Sgombretti dal pancino aromatico

Quasi una ricetta sms: tritare un pugnetto di prezzemolo insieme a uno spicchio di aglio, mescolare il tutto con 4 cucchiai di pangrattato, due di pecorino grattugiato, la buccia grattugiata di un limone, abbondante pepe macinato e un filo di olio. Farcire un paio di sgombri puliti, condire con olio e un goccio di vino e cuocere al forno a 200° per circa 10 minuti.

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Email to someonePrint this page
0
  • http://Lievitando.blogspot.com Patty53

    con questo ripieno ci saccio le alici e sicuramente andrà bene anche per gli sgrombri ….domani mattina futing al mare, se ci saranno i pescatori comprerò pesce ..grazie dei buoni consigli!!!!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Ricetta risolvi cena, buona-buona-buonissimissima! Mi sono presa la “licenza”, non avendo il pecorino, di usare il grana ma è veramente da mettere nei grandi classici di casa :-)
    Merci

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    Ciao Sigrid, pardon, ansia da link che non viene visualizzato… l’ho postato due volte di là (ma non lo vedo ancora) e alla fine ti ho anche inviato una mail :-(

  • http://stopdrug.wordpress.com/ luca

    buoni questi sgombri, indubbiamente…

  • http://stopdrug.wordpress.com/ luca

    fantastici gli sgombri, indubbiamente…
    luca da: http://stopdrug.wordpress.com/

  • Alice

    Bhè devo dire che il pesce nn mi piace molto, xò questi sgombretti potrebbero piacermi…

  • luisa

    per favore potresti pubblicare la traduzione della ricetta della appletaart dudok,io l’ho trovata ma non riesco a tradurla, tu sei così brava… grazie anticipatamente. luisa

  • san bernardo

    Buona sera e, complimenti ! Io ho provato a farli
    in forno con il burro e l’estragon. Prima faccio fondere il burro in cui ho adagiato due o tre rametti dell’erba . In una teglia , pongo dei dischi di limone e su qesti gli sgombri aperti,appoggiati sul ventre .Senza la testa se nò non si aprono. Il burro fuso i serve per spennellarli durante la cottura per evitare che si spacchi la pelle . Forno ventilato a 150° .

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com ildiavoloincucina

    Cuoca inesperta e Barbara T: il vostro discorso quadra,certo si potrebbe anche mangiare questo ripieno che era nella pancia ma c’e’ chi non si sognerebbe neanche di fare na cosa cosi quindi secondo me si puo risolvere il problema cospargendo il ripieno sul pesce all’ultimo prima d’infornarlo.
    Saluti e ‘mbuti

  • Graziana

    Devono essere buonissimi!
    Io sono una talebana: con il pesce niente formaggio, ma si sa anche per talebano ci sono le eccezioni e con il pesce azzurro riesco ad accettare l’abbinamento con un po’ di formaggio però rigorosamente pecorino.
    mi piaciono molto gli sgombi che faccio in vari modi:
    In eglia in forno con pomodorini capperi olive taggiasce e origano.
    Cotti al vapore e sfiletatti e messi nell’olio con qualche fettina di aglio e peperoncino oppure condito con salmoriglio (olio, limone, aglio origano sabttiti in un vasetto e verato sopra il filetto di sgombro.
    Impanatura con la semola del filetto e fritto.
    Filetto saltato in padella e cosparso di scagliette di madorle e appoggiato su un poca di marmellata id cipolla (abbinamento davvero avventato, ma particolare)

    Lo sgombro invece non si può fare in crosta di sale poichè è un pesce che non ha squame e per fare il pesce al sale non bisogna assolutamente togliere le squame altrimenti diventerebbe immangiabile!

  • cuocainesperta

    @Giu
    grazie per l’accoglienza! allora preparatevi: corro a tirar fuori dal cassetto la lista ‘dubbi&co.’
    a presto

  • cuocainesperta

    @Giu
    grazie per l’accoglienza!
    allora preparatevi:corro a tirare fuori dal cassetto la lista dei quesiti..
    a presto

  • Giu

    @cuocainesperta
    “Non esistono domande stupide, ma solo gente stupida che non domanda” :)))))) (non e’ mia eh… l’ho letta da qualche parte).
    Ne ho fatto una filosofia di vita, e a costo di sembrare palloso, quando ho un dubbio che non so risolvere da solo, chiedo :) Quindi non farti problemi, qui’ c’e’ tanta gente che ne sa una piu’ del diavolo.

