Feed RSS

lonzinofil1_ssl.jpg

Vabbuo’. Dopo 16 giorni di cappuccino al bar, cena fuori e sosta serale nel cucinotto di mia suocera, col portatile allacciato al suo wifi, sono pronta per una dichiarazione solenne: Se c’è nella sala qualcheduno che lavora per fastweb gli prego in ginocchia di prendere la mia pratica e di metterla in cima alla montagna di clienti da allacciare… (chiedo perché mo mi sono proprio scocciaaataaaaa!!! :-))) Intanto, certo, il digiuno di rete fa anche bene: a parte che con questa mia astinenza dovrebbe diminuirmi un po’ il rischio di infarto (negli states pare che si siano studiato la questione seriamente e sembrerebbe che il blogger è un soggetto a rischio, mah), in compenso, già che non ho di meglio da fare sono diventata esperta di csi, cold case, crozza italia, montalbano e quant’altro, per ora riesco giusto ancora a evitare i pacchi e atri quizz dementi ma non so per quanto tempo ancora resisterò e infatti mi sento già diventare scema. Insomma, la situazione è disperata ma non seria, e urge adsl :-)

Nel mentre quindi, solo cose casalinghe, poca cucina (ci ho provato un paio di volte ma visto che l’assenza di coltelli che tagliano, di spazio per lavorare, e di ustensili inocui e fondamentali come un bicchiere per misurare i liquidi – mia suocera fa tutto a occhio – mi fa innervosire, alla fine ho rinunciato), e nel tempo morto un po’ mi diverto a filmare con i mezzi della casa gli incontri dei soliti mangioni e a imparare il montaggio da me, i – discutibili – risultati stanno sulla mia paginetta youtube (che fra l’altro devo aggiornare, domani però), se non avete di meglio da fa’ e in assenza di cavoletteries potete sempre farci un giro.

Dunque, dicevamo, la ricetta di oggi, credo che l’abbiate già eseguita in tanti, ed era da tempo che la volevo postare qui, insomma mi pare un classico della casa, un must, e anche un esercizio davvero interessante, quello di realizzare in casa un qualche cosa che assomigli a un salume. Se non l’avete mai atto, lo dovete provare asolutamente! :-) La ricetta è ovviamente di Filippo :-)

lonza_fil2_ssl.jpg

Lonzino speziato

lonza di maiale 1,2kg
sale fino 500g
zucchero semolato 700g
misto di aromi secchi tritati molto fini ridotti in polvere (rosmarino, salvia. alloro, timo, maggiorana, dragoncello, pimento oppue un peperoncino e un bel cucchiaio di pepe)

Sgrassare la carne e togliere tutti i residui di pellicine.
Preparare la miscela di sale e zucchero, coprire la carne e lasciare in frigorifero per 2 giorni.
Passati questi, lavare la carne e gettare il liquido.
Asciugarla con cura e massaggiare con il misto di aromi che dovrà coprirla tutta, coprite con dello scottex e ponete in frigorigero per una settimana.

Stampa la ricetta

Categorie: Varie
Scritto da Sigrid domenica 16 novembre 2008

  • Laura

    A nome di tutti i frequentatori del blog: siamo felici che tu sia tornata!!

  • http://lagrandeabbuffata.wordpress.com/ Patatone

    Bentornata…

    mi spiace per l’adsl….

    Spero che qualcuno di Fastweb legga..

  • Gian dei Brughi

    ciao Sigrid, Ben Tornata !

    @ Salines, Luvaz, Mila

    mamma mia che bella Napoliiiii!!!!! Allora, sono stata da Nennella a mangiare i friarelli e la mozzarella impanata, da Scaturchio tutti i giorni a fare colazione a spremuta e éclairs allo zabaione(lì li chiamano in un altro modo, ma non mi ricordo come), da Sorbillo e Di Michele per la pizza…che meraviglia !!!! e poi che bella l’Orientale occupata dagli studenti e piena di striscioni, e la libreria Dante e Descartes con il libraio gentilissimo, e Piazza Bellini, e i musei di arte contemporanea, e il tassista colto con cui abbiamo parlato per mezz’ora di Saviano e dei limiti di “Gomorra”…ancora grazie per i consigli e un bacio :)

  • bocetta

    si incomincia un pò a sentire la mancanza della tua cucina ;P anche se poi ti rifai con queste ricette ogni tanto!a presto!

  • http://www.viaggiaintreno.blogspot.com/ La perfezione stanca

    Ohi ohi, il disagio che stai provando è mooooolto evidente. Quando soffri di carenza da ADSL e cucina ti peggiora l’italiano. Ma le ricette che riesci a darci anche in queste avverse condizioni sono sempre super!

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    Sigrid, effettvamente ci sono mancati i tuoi piatti!
    Buona notte a tutti i cavoletti!!
    A domani!

  • giorgio

    una ricetta davvero niente male… non c’è che dire! complimenti! carissima Sigrid… gironzolavo per internet alla ricerca di ricette dei piatti del cous cous fest di quest’anno a San Vito e visto che tu c’eri… non è che potresti svelarmi la ricetta del cous cous con frutti di mare e cocco??? in cambio al primo impiegato fastweb che incontrerò inoltrerò il tuo appello a ricevere l’adsl il più presto possibile!!! ;)

  • Nikon

    … correggi :-))

    lo prego in ginocchio

  • licia

    è da un pò che non scrivo niente, complimenti sempre per le foto e per le ricette, questo post non c’entra niente con la ricetta… sabato sono andata a NATURALMENTE LUCANO ( io vivo a Potenza- Basilicata per chi non lo sapesse) una manifestazione dove tutti o quasi tutte le aziende agricole, zootecniche ecc… della mia terra esponevano i loro prodotti… non ti dico, c’era di tutto e di più, formaggi più o meno stagionati ( il famoso canestrato di Moliterno), mozzarelle, latte, yogurt, caciocavalli, salumi di ogni specie…. miele, confetture ( FASOLDO’ è la famosa crema dolce di fagioli fatta con i FAGIOLI di Sarconi) che purtroppo non ho trovato perchè non avevano fatto in tempo a produrre…; e poi ancora dolci, farine, cereali, frutta e verdura…
    (la melanzana rossa di Rotonda che sembra un pomodoro)… io ho comprato varie cose: una retina con le melanzane di Rotonda ( cercasi ricettina), 2 barattoli di marmellata per mia madre ; 1 di Mosto di uva, l’altra di YOTA ( UNA SPECIE DI UVA SPINA…); 1 barattolino di MARMELLATA DI PEPERONCINI e 1 di POLVERE DI PEPERONCINI PICCANTI ( HANNO DETTO CHE NON SONO PICCANTI COME QUELLI CALABRESI MA…..BRUCIANO LO STESSO); due pacchi di farina macinata a pietra; una 100% integrale di FARRO SPELTA e l’altra di tipo 2 sulla busta è indicato che sono buone per pizze, torte e …non mi ricordo ( RICETTE …..cercasi )per me, del MIELE per il mio nipotino che si è mangiato di tutto di più,pensa anche il latte di asina…poi abbiamo comprato del formaggio canestrato di Moliterno, della mozzarella di bufala ( non sapevo avessimo allevamenti di bufala anche qui) e tante altre cose che non mi ricordo… scusa se sono stata così lunga ma a me queste manifestazioni piacciono un sacco e volevo dirlo a qualcuno…aspetto ricette grazie!!!!

  • http://acidesulfurique.wordpress.com/ Alice

    Il panino ha un aspetto davvero invitante, nonostante siano le ottoemmezzo del mattino! Sempre grande, Sigrid!

  • http://www.gustoshop.eu/gustoshop/ns.asp Marilì

    Ciao Sigrid ! Ma come fai a fare centinaia di cose tutte insieme ? Urge un corso on-line…per la lonza, voglio provare anche se tutto sta a trovare il tempo!!! Take care !

  • http://www.laboutiquedelgusto.blogspot.com/ berny

    Va bè…, in attesa ci “accontentiamo” di questo panozzo..!!!, mi fà una gola questo panino.., io poi la mattina a colazione sono del partito del salato.. Ciaoooooo!!!!

  • Babuska

    @ Sigrid – Premessa: visto che non ne avevi più parlato, credevo che il Fi-lonzino non ti fosse piaciuto… o non ti fosse venuto bene! Il che mi pareva assai strano. ;-) Ora capisco che ti tenevi da parte il post per i momenti di magra! Detto ciò: sto andando dal macellaio, perchè la tua foto e la codificazione della ricetta finalmente reperibile senza cercare nei milioni di commenti del blog, mi hanno convinto che devo entrare anch’io nel club dei salumai fai-da-te.
    @ Filippo – A questo punto ho un quesito per te: hai mai provato a metter sottovuoto questa meraviglia? E se sì, quanto si conserva?

