestiere specifico e ti aiuta. Ma quando tu dici quelle cose del posto in cui vivi, della tua stessa identita’ nazionale, e poi anche di chi ti da da campare (il tuo datore di lavoro, chiunque esso sia, persona o ditta), quando cerchi di diffondere un malessere interiore che riguarda solo ed esclusivamente te stesso, come pensi che la prendano gli altri? Ti sei posto la questione, o era solo un modo per farti compatire un po’? Il mal di testa ce lo abbiamo tutti un paio di volte al mese. Avere una giornata negativa capita anche ai semprescemi come Giu, ma da qui a doverlo mettere in piazza tutti i giorni, direi che ce ne dovrebbe passare. Se non altro per rispetto e per umilta’.

    Sono convinto che “siamo” anche cio’ che scriviamo. La cura che ci mettiamo, la scelta dei tempi, dei concetti, delle parole, sono un specchio ben preciso. Perche’ pensi che Sigrid sia tanto apprezzata? Perche’ raramente lascia qualcosa al caso: dai testi alle foto.
    Quale altro mezzo avremmo per farci un’idea dei nostri interlocutori? Scriversi non puo’ supplire al vedersi, al sentirsi, all’annusarsi di persona, ma e’ pur sempre l’unica via di contatto tra esseri sparsi un po’ ovunque, che vogliono interagire e non hanno modo di toccarsi. Non sono nessuno per pontificare, in alcun tema della vita, e magari sei davvero meglio di come appari, non sta certo a me stabilirlo per conto terzi. Ma un’idea di te me la faccio leggendo cio’ che scrivi, e non e’ certo solo colpa mia.

    Resto del parere, che prima di dire, o di scrivere, bisognerebbe considerarne quantomeno le conseguenze. E questo vale ovviamente anche per me.

    Giu(s)ignore

  • http://www.fiordisale.it fiordisale

    APPELLO URGENTE GIU DOVE SEI? Qua mi sà che c’è bisogno di te. Potrei tirare fuori la netiquette? Mi sà che qua si è esagerato…

    Ragazzi vorrei solo dire che questo blog non è un albergo, parafrasando altri. Datevi una calmata, vi comportate come se fosse a casa vostra e non in stanze, seppur virtuali, di proprietà altrui.

    Se proprio vi annoiate, perché non provate ad andare in cucina a preparare qualcosa che poi ci racconterete?

    @Donatella, conoscendoti (seppur virtualmente) ti sono solidale, immagino il tuo disagio.

    E ancora di più immagino il raccapriccio di Sigrid nel ritrovarsi 361 commenti in cui solo 10-15% è di argomento gastronomico e pertinente al contenuto del post e al blog.
    Quindi PERPIACERE chi ha un blog è pregato di andare a curarselo. Mai vista tanta audacia e sfrontatezza di fare sondaggi in casa altrui.
    Chi non ha un blog potrebbe usare msn per il cazzeggio quotidiano e assecondare l’ansioso bisogno di contatti virtuali (che dimostra qui).

    Approfittare degli impegni dell’assenza di Sigrid per fare del blog (ALTRUI) un cortile da portineria è veramente triste. Sinceramente ci sarebbe da vergognarsi.

  • PentolaDiMais

    ah, mi ero scordato, mi aggiungo al CROZZA fan club!
    (dice battute talmente intelligenti che almeno la metà della platea non le capisce, ma fa niente, è un grande)

  • PentolaDiMais

    beh, io un minuto prima di te!
    E non ti azzardare a dire il contrario che ti scateno contro la mia gatta ve’ !
    8))))))))))

  • barbara.babs

    ahahahahah pentolone di polenta!!!!!! abbiamo avuto la stessa idea!!!!

  • barbara.babs

    beh, nel caso a qualcuno interessassero ancora il cibo e le ricette, vi lancio un idea: stasera sono partita per fare un purè di patate, quello serio, con patate, latte, burro, parmigiano e un pò di panna e alla fine mi sono ritrovata con una torta salata:-DDDD
    perchè, insieme alle patate ho fatto cuocere anche delle carote e allora ho pensato di farne un purè arancione, ma non mi ha stimolato troppo, così ho infilato tutto nel mixer e ho aggiunto “gli avanzi del frigo” cioè, un pezzettino di gorgonzola, l’altro pezzettino dimenticato di fontina, dei cubetti di prosciutto cotto che giacevano dietro l’angolo dei formaggi, due cucchiai di ricotta comprata freschissima sabato sera ed infine due uova, un cucchiaino di cordiandolo in polvere, un pò di pepe, un cucchiaino di zafferano per dare colore e il tutto l’ho messo in tortiera dove ho srotolato della pasta sfoglia. 200° in forno per circa 20′ e….. sapete che è venuto buonissimo il tortino del riciclo?????
    provare per credere!
    :-)

  • PentolaDiMais

    Parliamo di ricette !!
    Il mio “prof” di pane fatto in casa mi è venuto in soccorso, eh eh, ecco qua la ricettina del pane alla birra (il libro dell’antico egitto sta già svolgendo la sua nuova egregia funzione di “sotto gamba” del tavolo che dondolava…)

    Ugo Bianchi:
    Eccoti la ricetta, l’ho fatto spesso e viene bene si deve solo avere un po’ di esperienza
    in quanto la farine di segale è un po’ ostica.

    250 g farina bianca 0 (se farina debole 125 tipo 0 e 125 manitoba)
    250 g farina di segale
    3 dl di birra
    25 g lievito
    40 g miele e 60 g zucchero
    15 g sale
    1 uovo
    60 g olio

    impastare tutti gli ingredienti (sale in un secondo momento come da dispensa del corso)
    fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    Lasciar riposare 1/2 ora circa poi fare una piegatura.
    Lasciar riposare un’altra 1/2 ora poi fare le pezzature.
    Altra 1/2 ora di lievitazione quindi infornare a 200° per il tempo necessario.

    Qualcuno ci prova ?

  • prudenza

    @ michi, grazie per la segnalazione,domani la farò

  • PentolaDiMais

    @barbara.babs
    è che arrivati al 360 non si sa proprio più cosa dire 8))))))

    Sigrid urge nuovo post !!

  • barbara.babs

    @tuttiquellichesonoin piazza!!!!!
    ma non c’è limite al peggio?
    farvi una bella telefonata e dirvele anzichè usare questo spazio per un botta e risposta?
    appena sigrid si mette a leggere quest’ultima giornata di post le viene prima un colpo, poi chiude i battenti…
    come darle torto?
    dallo stop del post 344 siete tornati in auge?
    wow…..
    mais, anche tu, datti un freno!
    oppure, scaritatevi msn e fatevi pure la guerra via chat, molto più civile.
    e che cavoli!
    possiamo ritornare alla cucina che magari interessa tutti?
    :-)

  • PentolaDiMais

    capisco in ogni caso che, tra chi in qualche modo ci guadagna qualcosa ci sia questa mostruosa diffidenza, io invece ne sono fuori e fuori ci voglio rimanere!!! U capiste ??

  • PentolaDiMais

    o beh, di grazia, una firma !!

    Comunque siete tutti e 3 (signore, popcorn e Donatella) completamente fuori strada, 2 anche solo per il fatto di mantenersi anonimi, la terza perchè, davvero, sinceramente, non mi hai capito.

    Concordo nel vedere abbruttirsi un blog quando diventa “bar dello sport”, e per il mio contributo a questa cosa ho già chiesto scusa, ma non attribuitemi alcun secondo fine (voglia di pubblicità) che non è proprio il mio stile.

    Se uno parla apertamente, col cuore, può dire qualsiasi cosa, il male vero sono gli utenti anonimi, che toccano punte di marcio indescrivibili.

  • evelyne

    @ donatella: penso che abbiamo esagerato un po’ tutti di questo strumento, io inclusa, la chat di domenica scorsa ha scatenato una voglia di comunicazione tenuta a freno fino ad allora… concordo con te, NON è questo il luogo! e concordo con chi dice che l’utilizzo auto-promozionale sia un poco scorretto.. capisco che quando uno posta su un sito molto frequentato le visite al proprio blog crescano ma… non è un po’ triste??

  • Donatella

    @pentoladimais: io non ero affatto anonima (se leggi bene mi sono firmata) e non ero li’ per insultarti. Ti ho solo chiesto di rispettare con educazione quello che tempo fa ci chiese Sigrid, ossia di non usare il suo blog come una piazza di paese nei giorni di mercato, ma di attenersi a commenti culinari.

  • PentolaDiMais

    @salamander
    Tranquilla, niente di che, due anonimi insultatori, ne è pieno il mondo …
    Io quello che dovevo spiegare l’ho spiegato, anche molto oltre quello che dovevo, poi se uno ha cattive intenzioni troverà sempre il modo di spaccare i maroni.

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ laste: che torta racconta racconta….
    (magari lo hai scritto in qualche post ma sinceramente mi sto perdendo)

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    buonasera a tutti i cavoletti!
    anche io come acquaviva nell’ossobuco ci metto la scorzetta del limone grattugiata…mia mamma l’ha sempre messa e di conseguenza anche io.
    ps: ma perchè ogni volta che manca sigrid per un po’ di giorni scoppia sempre qualche pasticcio?
    ho letto i post precedenti…

  • barbara.babs

    @sanberny!!!!!!
    rispondimi al post 344!!!!!

  • PentolaDiMais

    ok, ora ho capito la confusione che regna in chi legge il mio sito, abituato ad avere a che fare con un blog si ritrova davanti dotNetNuke, sistema pensato invece per fare dei portali.
    Vabbè, deciderò quanto prima sul da farsi, se aruba ha un aggiornamento decente che risolve questa cosa bene, sennò traslocherò su altri sistemi, al costo di litri di sangue …

    Grazie a tutti per l’aiuto.

  • LASte

    WOW! La torta di mele e’ venuta uno spettacolo, buonissima :D

  • PentolaDiMais

    @patrizia e mary
    si ho visto grazie, rispondo con calma …
    Visto che funziona ? 8)))

  • mary

    pentola borbottante@ anche io ho lasciato un commento da te.

  • san bernardo

    ANCHE ORA SALTO UN GIRO !!!!

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @sanbernardo. grazie..se non mi dovesse passare l’influenza almeno farò un sonno profondo!!!
    @pentola. ti ho lasciato un commento sul tuo blog per non appesantire ulteriormente qui…sono daccordo con sanb. e altri. stai sereno…un abbraccio

  • barbara.babs

    @ribollitaMAIS
    ?????????????????
    SCUSA, MA C’ERA DAVVERO BISOGNO DI UNA SPIEGAZIONE?
    NO.
    STOP, RICOMINCIAMO CON I NOSTRI QUOTIDIANI PENSIERI SOLARI E POSITIVI, ALTRIMENTI LA NOSTRA PIAZZETTA SI TRASFORMA IN QUELLO CHE NON E’.
    UN TALK SHOW.

    @san berny
    trovata ricetta, scandita e infilata nel pc, non vorrei scrivere kilometri nel post (come se nn lo facessi mai…..) visto che ormai tutta la piazza sa che mi hai lanciato on line il tuo cell, hai per caso un indirizzo dove girarti la ricetta? tra l’altro scritta in italiano, inglese e milanese! tratta sa un libro che mi hanno regalato e confermata da un eccellente interprete dell’osso col buco!
    se nn puoi, no problem, scrivo qui.
    ciaoooooooooooooooo
    babs

  • PentolaDiMais

    @tutti
    comunque, tanto per la cronaca, chiarisco.
    Non sono alla ricerca di commenti al mio blog, se avete notato sul mio blog non c’è pubblicità, non ci guadagno e non ci guadagnerò mai una pippa, è solo uno strumento per ricordare ricette/viaggi/ecc.

    E’ solo una cosa su cui ci ho messo e ci metterò TANTO TANTO tempo, una passione, per cui a volte quando mi sembra di aver fatto passi avanti corro ingenuamente a chiedere un parere, come un bambino.

    Sto cercando di migliorare, certo, perchè è il mio scopo nella vita, prendendo esempio (anche) dall’ineguagliabile Sigrid, ma lo dico apertamente, che c’è di male?

  • san bernardo

    x mais , non volevo infierire col coltello nella piaga . Il mio voleva esprimere un pò di solidarietà . in quasi 70 anni, sai quante ne ho prese ? passo oltre e campo tranquillo. amareggiato a volte , ma tranquillo .

  • PentolaDiMais

    @san berny
    mi sa che accetterò il tuo consiglio !
    (sulla grappa intendo, perchè sulla smusata non c’era bisogno del consiglio credimi)

  • san bernardo

    x pentola di mais. Se ci si dovesse amareggiare la vita tutte le volte che qualcuno ci fa una smusata ( a torto o a ragione ) gli ospedali traboccherebbero di fegatosi …NON TI CURAR DI LOR,MA GUARDA E PASSA . Camperai meglio . Se poi lasci il pane egiziano e provi a giocare con la grappa , è molto meglio . Coltivare un hobby è bello e salutare , aiuta a mantenersi giovani.

  • iomilanese-laura

    che dite, una buona tazza di tè per tutti? è un po’ presto lo so, ma a voi come piace? latte, limone,zucchero o miele con dolce o salato di accompagnamento? insomma, facciamoci una pausa e poi magari quando torniamo ci troviamo anche giu e luigi…

  • mary

    borbottante mais@ anch’io ci sono rimasta male per il commento che hanno fatto alla tua battuta della foto… e se non ha gridato allo scandalo b.babs (visto che non c’era nulla per cui gridare intelligentemente)…A volte penso che tante persone ,quando hanno distribuito l’ironia e l’umorismo, fossero distratte… cmq è vero che a volte la vita ti porta all’esasperazione e allora “meglio cambiare no?!”

  • PentolaDiMais

    @mary
    guarda, se mi toccassero le loro offese starei già a piangere, e invece …
    Certo cercare di far passare la mia richiesta di foto della figlia di barbara.babs per una richiesta vera e propria ce ne passa, vuol dire proprio che c’è del malintento, evidentemente do fastidio a qualcuno.

    Con Sigrid mi scuso per gli off topic, l’ho già fatto in passato e lo farò ancora, con tutta la pubblicità che le faccio non credo proprio che mi si possa tacciare di opportunista, sono solo uno che vive intensamente le proprie passioni.

    Tolgo il link al mio sito dal nome ok ? Così si aggiusta tutto ?
    Che gente …

  • barbara.babs

    @valentin@
    guarda che i post si moltiplicano per un solo fatto, non stiamo cambiando come precedentemente una pagina al giorno…. tranquilla, che quando la padrona di casa avrà il tempo per scrivere ancora, i commenti scenderanno di numero, semplicemente perchè diluiti in più giorni…. matematica, non opinioni!!!!!
    :-)
    ciao
    babs

    @acquaviva
    ma ciaoooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!
    brava, la scorzetta di limone!
    sempre geniale :-D

  • san bernardo

    x patrizia (300) il cimurro ( scusami ma sono un …cane ) , se preferisci ..’la grippe’ la puoi curare così : alla sera , una bella chicchera di latte caldo , miele , grappa insaporita con la pigna del barancio . Fai una ricca sudata , dormi , e il giorno dopo , salvo un’aureola un pò stretta (se hai ecceduto nelle chicchere) la grippe non c’è più .

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @barbara.babs
    meno male che ci sei tu …

    8))))))))

  • acquaviva

    @san bernardo: nel tuo ossobuco per essere milanese manca la gremolata, cioè una grattata di scorza di limone verso la fine.
    Nel mio modo personale metto anche carota, aglio ed alloro con la cipolla, sfumo di vino e brodo ed alla fine scorza e poco succo di limone e prezzemolo tritato, due minuti prima di spegnere. C’è chi usa anche acciughe, salvia e piselli, ma usciamo di nuovo da Milano

  • valentin@

    si comunque va bene la piazzetta e il chiacchiericcio e il buongiorno e buonasera e lo scambio di opinioni però 327 commenti sono illeggibili e quindi non seguo più i dibattiti con mio grande dispiacere. non è una novità ma forse si sta andando di nuovo un po troppo in là.