    Giu

  • imeruelda

    mio marito ritiene che sia molto grasso e ogni volta che gli propino “sgombri” me lo ripete; a me piace,e lo preparo lesso con limone.

  • chiara vr

    ottimi….io se no li faccio con spra un po di pomodoro e origano…più pangrattato.carina l’idea delle ricette da sms! potremmo lanciare la moda

  • Aidi79

    io non mangio il formaggio… quindi ometto ma ci provo lo stesso.

  • http://www.esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    nuovo per me formaggio con il pesce, da provare!!!

  • http://insidepink.blogspot.com/ P!nkinside

    Che sveltina! Mmmmm pancino aromatico….

  • http://kitchenqb.blogspot.com/ Kitchenqb

    da provare sicuramente!

  • http://cucinasms.splinder.com/ Max

    Le ricette sms sono le mie preferite!
    :-)

  • acquaviva

    @ marguerited: lo sgombro crudo in realtà l’ho sempre assaggiato leggermete marinato (limone, aceto e/o simili). Ho mangiato crudo il sauro, però accompagnato da zenzero fresco grattugiato, perchè da sola la sua carne è davvero un po’ “forte”

  • http://www.altezzosa.wordpress.com Sybelle

    Se solo sapessi come maneggiare il pesce lo proverei al volo, ma son proprio negata é_è

  • http://ricetteepensierisparsi.blogspot.com/ marguerited

    ottimi veramente, io li preparo aggiungendo anche dei capperi piccoli tritati.
    Gli sgombri sono davvero fotogenici ed anche buoni. Mi hanno detto che sono ottimi anche crudi tipo tartare, ma non ho mai provato.
    buona serata a tutti
    marg

  • cuocainesperta

    BarbaraT
    ..bene, sono contenta di aver fatto un’osservazione pertinente. Mi sentivo un po’ come ai tempi della scuola: alzo la mano, non alzo la mano.. e poi via, mi sono buttata e ho pensato che al massimo sarei passata inosservata.
    La tua idea mi piace: piuttosto che buttare questo ripieno goloso, si potrebbe chiedere al pescivendolo di lavorare un po’

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    Stamattina ero passata velocemente, ma non così tanto da non notare! Poi di corsa al supermercato, impegnatissima a decidermi tra burro salato e leggermente salato, mi piomba mia madre alle spalle e spezzando l’incantesimo burroso mi fa: uff, niente orate, però ci sarebbero degli sgombretti freschi!!! Il resto va da sè… ottima ricettina… però non hai detto che, poi, ti tocca farci pure una scarpetta vergognosa!!!

  • barbaraT

    cuocainesperta
    eh no eh, la domanda è pertinente eccome! in effetti, questo ripieno sembra più una farcia piuttosto che un trito aromatico messo lì con il solo scopo di insaporire il tutto, insomma, vuoi mettere alla fine che saporino deve prendere tutto quel pangrattato alla fine della cottura? allora, forse, il metodo migliore sarebbe quello di far eliminare completamente la spina e lische del pesce, lasciandolo unito per il dorso e la coda, diciamo “a libretto” poi si farcisce e si ricompone il pesce. che ne pensi? io sinceramente, nonostante tra i fornelli non sia proprio alle prime armi, quando si tratta di pulire il pesce o sfilettarlo preferisco affidarmi alle mani esperte del pescivendolo

  • http://gianx.d4net.org Gianx

    Bel blog, complimenti per la passata blog fest.
    Se vi va, visitate il mio blog letterario, aperto a chiunque voglia esprimere la propria creatività!

  • http://www.annuncigratuitionline.it/ gnam

    Con due pomodorini di pachino e quattro olive nere…mhmhmh che fame!

  • cuocainesperta

    @Giu
    grazie per la tua attenzione e per il consiglio.
    Sto cercando di colmare i miei deficit culinari con riviste e libri vari, ma in certi casi non basta. Ho trovato utili le video ricette su Marmiton…
    Però forse non mi sono spiegata bene: io di solito faccio il branzino sotto sale;lo compro eviscerato e poi chiudo un po’ la pancia con la stagnola perché non si riempia di sale..sapevo che alcuni mettono vari aromi per profumarlo che poi si tolgono (credo), ma questo ripieno della ricetta mi sembra abbastanza ricco per poi eliminarlo. Boh..forse più che inesperta, negata! Che guaio…però almeno i dolci mi riescono da leccarsi i baffi.

  • http://basilicofresco.blogspot.com Angela

    Ma guarda te!
    Una manca per un pò dal suo blog di cucina preferito e…..lo ritrova abbellito da capo a piedi! :)
    Ma complimenti Sigrid!
    Un abbraccio!