  • http://tartdeco.canalblog.com/ mari

    Non ti preoccupare per la paura di assorbire cose deficienti dalla tv…già accorgersene è un bel traguardo!!!E poi un pò di astinenza da internet fa apprezzare ancora di più la sua comodità ed utilità quando ce l’hai!

    Tieni duro ti capisco

  • http://www.ricette-facili.net/ Luisa

    In bocca al lupo per l’adsl!

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    EVVIVA!!!! SEI TORNATA, FINALMENTE!!!! anche noi eravamo in crisi di astinenza!!!!
    che bello, se anche tornata alla fìgrande con il filonzino!
    urge un giro dal macellaio, grazie Sigrid, grazie Filippo!!!!
    ma Filippo, a proposito, dove sei finito?

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    seeee l’emozione mi ha resa dislessica…..
    volevo scrivere:
    “che bello, sei anche tornata alla grande col filonzino”……
    si vede che è lunedì mattina…..

  • http://www.amoreepsiche.it giangi

    Mamma mia questo è fantastico….già mi sto morendo di fame!!
    Bravo Filippo!

  • evelyne

    @ sigrid: che belle queste comparse che ogni tanto fai…. e che buono che deve essere!! non ho mai avuto il coraggio di provare ma queste fotografie invogliano proprio!

  • Cinzia

    MMM…Buongiorno…..Vorrei solo provocare reazioni generalizzate di invidia… raccontando che sabato, per il modico prezzo di 40 minuti di fila, sono finalmente riuscita a raggiungere il fantastico Ernesto Prieto, probabilmente il miglior venditore di pesce di tutta Madrid…Aaaaa…prodotti indescrivibili, un’arte perfetta nella preparazione dei tagli e tutto freschissimo (ho passato mezz’ora muso a muso con una coda di rospo senza mai pensare che puzzasse di pesce)!
    Se vi capita di passare da Madrid, una sosta qui è d’obbligo (Mercado di Chamartina, secondo piano, metro Colombia; il mercato, tra le altre cose, ospita i macellai e i formaggiari che forniscono i migliori ristoranti della città, dai quali potete servirvi a prezzi decenti).

  • http://quelfottutobianconiglio.blogspot.com fra

    Mai provato a fare simil-salumi in casa…ma il procedimento sembra abbastanza semplice, che dici mi butto?!?!? :D
    Intanto ben tornata e grazie per il link alla tua pagina di you tube non l’avevo mai visitata e sarebbe stato davvero un peccato rimanere nell’ignoranza
    Un bacio

  • l’architetta

    Sigrid, ci voleva una ricettona classica per farmi decidere e scriverti finalmente! Mi sono già studiata il tuo blog in tutte le salse (slurp!)da qualche mese e ne ho già collaudate di ricettine, ma questa mi sembra da figurone…ma per quanto mi dura in frigo questa prelibatezza? Mi sembra una di quelle cose da fare per pranzi suntuosi, con poca fatica…basterebbe sapere almeno una settimana prima quando si fanno inviti a casa. Ciao a tutti i cavoletti !!

  • milena

    Buongiono Sigrid e ben tornata, è da provare questa nuova ricetta!La foto del panino è cosi’ bella che viene l’acquolina in bocca.
    @tutti gli amici che mi hanno dato consigli sulla focaccia Locatelli:
    E’ BUONISSIMA !!!
    E’ STATO UN TRIONFO !!!
    Ieri grande prova. Devo dire che inizialmente ero perplessa, mi chiedevo cosa fosse quello strano intruglio.Donna di poca fede! alla fine la focaccia era ben lievitata, morbida con una bella crosticina croccante e tanti buchetti morbidi, morbidi.
    GRAZIE!
    i commenti sono stati: Buonissima! Brava mamma!E’ gia’ finita?……….

  • valentin@

    @Milena
    anch’io ieri sera l’ho rifatta…gli ospiti erano increduli: com’è possibile che questa schiacciata sia fatta in casa?
    e siccome l’ho fatta insiame al marito, che ridere!
    lui diceva: ma sei sicura che ’sto coso poi diventa quella focaccia?
    ma sei sicura che qua….ma sei sicura che la….?!?!???
    Per l’occasione ho “riciclato” altre cavoletto-ricette che sono ormai i miei fondamentali:
    -lo strudel di verdura (zucca e spinaci, in questo caso)
    -il risotto a pressione (in bianco al brodo di carne, con tartufo bianco e parmigiano)

  • http://ilcalamaro.blogspot.com/ fede

    Viste le mie scarse abilità culinarie e la congiuntura economica che non necessita di commenti espliciti, non avendo voglia di smaltire più di un chilo di maiale nei rifiuti organici, avrei bisogno di un tuo sostegno morale ed un conforto culinario per intraprendere l’avventura di questo lonzino speziato che già mi fa venire l’acquolina in bocca: seguendo le tue istruzioni anche una neofita come me riesce? entro quanto poi lo devi consumare? la carne con questo trattamento rimane cruda o in qualche modo si cucina? grazie per il sostegno ed complimenti per il tuo fantastico blog!!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Ciao Sigrid! E’ proprio una ricetta che dà soddisfazione, ed è stato anche un piacere assaggiare il fi-lonzino originale all’ultimo cavoletto aperitivo :-)
    Complimenti per la paginetta youtube, date le mie radici ho una spiccata preferenza per il filmato del tartufo …
    Saluti

  • http://lafrenk.blogspot.com lafrenk

    ooohhh che bellezza!!! finalmente!!! tutti a parlare del mitico lonzino di Filippo e mo’ finalmente so di che si parla e soprattutto come replicarlo! merci

  • milena

    valentin@
    devo sicuramente provare lo strudel, il risotto invece è un piatto che già conosco. A proposito di mariti e domeniche in cucina, ieri abbiamo preparato il piatto forte del nostro pranzo di Natale …. un barattolino di acciughe e tartufi sottolio (o sott’olio???), naturalmente io ho pulito le acciughe e le ho disposte nel vasetto, mio marito ha affettato i tartufi…..dove è finita la parita’ dei sessi?

  • http://lafrenk.blogspot.com lafrenk

    SIGRID!!! ma la tua paginetta su youtube è…è…ehm… vado sul banalmente personale… mi piacciono molto i tuoi video! perchè c’è la tua inquadratura, lo sguardo ironico, l’informazione, il piacere del racconto, la leggerezza e poi nel Traslocatore c’è quello sguardo attonito di una donna (forse la sig.ra Barbagli??? mi confondo?! è probabile…) che guarda la montagna di pasta sotto i suoi occhi e tutte quelle forchette che ruotano davanti a lei che trovo irresistibile…

  • Cristallina

    il Filonzino!!
    Ho aperto il tuo blog e quando ho visto la foto, ancora prima di leggere il titolo, l’ho riconosciuto :-)
    Io devo ancora provare a farlo… ma lo farò!
    Intanto ieri per pranzo ho fatto il tuo polpettone (anzi quello di Raffaella;) buono-buono!
    Grazie per le tue 1000 ricette (sappi che se ho comiciato a cimentarmi in nuove ricette salate -prima avevo il pallino solo per il dolce- è grazie a te e al tuo blog!)

    Un saluto.
    Cristallina

  • http://nonancoraonline unafinestrasullago

    La mia richiesta si riferiva alle bowls della foto della ricetta Crema di zucchine e pere. Sorry!

  • http://echecapperi.altervista.org Marilena

    bello da vedere, sembra anche abbastanza semplice da fare, proverò!

  • http://stopdrug.wordpress.com/ luca

    maestosa bontà…

  • http://www.behquasiquasi.blogspot.com/ quasiquasi

    mi sembra incredibile che si possa fare in casa una cosa così….mi rendo conto che la città fa male!!!
    Se può consolarti io sono stata un mese senza adsl causa trasloco…..poi arriva. E ti sembra di poter respirare di nuovo!!!!

  • Salines

    @Gian dei Brughi
    Napoli è legata al mio periodo universitario e la pasticceria Scaturchio era una tappa obbligata. Mi fa piacere che ci sei andata.