  • mary

    sanberny@ io l’ossobuco lo faccio con soffritto di cipolla-sedano-carota per il resto stesso procedimento. E’ la prima ricetta che mi è stata insegnata alla tenera età di 8-9 anni!! (l’altra era il minestrone con le verdure tagliate fresche una alla volta!.

    pentolaborbottantedimais@ “non ti curar di loro ma guarda e passa…” trovo orribile vedere che, in un momento in cui qualcuno per motivi “x” è giù, altri lo affondino con rabbia, io qui ho trovato pacche sulle spalle dai “cavoletti”, questi “amici” che ti offendono non sono di questas piazza…

  • Signora

    @pentoladimais: facendo eco al mio amico “signore” (e chi ci conosce ci riconosce), vorrei soffermarmi su un punto a mio parere importante di educazione. Non molto tempo fa la nostra ospite Sigrid spiego’ in un post che non le piaceva molto la piega da bar sport che stava prendendo il suo blog, neanche fosse diventato un forum e una chat su qualsiasi soggetto. Ora, capisco che il tuo blog sia molto poco frequentato e che quello di Sigrid ti serve per venire a farti pubblicità e cercare utenti per il tuo, è molto poco educato ma finché lo fai parlando di cucina uno lo tollera. Quando te ne vieni con considerazioni del tutto personali sul tuo lavoro e sul Paese invece mi sembra oltre che maleducato di pessimo gusto (per non parlare della richiesta di foto di una tredicenne in minigonna). Non entro nel merito di quello che scrivi perché non mi interessa fare polemica. Ma ti chiedo un po’ più di rispetto per Sigrid (questa, come già detto tempo fa, è casa sua), nonché per noi utenti. Grazie di cuore.
    Signora (Donatella)

  • barbara.babs

    @giu
    ma sei sparito???? post chat ti sei dileguato e noi che siam qui tutti in attesa di qualche altra tua diavoleria!!!!

    @LUIGI CAMILLERI
    IDEM, COME SOPRA, SVANITO, DISPERSO SOTTO LA PIOGGIA IRLANDESE??? DAI, BUSSA ALLA PORTA!!

    @sigrid
    siam sempre speranzosi di leggerti :-)

  • maude

    a più tardi, cavoletti, vado a tagliare una mega zucca e a produrre qualcuna delle meravigliose ricette di Sigrid… chissà che la bella polpa arancione della zucca non mi rimetta un pò di buonumore?!?

  • barbara.babs

    @pentola
    daiiiiiiiiiiiii cerca di sorridere un pò!
    oggi hai proprio un diavolo per capello!
    ai geni che ti scrivono non badare, troppo facile farsi gli affari degli altri e oltre tutto questa NON è proprio la sede….

    ad ogni modo, magari meno estremista rispetto al tuo pensiero, ma condivido.

    io andrei in irlanda (a far compagnia a luigi!!! ciao luigi!!!) o in francia anche domani, realtà molto, molto diverse dalla nostra….

    sorridiiiiiiiiiii
    dai sorridi!

    e mandami una ricetta nuova (che lieviti!!!!)

    ciao

    babs :-DDDD :-DDDD

  • maude

    @pentoladimais, e invece male abbiamo fatto ad inveire contro aruba, perchè il commento che ti avevo lasciato sul barolo c’è… quindi basta solo usare la calma! ;)))

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    @pentoladimais: ecchime, ero alle prese con una quiche ribelle… dunque, uso mozilla (firefox) :-)

  • maude

    @pentoladimais e popcorn, su ragazzi, vi pare il caso di litigare? mi pare che ognuno abbia il diritto di dire quello che pensa, in modo civile, o dobbiamo invocare il codice di autoregolamentazione di Giu?!?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    purtroppo non posso farci niente.
    Sono problemi tecnici di aruba, che avrei voluto conoscere prima, adesso quello che posso fare è solo chiedere che facciano un aggiornamento del sistema, sperando in bene, perchè travasare tutto in un nuovo sistema sarebbe un vero inferno, oltre che impossibile per mancanza di tempo.

    Me lo tengo così, ancora per un po’…

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @patrizia
    io questo paese lo vedo spacciato, non vedo vie d’uscita.
    mi spiace, per gli italiani in primis, e per me.

  • maude

    @barbara.babs, zona laghi, magnifica quando il tempo è bello…tristerrima ( si può dire? ) quando come oggi è grigio il lago, grigio il cielo, grigie le montagne…
    @patrizia, sottoscrivo…
    @pentoladimais, non ne ho la minima idea, io uso le macchine, dall’automobile al pc, senza sapere assolutamente come funzionino… i guai cominciano quando qualcosa non va e io non so nemmeno da che parte si cominci ad affrontare un problema tecnico! mi pare di avere già detto che sono un’umanista di formazione e per vocazione…:))

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @popcorn
    eccone un altro …
    Tu ovviamente a 10 euro all’anno (aruba) trovi di meglio vero ?
    Oppure hai tutto il tempo del mondo di farti un tuo sito come ti pare e piace?
    Io no, ho solo creato un mio sito personale di raccolta delle ricette, 3 anni or sono, con quella miseria di tempo e soldi che potevo dedicargli.
    Ora cerco di farlo evolvere, piano piano, e al momento opportuno farà anche un salto di qualità tecnica, se lo riterrò opportuno, per il momento mi è più che sufficente.

    Il mio livello lo lascio decidere a chi mi paga, quindi, invece di fare attacchi personali, guardati prima in casa tua.

    Non scrivo qua per affermarmi più o meno bravo, non me ne frega nulla, qui c’è solo un covo di appassionati degli stessi argomenti, e se vi ho tediato con le mie cose personali vi chiedo scusa, è stato uno sfogo.

    Parliamo di ricette va …

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @pentoladimais. in questo momento è davvero difficile resistere all’idea di andarsene ..un po’ più in là… credo che non bisogna neppure sentirsi in colpa, per questo sentimento. hai ragione, in altri paesi le competenze, le professionalità sono rispettate e considerate. non bisogna essere baroni settantenni per avere una cattedra all’Uiversità o un primariato in ospedale. o essere amici di amici di amici…E’ anche vero che questo Paese ha più che mai oggi bisogno di gente in gamba che abbia il coraggio (lo stomaco? il cuore? l’incoscienza?) di restare e provare a cambiare qualcosa…o almeno a dire forte che così non va’, non ci piace, non è giusto.Ma poi ognuno di noi ha una vita sola e, ripeto, credo davvero sia giusto viversela serenamente..se si può.

  • san bernardo

    x Giu : mi passeresti per favore , una ricetta per il gulash ?

  • barbara.babs

    @maude,
    buon giorno piovoso maude!
    ma in che angolo del piemonte sei?
    langhe, roero, monferrato…..

  • popcorn

    @pentoladimais & signore: ma, seriamente, mi chiedo e dico, uno che ha un blog così laido e malfunzionante come quello della pentola, lo si potrebbe pur remotamente sospettare di essere un, come s’era chiamato?, programmatore di alto livello? (nel senso che si occupa della programmazione degli orologi digitali sugli aerei dismessi dell’aeroflot e che ora navigano nei cieli di qualche stato che finisce in -stan??) Caro pentola, i bravi in generale hanno spesso una caratteristica comune, che sarebbe l’umiltà. In assenza di quella, noi chiediamo solo a vedere, e ciò che abbiamo visto non convince nessuno. Approfitto anche per segnalare che si che ci stai tanto simpatico ma qualora volessimo leggere dei tuoi stati d’anima o di qualunque altra cosa intima che ti riguarda, verremo a cercare queste delicate informazioni direttamente sul tuo blog.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    anche tu mi dici che browser usi ?

  • san bernardo

    x baby , scusata. Attendo.io imbiondisco la cipolla (tropea quando la trovo) nel burro , poi dopo aver passato l’ossobuco nella farina, lo aggiungo.Quando è dorato dalle due parti , lo sfumo con del vino bianco.Poi ci metto i pelati con un pò della loro bagna.A fuoco bassissimo e coperto.Quando il sughetto si è ritirato:sale,pepe,vino bianco(quello sempre)e via al ritiro.Non chiedermi nè dosi nè tempi : vado a occhio.Alla fine,assaggio,correggo eventualmente il sale e,a tavola .

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    sicurissimo.

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    Anche qui a Genova piove…e piove. sono stanca e non ho granchè voglia di cucinare…però le cremine alla vaniglia le mangerei eccome!!
    ma dov’è finita la padrona di casa????

  • maude

    @Sigrid, buongiorno! va bene che non hai la cucina… ma ti ricordi di noi?!? passi di qui ogni tanto? Ci manchi…:)))
    @PentolaDiMais, ehm…anch’io ho fatto diversi tentativi di lasciare dei messaggi di commento sul tuo blog, senza riuscirci, ovvio…mi consolo , pensando che non sono l’unica a non riuscire! Per consolarti del tuo malumore odierno ti cito Josè Saramago: “L’Italia dovrebbe essere…il premio per essere venuti a questo mondo.” Proprio sicuro che te ne vuoi andare?!?
    @Ada, ma sei andata a trovare il mitico Giu??? Raccontaci tutto!!!
    @Precisina, il mio grano saraceno non è in quantità tale da essere macinato ma buona l’idea di usarlo per cospargre un pane, grazie del suggerimento!
    @Cavoletti tutti, non avete di idea di quanto stia piovendo in questo angolo di Piemonte… ed è anche lunedì… per fortuna ci siete voi! ;DDD

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @babs. si, scusa..te l’ho detto che sono un po’ rintro…oggi! ho letto il post. non mi posso unire per l’acquisto, sigh. ho da tempo l’altra k…chef..ecc. e tra l’altro divento matta per trovare i pezzi di ricambio!
    niente ka, quindi, per me!
    ma che sono le bimbe intrepide???fammi sapere.

  • barbara.babs

    @sanberny
    scusa scusa scusa
    me l’ero dimenticata, solo che caschi male, perchè del piatto tipico dei milanesi, cioè risozzo allo zafferano con ossobuco, io mangio e cucino (benissimo ndr :-)) solo il risotto, perchè l’ossobuco nn mi piace, però, però, so dove andare a procurarmi una ricetta doc, che a detta di mio marito è il migliore in assoluto, cerco, contatto e poi ti faccio sapere!
    ciao :-)

  • barbara.babs

    @patrizia
    scusa, io parlavo del gruppetto per l’acquisto del KA, perciò ti scrivevo di guardare il post di Evelyne, una/due volte al giorno lo fa passare, nel caso interessasse anche ad altri cavoletti i amici di cavoletti, perchè più siamo, più riusciamo ad abbassare il prezzo! cmq, post 274.
    guarisci!
    prova con le cremine alla vaniglia, secondo me fanno bene alla salute!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @Precisina
    ehm, nella home page, alla fine del primo post, sotto la scritta “[…] poi da lì in autobus fino al Lingotto, circ” cosa vedi ?
    Non vedi scritto:
    “Commenti (2) Inoltre…” ??
    Se non la vedi, mi dici per favore che browser stai usando ? Chrome forse ?

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    @pentoladimais: ecco appunto, peccato che io non veda alcuna voce ‘commenti’ :-(((((((((((( e nemmeno ‘inoltre’… mumble!

  • mary

    b.babs@ unita al guppo, ma non purtroppo per l’acquisto, per le “bimbe intrepide” si! Poi mi spieghi che c’è daffà… ho mandato una mail.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @Precisina
    Si lo so, è un sistema un po’ astruso, questo mi da aruba, non posso tanto scegliere.
    Comunque basta cliccare sulla voce “commenti” sotto ad ogni post (così come basta cliccare su “Inoltre” per leggere l’intero post).
    Poi in fondo a tutti i commenti compaiono le caselle per scrivere il proprio commento.
    Occorre inserire qualcosa in TUTTE la caselle, se dimentichi qualcosa il commento viene tranciato.

    @barbara.babs
    “Signore” penso proprio che sia un mio collega o datore di lavoro che pensa che io stia rompendo le scatole solo per raccimolare qualche euro in più, ma non ha capito niente, e che ci posso fare ?
    Io sono chiaro e limpido con tutti, non dico una cosa a una persona e una cosa diversa a un’altra, voglio espatriare punto e basta, e se non ne ho la possibilità presso un’azienda allora cambio azienda, senza alcun problema.

  • san bernardo

    x baby : ma la ricetta per l’ossobuco ?

  • http://bretzeletcafecreme.blogspot.com/ Flo Bretzel

    Merci pour ces archives haloweenesques!

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    @tutti quelli che crozza (di ieri sera): mio marito m’ha bocciato il pelato, ma lui è tedesco e non afferra quella comicità pazzesca… personalmente, mi rotolo dalle risate ogni volta… quindi ghost, ma quando lui scopre che l’amico l’ha fatto ammazzare, va bè, ero già bella che andata, ronf ronf… però i tramezzini ve li segnalo, hai visto mai: pane nero, morbido ai cereali, fatto tre strati, cremina di noci (noci+latte+mollica, emulsionare), fettina di porchetta bella pepata, pezzetto di taleggio, scaldare, mangiare…

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @babs. mi devo essere beccata l’influenza, come fiordisale…..quale gruppo, babs?? mi sono persa un passaggio…..ho mal di testa, aiuto!!!!

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    @pentoladimais (urgenteee): ma come si fa a commentarti sul tuo sito? :-) non mandarmici, please, giuro di essermi applicata parecchio :-)
    è che volevo lasciarti due righe…

  • barbara.babs

    @ tutti ma proprio tutti, se non avete molto da fare e, vista la giornata uggiosa (non per mary) vi va un giro veloce ai fornelli, io ho appena provato le “cremine alla vaniglia” che trovate nell’indice…. sarete immensamente grati a Sigrid di questa ricetta….

    SIGRID, DA PARTE DELLA MIA CAMILLA, SEI GRANDE!!!! BUONISSIME!!! GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    :-DDDDDDD

  • barbara.babs

    @sanberny
    ma di nuovo buongiorno!!!!! fatta la spesa?

  • barbara.babs

    @MARY
    piuttosto, dai, unisciti anche tu al gruppo bimbe intrepide (si, ho detto proprio bimbe!!!) evelyne ti racconta tutto in merito al capitolo/post 274 qua sopra.
    ciao mary, una carezza ai mici

  • san bernardo

    x mais (276) : pagina iniziale Google . Imposti ‘la panificazione tra gli antichi egizi’ clic. Al 2° titolo .clic.

  • barbara.babs

    @MARY
    CIAO MARY, MI DOMANDAVO DOVE FOSSI SPARITA! BEN TORNATA….. MA LA CANOTTIERA….. BEH, QUELLA POTEVI ANCHE RISPARMIARCELA, VISTO CHE QUI IMPERANO PIOGGIE E TEMPESTE…. CRUDELIA!

    @patrizia, daiiiii aggiungiti al nostro gruppo!!!! stiamo lievitando, come il buon pane e più siamo meglio è!!!

    @PENTOLA”A PRESSIONE” DI MAIS…. TI VEDO UN TANTINO NERVOSO STAMATTINA, UNA TISANA? UN PEZZETTINO DI CIOCCOLATO CHE TI RISCALDA? DUE CHIACCHERE CHE VERTANO SU UN ARGOMENTO MENO PUNGENTE? DAI CHE NON SEI L’UNICO A VOLER ESPATRIARE!!!!

    @signore…. scusa, ma da dove spunti? benvenuto nel cortile, ma sei una news?

    @FABIO, MA NON è VERO???? PERCHè DICI CHE AI BAMBINI SI RACCONTA CHE E’ RISO ALLO ZAFFERANO? I MIEI NON CI CASCHEREBBERO MAI….. MA PROPRIO MAI, FORSE PERCHè IL RISOTTO ALLA ZUCCA LO AMANO TANTO E QUELLO ALLO ZAFFERANO… PURE :-)

  • evelyne

    ops.. ho sbagliato non era per voi.. era la tessera più! beh, basta adesso.. basta! torniamo a parlare di zucche che io ne ho un’invasione in casa!! (scusa sigrid… ;D)

  • evelyne

    ps e a quanto sembrerebbe stesse scelte! (tesserina… quella libreria con la tessera beeeep per voi?? mentre per il sito non c’è ombra di dubbio che sia lui…)

  • evelyne

    @ mary.. che noiaaaaa.. ne facciamo una diversa pf???? anche su questo ci troviamo, stessa tattica, stesso ragionamento.. uff.. nn ci resta che consolarci con due carezzine ai gatti =^..^=

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @signore
    comunque, tranquillo, non te lo chiedo più, anzi, non te l’ho ma chiesto, Roberto, so bene che è irrealizzabile in questo ambiente.
    Mi serviva per chiarire i termini di accettabilità del mio lavoro, ora provvedo da solo, ho già avvisato Ivan stamattina…

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    chiedertelo ? a chi ? chi mai saresti ?