  • http://www.laboutiquedelgusto.blogspot.com/ berny

    E’ possibile iscriversi alle ricette SMS … :DD

  • barbara

    buongiorno sigrid!
    buonissimi! preparati e mangiati, ultimamente ho il pallino per lo sgombro…. buooono
    ciao a tutti

  • Giu

    @cuocainesperta
    Nessuno nasce imparato. Per quanto mi riguarda, comprai una decina di anni fa un banalissimo Cucchiaio Azzurro, perche’ dentro c’erano tante foto e disegni su come pulire il pesce (nozioni a me non tramandate dagli avi). Quindi sicuramente posso permettermi di consigliere un libro, davvero uno qualunque, che ti mostri come fare, se non hai parenti o amici esperti che possono formarti. Il ripieno va messo dopo aver pulito il pesce, e quest’ultima operazione comunque, puoi chiedere di fartela fare in pescheria, se sono gentili e disponibili.

    Giu

  • sabry

    wow belli da vedere, belli mangiare che dire… in teoria l’ho mangiato una volta sott’olio dentro ad un panino a Londra con insalata e pomodorini….non era il massimo…mah se mi capita provo!!!
    @SIGRID, hai mai fatto uno sformatino di zucca? Non ho trovato in giro buone ricette ho provato a farlo, si buono ma non mi ha soddisfatto era cosi ancora molliccio!!! Help me!!
    ciao Sabry

  • http://giallatraifornelli.blogspot.com/ Gialla

    Gli sgombri li ho sempre mangiati arrostiti e non mi hanno mai fatto simpatia… ma così sono da provare! Direi che la ricetta sms ha dato buon esito!
    A presto
    Gialla

  • http://campodifragole.blogspot.com campodifragole

    TElepatia… io ho postato gli sgombri ripieni di tapenade

  • http://campodifragole.blogspot.com campodifragole

    ;)

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    gnam

  • DeltaG

    buooooni!!peccato che oggi il forno non lo tocco nemmeno se mi pagano…..mi sono appena fritta un dito con la piastra per capelli!!!…sarà per un altro giorno!!

  • cuocainesperta

    …è la mia prima volta in un blog! che emozione!
    purtroppo volerò basso, ma sono una neofita anche per quanto riguarda i fornelli.
    Vorrei sapere se in questa ricetta il ripieno serve solo per insaporire: come faccio a pulire il pesce, se c’è il ripieno?
    scusate davvero per la banalissima domanda, ma tant’è…
    Tantissimi complimenti a Sigrid per le foto, i racconti…ormai la mia è diventata una dipendenza da cavoletto

  • http://www.amoreepsiche.it giangi

    che bella foto!!! sembrano dei tonni…..buonissimi…

  • http://www.somethingaboutila.blogspot.com/ ilaria

    Giusto quel che serve a noi! Abbiamo una scorta di filetti ti sgombro, anziché riempirci la pancina ci facciamo un panino ;-)

  • http://www.uvaromatica.com Uvetta

    Ecco, non so mai come farlo lo sgombro… Grazie Cavoletto!

  • http://www.nonsolochef.blogspot.com/ Spadino

    Ottime foto sigrid che macchina fotografica usi??
    Salutoni

  • http://mangiocongliocchi.blogspot.com isabella

    ecco una bella idea per la cenetta!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Io solitamente metto pomodorini, origano, olive. Non avevo mai pensato di insaporire con il formaggio! Filetti gustosissimi!

  • http://www.unmatrimonioformatojpg.it juliette c.

    Sigridi, con te i pesci sono tutti fotogenici!!!!

  • Ily

    anche io(in genere l’orata) lo faccio così il ripieno solo che la cottura la faccio al sale, cioè ricopro il pesce di sale grosso e in forno io non lo mangio il pesce con le lische ma mio marito dice che è da leccarsi i baffi…

  • gabriella

    PRIMA!!!!!!
    Sigrid sei troppo carina (in tutti i sensi)
    Ma avete mai provato qunt’è buono il maccarello marinato? basta farlo bollire con l’alloro e qualche grano di pepe, sfelettarlo e poi lasciarlo un pò in infusione con l’olio, una spruzzata d’aceto e la solita foglia d’alloro.

  • acquaviva

    apprezzo la sintesi, anche perchè immagino tu sia immersa nella selezione delle ricette di famiglia… Tanto non avevi altro da fare, no?! Buon lavoro e buona giornata