  • http://www.magnoliaweddingplanner.blogspot.com Silvia-Magnolia

    e qui devo farti gli applausi perchè il lonzino è proprio uno di quei salumi che mi fa letteralmente impazzire! Non solo il sapore immediato , ma anche il gusto che ti rimane in bocca anche dopo averlo mangiato è paradisiaco!
    Grazie per le foto splendide..da gocciolina come al solito
    Silvia

  • http://www.fiordisale.it/ fiordisale

    ohhhhhhhhhhhhhh finalmente ho capito cos’è il mitico lonzino di Filippo, che per un motivo o per l’altro non sono ancora riuscita a fare.
    Ma è una vera delizia, accidenti non immaginavo una cosa così godereccia, veramente spettacolare.
    grazie sigrid e grazie un milione a Filippo!
    ora scappo a vedermi i tuoi filmini ;-)

  • imeruelda

    Sigrid, bentornata!!!! ci mancavi.
    Ciao a tutti!!!!!!!!!
    @ Licia, post n.9 quando capitano di queste manifeszioni, ti prego avvisa in teMp, quqlcuno è interessato. Amo la Basilicata! A Brindisi di montagna,l’estate scorsa, ho assistito allo spettacolo della GRANCIA. stupendo, entusiasmante e chi più ne ha ne metta….Da non dimenticare il “volo del’angelo” che da Castelmezzano porta a Pietrapertosa sulle Dolomiti lucane…..

  • maude

    Bentornata, Sigrid! Ci manchi… ma quanto ci manchi!!!
    La tua bravura di fotografa riesce a rendere attraente un pezzo di carne anche ai miei occhi vegetariani… :-)))
    @Filippo, scomparso da tempo…complimenti per il filonzino: l’ho preparato e i miei ospiti hanno molto gradito!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    ciao piazzetta!
    giusto per aggiornarvi, sabato ho fato la più classica delle torte di mele. mi è venuta molto buona. avrei voluto fare quella doppia cannella che qualcuno mi ha consigliato ma non ero ceta che la cannella piacesse a tutti.
    @ milena: domanica ho fatto il semifreddo ai marroni: SPETTACOLARE!
    @ precisina: la tua ricetta la farò stasera stessa

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ nettarina: …e la tua la faccio domani :))

  • http://www.esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    ma poi lo mangio così senza cuocerlo? ma è una meraviglia!!! da provare!!!

  • sabry

    ciao…mio padre ne prepara una versione molto simile…poi vi darò la ricetta, mia figlia ne va pazza!

    a presto…

  • http://www.lericettedicarolina.blogspot.com Carolina

    C’è un premio per te… Passa a ritirarlo!
    Buona serata…

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    bentornata Sigrid!
    mi spiace per fastweb, l’ho avuto anche io un abbonamento fastweb dal 2003 al 2006 è stato una sola sopratutto per quel che riguarda i costi…
    con alice adsl mi trovo bene anche per la velocità della connessione che offre…poi fai tu, io c’ho conoscenze nella telecom…ahahuauauauaauh
    ora sono seria, il lonzino come si sgrassa?si cucina in acqua? scusate l’ignoranza…
    @gian dei brughi
    mi fa piacere che ti sei divertito e che hai mangiato bene…prox volta chiamami che ci andiamo insieme a mangià na pizza….a proposito quale hai preferito sorbillo o michele???

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    @ gian dei brughi
    dimenticavo: gli eclairs a napoli si chiamano sciù, cioè choux…sai com’è tra le tante dominazioni abbiamo avuto anche quella angioina e qualche secolo dopo murat….e poi il babà di scaturchio mica te lo sei perso?:)

  • http://mondavio.blogspot.com/ antonietta

    wow! sono appena tornata da Youtube, dove ti ho vista nel Bollito Misto.
    Che bello conoscerti, parli bene italiano e il tuo cane è bello.
    Brava!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    sigrid, ti ho appena vista anche io su you tube a bollito misto. bella, brava e che dire di olive????

  • PentolaDiMais

    help! qualcuno può “smoderare” il mio commento numero 18 ??
    uff ..

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    @pentoladi mais in che senz?
    cosa significa smoderare?

  • http://vanigliacooking.blogspot.com/ vaniglia

    ciao sigrid, riesci a fare cose splendide anche senza la cucina. Te l’ho detto, sto pregustando ogni giorno che passa, LA RIMESSA IN PRISTINO della trincea! E al tempo stesso penso che sia sana, una lieve latitanza… Perlomeno a noi tempra lo spirito! Ti aspettimo…
    @imeruelda e licia: io sono demi-lucana! E anche io amo la basilicata! e leggere tutte quelle cose del commento di licia mi ha fatto venire un po’ acquolina un po’ malinconia!

  • PentolaDiMais

    Il mio commeto nr. 18 mi sa che lo vedo solo io, e a fianco sta scritto “Il tuo commento è in attesa di moderazione”.
    Siccome non contiene niente ma proprio niente di male, mi farebbe piacere che si vedesse..

  • PentolaDiMais

    Ho provato a riportare una prima tranche del post ma è stato stoppato ancora, vediamo con la seconda tranche:

    Noi nel frattempo riportiamo in auge le tue ricette passate, mi sto facendo la lista or ora, tutti i prossimi 4 week end sono impegnati da almeno una/due tue ricette …

  • PentolaDiMais

    Ok, la prima tranche di quel post non s’ha da fare …

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @mais
    ciao disperatamentemais! ma insomma ti boicottano tuttiiiiii!!! :-)
    sta cosa della moderazione è tutta un mistero, dai, non te la prendere :-)

  • Salines

    @Stasera Locatelli’s focaccia con olive e rosmarino: buona e bella.

  • http://luvaz-tuttihannoilblog.blogspot.com Luvaz

    @pentola di mais
    al numero 18 infatti c’è il commento di una tale che ha un sito amore e psiche un pò ambiguo…pieno di pubblicità…

  • strudel

    domanda (non ridete)
    se un mio commento è in attesa di moderazione, lo vedo solo io???
    se è così ho una ricetta di pizza in attesa dalla settimana scorsa… peccato perchè è favolosa

  • roberta23

    …secondo te si può fare anche il tonno così Sigrid?mah…un paio di giorni solamente in firgo magari…

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    ..raga..ogni volta che apro la pagina di questo post..e mi ritrovo davanti il lonzino, mi sembra di sentire il profumo!!!!
    Brava Sigrid…tu sì che sai prenderci per la gola!!

  • Salines

    @Per quelli in attesa di moderazione
    Provate a togliere puntini di sospensione, virgolette, trattini, parentesi, segni di interpunzione inutili. Rendete il commento pulito. Provate.

  • http://alteforchette.blogspot.com Nadia

    Questa ricetta non me la faccio scappare!
    La trovo davvero molto interessante e adatta al periodo!
    E se mi permetti ti do un consiglio per i problemi adsl…armati di santa pazienza perchè queste cose sai quando cominciano ma mai quando finiscono. :(
    A presto,

    Nadia – Alte Forchette -

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ roberta 23: questa stessa ricetta non so se la puoi fare con il tonno, ma di certo con il trancio di salmone.
    non ricordo se qualcuno aveva mandato la ricetta che prevede il salmone. purtroppo io non l’ho segnata ma magari qualcuno lo ha fatto

  • flou

    prova

  • http://mammachebuono.blogspot.com Precisina

    Allora sigrid, dopo appena un mese in quel di roma, sto già ri-traslocando (a talenti)… a casa ‘vecchia’, m’ avevano attaccato fastweb in 5 giorni, giuro… ora, bè, è da giovedì che aspetto l’invio del modulo per la richesta di trasloco della linea, dovevano mandarlo via mail entro 5 ore dalla richiesta :-( e poi, magari l’hai già fatto, in caso contrario, ti sconsiglio di girovagare sul web, ah già, non puoi girovagare (che c’è montalbano che altrimenti…) cmq, le esperienze in giro sono a dir poco preoccupanti!!! Quanto al lonzino, cambiamo argomento va, hai fatto benissimo a pubblicarlo, osannato a destra e a manca, soltanto io non riuscivo a trovare la ricettuzza, mi sa!!! Incrociamoci, adda passà!!!

  • valentin@

    questa cosa della moderazione è pazzesca…blocca messaggi innocui, lascia messaggi lanciati qua e là, senza criterio, a puro fine pubblicitario…
    boh…
    moderati, vedrete che quando sigrid ripasserà di qua sbloccherà lo sbloccabile!

  • Gian dei Brughi

    @Sigrid e tutti

    ma una volta pronto il lonzino si conserva in frigo o fuori ? e per quanto tempo dura ? (che non è che qui a casa si mangia il lonzino tutti i giorni poi eh…) :-)

  • Filippo

    @ Tutti,
    ho problemi di visualizzazione della pagina …stasera ritorno alla carica e rispondo a tutte le richieste di delucidazione…
    :-)
    Fil

  • evelyne

    non so voi ma io ho grossi problemi di visualizzazione.. ho visto che anche filippo (in quelle 2 righe che mi è possibile leggere) lamenta lo stesso problema (credo!).. ovvero: io visualizzo solo i primi 7 commenti di questa pagina, tutto il resto non esiste…. :(((( ho provato anche ad aggiornare, collegarmi da un altro computer ma.. non li vedo!!
    help! SOS! AIUTOOOOOOO!