  • http://ilsergentepepe.blogspot.com catobleppa

    Finalmente, è arrivata una zucca mega tutta per me così potrò provare tutte queste meravigliose ricette!
    @fiordisale
    no infatti la festa di Murta non c’entra proprio una mazza con Halloween, era per dire se vi piacciono le zucche lasciate eprdere Halloween e beccatevi queste :) Ma forse non mi sono espressa bene…
    Uhm temo che quest’anno non riuscirò a venire a Murta, uffa, quei 2 weekend ho impegni di lavoro :(

  • signore

    @pentoladimais
    Beh se ti ritieni veramente un programmatore di quel livello come dici, e non sopporti il tuo background, ti consiglio sicuramente di espatriare. Guadagnerai meglio, sarai piu’ apprezzato, e magari avrai anche nostalgia dell’Italia (dopo 10-20 anni, certo), e la tua vecchia patria ti sembrera’ pure piu’ bella vista da lontano. 3 in 1 insomma.

    E aggiungo, gratis: potrai farti bello con la cucina italiana all’estero, dove ti proporranno innumerevoli volte di aprire quella trattoria che li tutti aspettavano da tanto, ma che se l’aprivi in Italia ti arrestavano; la polenta spesso si mangia in varie declinazioni in quasi tutti i paesi dove si produce mais, quindi non avrai problemi d’integrazione; magari trovi anche una bella pannocchia locale, con la quale ampliare i tuoi orizzonti agroalimentari.

    Se sei nato in Italia, c’e’ un motivo ben preciso. Se non riesci a vederlo, quello non e’ certo un problema mio.

    signore

    Ps. Spero che ora la smetterai di chiedermelo 20 volte al giorno.

  • mary

    evelyne@ anche se è pubblicità io mi trovo strabenissimo con bol.it (fanno anche servizio contrassegno per chi non si fida o non ha carta di credito) gli sconti vanno dal 20 al 30%, anche sui nuovi o su quelli che devono ancora uscire e che puoi prenotare. Io ho visto che – essendo una tossica di libri – se riesco a trattenermi dall’acquisto compulsivo in libreria 5-6 titoli li accantono e alla fine risparmio anche 30/35 euro (quindi la possibilità di acquistare altri libri!), in più voglio i libri originali non quelli con la copertina “simile” e quindi questa soluzione per me è ottimale. Poi in libreria ci passo ugualmente, e spesso acquisto, ma sono libri che magari mi colpiscono ma che non conosco (magari tra quelli economici! e tanto mi faccio anche la scheda raccolta punti in libreria così anche per gli acquisti d’impulso alla fine risparmio in tempi più lunghi q.sa). Penso che 18/20 euro per un libro (signori le vecchie 40 mila lire!) siano troppe. Ok ho parlato troppo di libri in un blog di cucina, ma ho risposto ad una domanda dai! Scusa Sigrid…è possibile avere scontato il libro di ricette “La cucina di casa” del GR… 35 euro!

  • http://www.ciakcucina.com Fabio

    Non dimentichiamo il risotto alla zucca che è buonissimo e non ho mai capito perchè ai bambini per farlo mangiare si è obbligati a dire che è allo zafferano!!!

  • evelyne

    mmm … mary le frittelle di mela!!! perché nomini queste cose a quest’ora!! e.. dacci indicazioni per i sconti tosti on line che i nostri portafogli ti saranno grati per l’eternità!

  • michi

    x prudenza:
    eccola qui,
    http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/05/la-soupe-de-carottes-sans-carottes
    (ricerca con “carotte” in francese, ecco perché forse non la trovavi). michi

  • mary

    patrizia@ ciao, per la ricetta vado sempre “a occhio” quindi posso solo darti un ‘indicazione. Avevo 5 mele cotogne che ho lavato (per togliere la peluria) e pelato, (si ossidano subito e la polpa diventa rossiccia in un attimo) e tagliato a tocchetti. Ho aggiunto il succo di mezzo limone e 150 gr circa di zucchero di canna, la buccia di cedro (senza bianco)e ho lasciato insaporire per un’oretta intanto che si è creato un po’ di sughetto. Ho messo tutto in una pentola e fatto cuocere a fuoco bassissimo. Dopo mezz’ora ho aggiunto la cannella in polvere e…un po’ di liquore alla cannella che avevo in frigorifero (!?). Non sapendo se nella marmellata bisogna aggiungere acqua quando si cuoce, ma considerando che le mele contengono l’addensante naturale, ho aggiunto un bicchiere d’acqua giusto per lasciar cuocere un altro po’ questa purea che si è creata. Quando ha iniziato ad attaccarsi un po’ sul fondo ho spento,(totale cottura circa un’ora e mezza) messo nei barattoli (che ho rovesciato per creare il sottovuoto) e… pulito col dito la pentola! Il sapore della mela cotogna è molto buono, questa mattina mi hanno detto che qui nell’isola la mela si lessa intera come le patate poi si taglia a fette rotonde e si cosparge di zucchero…a questo punto si potrebbero fare flambè legggermente caramellate no?! O anche frittelle… buona giornata cotognata!!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    i cittadini sono stufi di ritrovarsi sempre, tutti i giorni, tra loro 4 gatti.
    La città è fatta di 50 mila abitanti, 50 mila dico, Carpi, un paesino della provincia Modenese, ne ha 65000, fate voi …

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @ mary. ho visto l’altro giorno al mercato orientale ( che non ha nulla di orientale, in effetti.E’ semplicemente il mercato “grande”, oggi al centro della mia città)delle bellissime mele cotogne. avevo una gran voglia di acquistarle…dai mary, se mi passi la ricetta vado giù (eh si, a Genova si va su e giù in continuazione!!io abito in collina e quindi..)vado al mercato, dicevo, e faccio provviste!

  • mary

    tutti@ buongiorno!
    E’ impressionante vedere quanto si parla anche nei giorni di festa e di quanta energia c’è in ognuno di voi! Comunque dopo essermi aggiornata su quello che avete detto/fatto in questi giorni, condivido di nuovo gatti, cucina e LIBRI con b.babs, evelyne, maude… anch’io esco per acquistare un abito e torno con due libri! Per fortuna ora acquisto sei/sette libri on line con uno sconto bello tosto e poi in libreria il libro che mi colpisce d’impulso al di fuori dei best sellers…
    Bellissima Mantova l’odoro, ma è vero che i cittadini non l’amano quanto i turisti…
    Domenica siciliana in canottiera passata a preparare le lasagne al forno da brava romagnola e a ricordare i sapori dell’infanzia preparando una specie di marmellata di mele cotogne e zucchero di canna, aromatizzata con cannella e buccia di cedro, bbbuona!

  • prudenza

    buongiorno a tutti.
    vi ricordate di una zuppa o qualcosa di simile fatto con i ciuffi di foglie delle carote?
    non riesco a trovarla, volevo provare a farla visto che mi hanno regalato delle carote freschissime con delle foglie tenerelle.grazie

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Ragazzi, tristezza buongiorno tristezza …
    Sempre più difficile continuare il proprio lavoro quotidiano di programmatore di alto livello.
    Anche stamattina ci hanno stravolto tutto il lavoro fatto negli ultimi 4 mesi, al 90% da buttare.
    Voi direte, embè, finchè vi pagano !
    Si si è vero, ma siccome si ha continuamente a che fare con l’estero (usa, inghilterra, germania, austria) e si vede che là invece interpretano il lavoro davvero in maniera professionale, riconoscendo i meriti, viene da chiedersi, almeno 20 volte al giorno, perchè il signore mi abbia voluto far nascere in questo paese di mmm…mmmm…me..a !

    Ma siamo proprio sicuri che il terzo mondo sia quello sotto al mediterraneo ?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @san bernardo
    non ho capito dove devo andare, “inter-biblioteca” ?
    Dove intendi ?

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    Buongiorno a tutti

    Grazie evelyne, vado subito a vedere

  • evelyne

    ok, ok, allora:
    a tutti gli appassionati, abbiamo costituito un gruppo di acquisto per la mitica planetaria KA che era l’oggetto tanto ambito del concorso cavolettiano, attualmente stiamo contrattando per riuscire a vedere che prezzo riusciamo a spuntare ma se siete interessati/e contattateci che più siamo e meglio è! l’unico impegno che avrete sarà quello di fare una piccola ricerca nella vostra zona per vedere se voi riuscite ad avere un prezzo migliore, leggervi le mail che girano nella mailing list e, eventualmente, rispondere ai quesiti posti… ci state?? allora scrivete a gruppoka@gmail.com, se qualcuno avesse anche solo bisogno degli accessori si faccia sentire perché stiamo cercando di contrattare anche per quello (visto che compreremo un minimo di 14 planetarie…)

  • barbara.babs

    @evelyne
    ributtiamo nel girone dei golosi il richiamo del KA?
    :-)
    magari c’è qualche new entry interessata….
    bye

  • barbara.babs

    ok. moooooooooo ci vado!
    grazie
    babs

  • evelyne

    agli intolleranti (patrizia, babs, luvaz.. se non erro): ho trovato una cosa fantastica!! andate a vedervi questo matteobrunati.it/ovosodo/Pane-20070625.pdf .. ci sono simpatiche ricette sul pane e una sezione dedicata al kamut (io non ho letto tutto e men che meno provato qualcosa visto che l’ho appena trovato ma sembra fatto bene!)

  • evelyne

    buongiorno!!
    @ babs: ti ho pensata cercando informazioni sulla panificazione perché mi avevi chiesto informazioni l’ultima volta che ne parlavamo, per cui penso ti possano interessare questi due siti (per il secondo non ti spaventare i testi sono sia in francese che in inglese!):
    ilcuoreeunafrattaglia2.wordpress.com/category/pane/
    aulevain.canalblog.com
    sono entrambi appassionanti!

  • barbara.babs

    BUONGIORNO A TUTTI I CAVOLETTI IN PIAZZA!!! A QUELLI NOTTURNI CHE SPENGONO LA LUCE E A QUELLI CHE OLTRALPE FOLLEGGIANO!
    NON SO DA VOI, QUI, MILANO, ORE 02.00 DI QUESTA NOTTE C’E’ STATA UNA TEMPESTA CHE PAREVA LA GRANDINATA DELLO SCORSO AGOSTO!
    STAMATTINA???? BLEAH GRIGINO PALLIDO, UMIDO, TEMPO POCO SOCIEVOLE E MOLTO CIOCCOLATA FUMANTE CON BISCOTTINI :-DDDDD
    QUINDI? SVEGLIA SVEGLIA?

    @SIGRID BUON GIORNO, COME VA IL TUO TRASLOCCO? NOTIZIE DELLA CUCINA PIù AMBITA DAL WEB?
    FATTI SENTIRE CHE SENTIAMO LA TUA MANCANZA :-)

  • san bernardo

    che tristezza : cortile vuoto , e sono appena le 0.50 del 3/11 . Buona notte , da un lato e , buon giorno dall’altro !

  • san bernardo

    x mais, scusa , era “la storia del pane” . Un paio di titoli dopo .

  • san bernardo

    x pentola di mais (264),sono andato in …inter/biblioteca…sotto ‘stella pane-news’ ho trovato un’integrazione per il tuo volume :….”i primi panificatori dell’antichità furono gli egiziani…a loro si deve la costruzione dei forni con volta a cupola …” e per il lievito : si accorsero che lasciando l’impasto in disparte per qualche tempo, gonfiava e,dopo cottura era più morbido” . LIEVITAZIONE NATURALE.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    guarda, ho pubblicato or ora la ricetta sul mio sito, se qualcuno ci capisce qualcosa mi faccia un fischio va … grazie !

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @san bernardo
    evidentemente non ce l’avevano. però se fai un libro con le ricette di 2000 anni fa almeno precisa che verrà un mattone, e perlomeno suggerisci come ovviare alla mancanza di lievito …
    Boh ?

  • san bernardo

    x baby : hai visto a mandarla in giro col tubino nero…

  • san bernardo

    x pentola di mais . Ma i faraoni lo avevano o no il lievito ? se ‘no’ , facevano della gallette più o meno dure , tanto c’era il Nilo per ammorbidirle…..

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @Sigrid
    Avresti una vaga idea del perchè a me la terrina di zucca non è per nulla cresciuta ?

  • Ada

    Ma che zucca e zucca… :)
    Immaginate una casetta gialla tanto tanto carina,due bimbi biondi che sono diventati amici in men che non si dica, dentro un cuoco straordinario che sforna prelibatezze indicibili.
    Il tutto a Budapest. Indovinato? :)
    Qui stasera Giu (siii, il mitico Giuuu!!!!)ci ha preparato una cenetta (si, vabbé, cenetta…patate al forno all’ungherese, pollo alla paprika con gnocchetti all’uovo, la famosa Giutorta di mele, il tutto contornato da varia pasticceria siciliana…) di quelle che nella vita non si dimenticano!
    E che vi devo dire… sicuramente giá lo consideravamo tutti un cuoco molto capace, bene, elevate tutto all’ennesima potenza, e provate ad immaginare cosa possa essere di persona la sua simpatia travolgente…

    Un saluto caro a tutti, da Budapest passo e chiudo! :)
    Ada

  • barbara.babs

    @sanberny
    ciao san barny, non guardo zingaretti, per quanto bravo, al limite mi concedo a crozza che mi fa pure ridere, ma stasera ero in lettura del blog di dario bressanini, ora però guardo la bimba che è un pò ko e poi faccio nanna che domani è lunedì.
    promesso che domattina ti chiamo.
    buona serata
    babs

    @dario brassanini
    grazie per gli imput di stasera, spero ritrovarti qui prestissomo, tipo…. domani?
    ;-DDD

    @tutti
    buonaserata ai cavoletti in piazza, a domani!!!!!!

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @barbara.babs: mah, c’è un sacco di gente che dice stupidaggini sull’alimentazione in giro.
    Basti dire che il cacao puro appena estratto contiene circa il 55% di grassi (il burro di cacao)
    Se diminuisci la percentuale di cacao e al suo posto metti lo zucchero, è ovvio che diminuisce la percentuale di grassi :-) (io non è che mi fidi troppo dei dietologi eh…. :-)

    Il cioccolato bianco non contiene cacao, solo latte in polvere, zucchero e burro di cacao

  • san bernardo

    x baby : (231) considerando le fascie di età che avevi indicato (223) penso che tu ci stia dentro…quindi aboliamo la saher e la sostituiamo. Il mio telefonino sta acceso dalle 9 di mattina fino circa mezzanotte . Anche la domenica. Qualche volta anche di più : i vecchi dormono poco . Puoi provare anche dopo cena , Zingaretti permettendo ……

  • san bernardo

    x pentola di mais. Hai ragione . Non ci avevo pensato , mi sembrava che l’invecchiamento , come tale – considerando l’età del vino – fosse quella passata nel vetro . Ho imparato una cosa nuova . Grazie .

  • barbara.babs

    @dario, grazie!
    cmq, nn mi passa per l’anticamera del cervello di fare la dieta col cioccolato fondente, ma so per certo che spesso i dietologi ti dicono che se proprio hai voglia di cioccolato, più è amaro meglio è, perchè “è meno grasso e calorico”…. mi sa tanto di presa in giro….
    ad ogni modo, io tengo sempre in casa tavolette di diverse gradazioni di amaro, ma perchè a me piace molto il cioccolato amaro, non riuscirei ad utilizzare quello al latte, troppo dolce per me, se proprio devo andare sul dolce, ricorro al ciocco bianco, che del ciocco ha solo il nome….. ma è tanto buonooooooooooo
    grazie ancora Dario per i cosigli
    :-D

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @barbara: no, più il cioccolato ha un tenore alto di massa di cacao e più è grasso. Se sperate di fare la dieta con il cioccolato fondente al 99% scordatevelo :lol: ;-) I grassi possono superare il 50% anche

    Per l’acqua: l’idea è di avere circa il 34-35% di grassi rispetto all’acqua, come per la panna montata
    Quindi per il tuo cioccolato al 45,6 devi aggiungere 45,6*100/34 = 134 grammi di acqua. Poi in realtà hai un po’ di “gioco”: se metti più acqua ti viene più morbido.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @precisina
    eh eh, le orecchiette al tegamino le ho prese dal gambero rozzo, pubblico tra 10 minuti il tutto.
    Per il pane, che vuoi, nella ricetta il lievito non era proprio previsto !
    Farina, acqua e birra, basta (con “lievitazione” di 12 ore + altre 6). Io sapevo che non lievitava, faccio il pane da mesi ormai, ma ho voluto provare lo stesso, ho cercato di “aiutare” la lievitazione usando farina manitoba ma non è servito.
    Mi sa che semplicemente quel libro “Ricette dall’antico Egitto” è semplicemente una boiata …

  • barbara.babs

    @dario bressanini
    sempre io…..
    dantastica la lumachina di meringa!
    guarda che ti seguo passo passo, perchè le mie meringhe si son sempre trasformate in fresbee mollicci!!!! proverò con le tue dosi e la tua tecnica!
    :-DDDD

  • barbara.babs

    @dario bressanini,
    ok, capito, ultima domanda, ho guardato le tavolette di cioccolato che ho in casa, una è extra amaro al 75% e contiene 45,6 gr di grassi, l’altra è fondente (non precisa a quanto) e contiene il 29,3% di grassi.
    anzi, una domanda e una considerazione, la domanda è, per entrambe, quanta acqua devo usare? perchè da ciò che srivi, immagino che la proporzione sia variabile e…. io nn sono un mostro in matematica :-)
    la considerazione: credevo che più fosse amaro, fondente un cioccolato, meno fossero i grassi presenti, invece, così non è, la cosa è normale?

    grazie dario e scusa se ti faccio troppe domande, ma ora mi hai incuriosito…. :-)

  • evelyne

    @ dario: scusa, non avevo visto che il tuo post proseguiva con i possibili altri liquidi.. l’ho visto solo adesso che stavo per chiudere!