  • evelyne

    ok.. è bastato mandare un commento e si è sbloccato tutto…. acc! da ieri ero tagliata fuori…
    a chi domandava sulla cottura del lonzino: il lonzino è cotto dal sale in quei due giorni di attesa.. i fornelli non sono necessari!

  • Nettarina

    @salamander non ti fermi un attimo!
    Il lonzino lo adoro ma farlo in casa proprio no, sembra tanto stupido ma sono sicura che qualche insidia la riserva, dai, non può essere!

  • yatra

    anche per me è bloccato l’accesso ai commenti

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    ..aiuto..sembra quasi un’epidemia!!!
    si salvi chi può..

  • mary

    ciao… ma perchè l’home page mi dice che ci sono 73 messaggi ma io da due giorni ne leggo solo 7?

  • mary

    boh… appena scritto sono comparsi tutti, e dire che avevo fatto l’agiornamento…misteri tecnologici…

  • paola

    cara sigrid,
    bellissimo sito…il migliore.

    qualcuno mi dà suggerimento circa la reperibilità di alcune famore ricette del libro “mangiare da re di Bergese”, ormai introvabile. sarei riconoscentissima….

  • http://gloricetta.blogspot.com Gloricetta

    Questa preparazione mi ricorda molto il salmone Gravlax. Lo devo provare, è una di quelle cose che ti risolvono discretamente un antipastino rustico…oppure un bel panino,come nel tuo caso. Glò

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ nettarina: ho fatto la tua ricetta, quella di precisina e quella di….non mi ricordo più chi me l’ha data, comunque il semifreddo ai marroni. tutto buono buono buono! devo approfittare dell’aria positiva che mi gira intorno riguardo ai dolci perchè temo durerà poco.
    ah, e a proposito, ho anche fatto 1 ora fa la torta di sigrid, quella di mele doppiacannella: spettacolo! la frolla mi è venuta una delizia (mai successo prima), poi le mele sopra e ho fatto nche una piccola modifica che consiglio: marmellata di albicocche stemperata con un po’ di acqua tiepida, versata soprale mele e via in forno!

    sempre @ nettarina: è veramente facilissimo il filonzino. veramente banale e di sicuro effetto. ottimo, farai un figurone.

    @ filippo: m ci mandi anche la ricetta con il salmone? eri stato tu a mandare il post con la ricettina applicata al salmone?
    thanks!

  • maude

    perchè io non riesco più a leggere i commenti?!?
    vedo che accanto al titolo ne risultano 78 e io ne vedo solo 7… :-(((
    HELP!!!

  • maude

    ah, ecco… basta mandare un commento e si sblocca tutto… perchè???
    la ricetta del salmone era dell’omino salato, al post 93 de ” le invasioni rabarbariche ” del mese di giugno, mi pare…

  • http://www.lucatrevisan.com Luca

    Interessante il panino “alternativo”, certo che con quella lonza marinata ottimamente potresti fare una varietà infinita di piatti.Complimenti ed…..in bocca al lupo per l’ adsl

  • http://illbeinthekitchen.blogspot.com/ Cinzia

    Ti ho vista per la prima volta!!! Grazie a Youtube e a BollitoMisto, così ho scoperto che oltre a fare delle bellissime foto, scovare e postare ottime ricette, sei pure bella. Quando se nasce colla camicia…
    ;))

  • http://www.saltexpo.com ominosalato

    ma bene bene bene…era ora che venisse reso merito alla ricettina. RAGAZZI insisto: buttatevi e provate a fare le salature a casa. E’ semplice, fiko e vi mangiate – con una soddisfazione incredibile – cose buone. Sia con carne che con pesce (vedi salmone). D’altronde, se parlate con i nonni, vi diranno che alla loro epoca mica esistevano i frigoriferi. Ma il sale e il salatoio si, eccome!

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    Buona colazione a tutti!

  • LaSte

    Hey ciao a tutti, continua il mio desiderio di imparare a cucinare (mai avuto davvero!) grazie alle ricettine di Sigrid. Ieri ho fatto la Locatelli’s focaccia: yeeeeeaahh mi e’ venuta buonissima! Non ci potevo credere..grazie grazie Sigrid per dare speranza anche a persone come me che per 40 anni non hanno mai cucinato :-D

  • milena

    buongiorno a tutti, ho appena ricevuta una cassetta di magnifici cachi, le alternative sono due, o mi strafogo o qualche anima gentile mi consiglia come trasformarli in marmellata o quant’altro…….. Grazie!
    @LaSte
    anche la mia prima volta della Focaccia Locatelli’s è stata entusiasmante.

  • Giu

    @filippo
    Vorrei capire se il massaggio dev’essere shiatsu o tailandese, e soprattutto se si deve usare anche la battitura veloce con le mani a coltello e quella circolare col gomito.
    Grazie.

  • Ily

    @giu:per la serie…..a volte ritornano…ma sempre più ganzo che mai!in questo momento mi ci voleva una risata grazie giu

  • LaSte

    @milena
    mmmhh che buoni i cachi!
    I miei preferiti però sono i fichi, infatti più tardi vorrei tanto fare la torta cioccolato fichi e peperoncino ma non avendo i fichi mi butto sulla variante pere e cannella.

  • milena

    ho trovato una ricetta “gelatina di cachi”…..provo??

  • Nettarina

    @Milena: anni fa ricordo che era arrivata da un contadino una partita imbarazzante di cachi e con mia sorella ci dovemmo inventare qualcosa per smaltire il quantitativo, così ci inventammo una sorte di composta: in pratica non ti so dare indicazioni precise ma ci aggiungemmo gli amaretti e ci stavano benissimo…

  • mila

    @ Gian dei Brughi
    sono contenta che Napoli ti sia piaciuta! Eh eh hai pure seguito i nostri consigli in fatto di trattoria/pizzeria/pasticceria GRANDE.
    Napoli mi manca troppo: è cominciato il conto alla rovescia per le vacanze di Natale!!!

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    @milena
    se posso aiutarti, io la marmellata di cachi la faccio così:
    2 Kg di polpa di cachi
    1 Kg di zucchero
    i semini di 1 stecca di vaniglia
    la buccia grattugiata di 1 limone
    1 bicchierino di liquore, io uso il rum

    Mettere la polpa di cachi in un cilindro da cucina, frullare con un minipimer, fino a ridurla in crema. Mettere un pentolino sul fuoco e versarvi dentro la polpa di cachi ottenuta e lo zucchero, la buccia del limone, (attenzione però a non mettere la parte bianca, perché darà un sapore amaro alla marmellata), aggiungere poi la vaniglia. Fare sciogliere totalmente lo zucchero e fare cuocere a fuoco medio fino a raggiungere la densità preferita. Versare il liquore e continuare a mescolare. Ancora calda mettere nel barattolo e chiudere ermeticamente.
    A me viene bene…non ti resta che provare!

  • Filippo

    @ Tutti
    grazie per i complimenti e grazie anche a Sigrid è un onore per me!!!

    Qualche risposta veleoce..
    Premetto che in questa preparazione i fornelli non servono e nemmeno il forno…
    la preparazione è semplicissima veloce e sopratutto sicura…
    La carne a meno chè non è avariata già prima della preparazione non verrà intaccata in nessun modo perciò cari amici provate e vedrete!!!!
    Mi associo al messaggio di Ominosalato…sono piccole ma grandi soddisfazioni, la salagione casalinga è un arte antica che và riscoperta, e applicata anche ai giorni nostri!!!
    Per chi necessita di una lunga conservazione consiglio o di ridurre proporzionalmente le quantità sia di carne che del misto sale zucchero o una volta pronto dividere in tranci e mettere sottovuoto, per circa 1 mesetto si mantiene bene si scurità ulteriormente e asciugherà un pochino ma non è un problema è solo la non presenza di salnitro o quant’altro.

    GIu: (non dirlo a nessuno, subito dopo la settimana di stagionatura lo lascio un oretta in sauna così rimane più morbida poi un massaggio tailandese con oli essenziali un bagno in latte di capra e finalmente dopo questi trattamenti inizio ad affettala)

  • milena

    grazie a Domy e Nettarina, provo e vi faccio sapere, a presto.

  • mica

    @milena: considerando questo sito, non vorrei sembrasse un’eresia, ma io una volta ho fatto quella di cachi e noci indicata qui:
    http://www.cameo.it/ricettario.asp?ID=30
    ed è venuta proprio buona.
    Vedi tu e … bion lavoro

  • mica

    P.S. ricerca per “parola chiave”: cachi

  • Mansikka

    Filippo/Sigrid, ma la lonza di maiale sarebbe il collo non l’arista vero? Di solito ha delle venature di grasso all’interno, invece quella della foto mi sembra magra magra… aiuuuutoooo!!