  • evelyne

    .. anche la porchetta dice CROZZA, fosse stato, che so io, una vellutata di verdure sarebbe stato GHOST, ma la porchetta…. ;D

  • evelyne

    @ precisina: non posso che concordare: CROZZA!

  • evelyne

    @ dario: proprio quello temevo.. ma ci proverò! grazie per le indicazioni e tantissimi complimenti anche da parte mia, il tuo blog è veramente molto interessante, si imparano sempre tantissime cose! io sono una lettrice silenziosa, ma ogni tanto ci capito e mi faccio sempre intrigare da ciò che racconti.. complimenti davvero!

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @barbara: è come quando monti la panna montata: tutto dovrebbe essere a basse temperature (io metto anche le fruste in freezer per 5 minuti) perchè il calore fa sciogliere i grassi e destabilizza la schiuma, che sia panna montata o cioccolato

  • barbara.babs

    #precicina!!!!!!!!!!!!!!!
    ma crozza naturalmente!!!!!

  • barbara.babs

    @precisina
    tranquilla i tartufini si replicano in continuazione!

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    Evelyne: puoi sostituire l’acqua con un altro liquido: caffè ad esempio, ma anche un alcolico (all’arancia magari). In questo caso però l’alcool ti potrebbe rendere più difficile montare il cioccolato

  • barbara.babs

    @dario bressanini,
    ho una domanda (probabilmente stupida, devi scusarmi) ma perchè la ciotola raffreddata col ghiaccio? serve per montare la crema o solo per raffreddarla?

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    @maude: grano intero, giusto? per ricoprire pani e panini, magari integrali? però non rinuncerei a macinarlo, il pane con quella farina lì viene uno schianto :-)

    @baaaaabs: ero io quella del tiramisu :-)))))) che t’è avanzato un tartufino?

    @pentoladimais: orecchiette al tegamino??????? cioèèèèèèèèè??????? come mai sanno di sfizioso in una maniera commovente?! quanto al pane, difficile esprimersi, sale a contatto col lievito, lievito troppo vecchio… va beh, ma ormai è andata :-(

    @tutti: buona serata, cenetta frugale con tramezzini da tv, caldi, fcon crema di noci, taleggio e porchetta :-) che dite ghost o crozza?

  • barbara.babs

    @maude, ciao! buona serata :-)

  • barbara.babs

    @dario bressanini
    sto leggendo e, più leggo, più mi piace quello che insegni.
    continuo, gli applausi a dopo :-)

  • maude

    visto che qui si continua a parlare di cioccolato e io non ne ho in casa nemmeno un quadretto e ormai ho l’acqolina in bocca e non ne posso più… vadoa vedere il cioccolato chantilly di dario bressanini poi chiudo tutto così evito le tentazioni e vado a gustarmi zingaretti camilleri e montalbano! A domani!!!

  • evelyne

    @ babs: forse un po’ impegnativo visto quanti siamo… però i cavoletto-raduni possono essere luogo di incontro e scambio! (come mi sembra fosse già stato quello di roma)
    che bello il film! anche io ne conservo un bellissimo ricordo.. penso sia arrivato il momento di leggermi il libro (che fa parte di quelli in attesa di essere letti)!

  • barbara.babs

    @evelyne, ma io ero serissima!
    sai ch bello se organizziamo un tour dai cavoletti?
    @dario bressanini
    ora vado, leggo, spulcio e, se sono in grado, sperimento! grazie dell’idea, tra l’altro mi hai ricordato il titolo di un film che mi era piaciuto molto “come l’acqua per il cioccolato”, per chi non l’avesse visto, è ora di procurarsi il dvd!

  • evelyne

    @ dario: visto ciò che dicevo precedentemente non posso non provare al più presto!! volendo aggiungerci un aroma (che so: arancio, grand marnier…) cosa cambia nella formulazione?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Ehi ma ci siete anche di domenica !!

    @Dario
    Eh sai, sabato liberissimo, senza impegni, l’ho dedicato tutto alla cucina sia reale che virtuale. Non avevo proprio voglia di andare a letto ieri

    @san bernardo
    i vini passati nel legno, quando invecchiano (bene) hanno un’evoluzione fantastica, i tannini diventano più morbidi ma si sentono ancora e io GODO !!

    @tutti
    stamattina ho rifatto la farinata, mi è venuta moOolto meglio di ieri, l’importante è che sia sottile così il sapore della crosticina prende il sopravvento sulla parte più “ceciosa”, e poi c’ho messo i carciofi come consigliato. Insomma, non come quelle assaggiate a torino ma è venuta buona!
    Poi oggi orecchiette al tegamino, e anche queste sono piaciute un sacco!
    Le note dolenti sono venute dal pane alla birra e dalla terrina di zucca e pinoli, mi sa che ho sbagliato qualcosa perchè entrambi sono rimasti seduti …

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @barbara.babs, mai provato il “cioccolato chantilly” ? bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/06/06/le-ricette-scientifiche-il-cioccolato-chantilly

    solo cioccolato e acqua, una bomba! :-)

    Dario

  • evelyne

    @ babs: era per dire! è che sentire quello che fai è un’istigazione!! sopratutto molto cioccolatosa la tua cucina…. ed io, nel pieno rispetto delle origini, adoro la cioccolata!

  • barbara.babs

    @evelyne
    se pò fa!
    basta organizzarsi e scatta l’invito!

    @san berny
    …. ma è tanto bello pasticciare!!!! :-)
    wow, ti chiamerò, sicuramente, ora preparo la pappa per la prole poi torno per un saluto, a che ora non ti disturbo? eventualmente anche di giorno?
    grazie

  • evelyne

    ecco, adesso è ancora più privata… ;D

  • evelyne

    @ babs: l’età di san berny io la so ;D perché ne abbiamo parlato “privatamente” in chat (molto privata la chat di giu no?? eravamo solo io, giu, san berny e babuska)… è un giovincello nato prematuro!!!

  • san bernardo

    x babs , dimenticavo l’età : 69 fino a luglio….

  • san bernardo

    x babs , le cosine che mettevi nel cioccolato , credo che non le facessi cadere dall’alto.,quindi…quando si ha per le mani materiale sporchevole si guarda quel che si fa. Allora non hai più bisogno delle slappate del cagnone,peccato che i ns telefoni non siano come quelli di Jacovitti ,avresti potuto allungarmene un tocchetto.Rimanendo nelle ricette : l’ossobuco come lo fai ? per i titoli puoi chiamarmi sul 347/9339673 .

  • evelyne

    @ babs: puoi sempre abbreviare con evelyne anzi,se ci fai caso ho già tolto l’acqua santa… ché faceva molto diavolo e acqua santa, cosa che mi faceva molto ridere!! la “colpa” però non è mia… ma piuttosto del nostro caro “vecchio” bau bau san bernardo, per brevità san berny (ché anche lui non ci scherza mica a lunghezza!)
    ma.. ma … ma.. quand’è che ci inviti tutti a casa tua per una cenetta?? prepari sempre delle cose molto invitanti… mmmm… tra l’altro eri anche tu del gruppo intolleranze vero?? per cui vengo.. eccome se vengo!! :DDD

  • barbara.babs

    @evelyne – acqua sante
    eve…. ma non era sufficientemente lungo il tuo nome ?????? :-DDDDDD

    mò posso spiegare, ieri sera ho fatto la ganache al ciocco fondente per preparare dei tarfufi per oggi, poi ho deciso che la pallette da passare nel cacao potevo farle anche guardando un film…..
    diciamo che è meglio concentrarsi solo sul film….
    o solo sui tartufi…
    ps: all’interni ci ho nesso una nocciola, mi piace molto questa variazione sul tema!

    @sanbernardo
    ora capisci il perchè della cioccolata sparsa qua e la per la babs????
    ciaoooooooooo
    :-DDDDDD :-DDDDD :-DDDDD

  • barbara.babs

    @LaSte
    ….@109
    tranquilla, riprova e sarai più fortunata!
    male che vada ce lo racconti!
    bye
    babs

  • barbara.babs

    @sanberny
    ciaoooooooooooo santissimo bernardo!!!! ho letto i tuoi post, adesso però, perchè oggi ho girovagato.
    no, ti prego, non chiamarmi sacher….. quello no, non mi piaceeeeee (la sacher)!
    mi hai chiesto da qualche parte quacsa per i titoli dei libri? yes, manda pure.
    piuttosto, san berny, visto che ti dai sempre del vecchietto, indaghiamo un pò, quanti anni hai? 22? 25? 30? 40? noooo non sei un vecchietto!
    a dopo

    babs

  • kkri

    @ giu
    c’è vita su Marte?

  • kkri

    Uffi, niente chat oggi? ;))

  • http://www.esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    STUPENDE RICETTE!!!!!

  • maude

    @patrizia, grazie! proverò senz’altro i finti pizzoccheri e con abbondante formaggio, che io invece adoro!!! ;)))

  • san bernardo

    sono le 14.43 , a Firenze c’è il sole . Parlare da soli ….fa tanto ….rinco . ci si trova più tardi .

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @maude. Cuoci in questo modo il grano saraceno:
    Tosta il grano saraceno in una pentola con poco olio extravergine di oliva. Mescola continuamente (fiamma media) finché diventa croccante e odori di noci. Aggiungi due tazze di acqua per ogni tazza di cereale, sala e fai bollire per un paio di minuti.
    Copri ermeticamente e fai gonfiare a fiamma bassa per venti minuti.
    Può essere consumato subito con verdure o condimenti vari oppure conservato in frigorifero e impiegato in fresche insalate.
    Oppure più semplicemente: fai bollire in acqua salata con i sapori che preferisci ( cipolla, odori..ecc). per 10 minuti e lascia poi (spento e coperto) per 30 minuti.

    Finti pizzoccheri
    Lava, scola, tosta e cuoci il saraceno come indicato nella ricetta-base unendo un rametto di rosmarino e, a cottura ultimata, condisci con parmigiano grattugiato e dell’olio (qualche cucchiaio).
    Pulisci delle belle foglie di verza e bollile a parte per pochi minuti, poi scolale.
    Ungi con olio il fondo di una teglia da forno, cospargere di pangrattato e disporre poi a strati le foglie di verza alternandole al saraceno, avendo cura di terminare gli strati con quest’ultimo.
    Preparare poi una bechamelle , condiscila con qualche foglia di salvia e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato.
    Versa la bechamelle sul grano saraceno e inforna per quindici minuti circa a 180-200° (gli ultimi cinque minuti alzare la temperatura in modo da ottenere una crostina superficiale).
    Servi ben caldo dopo aver lasciato riposare cinque-dieci minuti in forno spento.
    Io non mangio formaggio, ma credo ci stia benissimo qui: a pezzetti , tra grano e verza.

    ci puoi fare anche delle polpettine, sempre dopo averlo bollito, ovvio, tipo quelle di miglio o quinoa..

  • san bernardo

    x pentola di mais (193) : come fai a sentire il “legno” in un vino conservato IN VITRO per almeno 10 anni ? D’accordo che anche il sughero è legno ….Però….!

  • maude

    @Sigrid, o chiunque mi sappia dare una risposta: mi hanno regalato del grano saraceno decorticato… escludendo la macinatura, cosa posso farne? qualcuno ha per caso una ricettina sfiziosa da suggerirmi?

  • san bernardo

    Chiedo scusa , ma la lingua batte ….. sulla cioccolata(in questo caso ), il messaggio era per acqua santa/evelyne .

  • san bernardo

    x babs : sono mordace anch’io , dopo tutto sono o no un cane ? Rubo la parola a Provolino :…..’boccaccia mia statti zitta’….

  • pastasciutta

    Ciao Sigrid!
    E’ la prima volta che entro in questo blog e sono rimasto davvero colpito dalla ricchezza d’informazioni …culinarie naturalmente,ma soprattutto dalla bellezza delle foto dei vari piatti.
    Per questo devo ringraziare la rivista Jack di cui sono un assiduo lettore e dove ho trovato un articolo su di te e il tuo blog.
    Saluti e’ ora che vado a mangiare le lasagne con mozzarella affumicata e zucca……naturalmente!!!!!!!!!mhmhmhmhmhmhmhmh

  • marcella

    Vedo che il tempo uggioso è amico degli appassionati cucinieri. anch’io ho sperimentato le crostatine di zucca e radicchio (la pasta per la quiche è realmente favolosa!). non contenta, mi accingo a imbastire e impastare polpettine alla quinoa. A propos, c’è qualcuno che mi sa indicare dove si possono trovare quei magnifici stuzzicadenti usati da Sigrid? (cfr. raccolta fingerfood)
    visto che calo in quel di Milano, ne approfitterei…

  • maude

    @dario bressanini, grazie per l’informazione e complimenti per il tuo blog, davvero interessante! chissà che anche un’umanista per vocazione come la sottoscritta non riesca finalmente a capire qualcosa di fisico-chimico-scientifico…
    @tutti, buongiorno cavoletti e buona domenica! immagino che da tutte o quasi ( vero Sigrid? ) le vostre cucine si sprigionino invitanti aromi! io ho in forno un dorato pane di mais :)))

  • LaSte

    Grazie grazie del benvenuto, molto gentili. Il polpettone però invece di zombie mi è venuto un pò “salma” nel senso di durezza :) Può darsi che ho esagerato con il pangrattato. Non essendo io pratica, non conosco la densità giusta dell’impasto. Oppure l’ho cotto troppo a lungo (mi sembrava che il centro del cilindrotto rimanesse umido e crudo). Il sapore pero’ e’ ottimo, ed io sono comunque soddisfatta del mio primo tentativo. Oggi tenterò la Torta di mele doppia cannella. Amo i sapori semplici.

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    questo post, che leggo solo oggi purtroppo, cade a fagiuolo. Venerdì ho cucinato nel forno ben 3 kg fi zucca nostrana per ricavare poi un solo cup di purea per una ricettina di un cake speziato. Ho dovuto perciò congelare tutto il resto e voila la cavolettina mi regala tutte ste belle ideuzze…farò sicuro la pumpkin pie e una zuppa….mhmhmhmh

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @PentolaDiMais: azz, alle 1:28 di notte leggi il mio Blog? Io a quell’ora sono già nel regno di morfeo :D

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @babs. come ti capisco….ho una figlia di 14 anni, compiuti da pochissimo..fino a marzo-aprile scorso era..il mio pulcino, tenera, magrolina, cucciola….poi non so per quale magia, un giorno me la son vista davanti tutta curve morbide, gonne corte, onde brune di capelli, sguardi assassini….Aiuto!!! però son sempre loro, consòlati! In fondo allo sguardo assassino han tenerezza, tra le loro curve morbide celano la dolcezza e l’immediatezza dei sentimenti. In un sorriso, un sospiro, uno sbadiglio ritrovi tutta l’ ingenuità e l’affetto di sempre.
    e anche se protestano ed esplorano il mondo – pericoloso, sì – intorno a sè, i valori che hanno assorbito, il senso di quello che per anni abbiamo cercato di trasmettere loro, se lo portano dentro. sono i loro valori, il loro senso..un abbraccio

  • evelyne – acqua santa

    @ robina: nel senso che non hai idee?? ma come.. dopo quelle fantastiche patate e arrosto in agrodolce?? perché “Le vinagre”?