  • acquaviva

    @milena: oltre alle varie composte puoi farci dei dessert:
    cachi gratinati (tagliati in due, spruzzati di cognac e coperti con meringa molto soda e mandorle a scaglie, in forno a 220° fino a che la meringa si dora), serviti con salsa al cioccolato o Vov caldo

    mousse di cachi (frullati con succo di limone, di arancia e zucchero, miscelati a colla di pesce ammollata e panna montata, + 1 manciata di menta tritata e gocce di cioccolato, in frigo 4 ore)

    salsa di cachi (frullati con limone, arancia, zucchero e cointreau o rhum) per torta al cioccolato o castagnaccio

  • acquaviva

    @milena: cachi salati?
    Polpa frullata con olio, peperoncino, origano secco, poco sale ed un goccio di miele da usare come marinata per costine di maiale, poi da cuocere alla brace,
    oppure con succo di lime, sale e abbondante pepe per condire dei gamberoni freschissimi, crudi o appena scottati in padella

  • evelyne

    ANNUCIAZIO’ ANNUNCIAZIO’:
    il gruppo di acquisto formatosi qui per la planetaria KA è finalmente arrivato alla fine del proprio cammino ottenendo delle gran belle soddisfazioni!
    se qualcuno/a fosse interessato e fino a adesso non ha avuto il coraggio si faccia avanti a questo indirizzo gruppoka@gmail.com… il tempo stringe, tra 2 giorni chiudiamo l’ordine! ora o mai più! (beninteso: mai più con il gruppoka!)

  • Roberta

    Ciao Sigrid!
    ogni tanto (tanto) sbircio.
    Giu!!!!!!!! sei tornato…
    ora sto meglio

  • milena

    @acquaviva, sei una fonte inesauribile di idee, mi piace molto l’idea della mousse di cachi, ma quanta colla di pesce? ho sempre apura di esagerare e creare dolci “gommosi”, grazie.
    ora daro’ una sbirciatina al gruppoka.

  • milena

    aiutooo!!!! non so come si inviano le mail con office.

  • milena

    @acquaviva
    scusa ma “apura” sta per “paura”.

  • melissa

    @acquaviva trovi sempre delle soluzioni fantastiche

  • http://cavolettodibruxelles.it melissa

    @acquaviva sei un genio!!!!!!!!

  • http://cavolettodibruxelles.it melissa

    @acquaviva sei un genio!!!

  • http://lagrandeabbuffata.wordpress.com/ Patatone

    @ Gian dei Brughi

    Anche se OT mi togli una curiosità….

    Quali sono i limiti di Gomorra secondo voi?

    Grazie

  • http://cavolettodibruxelles.it concetta

    ho provato i cachi salati fantastici

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    @ concetta
    cachi salati? e come li fai tu?

  • evelyne

    @ milena: stai provando a scrivere cliccando direttamente sull’indirizzo e-mail?? per questo dici che non ti riesce?? nel caso: la cosa migliore è che tu copi l’indirizzo ed utilizzi il tuo sistema di posta elettronica.. molto più semplice!! ;-)))

  • Tery

    ho appena fatto le gaufres….che buoneeeeeeeeeee!!

  • evelyne

    @ tery: che invidiaaaaaaaaaaaaaaaaa!

  • Tery

    @evelyne: se vuoi te ne spedisco un paio per email! :P

  • evelyne

    @ tery: >|< prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

  • Tery

    @evelyne: ihihihihi

  • evelyne

    capisco… era un OT, decisamente un OT, espierò.. prometto che lo farò… pubblicherò commenti in tema per i prossimi 6 mesi e (a parte domani) non parlerò più di gruppi di acquisto per planetarie KA… giuro!!

  • evelyne

    @ tery: io e te non ci conosciamo ma te la farò pagare! :DDDDD la prossima volta toccherà a te soffrire.. potrei elencarti le varianti di focaccia locatelli fatte… oppure i biscotti all’avena e uvetta.. o tante altre ricette di sigrid fatte!!! umpf! (ecco ora mi tocca espiare per i prossimi 20 anni.. oppure no.. ho parlato di ricette di sigrid mi salvo!!)

  • Tery

    ahahahah! in realtà soffro quasi tutte le sere quando vengo qui e inizio a cercare ricette da sperimentare… poi ci sono tutti i commenti che fanno venire ancora di più l’acquolina in bocca e la voglia di sperimentare! una volta ogni tanto posso far soffrire qualcun altro! :P
    … mi dispiace che sia toccato a te! ;)

    Allora la planetaria è prenotata?? è normale che diventi un’ossessione il KA…. io ho rotto le scatole così tanto al mio ragazzo con il Bosch Mum che alla fine me l’ha regalato! il mio mummolino! dà tante soddisfazioni!! :D
    dai… quando la prenderai potremmo scambiarci un pò di ricette da fare con la planetaria così non soffriamo per le golosità l’una dell’altra! ihihi

  • Giu

    @ily + roberta
    A dire il vero ci sono sempre, nel senso che cerco di leggere sempre i commenti di tutti, poi magari mi rimane difficile dire qualcosa se non ho nulla da blaterare, o magari mi manca il tempo. Pero’ ecco, “vi osservo”, questo si’ :))))

    @filippo
    Ma secondo te, se porto al mio massaggiatore le spezie e i sali giusti, riesce a sgrassare anche a me come sto’ lonzino acquolinoso?

  • acquaviva

    @milena: mousse di cachi
    per circa 300 gr. di polpa di cachi il succo di 1/2 arancia e 1/2 limone, 2 cucchiai di zucchero, 10 gr. di colla di pesce sciolta in 2 cucchiai di acqua bollente e poi, quando è tutto ben freddo, 150 gr. di panna montata, 5 o 6 foglioline di menta e un cucchiaio di cioccolato tritato, in frigo almeno 4 ore. Puoi servire anche con la salsa di cui sopra o di cioccolato e decorare con menta intera

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    beh, che acquaviva sia una fonte inesauribile di sapere gastronomico/tacnico/scientifico, è assodato!!!! ne sa una più del diavolo :-D
    questa donna….. bravissima!!!!!!

    @La Ste, tranquilla, prova anche le altre ricettine di Sigrid, funzionano sempre!
    (ma la focaccia è pur sempre la focaccia!)
    :-DDDDD

    @evelyne noooooo
    parlaci del gruppo KA!!!! :-)

    @tutti i nuovi nati sotto il cavoletto, pls andare da evelyne per tutte le eventuali informazioni!!!!

    @milena, come canta il bel Liga “niente paura”, prima o poi la colla dipesce è da usare…. io ho passato qualche ora in angoscia a controllare se la crema di mango solidificava e…. alla fine ci è riuscita! e giuro che non pareva affatto gommosa. Dai, prova, magari prova in piccolo e poi ti espandi!!!! in bocca alla colla di pesce
    :-DDDDD

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    ma sentite un pò, voi usate gli stampini in silicone forno/freezer?
    ne ho comperato uno da bavarese….. lasciamo perdere, la bavarese l’ho dovuta ripescare col cucchiaino :-(
    ora sto provando ad usarlo in forno.

    pls idee, commenti, sperimentazioni….. grazie!

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    @acquaviva
    ma questa mousse mi sembra ottima..dovrò provare a farla..vi farò sapere!

    @barbara.babs
    hai proprio ragione..acquaviva..se la cava alla grandissima!

    @tutti
    ho un pò di sonno..quasi quasi vado a nanna!
    Buona notte..a domani cavoletti!

  • marcella

    @barbara.babs
    uso gli stampi in silicone da quel tempo, se non altro perché si piegano e occupano meno spazio nei cassetti; cmq. mi trovo bene. La prima volta che li usi prova a spennerlarli con un po’ di olio, poi risciacqua e non si dovrebbero attaccare i preparati freddi. Un consiglio per le cose al forno: aspetta che si siano raffreddate prima di togliere dallo stampo. Ho trovato alla Metro uno spray, comodissimo, per “oliare” qualsivoglia forma prima del forno: funziona!

  • evelyne

    @ tery: soffrirai anche tu.. vedrai quando la magnifica sarà arrivata!!! :-(((

    e, visto che siamo in tema, lo ridico qua, per l’ultima volta: per il gruppo di acquisto nato per la planetaria KITCHEN AID è arrivata l’ora X, ovvero il gruppo è arrivato alla fine del proprio cammino prendendosi delle gran belle soddisfazioni!
    se qualcuno/a fosse interessato e fino a adesso non ha avuto il coraggio si faccia avanti a questo indirizzo gruppoka@gmail.com… il tempo stringe, domattina chiudiamo l’ordine! ora o mai più! (beninteso: mai più con il gruppoka!)…
    speriamo che tante persone ne approfittino!!!