  • evelyne – acqua santa

    @ babs: non ti preoccupare per i pancakes alle castagne, ho guardato la ricetta di sigrid e, a parte qualche variazione sul tema, credo sia identica alla tua (gli ingredienti sono loro)… e: sono io l’unica che non ha capito come mai ti sei ricoperta di ganache al cioccolato?

  • evelyne – acqua santa

    @ san bernardo (197) … e non venire a dire a me che son mordace!!!! e (110) non oserei mai!

  • http://levinagre.blogspot.com Rubina

    oggi mi sento una zucca piuttosto vuota!!!

  • san bernardo

    x altrettanto a te , bada però che nella giornata precedente ho trovata una berny tra i primi commenti . Non credo si sia accorta che può essere scambiata con un…..cagnolino !

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    notte san berny!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    eh eh, io sono ancora qua (ma adesso smorzo), stavo leggendo il blog di Dario, veramente notevole, ti fa veramente pensare.
    Dovrò investigare bene la questione ogm moderni vs ogm da radiazioni, hmmm …

  • san bernardo

    x stavo rileggendo la giornata . Acquaviva,bada che babs pensava al nonno artigliere…..

  • san bernardo

    x acquaviva : ti è mancato metterci ” credo serva per cuocere alimenti ” e completavi il quadro !

  • san bernardo

    x babs : visto cosa succede a chi gioca con la cioccolata e contemporaneamente (187) pensa agli artiglieri con le penne .
    Se poi,oltre ad esserti spalmata di cioccolato ti seifatta anche la glassa , puoi metterci della marmellata di albicocche .Poi ti chiameremo…sacher …

  • san bernardo

    x alle 20.40 c’è stato il primo coprifuoco della serata , ora sono appena le 01.00 del giorno dopo e non c’è nessuno . Va bene che i vecchi dormono poco , ma mi sembra che i giovani scappino troppo presto e non per andare in cucina a provare….Buona notte al cortile.

  • san bernardo

    x diversi : evelyne (99) : da provare i petali di rosa .(110) se in casa nuova hai anche un caminetto …(154) lascia in pace pietro micca e le sue micce .
    babs (102) se vuoi qualche titolo “spiritoso” non da copiare ma per aggiornarsi sul tema,dillo .(172) se “il frutto non casca mai lontano dall’albero”…..(178) mettile in mano una tua produzione ,sulle orme dela Mitica S. , e fai la foto ….
    pentola di mais (184) : dipende dalla fattoria :se ha una ‘grande tiratura’ ossia tante bottiglie oppure è un piccolo produttore locale. Qualche volta è meglio il secondo caso .Guarda che c….no hanno fatto per il Sangiovese , giù a Siena

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Sarà sfiga, ma io ho assaggiato dei “Nebbioli” veramente fantastici, mentre i Baroli mi hanno sempre lasciato così così, boh.
    So che è le stesso vitigno, ma proprio non capisco, devo avere una incompatibilità sensoriale al Barolo…
    A me piacciono i vini invecchiati dove si sente il legno ormai avanzato, ucciderei per quelle bottiglie, me ne sapete consigliare qualcuna ?

    @barbara.babs
    Alla degustazione di Barolo al salone ci hanno riempito di informazioni sulla banca del vino di Pollenzo, mi sa che verrò da quelle parti a fare una visita, è un mio progetto da tanto tempo, spero anche di riuscire a coinvolgere qualcuno dei miei compagni di viaggio.

    @tutti
    Brevissimo sondaggio: c’è per caso qui qualcuno dei miei amici a cui vado da tempo pubblicizzando questo blog ??
    Vorrei capire se qualcuno di loro passa di qua, visto che non scrivono nel mio blog magari si degnano di lasciare qualche commento a Sigrid-house ?

  • acquaviva

    @dario bressanini: sì, le ho azzeccate tutte. Se ti interessa il sito dell’importatore italiano è seambe.it e da lì risali al sito della casa madre in inglese… Grazie ancora

  • acquaviva

    @dario bressanini: la scanpan è un tegame nordico (danese, mi pare) di credo allunimio con un rivestimento di credo titanio… Guardo se trovo un sito che te lo spiega meglio. La domanda riguradava appunto questa copertura alternativa al teflon, certo che se non ti so nemmeno dire come è fatta ho anche delle belle pretese…

  • barbara.babs

    @dariobressanini
    wow, sono sconvolta, non conoscevo il tuo sito, è fantastico! pieno di articoli da leggere e ricordare, mi sa che oltre che nei preferiti, ti metto come home page alla seconda, beh, ovviamente il cavoletto è la prima……
    complimenti! ora mi alterno, un pò qua, un pò la e leggo leggo leggo (e imparo imparo imparo)
    :-DDD

  • barbara.babs

    @acquaviva….uffa….. hai ragione, ma solo a metà!!!!

  • acquaviva

    @b.babs: … avevo intuito, dal 162 in poi. Non sei tanto brava a mantenere i segreti…

  • barbara.babs

    @acquaviva….. sono letteralmente ricoperta di cioccolato…. ti spiegherò meglio :-)

  • barbara.babs

    oh, finalmente qualcuno è tornato nella piazza!!! mi avevate abbandonatooooooooooooo
    :-( :-( :-(

    @dario
    grazie, in effetti, finalmente, ciò che doveva si è solidificato!
    @maude, ciaoooooooooooo
    @mais, beh, il barolo è un ottimo vino, il brasato o lo stracotto al barolo sono indiscutibilmente eccezionali, ma, come dice dario, c’è chi preferisce usare il nebbiolo con lo stesso risultato imbattibile.
    visto che girovaghi, una passeggiata nelle langhe e roero, barolo, sisi, proprio barolo è una bella cittadina e alla cantina ti raccontano (e ti fanno assaggiare) tutto tutto, te lo consiglio!

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @pentola: io per lo stracotto uso il nebbiolo invece del Barolo, Sono le stesse uve, solo invecchiate meno.

    @acquaviva e maude: se le pentole antiaderenti vengono riscaldate (ad altra temperatura!) senza nulla dentro, rischiano di raggiungete temperature troppo alte e allora la ricopertura di teflon inizia a decomporsi. I prodotti di decomposizione non sono proprio il massimo della vita eh :-)

    Non so cosa sia una “scampan”, ma il problema che vi ho detto si riferisce unicamente al teflon. Le padelle in metallo non teflonato le puoi riscaldare,

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    ciao a tutti,
    stasera tra impasto di pane alla birra, farinate, orecchiette e terrine di zucca e pinoli di cavolettiana proposta stasera sono riuscito anche a completare la seconda puntata del mio viaggio a torino/salone del gusto.
    P.S.
    Voi che ne pensate del Barolo ? Intendo, aldilà di quello che vi è sempre stato inculcato, lo apprezzate davvero come vino ? Pensate che valga il suo prezzo ?
    Io ho un’opinione precisa …

  • maude

    @dario bressanini, anche a me interessa il riscaldamento delle padelle antiaderenti uso piastra… perchè no?!?
    @tutti, ciao, buon sabato sera!

  • acquaviva

    @dario bressanini: ben ritrovato! Non per farti lavorare da subito, ma tempo fa avevi detto di non scaldare ad uso piastra le padelle antiaderenti senza condimento… Vale anche per una scampan rivestita di (credo) titanio vecchia di dieci anni? Scusa il dispturbo, ma mi fido molto dei tuoi pareri…

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    barbara: dipende da quanta ne metti. Più ne metti e più è veloce a solidificare. Nelle quantità “standard” e in frigorifero diciamo un’oretta, per essere sicuri. COmunque più aspetti e più solida diventa.

  • barbara.babs

    toc toc
    toc toc
    ……. sigh
    ma allora ditelo che siete tutti fuggiti!!!!!
    ;-)
    mi avete lasciata tutta sola…..
    c’è nessuno????
    ok
    ok
    allora vado a mangiare pure io!!!
    bye
    :-)))))

  • barbara.babs

    domanda tecnica, ma la colla di pesce in fogli/gelatina, messi in una preparazione, quanto tempo ci mette a solidificare?
    tipo, una crema o una panna cotta?

  • barbara.babs

    @mais, te la posterei volentieri una foto, ma non credo che qui si possa fare!!!!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    dai su, tempi moderni, non ci pensare …

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    non esistono più le mezze stagioni!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    era meglio quando si stava peggio !

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    dove andremo a finire ?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    e non posti una foto ??

    ;-))))

  • barbara.babs

    @mais
    no, non è un dramma, solo che un giorno le vedi “cresciute” e ti domandi: ma quando son sbocciate così?
    mah…. sarà che adesso a 13 anni (camilla ne ha 13) sembrano già 17enni, con tutti gli accessori inclusi….. sarà che io a 13 anni ero jeans e maglietta, ma ti fa impressione vederle tutte carine per una festa. troppo carine…..

  • barbara.babs

    @MAIS
    @SANBERNARDO
    beh, che dire, mi è venuta proprio bene questa figlia, ragazzi che roba, al suo papà gli verrà un colpo quando la vede così…. la mini era proprio una gonna, anzi un abitino nero (moooooolto moooolto ……)

  • barbara.babs

    @MAIS……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

  • san bernardo

    x babs : era una mini…intesa come sottana o come …..mantovana della mutanda ?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMaisPerplesso

    Prego, sospendiamo tutti le trasmissioni in attesa di avere ulteriori informazioni da casa .babs dove si sta consumando un tipico dramma italiano.

    Restiamo tutti in silenzio in attesa di novità dalla nostra infiltrata.

    (…rullo di tamburi…)

  • barbara.babs

    PATRIZIA sei un mito, che cosa gustosissima hai preparato, copierò a breve, ma non ora, perchè mi sono ritrovata per casa una figlia in mini mini mini (molto mini) abito per una festa…. torno subito, vado a controllarla (cavoliiiiiiiiii che gambe che le sono venute!!!! ma com’è che non me ne sono accorta che cresceva così???
    :-(
    a dopo…. sigh…. piccole bimbe crescono….
    ciao

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMaisPerplesso

    hmmmmmm perfetto!
    Proprio quello che cercavo per provare sia la farina di castagne sia il topinambur!

    Graaaaaazie!
    La provo domani

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @pentoladimais. oggi ho fatto le lasagne di farina di castagne (mista con 00- anzi con kamut, che mia figlia ha un recrudescenza di intolleranza). le ho condite con zucca e topinambur(a cubetti, rosolati in olio, cipolla e timo),alternandoli nelle pirofiline individuali con bechamelle e parmigiano. poi gratinate in forno..

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMaisPerplesso

    ehm, chi di voi è “iomilanese-laura” ?
    Non ho capito una cippalippa del commento che hai postato sul mio blog …
    Ti spiegheresti meglio ?

  • http://farmaflo.blogspot.com flo

    Propongo un libriccino pdf con le ricette a base di Zucca!!!
    Aggiungi?

  • barbara.babs

    @sanbernardo-alpino-con la lunga penna nera!!!
    io sto facendo fondere cioccolato per ganache, vuoi un assaggino?

  • barbara.babs

    @sanbernardo
    sisisisi vengo pure io nel laghetto!

  • barbara.babs

    @evelyne….. ora guardo la ricetta di sigrid, ma in pratica è farina di castagne, latte, uovo/uova, un cucchiaino di zucchero.
    il prolema è che io doso tutto a occhio, uso il latte come ultimo ingrediente per diluire, quando la pastella ha una buona densitò, non fluida ma neppure troppo legata, smetto di unire il latte.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    ho fatto da poco sia pancakes sia crepes, volevo provare qualcos’altro con la farina di castagne … Sigrid ? Qualche idea ?

  • evelyne – acqua santa

    dimenticavo: babs.. che meraviglia i pancakes di farina di castagne!!!! penso che li proverò presto! usi la ricetta di sigrid sostituendo solo la farina bianca con la farina di castagne?

  • san bernardo

    x pentola di mais : ma…la grappa ci può entrare ?

  • san bernardo

    x babs…il laghetto si ingrandisce se vieni anche tu . Sul Cappello che mi è rimasto dopo la naja…ho una penna d’aquila…
    Nel cortiletto , non è mai vacanza ! E’ troppo bello per essere lasciato deserto. Ogni tanto una ricetta diversa…

  • barbara.babs

    @evelyne
    e vai!
    1 a zero per Babs

    …. si ma sto san lorenzo???? insomma….

  • evelyne – acqua santa

    @ acquavite: ma è divertente questo gioco! uno chiede e gli altri si sbizzarriscono e imparano.. io imparo un sacco di cose cercando informazioni per altri! adesso però vi saluto, non vorrei il mio cervello scoppiasse per la troppa sapienza e .. mi devo rimettere al lavoro.. :(

  • evelyne – acqua santa

    @ babs-miccia accesa: e infatti wikicoso non ti smentisce.. stavolta evito il link… ma sappi che conferma, s.lorenzo è protettore prima di tutto dei diaconi, poi forse ne avanza anche per gli altri.. ma a quanto pare si son dovuti fare avanti altri santi perché lui aveva troppo da fare con i diaconi!!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Mo’ avanti con l’impasto del pane alla birra per domani (12 ore di lievitazione !! se lievita …) e le orecchiette al tegamino.

    Fatemi un in bocca al lupo!

  • san bernardo

    x acqua santa e acqua viva , non volevo farvi andare su altre pagine….internet ne è gravida , pensavo che ce l’aveste giusto lì , sulla punta della lingua…Comunque se l’Innominato di manzoniana memoria odia Wiki , sono affari suoi : questo matrimonio non s’ha a fare, nè domani nè mai ….chiedendo scusa a manz à less .

  • barbara.babs

    uella, ciao mais cecioso, vedo che ti tieni parecchio impegnato oggi.
    letto tuo post, con la farina di castagne fai una cosina semplicemente buona, delle crepes o, se aggiungi del lievito, dei pancake, tutto farina di castagne e le servi con una pallina di mascarpone fresco e zucchero a velo. deliziose.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Fatta la farinata.
    Insomma, quella davanti all’Eataly era sicuramente più buona. Riprovo domani con dosi diverse (deve essere molto più piatta), meno olio e aggiungendo qualcosa all’impasto per insaporire, che così è troppo “cecioso”.

  • barbara.babs

    buon pomeriggio a tutti! a a voi cosa vi fa una giornata di festa? siete scatenatissimi e agguerriti oggi…. e io che credevo che il 1 novembre fosse un giorno di NO COMMENT!
    uhhhh come mi son sbagliataaaaaa

    CALMA, CALMA, NON CONFONDIAMO LE ACQUE (SANTE, VIVE ETC ETC) I POMPIERI SONO PROTETTI DA SANTA BARBARA, E QUI NON AMMETTO REPLICE, NEPPURE DA WIKIP…. cavoletto il mio nonno mi ha voluto chiamare così perchè lui era un artigliere e la “santa barbara” è, oltre a ciò che già conosciamo, la protettrice degli artiglieri e dei pompieri, nonchè di tutti quelli che hanno a che fare col fuoco….

    eheheheheh e noi Barbare siam sempre tutte infuocateeee :-DDDDDDD

  • evelyne – acqua santa

    si acqua vite! l’ho trovato anch’io e ho mi sono illuminata, ma il moderatore ha censurato per tre volte il mio post per cui alla fine ne è uscito solo l’essenziale (il link)!

  • san bernardo

    x donatella , se vieni anche tu facciamo un laghetto….
    x acquaviva , i santi….non mangiavano , non bevevano….non…avevano tempo per altre frivolezze : io non ci arrivo…ho tante frivolezze e punta santità….(°)
    x acqua santa (143) : non disse ai suoi carnefici :’ora giratemi chè da questa parte sono già cotto’ ?
    (°) come diceva la canzone….sono una donna ,non sono una santa…quindi: non sono una donna , ma neanche santo !

  • evelyne – acqua santa

    assurdo ci sono riuscita con questo assurdo stratagemma.. se non fosse chiaro sostituite (l’innominabile) con wikipedia!!

  • evelyne – acqua santa

    a wordpress sta antipatico wikipedia.. non mi fa pubblicare il link per san lorenzo… uff.. comunque se digitate http://it.(l'innominabile).org/wiki/San_Lorenzo ci sono tutte le spiegazioni.. compreso il perché delle bistecche!

  • evelyne – acqua santa

    per via dei pompieri??

  • san bernardo

    san lorenzo non era il protettore delle bistecche ?