  • Baby

    …e così mi sono finalmente cimentata nella preparazione del filonzino: come resistere?!? Ieri l’ho coperto di sale-zucchero e l’ho messo in frigo. Stamane lo guardo e lo vedo a mollo in un liquido prodotto dal sale (che credo nel frigo si sciolga per l’umidità): è normale? Spero di non dover buttare tutto! AIUTO! FILIPPO!

  • Filippo

    @Baby
    perfetto!!! il misto sale zucchero serve proprio a questo ad eliminare i liquidi dalla carne.
    non preoccuparti…Domani quando lo togli dall’ormai liquido appicicaticcio lava bene il pezzo di lonza e prosegui con la preparazione
    ciao

  • Baby

    @Filippo
    Ok, mille grazie! Non vedo l’ora di papparmelo! L’attesa lo rende ancor più desiderato…
    Ciao

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    @filippo
    @baby
    sapete che m’avete fatto venire l’acquolina in bocca…!?
    quasi quasi compro un lonzino anch’io..!

  • CinziaB

    @barbara.babs
    Io uso stampi in silicone nel forno. Ma ho appurato che non sono tutti uguali.
    Ne ho diversi tipi e sono tutti molto flosci.
    Un bel giorno mi hanno regalato un magnifico stampo a cuore della guzzini. Ho pensato che bello ma guarda non è molle come i miei da quattro soldi!
    Risultato si è incollato tutto il dolce dentro le scanalature. Non si riusciva a piegare per tirare fuori il dolce. Un disastro. Che dire in questo caso quello che è costato di più era meno funzionale.

  • strudel

    il lonzino a casa mia si fa fin dalla prima apparizione della ricetta (e va sempre alla grande)
    però, oltre a metterlo nel panino, mangiarlo con un’insalatina… come lo usate?
    e poi a me viene più spontaneo pensarlo in una cena estiva (avevo già risposto la ricetta!)

    sono un po’ a corto di ideuzze ma conto su di voi … grazie mille

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ milena: se ti avanza qalche caco, dopo tutte le ricette che ti hanno mandato, potresti fare il semifreddo ai marroni con mousse di caco. la ricetta la dovresti trovare in un post nell’argomento precedente al lonzino
    ora vado a cercarla

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    la trovi al post 176 dell’argomento precedente, il miglior cornetto di roma. me l’ha mandata milena….grazie milena!!!!! è un dolce spaziale!
    oggi tra l’altro lo rifaccio perchè domani ho ospiti a cena…ospiti molto golosi
    @ babs: io uso gli stami in silicone sia per forno che per freezer indifferentemente

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    NOOOOOOOO!!!!!!!!!! sono troppo stordita!
    milena, me l’hai data tu la ricetta della mousse di marroni. ragazzi miei, sono da ricoverare…e non aggiungete altro che mi viene da ridere (o da piangere, dipende dal punto di vista..)

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    @strudel
    …beh..potresti tagliare il lonzino a fette, sottili ma non troppo, passarlo un attimo in padella con pochissimo olio evo. Metti da parte e poi nella stessa padella, trita finemente la cipolla, rosolala con pochissimo olio evo, sfuma con il vino rosso. Una volta evaporato l’alcol, aggiungi del brodo vegetale, e non appena cotti i funghi, fai una crema, ricordando di lasciarne qualcuno intero. Taglia a striscette il lonzino. Usa la crema come base, oppure per coprire il lonzino, e metti qualche fungo a coreografare il piatto.
    Un’altra idea potrebbe essere fare un salsetta a base di senape, tuorlo di uovo sodo, capperi, qualche cipollina sott’aceto e crema di formaggio fresco, sale e pepe q.b…avrai così una specie di salsa tonnata…decisamente molto più leggera.
    Da servire a piacere con qualche giochino di crema di aceto balsamico.

  • milena

    @salamander,
    a me viene da sorridere ma non ti preoccupare io ho fatti di peggio… molto peggio.
    felice che la mousse ti a sia piaciuta.
    domenica sono invitata ad una cena (tutte amiche di vecchia data), ognuno porta un piatto, probabilmente faro’ questo dolce, secondo te si potrebbero fare monoporzioni(tipo crem caramel)?

    lonzino, lonzino, lonzino…. dovro’ proprio provare.

  • san bernardo

    x Sigrid . Bentornata! Ti capisco – ora – quando parli di astinenza da ADSL ! Sono stato venti giorni se non di più senza Inernet . Sparito ! e con lui tutto il resto a cominciare dal CAVOLETTO e cavolettiani insieme. Finalmente ,ora che stavo divetando più orso del solito…..ritorno in famiglia . Un abbraccio ed un augurio .

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ milena: io penso che sia fattibile i monoporzione. è molto più elegante e di fatto secondo me nn cambia nulla nella preparazione.

    prima ho fatto una crostata di cachi. è molto semplice: fai la base di frolla poi ci spargi sopra delle scaglie di mandorle, e sopra ancora i cachi (fai una cremina di cachi mescolandoli bene con la forchetta e schiaccianoli un pochino, ma non frullarli). 180° 40 minuti circa.

  • LaSte

    La tortina pere e cioccolato e’ venuta molto buona ed anche abbastanza bella….sto migliorando, ma per il lonzino non mi sento ancora pronta, non mi devo montare la testa :-D

  • LaSte

    Scusate se sono ancora qui, ma mi è venuto in mente di chiedere aiuto a voi. La questione e’ che volevo fare la torta di mele doppia cannella di Sigrid (per la seconda volta), stavolta però con ingredienti e dosi il piu’ *salutisti* possibili. A me piace molto la ricetta originale, e’ anche la meglio che mi è riuscita finora, ma dato che la torta vorrei farla per una persona che credo di solito non mangi dolci ho bisogno di aiuto per fare modifiche che tendano ad abbassare le calorie. Anceh cambiare farina se si può fare. Is there anybody out there? :-D

  • PentolaDiMais

    Ragazzi, non mi ricordo se l’ho scritto, ma io sabato scorso ho fatto il cake autunnale con le mele e le spezie di qualche post fa, e è venuto davvero uno spettacolo !!
    Qualcun altro l’ha fatto ?

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    ciao mais! ciao san berny!
    ciao ai cavoletti tutti,
    stasera son ko,ma domani vengo a trovarvi.
    buonanotte alla piazza e grazie mille per le risposte sugli stampi in silicone

    bye

    babs

  • Giu

    @LaSte
    Hello.
    Is there anybody in there?
    Just nod if you can hear me.
    Is there anyone home?

    Come on, now.
    I hear youre feeling down.
    Well I can ease your pain,
    Get you on your feet again.

  • LaSte

    @Giu
    .—.
    (( / /”\ \ ))
    )/a a\(
    ( ( – ) )
    )_) (_(

  • LaSte

    hemmmm scusate…non è esattamente quello che volevo dire…:-D

  • iomilanese-laura

    @giupink
    ma dààààààààààààài! Preferivo giubread!

  • evelyne

    @ giufloyd: wow! qui sprizza conoscenza eh!?!?

  • LaSte

    @Giu
    ..volevo solo muovere la testa..e comunque
    Relax.
    I need some information first.
    Just the basic facts:
    Can you show me how make it light?
    :-)

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Laste: io ho provato a fare la torta doppia cannella utilizzando solo farina integrale e il risultato e piu che soddisfacende, magari se la vuoi proprio salutare al massimo pitresti ridurre leggermente il burro e lo zucchero o magari puoi usare farina senza glutine. Adesso sto lavorando sulla ricetta della torta di mele di nonna papera :-) sto sfogliando tutti i miei topolino per vedere se riesco a trovare qualche spunto :-)))

  • acquaviva

    @luigi: Topolino, Nonna Papera, I Quindici… le tue fonti sono grandiose!

  • LaSte

    ciao Luigi, grazie per i consigli, dici che con la farina integrale o quella senza glutine la dose di farina e’ la stessa? Non sai quanto sono inesperta. Io non so assolutamente niente di farine e dosi, mi attengo strettamente alle ricette di Sigrid. Posso far sorridere, ma è la verità. Prima di Cavoletto diciamo che io la cucina non sapevo neanche dove fosse :-D
    La ricetta di nonna papera?!?!?! Che bella!

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    acquaviva: e si , adesso si che ho svelato il segreto del mio successo :-)
    laste: io direi che puoi usare le stesse proporzioni, quella della farina integrale non e’ na mia idea bensi della mia girlfriend che e’ molto propensa alla cucina biologica salutare….