  • evelyne – acqua santa

    per completezza di informazione: http://www.probiviro.it/santocuoco.htm

  • acquaviva

    @san bernardo: san Franceso, Caracciolo, 13 ottobre, magari lo conosci, sai, tra santi…
    Alle tre acque potremmo aggiungere Giu, vìz se va ad acqua o palinka se va a grappa…

  • evelyne – acqua santa

    ecco che l’atea della situazione si scatena e ti trova che SAN FRANCESCO CARACCIOLO è il santo protettore dei cuochi, oppure SAN LORENZO MARTIRE, ma lui vale meno perché è anche protettore dei pompieri (benché possano sempre servire due pompieri in cucina a seconda di quello che cucini!)e dei diaconi…

  • san bernardo

    una domanda che non mi era venuta nella serata della chat : tra tante/i cuoche/i presenti nel cortile.qualcuno/a sa come si chiama il santo protettore dei cuochi ? o aspiranti tali ?

  • evelyne

    no, donatella, l’acquitrino proprio no!! troviamo un quarto vi prego!!!!

  • evelyne

    @ baubau san bernardo: guarda che non voleva essere proprio una cattiveria.. no, solo un morsetto nel polpaccio! :P

    @ acquaviva: ci sto, creiamo un sottogruppo “grappe san bernardo” e poi anche un “giubread addicted” e … sarebbe bellissimo! dovremmo pensarci, che so, sigrid potrebbe affidare una sezione di blog ai cavoletti intraprendenti… :)

  • Donatella

    @sanbernardo: se siete in tre fate un acquitrino :D

  • san bernardo

    x pentola…nella ‘giornata lunga’ (indietro un paio di videate) qualcuna delle signore parlava di castagnaccio ,di montebianco, di pattona , ma erano sempre castagne piccole . Se usi quell unpò più grandi che chiamano anche ‘maroni’ beh,le bolli con lo zucchero e le ribolli , sempre con lo zucchero , e le ribolli , ci fai i marrons glacee , qualcuno ne fa un altro uso , ma non commestibile…( siiiii era quella ).

  • evelyne

    acqua santa mi piace!! io che sono un’ateaccia! :D

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Trovato!
    Opto per la terrina di zucca e pinoli di Sigrid, vediamo come viene …

  • san bernardo

    e perchè non chiamarlo gruppo delle tre acque ? Acqua viva ( già conosciuta ) , acqua santa ( evelyne , dopo la rispostaccia 123 , acqua vite ,il mio barilotto…….Se poi, nel cortile , ci fosse qualcun altro pratico di questi ‘giochini’ spiritosi … si faccia avanti , saremo ” le acque di KA ” . a voi la parola .

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Sto provando a fare la farinata della ricetta originale di fiordisale … poi proverò il pane alla birra (ricetta dell’antico egitto, o almeno spacciata per tale, senza lievito, mah ?) … poi stasera le orecchiette al tegamino del gambero roZZo.
    E per domani pensavo a qualcosa con la farina di castagne, qualche idea ? Mo’ cerco sul cavoletto-storico…

  • acquaviva

    @evelyne e san bernardo: di questo passo dobbiamo creare un gruppo di suppprto articolato per tutti i Caveletto/KA/Grappesanbernardesche addicted…

  • evelyne

    bene a sapersi… e grazie!
    temo che farò parte del gruppo alcolisti a breve…

  • san bernardo

    x in linea di massima si .Volendo si può utilizzare anche il miele,ma diventa una menata lunga e laboriosa oltre che appiccicaticcia….
    Aumentano tempi di lavorazione,quelli di riposo, il sapore finale dipende poi in parte dal tipo di miele utilizzato,ecc.

  • evelyne

    @ san bernardo2: anche con la cannella.. intrigante!! la base che usi per le tue grappe è sempre 1/2 lt di grappa 2 cucchiai di zucchero + aroma scelto??

  • evelyne

    @ san bernardo: … come dire?? mi sto sganasciando!! come fai a saperlo???? ;)

  • san bernardo

    x evelyne : attenzione , bambina mordace ! Ti avevano scritto questo sul bavaglino quando eri piccola ?

  • evelyne

    la perfezione stanca sopratutto quando c’è qualcuno che ne sa sempre una più di te!! :)

  • san bernardo

    Completamente a digiuno delle pratiche che hai suggerito , ti chiedo : hai provato a cercare nel rigo spra, nell’indice ?

  • La perfezione stanca

    Chiedo scusa se quello che scrivo non c’azzecca niente con il post, ma ….
    Il cerca nel blog non funziona per niente, cerchi castagne e ti dà di tutto tranne castagne.
    Perchè non sostituisci il cerca nel blog con lo choogle che invece funzionava in modo superbo, trovando non solo i post che contenevano la parola cercata nel titolo, ma anche la parola all’interno del post?
    Il blog ne guadagnerebbe in modo infinito perchè il valore del cavoletto è che è sempreverde, ma se una ricetta non la trovi più, mica te lo puoi riscorrere tutto, no?

  • san bernardo

    x Giu . Bent tornato nel cortiletto…. cominciavo a sentire la tua mancanza . In effetti la maionese era sciupata . Grazie ancora per la bellissima serata .

  • Giu

    @san berny
    Qui le facciamo sempre in estate, quando e’ stagione. Burro e sale. Punto :))))
    (e un buon filo interdentale per la mezz’ora successiva, certo).

    Da ragazzino una volta ci misi pure la maionese. Mio padre decise che era arrivato il momento di bestemmiare i santi di Agosto.

  • acquaviva

    @san bernardo: assolutamente sì! Quando riesco a trovarle anche adesso me le sgranocchio così, lessate burro e sale. E poi uso le foglie per cuocerci al cartoccio…

  • san bernardo

    Buon giorno. x evelyne : al momento si . Ho in preparazione due tipi :uno con una stecca di cannella ed un altro con alcne radici di ging seng .
    x acquaviva : ma le pannocchie , appena tolte dal guscio verde e oro , bollite in tanta acqua salata , e poi strofinate con il burro , le ai provate qualche volta ? Rientra anche questa nelle varie….’reminiscenze di quando eravamo più piccoli ‘ ?

  • acquaviva

    @valentin@: 2° puntata: il mais colorato
    i chicchi di mais secco vanno lavati tenuti a mollo un paio di giorni in acqua fresca, poi ben sciacquati, coperti di acqua (o acqua e latte) con un pizzico di bicarbonato, portati a bollore e cotti a fuoco basso per un paio di ore, aggiungendo se serve altra acqua perchè non asciughi troppo. Ne risulta un composto un po’ denso, da condire con sale, pepe e burro fresco e da servire come contorno.
    In alternativa puoi mettere il bicarbonato nell’acqua in ammollo e cuocere poi il mais in acqua abbondante, regolando di sale verso la fine e scolandolo quando è cotto ma ancora sgranato. Condisci poi con pepe, succo di limone e maggiorana fresca. In questo caso la cottura, se ti va, puoi farla anche per 35/40 minuti in pentola a pressione.
    Con il mais cotto così sgranato in realtà ti puoi inventae quel che ti pare. Esempi tradizionali:
    – nelle uova strapazzate con cipolla, peperone verde e pomodori (Venezuela)
    – saltato con cipolla, aglio, prosciutto cotto, peperone, prezzemolo, coriandolo e pepe come contorno. Lo stesso ma poi allungato con un po’ di acqua di cottura del mais ed un cucchiaio di aceto e mantecato alla fine con burro diventa una zuppa (Colombia)
    – gratinato con besciamella molto densa, peperoncino, tuorli d’uovo e formaggio stagionato (Venezuela) o con pollo cotto sfilacciato, uova sode a rondelle, cipolla rosolata, formaggio fresco, uvetta ammollata, noce moscata, semi di anice ed una copertura di uova sbattute con poca farina, sale e pepe (Argentina)
    – parzialmente frullati con panna, latte, cipolla e pane raffermo per ottenere una vellutata da cuocere a fuoco basso e da servire con gamberetti saltati nel burro, pepe e prezzemolo (Brasile)
    – in zuppa con petto di pollo, carota, prosciutto crudo tritato, brodo vegetale e peperoncino, oppure con patate, peperoni verdi, pancetta, pomodotri e pepe o peperoncino (Colombia).

    La ricetta più insolita è boliviana e resta in tema ZUCCA: Carbonada Criolla
    – ammollare 100 gr. di albicocche e/o altra frutta secca per una notte
    – tritare al coltello 400 gr. di polpa di manzo insieme ad 1 cipolla e rosolarla in poco olio
    – unire la polpa di due pomodori o altrettanta salsa, 1 foglia di alloro ed un pizzico di zucchero, quindi coprire con 1 bicchiere di brodo e lasciar cuocere piano piano circa 40 muniti, unendo il mais a metà cottura
    – unire 300 gr. di zucca, 2 patate normali e 2 patate dolci a dadini e la frutta secca, versare altro brodo a coprire pe portare le verdue a piena cottura, lasciando ben sugoso
    – regolare di sale e pepe e servire con riso bianco

  • evelyne

    @ san bernardo: proverò!! nel caso la tua botticella è vuota?? :)

  • san bernardo

    x maude : mi faccio le grappette aromatizzate . La mia non più verde età e gli acciacchi correlati non mi consentono più quello che potevo fare 20-30 anni fa .
    x evelyne ( 111 ) : in linea di massima si . Per il rosmarino ,meglio le sommità fiorite . Poi , come al solito , si prova . Una ‘vittima’ per i collaudi la trovi sempre .

  • evelyne

    buonanotte!!

  • maude

    vado appunto aleggere un pò… buonanotte a tutti!

  • evelyne

    @san bernardo: dici che il mio angolo aromatico posso usarlo tutto??? (timo, origano, rosmarino, salvia, arquebuse, maggiorana …. e tante altre ancora tralasciando quelle impensabili!??)

  • evelyne

    non parliamo di libri ti prego!! ogni volta che vado in libreria non riesco ad uscire senza comprarne almeno 2 o 3 (ma quando mi trattengo parecchio) e il brutto è che ci sono periodi in cui non tengo il ritmo tra ciò che compro e ciò che leggo per cui accumulo… accumulo… accumulo! ecco, ci sono persone che l’acquisto compulsivo lo provano verso i vestiti, le scarpe o non so che altro.. io verso i libri.. tutto il resto è fatica! se la mia casa è ancora un campeggio 6 mesi dopo il trasloco è un po’ merito di questa mia ossessione… ho ancora scatole e scatole di libri da spacchettare.. è da aprile che mi guardano con gli occhioni tristi e lucidi…. ma noi non abbiamo ancora deciso quale è la nostra libreria dei sogni…. per ora ne abbiamo una sola stracolma!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @tutti
    anch’io spengo, non ce la faccio più
    Notte

  • maude

    @san bernardo, ma tu gli zuccherini aromatizzati sotto alcool li conosci o ti fai solo di grappa?!? ;))

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @barbara.babs
    quando volete venire qua vi faccio da guida, l’ho fato un mesetto fa per i miei amici e ormai ho imparato.
    Però sappi che è bella solo per i turisti …

  • maude

    @barbara.babs, io ormai i libri li contrabbando, perchè il compagno della mia vita comincia seriamente a preoccuparsi del crollo dei pavimenti sotto il peso degli amati tomi…

  • barbara.babs

    @tutti i cavoletti in piazza
    …a proposito di libri, vi lascio che comincio a leggere quelli acquistati stasera…. notte a tutti, a domani! beh, magari più tardi torno in piazza per un altro salutino :-D
    bye

  • san bernardo

    x evelyne ( 99 ) : per ogni erba aromatica c’è la possibilità di tramutarla in grappa aromatizzata . Sconsiglio di utilizzare i peperoncini , queli piccoli arancioni . Viene una cosa pazzesca : servirebbe un lago, per togliersi il bruciore .

  • maude

    @pentoladimais,per me va bene, prova a cominciare… poi si vede il risultato e si giudica se sei adatto…:)))

  • barbara.babs

    @MAIS
    ecco, direi che la seconda opzione è molto meglio dell’idea di emigrare a Torino….
    Torinesi non offendetevi per favore ma MAIS!!!! Mantova è meravigliosaaaaaaaaaa

    @evelyne, libri, libri, libri, montagne di libri intorno a me!
    per natale vorrei acquistarne anche alcuni di cucina nuovi, particolari, se avete consigli, prego lanciate pure che raccolgo!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Ma nessuno ha preso sul serio la mia proposta di cuoco “remoto” pro cavoletto ??

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    prova a viverci …
    soprattutto se sei un programmatore o comunque un lavoratore specializzato, qui non sanno manco cosa sia, mi tocca emigrare (oppure trovare un bel agriturismo in campagna e diventare cuoco)

  • evelyne

    @ maude e babs: che bellezza la libreria piena di sera!! anche io mi augurerei che tornasse in auge una buona lettura! magari così abbassano anche un pochino il costo dei libri..

    @ san bernardo: si, bellissimo anche così, se non fosse come dici per il solitario, il cambio pagina, la telefonata della vicina, la polenta da girare … insomma una chat-lenta.. o chat-vecchietta… e poi, per favore, smetti con queste ricette di grappe aromatizzate!! ogni volta che ne leggo una dico “ecco, si, questa la voglio fare anch’io”… stavolta proverò davvero quella alla menta, con tutta la menta che ho in giardino ci mancherebbe che me la lasci sfuggire!!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @barbara.babs
    io mangio solo polenta @”della nonna Nerina”, e vedo quanto mescola, mescola, mescola …
    Ecco quale può essere il regalo che le stavo pensando di fare !

  • maude

    @pentoladimais, ma dai, che abiti in una città bellissima e vivace: a misura d’uomo, gastronomia a dir poco ricca, il festival della letteratura, il palazzo ducale… che vuoi di più?!?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    ha conquistato pure il mio, purtroppo.
    E ora chi ci torna a lavorare qui, tra nebbia, umidità e tristezza ?
    Chi adotta una pannocchia ??

  • maude

    @san bernardo, mmmhhh, mi sa che il consumo di grappa in questo angolo di piemonte andrà significativamente aumentando! la settimana prossima mi dedicherò alla produzione…:)))

  • barbara.babs

    @MAIS
    sai che, oltre alla planetaria (di cui sopra), il paiolo che mescola la polenta sa solo è un acquisto su cui meditavo???? perchè se la polenta la vuoi buona, va “rugata” per un bel pò, praticamente fino a quando ti si sloga il polso :-DDDDDD

    @MAUDE
    lettrice compulsiva? bene! sei in compagnia :-)

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @acquaviva
    Guarda che scherzavo sul risotto !
    (non si sa mai…)

  • maude

    @pentoladimais, bene, attendiamo il seguito… mia figlia vive a torino e quindi ci vado abbastanza spesso e, se è vero che da buona provinciale non andrei mai a vivere in città, se proprio dovessi credo che sceglierei torino! dal meraviglioso mercato di porta palazzo all’altrettanto delizioso,ovviamente per altri motivi, circolo dei lettori, la nostra antica capitale ha conquistato il mio cuore…

  • san bernardo

    x maude . Se trovi della menta , quella che ha il gambo a sezione quadrata . Due rametti , due cucchiai di zucchero , 1/2 litro di grappa bianca . 1 mese di riposo . Al buio .
    x acquaviva : nella botticella del san bernardo NON ci va il risotto……

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @maude
    ma è solo la prima puntata, l’arrivo a Torino, vedrai che poi nelle puntate successive tutto cambia, e sennò che sitcom sarebbe ?

  • maude

    @barbara.babs, da lettrice compulsiva me lo auguro… cosa può esserci di più bello (escludendo la frequentazione di questo blog-chat ) che un buon libro?!?

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @sanbernardo
    scherzavo …

    @barbara.babs
    una volta ho visto sugli scaffali del market la “Mescola polenta robotizzata”.
    In rame, butti acqua e farina, et voilà, polenta pronta.
    L’ha presa mio cugino e si dice soddisfatto, ecco, questa prenderei.
    Ma immagino che i non padani qui non capiscano ;))

  • maude

    @chi cercava sistemi per cucinare i topinambur, pentoladi mais, mi pare, ottimo il flan di salamander: avevo preparato una cosa simile ma accompagnata da una fonduta di castelmagno… una delizia!

  • barbara.babs

    @maude
    pienissima! c’era anche l’uscita di un libro per ragazzi (e non visto che l’ho comperato pure io, diciamo per i miei figli ma in effetti…..) ma a parte questo, ho visto gente uscire col pieno di libri!
    strano ma vero.
    vuoi vedere che con questo clima di recessione ritorna in auge la buona vecchia (e sana) abitudine della lettura?