  • iomilanese-laura

    @luigi
    il vero, l’autentico manuale di nonna papera è quiiiiiiiiiiiiiiiiii!I edizione-ottobre 1970. Se ti serve una consulenza chiedi senza problemi. Così potrò ricambiare tutti i tuoi inviti a “casa” di H.

  • donnaletizia

    cavoletto, mi sa che posso chiedere solo a te(e ai tuoi lettori):)
    ho cercato ovunque, ma nn sono riuscita a trovare una ricetta di un dolce tipico tedesco, il gugelhupf… ne hai mai sentito parlare?
    ti sarei infinitamente grata se sapessi indirizzarmi verso una ricetta fattibile e di buona riuscita:)
    ti ringrazio anticipatamente

  • LaSte

    luigi: con quale viene più morbidosa e meno stopposa? (anche io avevo i quindici, anni fa li ho regalati a mio nipote che non li ha neanche degnati di uno sguardo)

  • iomilanese-laura

    @donnaletizia
    forse il kougelhopf, dolce alzaziano a forma di corona? se è lui digita nel tuo mot di ric il suo nome e troverai anche le foto. ciao

  • acquaviva

    @donnaletizia: è un dolce che con nomi leggermente diversi trovi in Germania, Alsazia ed Austria. Ho una ricetta della Carinzia, però non l’ho mai provata:
    Kaertner Guglhupf
    250 gr. burro morbido
    240 gr. zucchero
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 pizzico di sale
    4 uova
    300 gr. farina
    120 gr. amido di mais
    2 cucchiaini di lievito
    4 cucchiai di rum
    circa 120 ml. latte
    80 gr. uvetta (ammollata in acqua e/o rum ed asciugata)
    60 gr. farina di mandorle
    la scorza di 1 limone grattugiata
    un pizzico di cannella in polvere
    burro e pangrattato fine per lo stampo
    zucchero a velo

    lavorare il burro a crema con una frusta ed incorporasre, nell’ordine, zucchero, vaniglia, sale e uova

    setacciare farina, amido e lievito sopra l’impasto ed incorporare bene

    unire rum, latte, uvetta, mandorle cannella e scorza di limone

    imburrare e rivestire di pangrattato l tipico stampo sagomato ad anello, versarvi l’impasto e cuocere a 180/190° per 60/70 minuti, lasciar intiepidire e rovesciare sopra una gratella

    quando è raffreddato cospargere con abbondante zucchero a velo.

    La versione di Salisburgo sostituisce la farina di mandorle con 120 gr. di mandorle tritate e qualche goccia di aroma di mandorla, in Tirolo uniscono anche 150 gr. circa di semi di papavero, in Alsazia oltre all’uvetta a volte utilizzano anche canditi

  • evelyne

    acquapedia sei una forza!! non avevamo dubbi… :-)))

  • evelyne

    volendo qua http://www.ilsehruby.at/gugelhupf.html ne trovi molte versioni.. ma in tedesco!! :-(

  • evelyne

    parlando di dolci nordici.. acquaviva hai mica la ricetta della gubana??

  • laura

    Ettepareva…. ogni occasione è buona per far sfoggio, guai a perderne una, GUAI!!!!
    Ma non pensi di stancare, cara Acquapedia?
    Si, si, saranno ricette ottime ed interessanti, sicuramente, ma rispetto agli interventi di tutti gli altri/le altre emerge una vanità smisurata, il voler essere sempre onnipresente ed esotica/alternativa a tutti i costi.
    Se ripenso a come cercavi di istruire la mamma della bimba russa (che già sapeva tutto e si porgeva in tutt’altro modo!) mi vengono i brividi….

  • evelyne

    (seguo il suggerimento di qualcuno tempo fa e levo qualche punteggiatura qua e là per vedere se funziona!)
    dicevamo: acquaviva, tu che sei della zona (intesa in senso largo), hai mica la ricetta della gubana?
    scusa laura ma… perché??? è un ambiente così caldo ed accogliente, io ci vedo invece un’immensa disponibilità a cercare tra le proprie ricette e “perdere” tempo per gli amici (tra virgolette amici) con la voglia di condividere la propria conoscenza. perché dobbiamo rovinare quest’atmosfera? (e non voglio con questo sollevare una discussione,ti prego…) a me fa invece allegria questa sua disponibilità e se anche fosse guarnita da un pizzico di egocentrismo direi che non guasta affatto visto che nell’insieme c’è un’incontestabile armonia!

  • acquaviva

    @evelyne: ti riporto la ricetta di gubana da W. De Concini, Le minoranze in pentola, Piazza edizioni. Nememno questa ho mai provato:
    miscelare 125 gr di farina con 125 g. di burro, un pizzico di sale e poca acqua e stendere in una sfoglia regolare
    miscelare per il ripieno 75 gr,di mandorle tritate, 25 gr, di noci tritate, 60 gr. di pinolo tritati, 60 gr. di uva sultanina ed altrettanta di uva passa tenuta a mollo nel rum qualche ora
    stendere il ripieno sulla sfoglia ed arrotolare dandole una forma di chiocciola, spennellare di tuorlo sbattuto e cuocere in forno fino a che è ben dorata

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    laSte: se la fai con la farina integrale magari ti esce un impasto asciutto che puoi ammorbidire con un po di latte naturalmente esce piu secca e croccante all esterno pero non e un problema visto che il ripieno di mele o pere la rende umida e morbida al centro e poi puoi servirla con un custard alla vaniglia tiepida che e’ la morte sua :-) io metto sempre un po di frutta in piu che non guasta mai.
    iomilanese-laura:ma vieniiiiii!!!! Sei una stella, please se hai uno scanner mi mandi un file con una copia oppure va bene anche un piccolo riassunto :-) questa e’ la mia mail mandami la tua cosi ne parliamo di la passionxfood@yahoo.it. Io ho fatto un po di ricerche per conto mio ed ho scoperto che la torta di nonna papera non e altro che quello che gli ammerikani chiamano Old fashioned apple cake.
    thank you very grazie assai…..

  • evelyne

    @ acquaviva: grazie! sei una grande!

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @163 Laura
    ….. ma non ti sfiora il dubbio che se non conosci le persone che aggredisci pubblicamente, forse ti converrebbe tacere?
    fortuna che abbiamo Acquaviva, di cui tutto si può dire, anche che sia la Wikipedia della gastronomia, ma certo non pecca ne di vanità ne, tantomeno, di onnipresenza.

    forse il giorno in cui anche tu saprai la metà delle cose che sa Acquaviva, potrai permetterti il lusso di rispondere ad un Cavoletto che chiede aiuto.

    ps: cmq questa non è la sede per i tuoi pensieri personali

    babs

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    luigi!!!!!!! ma ciaooooooooooooo
    finalmente sei riapparso!!! ma che fine avevi fatto???

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    barbara.babs:Mi avevano staccato il wifi :-( mi era arrivata una bolletta di 666 euro e mi sono rifiutato di pagarla visto che e una cifra esagerata per un qualcosa che in teoria non esiste. Finalmente ne sono venuto a capo grazie all’utilizzo di parole chiave tipo”Mi fa parlare con il Manager” “Diritti del consumatore” “E questo lo chiama customer service!” insomma alla fine mi hanno detto che era un errore del sistema, e vabbeh :-)

  • PentolaDiMais

    acquaviva for president !
    (mi sa che anche questo week end non riesco a provare le ricette russe causa gita di gruppo in franciacorta, ma abbi fede !!)

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    ehi ragazzi!!!!
    @iomilanese-laura!!!!
    anche io voglio la ricetta di nonna papera!!!
    siete così carini da mandarmela pls?????
    grazieeeeeeeeeeeeeeeee
    se cliccate sul mio nome, via blog trovate la mail, oppure bussate qui che ve lo scrivo.
    grazie mille ancora!

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Mado e mica ci avevo fatto caso una bolletta da 666 euro al diavolo in cucina!!! Buauuhauahuahuah

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @luigi
    ottimo, hai trovato la via migliore, pugno di ferro con i call center se si vuole ottenere qualcosa….
    cmq bentornato
    acc…. allora avrai kilometri di mail in fila che ti aspettano….. :-)

    @mais
    ciao pentola!!!

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @luigi
    …… niente accade per caso….. 666 …….