  • barbara.babs

    @LaSte, et voilà, bienvenue chez Sigrid, ciao LaSte new entry del giorno, come vedi sei in buona, anzi, ottima compagnia. poi ci racconti come ti è venuto il polpettone.
    ciao

    babs

    @ACQUAVIVA
    ciaooooooooooo non avevo visto che c’eri! tutto bene? ti dai al gorgonzola? che buono…… son troppo golosa. troppo…..

  • maude

    @barbara.babs, che bello pensare che in una serata come questa molte persone si siano ritrovate in libreria…

  • maude

    buonasera(o buonanotte?) a tutti!
    @san bernardo, interessante la grappa al radicchio…sarà giusto pronta per natale!!!
    @giu, ciao carissimo, sempre intriganti e divertenti i tuoi racconti! :DDD
    @pentoladimais, ho letto il tuo racconto, suvvia, non può essere andata così male… qualche inconveniente può capitare ma torino è una città adorabile, al di là del salone e dei risotti di eataly! :)))

  • barbara.babs

    @evelyne
    sisi hai fatto bene a ricordarlo…. ehilàaaaa appassionati del cavoletto, vicini e lontani, prendete al volo la proposta lanciata da evelyne e quest’inverno ne vedremo, sforneremo e assaggeremo delle belle…..
    :-DDDDDDD

  • barbara.babs

    @san bernardo, siiiiiiiii la chat era troppo divertente!!!
    volendo si potrebbe usare msn
    oddio pubblicità? non si deve, beh, ormai è andata….

  • barbara.babs

    @mais, che te devo dì….. non ho usato la pentola di rame!!!!!!!!!

  • barbara.babs

    @mais & co
    sono tornata, la libreria pullulava di gente. e io che credevo fossero tutti in giro a fare “dolcetto o scherzetto?”

  • san bernardo

    x evelyne , è bello anche così anche se a paragone la serata messa in piedi da Giu passerà alla storia . Qui , scrivi una battuta o una ricetta , per attendere la risposta devi cambiare pagina , magari farti un solitario e poi tornare . Lì , non facevi a tempo a finre la frase che ti stavano addosso in diversi . Gazie ancora Giu .

  • san bernardo

    x pentola di mais , non conosco quel prodotto nè chi lo produce. Ne ho sentito parlare da voi , se sono buste tipo STAR ,KNORR , ecc. non credo che il risultato possa essere menzionato tra queste righe. Siete troppo buongustai e troppo forti . Acquaviva , per rimanere nelle …’nostre terre’…ci sarebbe anche quella coi ‘stropacui’ o quella de ‘tembeni’ o quella de ‘buti de pec’ .Tanti tipi,tanti profumi,e,se usate in dosi da ….alpinaz…da cioca dura !

  • evelyne

    ps questo non è più un blog… si è inesorabilmente trasformato in una chat…. ma non ditelo a sigrid!!

    pps ehi non spingete c’è posto per tutti.. ehi tu! si, dico proprio a te! di che colore la vuoi la planetaria??

  • evelyne

    @ babs: ma dai… e io che pensavo ai gatti ;))))
    lo dobbiamo ridire qua?? dici??? allora: si è formata una cordata di acquisto per la planetaria KA, siamo già 14, chi si vuole aggiungere è benvenuto/a! stiamo cercando di spuntare un prezzo interessante ma indecisi e pensatori.. decidetevi, più siamo meglio è!!

    @ giu: anche io ho traslocato a fine aprile e abbiamo cucinato per una decina di giorni con il fornello a gas, lavando i piatti e i pentolini nel lavandino sul terrazzo!!!! (anche io inorridisco al pensiero di lavarli in bagno..) però la cucina era montata… era l’allaccio del gas che mancava!! è stato bello.. come essere in campeggio tra 4 mura! devo dire però che il campeggio da casa mia non ha ancora traslocato.. uhm…. sarà che mancano ancora mobili?

    @LaSte: benvenuta!! spero proprio che il tuo polpettone sia venuto bene!! fidati le ricette di sigrid sono da provare ad occhi chiusi!

  • acquaviva

    @salamander_75: grazie, domani ci provo… alla peggio eeccedo con il gorgonzola e chi s’è visto s’è visto!

    @san bernardo: questa storia delle grappe… tocca un tasto familiare…guarda che mi sto prendendo seriamente appunti…

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Ma, mi hanno mangiato un post!
    Quello dove dicevo:

    @barbara.babs
    Elementare babs, elementare (riferito alla pentola di rame per la polenta).
    No dai, è proprio sul risotto che mi sono sentito offeso a morte, oggi mi sono sfogato sul blog del papero, devo ancora scrivere a Venturini ma o farò sta tranquilla, farò tutto quello che è in mio potere …

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @SanBernardo
    Ma noooooooo!
    Giu usa la bustina del risotto al radicchio di eataly per la grappa !!!

  • san bernardo

    Buona sera a tutti . x Giu : l’ultima volta ti avevo passato il suggerimento per la grappa all’anice stellato . Questa sera invece , ti suggerisco quella con il radicchio trevisano . Necessario : barattolo/vaso con tappo e guarnizione gomma con chiusura a molla . Radicchio trevisano ( foglia lunga + tocchetto di radice ) 2 pezzi . Zucchero 1-2 cucchiai . Coprire a raso con la grappa . Riporre al buio e dimenticare il tutto per circa 1 mese . Filtrare,imbottigliare, bere . Hic…

  • Ily

    @giu sei un mitoooo

  • barbara.babs

    @ciao anche a te MAIS, felice che ti sia ripreso!
    ora, vi lascio per un oretta che esco a comprare un paio di libri, visto che per halloween stanno aperti fin tardi, poi torno e busso quaggiù, sperando che ci sia qualcuno! non scappate tutti!!!!! a dopo :-D

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @Giu
    Mi ricorda molto la mia situazione ATTUALE col fornellino piccolo (quello che usi più spesso, sgrunt!), mannaggia a lui non ne vuole sapere di restare acceso, a volte tocca star lì 10 minuti col dito pigiato…

  • barbara.babs

    @giu, ma buonasera giuilmagnifico (tutto attaccato che fa molto solenne!)
    tutto a posto lassù da voi?
    qui continua a piovere, fortuna che l’ho invocata la pioggia, se invocavo la neve cosa succedeva? mah, cmq visto il tempo umido freddino insopportabile e, la serata di halloween (a proposito BUON HALLOWEEN a tutti i cavoletti!!!) ho cucinato la polenta taragna!!!
    siiiii proprio quella ed è anche venuta buonissima.
    ora, MAIS ti prego, per favore, non venirmi a dire che la polenta sta alla pentola di rame come il risotto non sta a la pentola a pressione!!!!!
    :-DDDDDDD

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    Giu mi fai sempre morire dal ridere con i tuoi racconti!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @barbara.babs
    Uè ciao !
    Diciamo che mi sono ripreso (si fa per dire…).
    Oggi mi sono sfogato sul blog del papero, non ho ancora scritto a Venturini ma lo farò, mi sta troppo sui maroni questa cosa …
    Comunque, ogni volta che rileggo la prima parte del viaggio a Torino mi vengono in mente cose che ho dimenticato di dire, ma ormai è troppo tardi.
    Ripensandoci a mente fredda, effettivamente, non so come ho fatto a resistere, era troppa la voglia di partecipare al mio primo salone del gusto e magari di incontrare qualcuno di voi.
    Così non è stato, ma è stato bellissimo lo stesso, anche perchè poi ti anticipo che le notti successive sono anche riuscito a dormire un po’ … e comunque non c’erano alternative, tutti gli alberghi di Torino erano pieni, un mio amico in ultimo voleva venire e non ha trovato assolutamente nulla !!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ pentoladimais: con i topinambur ci puoi anche fare un flan (cucini a vapore i topinambur, poi li frulli con uovo, parmigiano e un po’ di panna, sale pepe e noce moscata. li cuoci in forno per circa mezz’ora a 180°. ottimi con la salsa olandese), oppure mangiarli alla piemontese con la bagna caoda! ti deve piacere però l’aglio…

  • Giu

    @donatella
    Noi qui in Ungheria siamo moooolto piu’ avanti, e non solo stiamo gia’ preparando le derrate alimentari ChouBru-For-Gazometro, ma le stiamo facendo “disidratate”! Ebbene si’. Invece di mandare a Sigrid roba per la quale non avremmo garanzie sul rispetto della catena del freddo, stiamo mettendo sul termosifone di tutto, dai pomodori, ai broccoli, al pollo, alla manzotin, all’uovo, alla torta di mele. Tutto ma proprio tutto, bello secchino, che poi la nostra eroina se lo potra’ rivitalizzare con del brodo di dado o con la semplice acqua minerale.
    Scappo a seccare la pasta con le sarde e i cannoli siciliani della pasticceria Alba (si’ si’ proprio quelli dell’Arancina Taxi!!!). Sigrid non ti preoccupare: il primo bancale parte domani.

    @sigrid
    Ah beh… ti garantisco che c’e’ di peggio. Non avendo il lavandino, a suo tempo mi diedi alla cabina doccia. Sai che rottura passarci il cloro ogni volta… Lo chiamavo extreme cooking, perche’ avevo giusto il fornello collegato al gas (antidiluviano, a fiammiferi, dove la manopola andava premuta a mano tutto il tempo della cottura perche’ altrimenti si spegneva), e basta. Immagina quando fatta la pasta, dovevi correre per scolarla nella cabina doccia, senza restare ustionato a mo’ di gamberetto.
    Non uno straccio di mobile. Per il tavolo, per 2 mesi siamo stati con un pensile dell’IKEA ancora imballato, messo di traverso su due sgabelli.
    Pero… era cosi’ romantico… due cuori e ‘na cataratta…

  • barbara.babs

    @SIGRID….. WOW, LETTO IL POST 48 DI VINCENT, et voilà un autre riconoscimento al merito (che non mi viene in francese!!!)
    e brava la nostra cavoletta!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    O che bello, qualcuno pensa a me anche quando non ci sono … GRAZIE !!
    (Peccato che domani i negozi siano chiusi, mi tocca aspettare la settimana prossima per le prove col topinambur).
    A me Sigridina senza cucina fa davvero tristezza, ragazzi, dobbiamo pensare a qualcosa !!

    Sigrid, se vuoi io mi arruolo come cuoco su commissione, tu mi dai la ricetta, io ci provo e ti passo le foto … che dici ?
    Ovviamente solo per questo periodo e con tanto affetto, una specie di Cavoletto.NET in mutuo soccorso … non mi sembra una cosa di bassa lega, ci stai ??
    Qualcun altro si offre?

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    ciao bbabs!!!!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ acquaviva: mmhhh….cavolo rapa? sai che non ho idea di che tipo di ortaggio sia? puoi provare a fare la zuppetta che ho cucinato io (la ricetta la trovi nell’archivio del cavoletto sotto la voce “zuppe”)mettendo il tuo cavolo rapa al posto del sedano rapa…..può essere una variazione sul tema;)

  • barbara.babs

    ciaoooooooooooo
    ciao a tutti, ragazzi, ma quanto mi son ritrovata da leggere!!! post di ieri, post di oggi, prima di tutto, devo salutare SIGRID!!! che bello ritrovarti qui!, poi MAIS???? ti sei ripreso dalla serata di ieri? poi ho letto la prima parte del tuo viaggio a Torino, io sarei scappata, valigie in macchina e marcia indietro!
    @CLAUDIO DEI NORMA, ciao claudio, che bello che mi hai scritto, solo che mi sa che ti hanno censurato, cmq sono qui e ti ringrazio per il pensiero (della serie: riprova, sarai più fortunato :-) )
    @EVELYNE noooo, il riferimento al post di ieri era per la cordata KA
    @CHI MI HA DATO LA RICETTA DEL TIRAMISU’ AL LIMONE???? scusami ma non ti trovo più, mò ti cerco, cmq ho letto la risposta e….. non avevo capito un “cavolo”! scusami….

  • http://lafrenk.blogspot.com lafrenk

    wow!!! che elenco notevole per una zuccadipendente come me… pian pianino le si proverà tutte!

  • Eva – l’altra

    Questa sera, pasticcio con broccoli e zucca. Per gli amanti della zucca.. anche questo abbinamento non è male.

  • iomilanese-laura

    mancava la ciotolina di mostarda, è vero perché la destrutturazione fosse verosimile, perdoooooooono!

  • iomilanese-laura

    @sigrid
    non mollare per il trasloco, eh, mi raccomando. La mia libreria è arrivata …domani, dopo tre mesi e 51 cartoni ancora scocciati (come me). Ieri sera vellutata di zucca con mandorle a lamelle e amaretti: trenta secondi, forse trentuno prima di andare a tavola uno degli amici,di amici che erano a cena mi raggiunge in cucina e mi dice “forse non ti ho detto che sono allergico alle mandorle”. No-animale-non l’hai detto e le mandorle sono anche negli amaretti!!!!!!!!!!!! Allora algida come il gelato ( ovvio) l’ho guardato e ho distribuito amaretti e mandorle invece che nella zuppiera in due ciotoline per noi senza allergie: Sai il commento del….. (automoderazione)!” Ah la cucina destrutturata di Adrià, l’adoro!” Non verrà più a casa mia quello lì. Però ripensandoci in fondo sono tortelli mantovani (calma mais!)scomposti. buona serata a tutti!

  • Pingback: Zucche, zucche, zucche… | cotto e crudo()

  • http://piccolipiaceridellavita.style.it Clo

    Ciao Sigrid,
    ho abitato a Parigi in una résidence universitaire per cinque mesi. Ti assicuro che pur di non lavare i miei piatti in QUELLA cucina li lavavo in camera, nel mio lavandino/bagno che era un piacere! :-)

    In quanto alla zucca, beh, l’anno scorso ne ho mangiata così tanta che per ora non mi ci sono avvicinata, nonostante mi piaccia tantissimo. In genere noi facevamo le lasagne con la zucca. Sono molto dietetiche, le consiglio a tutte(i) coloro che sono a dieta e a chi, in ogni caso, vuole rimanare un po’ leggero.

    Bastano le lasagne, un po’ di purea di zucca, parmigiano e ricotta, va bene anche quella light (sì, lo so che ora qualcuno storcerà il naso, ma la dieta è dieta cari miei!).

    Buona zucca a tutti!

    clo
    http://piccolipiaceridellavita.style.it

  • LaSte

    Ciao a tutti, sono proprio nuovissima…però sono stata così attratta da non poter resistere. Di solito non cucino mai(ma proprio mai mai), ma dopo aver letto qua e là le splendide ricette di Cavoletto non ce l’ho fatta e ho rotto l’incantesimo: ho appena messo in forno il Polpettone della raffa’.
    Spero non venga uno zombie!

  • http://www.fiordisale.it/ fiordisale

    @Sigrid questi sono i post che amo di più, sono utili da MORIRE, grazie

    (ho scoperto che non ho fatto un sacco di ricette zuccose “tue” arggggggggggg)

  • http://www.fiordisale.it/ fiordisale

    @catobleppa
    però scusa che c’entra Murta con Halloween? Quella è una sagra che prima era a livello di paesino ma da un po’ di anni si è trasformata in un grande evento, richiamando gente da ogni dove. Lo scorso anno ho fatto qualche post sull’argomento :-)

    piesse
    ci vediamo là?

  • http://it.petitchef.com vincent

    Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualità delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef è un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del Web. Centinaia di blog sono già iscritti ed utilizzano Ptitchef per farsi conoscere.

    Per effettuare l’iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su http://it.petitchef.com e cliccare su “Inserisci il tuo blog – sito” nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  • http://ilsergentepepe.blogspot.com/ catobleppa

    Viva la zucca! io l’amo alla follia, e in questo periodo diventa un vero incubo per chi mi sta accando (nella fattispecie il mio moroso), perchè la infilo veramente ovunque! Ultimamente ne ho comprata una bellissima di 6kg, che ho portato rigorosamente a braccia dal mercato, con cui ho fatto dei ravioli alla zucca spettacolari! Non ho fatto neanche in tempo a fotografarli per il mio ancor misero blog :(
    E poi: gnocchi di zucca, risotto alla zucca, zuppa di zucca, torta salata con zucca e funghi, torta dolce di zucca, briochine di zucca di tuki (vedi ricetta http://www.cilieginasullatorta.it/2007/10/il-mio-pan-di-zucca-preferito.html)….
    Una vera overdose! E adesso ne voglio un’altra per fare la marmellata da regalare a Natale!
    p.s. a me non piace tanto Halloween, ma se volete andare a una bella festa di zucche vi passo questa: http://www.murtaezucche.it/

  • http://www.nirvanabenessere.it Nirvana

    @SIGRID
    Erano tortine piccole di riso(cotte nel latte e polpa di zucca cotta)
    ma la pasta sfoglia era friabilissima..uno spettacolo..e le ho mangiate a Londra..
    proverò domani e poi lunedì ti racconterò!
    Buon week end!!

  • http://www.ondadorto.blogspot.com claudia

    Cara Sigrid, questo archivio autunnale ci sta proprio in questo we, almeno qui a padova, grigio e umido (per non dire fradicio).. magari ci scappa una pumpkin brioche che mi fa già salivare al pensiero ! ciao ciao!

  • acquaviva

    @pentoladimais: puoi cuocere i topinambour come patate (lessati, in umido, in padella). Ti consiglio di cominciare a provarli semplici, magari lessati e conditi con olio, aglio e prezzemolo, una volta che hai stabilito se il loro sapore ti piace puoi cominciare a sperimentare. Crudi a fettine sottili li puoi intingere nella bagnacauda, altrimenti Da cotti hanno un sapore che ricorda un po’ i carciofi.

  • san bernardo

    x acquaviva (31) grazie. Anche pentola di mais era alla ricerca di …cose strane .
    L’interpunzione strana ( sopra tra fatto e meglio ) è uscita da sola .

  • san bernardo

    xdonatella , credo che l’abbia già fatto <.meglio tardi che mai… ora sono le 14.30 ,vediamo..

  • http://stopdrug.wordpress.com/ luca

    qualsiasi, l’importante è “essere zucca”!!!

  • Cinzia

    Sto andando a casa a preparare una crostata di zucca e delle madeleines zucchiformi (stampini a zucca/faccina che giacciono nel cassetto e non sono mai stati usati) con la tua ricetta, l’impasto mi attende in frigo… corro!

  • acquaviva

    @salamander_75: mi hanno giusto portato un cavolorapa dall’orto e la tua zuppetta con pere e zola mi piace… ma il tuo era sedanorapa… c’è modo di assimilarli?

    sigrid, che oggi sembri avere un pochino più di tempo (wow!), chiedo anche a te che posso fare di questa palla tonda con tante braccine fogliolute che ne escono…

  • acquaviva

    ohibò… i nuovi post si stanno infilando in mezzo a quelli vecchi… Conviene apettare un po’ che l’ora “si scavalli” e poi rileggersi tutto con calma cercando di ritrovare il filo!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    ciao sigrid bentornata!!!
    ieri sera ho preparato la zuppa di sedano rapa pere e gorgonzola: non ne è avanzata nemmeno un po’!

    ciao a tutti! ora scappo perchè devo cucinarela zuppa di cavoli, un piatto tipico qui in canavese che si mangia il 1 di novembre. vado che la gallina mi sta aspettando per farci un buon brodetto!!!!!!
    ciao ciao
    :))

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    ciao sigrid, bentornata!
    ciao a tutti. ora scappo perchè oggi sono alle prese con la preparzione della zuppa di cavoli, un must per il 1 di novembre qui in canavese.
    la gallina mi aspetta per un buon brodetto!
    :)) ciao ciao

  • acquaviva

    @san bernardo (ieri 113): eccoti due piccioni con una fava: risotto di topinambour e zucca al Castelmagno!
    – rosola con cipolla e sedano tritati 3 topinambour e 300 gr. di zucca sbucciati e fatti a dadini insieme ad una foglia di alloro intera
    – dopo 5 minuti versa un mestolino di brodo e lascia stufare bene coperto per una ventina di munuti, fino a che le verdure sono quasi disfatte
    – versaci 400 gr. di riso, lascia che assorba il condimento e fallo tostare bene (volendo con un piccolo peperoncino e/o un pezzettino di zenzero, ma non sono nella tradizione…)
    – versa gradualmente altro brodo e porta a cottura come al solito, lasciandolo un po’ all’onda, regolando di sale poco prima di fine cottura e levando l’alloro
    – sbriciola 80 gr. di castelmagno, spegni e lascia sciogliere il formaggio, spolverando, se non hai messo spezie prima, con pepe fresco

    Ne conosco un altro, derivato da una vecchissima ricetta di un Alajmo adolescente, con taleggio e prosciutto crudo, dove il topinambour segue la stessa sorte ma il soffritto è cipolla, aglio, scalogno e prezzemolo, il riso va sfumato col vino bianco prima del brodo, al brodo va aggiunto anche un pezzetto di prosciutto crudo (da levare prima dell amantecatura). A fine cottura va mantecato con burro, grana e taleggio, aromatizzato con il succo di mezzo limone e decorato con fettine sottilissime di prosicutto crudo e di taleggio, in modo che si sciolgano un po’, più pepe e prezzemolo fresco tritatissimo

  • Elena

    …sei un “portento” di donna se anche non cucini perchè sei riuscita a darmi un sacco d’idee zuccose!!!Buon we, Elena

  • mary

    grazie donatella@!

  • Babuska

    @ Sigrid, mentre sei out potresti estrapolare dall’archivio ogni giorno un set di ricette monotema, come queste della zucca, e poi noi giù a sbizzarrirci con commenti e suggerimenti in merito. Ad esempio, io avrei la mia domanda sulla zucca: ma se la cuocio intera, senza togliere la calotta, in forno o in pentola, viene ‘na schifezza? Nella fattispecie, mi hanno dato una zucca così dura che il coltello è rimasto dentro al momento del primo taglio ed è lì così da due giorni… Ne ho una gemella, che fo’?
    @ Claudio dei Norma: mi sono persa qualche cosa?

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    Ancora meglio, mo che ho aggiornato l’orario i comment di prima sono poiu vecchi di quelli di ora… :-DD

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @anna: grazie dell’invito, ti dirò che li sto un po’ collezionando ultimamente, in realtà il problema non è solo la struttura cucina, è anche tutto il materiale racchiuso nelle scatole… :-)) comunque prima o poi andrò a invadere la cucina di mia suocera (pensa te che quando salgo le scale del condominio e sento odori di sugo e legumi earrosti mi si spezza il cuore, vabbe quasi :-))

    @donatella: ma ti pare che una interfaccia supertechno come questa non sia in grado di mettersi da sola sull’orario esatto? :-) cambiato!
    ps: noooooooo, niente lavelli, niente piano cottura, niente frigo ne congelatore e niente di niente! :-))

  • http://cipollinainagrodolce.com/blog/ franci

    Esattamente quello che cercavo: ricette con la zucca per la serata di Halloween! grazie cara!!!
    ciao ciao

  • Donatella

    @Sigrid ma il congelatore ce l’hai o neanche quello? Perché se no volendo oltre a prestarti la cucina ognuno di noi potrebbe prepararti una cosa da surgelare e poi te la scongeli al microonde…
    E, come ti hanno detto in diversi già da lunedi’, lo so che tu hai sempre una lunghezza d’anticipo sugli altri, ma ti prego, fai finta di essere come noi e arretra a… l’ORA SOLARE :-)

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @nirvanuccia: premettendo che non conosco la torta di riso e zucca (dolce?), per le tortine, dipende: se vuoi che siano un po’ profonde (insomma alte un paio di cm) ti conviene usare degli stampi da muffin, foderandoli con la pasta, riempirle e chiudere con dei coperchietti. Se usi degli stampi tipo antiaderente è meglio per la cottura della pasta (rispetto al silicone dico), e al liite quando son cotti, sformali e ripassali al forno. Detto questo, bisogna anche vedere com’è sto ripieno, perché se è molto umido ti inzupperà tutta la sfoglia e quella rimarrà mollicciosa. Comunque anche le tortine cote cosi non saranno mai croccantissime come se fossero cotte fuori da uno stampo. Due alternative; o usi una pasta tipo frolla (che per come m’immagino sti tortini personalmente preferirei) o fai delle crostatine, tipo che ritagli un disco di sfoglia, ci metti uno o due cucchiai di ripieno, e metti un altro disco sopra, chiudi bene ai bordi e inforni così. Facci sape’! ;-)

  • http://www.nirvanabenessere.it Nirvana

    Ciao Sigrid!!!
    Che buona la zucca..Domenica farò le tue lasagne..ma mi dai un consiglio, vorrei fare delle tortine (dolci)di pasta sfoglia con dentro l’impasto di torta di riso e zucca..mi dici come devo fare per avere la pasta sfoglia croccante?
    Cuocio prima la sfoglio eppoi aggiungo l’impasto morbido????
    AIUTAMIIIIIII

  • http://dallapadellallabrace.blogspot.com/ Chicca

    Per me che sono nuova da queste parti e’ il modo perfetto di sperimentare un po’ delle tue ricette autunnali…

  • Anna

    Povera Sigrid senza cucina…tipo Remì senza famiglia!!
    Ma con tutti i lettori di questo blog, vuoi che non lo trovi qualcuno che ti ceda la sua cucina per farti sperimentare le tue mitiche ricettine???Visto il numero di lettori potresti cucnare in giro per anni!! Io ti cederei i fornelli volentieri…del resto sono solo a 30Km di distanza…
    Io propongo la campagna …adotta un cavoletto anche tu!!
    Saluti a tutti e buona festa di..della ZUCCA!!!
    Anna

  • flou

    Io avevo già fatto i tuoi muffin con la zucca e lo strudel con spinaci e mozzarella… per stasera sono tentata dal crumble, visto che la zucca non manca mai nel mio frigo!
    Grazie!:)

  • http://claudiobispuri.blogspot.com Claudio dei Norma

    Oh oh, pare che wordpress abbia cancellato una parte dei saluti.

    Torno silente e saluto soprattutto Babs e Giu, la parte che è stata tagliata riguarda Barbara che di tutti i “nati sotto il cavolo”, stands out in this crowd.
    Di nuovo un abbraccio a tutti.

  • http://claudiobispuri.blogspot.com Claudio dei Norma

    >>Babs<>Giu<< che è davvero simpatico.
    Lo splendido mercato rionale di Sigrid rispecchia perfettamente il mondo della cucina in ogni suo aspetto, mondo al quale mi sono reso conto di non appartenere.
    Continuerò a seguire la Cuoca Maxima con le sue ricette ma buono buono zitto zitto, tanto non se ne accorgerà nessuno.
    Baci a tutti da Claudio dei Norma, non-cuoco.
    XXX

  • acquaviva

    a proposito di zucca: per rimanere in tema autunnale la ricetta di fonduta alla zucca per valentin@(finalmente è sbucata dalla moderazione al 30 ottobre post 116, se non sto dando i numeri coi numeri), può essere preparata anche con il sidro al posto del vino bianco, ci si possono intingere anche mele e/o pere a dadotti e piccole salsiccine scottate, e per chi non ha semi di zucca messicani(!) funzionano benissimo le nocciole e/o le noci tritate e tostate…

    sigrid sai cosa è davvero buono al microonde? … la patata lessa!

  • http://cobrizoperla.blogspot.com cobrizo

    dai, Sigrid, portate uniche, tutto in uno, qualche bel piattino di carta, (magari non di plastica!) e con una bella bacinellona, inginocchiata davanti alla vasca da bagno. non è una maledizione, per carità. ci sono passata anch’io… e mi sa che mi risuccederà, magari anche…
    siamo tutti con te! ;-)

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @san bernardo: ecco l’idea!! potrei prendere una dei quelle tinozze giganti d’altri tempi e sistemarla in mezzo alla cucina :-))) per i piatti di carta, direi proprio di sì, solo che per cucinare qualcosa lo devo sporcare per forza :-) Intanto ci medito… :-))

    @rossella: già mi ci vedo sul terrazzo col fornellino da campeggio :-))) piuttosto avevo pensato al bbq solo che avrei timore di infastidire il vicinato (e fin dal primo giorno non sta mica tanto bene :-)

  • gabriella

    Mitica sigrid, condivido in pieno il tabù del lavare i piatti nel lavandino del bagno! In quanto al micronde lo adopro solo per scaldare..
    Ieri ho fatto la focaccia locatelli: buonissima e facilissima.
    Un abbraccio a tutti i cavoletti
    G.

  • http://quelfottutobianconiglio.blogspot.com fra

    Grazie bellissimo elenco di ricette! Dai i giorni volano…
    Un bacio
    Fra

  • Bryce

    Grazie Sigrid, una raccolta da provare subito! ne approfitterò anch’io per la cena di halloween; sempre complimenti per le foto!

  • http://spizzichiandbocconiblogspot.com manu e silvia

    Quante ricette, c’è solo l’imbarazzo della scelta!!
    Grazie mille per questo contributo, sicuramente prenderemo spunto da qualcuna di queste!!!
    Un bacione

  • maude

    belle tutte, anche se già viste e molte già provate…con un we di vento e pioggia e quasi neve, e una bellissima zucca gigante che aspetta di essere tagliata ho solo l’imbarazzo della scelta!!! ciao a tutti:)))

  • http://vanigliacooking.blogspot.com/ rossella

    ciao sigrid, come già ti avevo scritto una volta, anche io condivido il tabù del microonde…però il fornello da campeggio non mi dispiace come idea, e poi tu saresti capace di cucinare dal nulla e con nulla qualcosa di sorprendente lo stesso…
    io di queste tue, ne ho già fatte un 5-6, mentre ieri sera ho provato un cake salato con zucca e semi “coordinati”, che mi ha dato un sacco di soddisfazione, l’ho appena postato!
    ciao (secondo me non resisti fino al 20 dicembre! ;-))

  • http://laboutiquedelgusto.blogspot.com/ berny

    Che dire…, thank you… :)
    Domenica ne provo una…

  • http://www.amoreepsiche.it giangi

    segurò il suggerimento per halloween…..
    grazie mille!!!

  • san bernardo

    P.S. : o meglio , i piatti di carta .

  • san bernardo

    Sigrrrr l’idea non era mia , ho ripreso il parere di un altro cavoletto …..Per evitare il lavandino del bagno , puoi sempre usare un secchio , riempito sotto la docciia …

  • http://www.nocimoscate.blogspot.com Castagna

    Ciao Sigrid!
    Che bello che le hai linkate tutte!!!
    Qualcuna te l’avevo già scopiazzata in passato,eheheh lo ammetto!!!
    Aspetterò con ansia che tu rimetta mano ai fornelli!!! :-)) NOn vedo l’ora!!

    By Castagna

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    Ehhh, così non vale… stavo per dire, ma guarda quant’è avanti lei, col post attualissimo, con una marea di roba… ahhh, eh no, tutta robina già vista!!! Wow, sigrid, che repertorio, halloween a parte… la zucca non l’adoro eppure mi diverte tantissimo cucinarla, che sia un tantino versatile?! Ora, non per rivangare ‘vecchie’ discussioni, mercoledì al mercato sotto casa… tante zucchine, zero zucca :-) quindi oggi festeggeremo senza!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Una bella raccolta, con il week end davanti ci scappa l’esperimento…
    Oggi a pranzo: passato di zucca e finocchi, con un po’ di riso e condimento finale di pesto!

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @sanbernardo: seh vabbe ti pare che mi metto a pasticciare con un fornellino a gas da campeggio?! :-)) cmq, non è ‘assenza di cucina attrezzata’, è assenza di cucina tout court, cioè nella mia cucina non c’è proprio ni-en-te :-)
    Comunque sia, piuttosto, pensavo di sperimentare un po’ di cose molto basic col microonde, sempre se riesco a sormontare un mio personalisismo tabu (che riguarda meno la cucina al microonde che il lavare i piatti nel lavandino del bagno, brrrrr)

  • san bernardo

    xSigrid , grazie . Ma qualche ricettina , tipo campeggio ? Cioè in assenza di cucina attrezzata ?

  • Babuska

    Che bello, grazie che pensi a noi anche senza cucina! Io faccio ogni anno una cena di zucca a fine ottobre, quast’anno volevo passare, ma le tue ricette mi stanno convincendo di mettermi ai fornelli. Il mio must? Pasta con zucca e cozze.

  • http://arancionissima.blogspot.com arancionissima

    Ciao Sigrid!
    Ieri sera ho aperto una zucca dell’orto dei miei arancionissima e buonissima…
    Ho fatto una buona vellutata di zucca.
    Gnam
    Ciao