  • acquaviva

    @laura: in effetti mi sono spesso chiesta se la mia frequenza nel rispondere alla richiesta di ricette non risultasse supponente in generale e soprattutto irrispettosa nei confronti di Sigrid. Condividere la passione per la cucina è un conto, fare sfoggio di presupposta sapienza è ben altro e mi rendo conto, intervenendo spesso, di correre il rischio di dare l’impressione di voler essere la prima della classe…
    In realtà, proprio perchè so di non sapere più degli altri, a me sembra di intervenire solo quando ho qualcosa da dire che penso possa interessare, non ho mai aperto bocca su temi che conosco poco (lì sì sarebbe volontà di onnipresenza), anzi ho spesso chiesto consigli (… e lo scambio credo sia difficlmente compatibile con l’esigenza di protagonismo).
    Ho condiviso con Patrizia un’esperienza pratica sull’alimentazione di bimbi bielorussi che ho vissuto direttamente perchè non avevo capito che per lei non fosse la prima volta quindi ho cercato di andare molto sul pratico, dato che quando arrivano in Italia le prime volte l’esperienza di accoglienza nei confronti di questi bimbi è particolarmente complessa. Anche qui non mi è sembrato che Patrizia mi considerasse pedante, tanto è vero che mi ha chiesto ulteriori specifiche su altre ricette russe.
    Mi spiace se ho magari usato lì o latrove dei toni che sembravano saccenti, non era per niente mia intenzione sfoggiare, pensavo invece che fosse gentile rispondere alla richiesta di chi non conosce una cosa che io per caso so.
    Quando ho visto Sigrid di persona a Torino le ho sinceramente esternato il dubbio di avere magari esagerato, lei mi ha risposto con dei complimenti. Probabilmente però lei è mooolto gentile, mentre la sensazione di chi vede il tutto dal di fuori può essere più facilmente vicina alla tua.
    Daltronde penso anche che questo sia uno strano blog, dove a volte è addirittura la padrona di casa a fare le domande e perfino a dare risalto alle risposte dei suoi fan (vedi lonzino qua sopra). Quindi se mi permetto di rispondere anche a domande che non sono rivolte personalmente a me è perchè ho visto spesso molti altri farlo prima di me con estrema naturalezza.
    Credo che tu possa parlarmi di sfoggio perchè probabilmente sei appassionata quanto me, ne sai anche di più ma ritieni più elegante tacere od intervenire con più misura. Ho da imparare molte cose, forse da te anche a contare fino a dieci prima di scrivere, per rendermi meglio conto se il mio intervento è davvero indispensabile. Grazie di avermici fatto riflettere

  • PentolaDiMais

    @acquaviva
    Ma per piacere !!!!!!
    Lascia perdere e tira avanti dritto, che io mi sento in colpissima per non essere ancora riuscito a provare tutte le tue ricette e consigli, figurati !!
    Sigrid, Acquaviva e Bonilli for president !

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    acquaviva: ma quante porzione ti escono dalla ricetta della gubane che hai postato?

  • acquaviva

    @luigi: ne esce una, nel senso che ho dimezzato le porzioni originali del libro che erano per due gubane (ricontrollo: 250 gr. x farina e burro, 150 gr.per mandorle, 50 gr. x noci, 125 gr. x pinoli, uva passa ed uva sultanina). La ricetta è di Gianni Cosetti del ristorante Roma di Tolmezzo (ai tempi della stampa, nel 1997). Magari tra professionisti vi conoscete o decodificate meglio…

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @acquaviva
    …. nauralmente elegante
    la classe non è acqua….
    bye

  • Ada

    @ Acquaviva
    Ciao, non ci siamo incrociate, ma ho imparato a conoscerti.
    Non prendertela per quanto sopra, ma comunque considera, consideriamo tutti l’episodio come l’occasione per una riflessione; fino a poco tempo fa c’era un bellissimo forum che Sigrid aveva creato apposta per le nostre faccende private, per cui molto del nostro privato (semplici scambi di ricette, o richieste più o meno disperate come ‘dove trovo questo ingrediente ricercatissimo?’, oppure ancora ‘che ci faccio con due chili di…?’) si svolgeva lì.
    Ecco, forse sarebbe il caso di riesumarlo, ad evitare future polemiche….

    Capisco, e apprezzo tantissimo, il tuo piacere di diffondere le tue non comuni conoscenze, ma purtroppo vedi che non tutti la pensano così. Peccato.
    E’ difficile dare consigli, quello che posso dirti è soltanto di essere te stessa, continuando a provare la gioia grande che è condividere una passione.
    Vorrei dirti ancora un sacco di cose, sostenerti di più, ma fra tre minuti ho un concerto, sarà il caso di prepararsi… :-)

    Ti abbraccio,
    Ada

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @ acquaviva.
    Ed infatti non ho avuto nessun problema, davvero, acqua.
    Avevo capito il tuo intento, avendo dovuto, come presidente del comitato di Genova per alcuni anni, anch’io distribuire consigli molto simili ai tuoi a molte “mamme d’accoglienza”.
    Il pollo, ma anche la pasta, e poi wurstel, patatine ecc. sono cibi “d’accoglienza immediata” per ogni bambino, ed anche quelli bielorussi, quindi. Quando poi mi sono spiegata meglio. tu hai potuto capire le mie richieste …..
    Pero’ Acqua, qualche ricettina buona me la passi??
    Le mie due “bestiacce” arrivano tra poco, ed a casa ne ho altre 2: che cucino alle mie 4 ragazze??
    aspetto fedelmente…anche sul blog di pentola non ho trovato nulla…..
    un abbraccio
    patrizia

  • Giu

    @acquaviva
    ahahahahahhaahhahaha ti e’ toccata la prima cazziata eh? Ci siamo passati in tanti :)))) e Sigrid piu’ di tutti. Basta non prendere seriamente questi estimatori della sveltina, tutto qui. La verita’ e’ proprio in cio’ che hai detto tu: se la gente “”non sa, farebbe meglio a non scassare i cabbasisi.

    @laura
    Sei un mito! Mi piacerebbe regalarti un tatuaggio con su scritto: “Sarah Palin inside”. http://tv.repubblica.it/ricerca/palin-intervista-col-tacchino/26557?video&keyword=sarah%20palin&tgtsrc=pla
    (occhio al tacchino!)

  • PentolaDiMais

    @Patrizia e acquaviva
    Ok capito, corro !!!!!!

  • san bernardo

    x evelyn . (162) vabbè che ci ha già pensato l’acqua di fonte….ma se vuoi ci sarebbe anche la ricetta di origini carsoline ,rivisitata dai triestini che la chiamano ‘ putiza ‘…
    x donnaletizia (156 ) anche qui arrivo secondo , però c’è – se la vuoi – la ricetta del ‘cuguluf’ triestino .
    x patatone ( 109 ) risposta al dubbio amletico : G – a . Saluti a tutti .

  • http://cuocheacasamia.spaces.live.com patrizia

    @pentoladimais: GRAAAAAAAAAAAZIE!!

  • PentolaDiMais

    ecco pubblicato tutto, non avevo capito l’urgenza, in questi giorni sono stato assente …
    Se avete problemi ditemelo che dopodomani aggiusto tutto!

    P.S.
    Date poi un bacione ai bimbi da parte mia!

  • evelyne

    @ san bernardo: la terza delle risposte è la migliore!! per quanto invece riguarda la putiza.. dimmi dimmi.. cosa è??

  • PentolaDiMais

    in fondo a ognuna si può scaricare il pdf, questo ho potuto fare stasera…

  • san bernardo

    x evelyn (187)stando al volume di ricette triestine ,che consulto ogni tanto , la putiza è un dolce che assomiglia alla gubana goriziana,ma un pò più secco , tanto che ,per buttar giù il boccone,suggeriscono un buon bicchierino di…grappa. Per la serie ‘ la lingua batte,dove ….. Se vuoi la ricetta, e nessuno protesta, al prossimo giro .

  • evelyne

    volentieri! anche se la gubana mi sembra già secca.. infatti anche quella consigliano di mangiarla irrorata di grappa!!

  • san bernardo

    x evelyne (190) come dice la De Filippi …c’è posta per te ! Vadi …

  • san bernardo

    logicamente stava per ..’vada’ .Ogni tanto una bischerata ci sta .

  • san bernardo

    Una domanda ai/alle presenti : giorni fa leggevo una ricetta,dove tra gli altri ingredienti era menzionato il ‘ latta fermentato ‘ , di che si tratta ? Può essere lo yogurt ? Grazie per la risposta .

  • evelyne

    Grazie san bernardo… sempre gentile! vada signora longari…

  • http://tartdeco.canalblog.com/ guarino

    Il latte fermentato presumo sia il latticello, molto usato in oltrele alpi.In sostanza dovrebbe essere un latte acido. Non è yogurt, ha la stessa consistenza del latte, ma il principio è identico.I microorganismi fanno fermentare il latte e trasformano il lattosio in acido lattico.

  • Laura.lau

    Leggo ora un commento a nome Laura (il 163). Ero apparsa negli ultimi mesi con lo stesso nome, essendo per il momento l´unica Laura frequentatrice del blog; essendoci un´altra Laura urge differenziarsi, come gia´ per le Barbara, e cosi´ un po´ copiando forse barbara.babs ho aggiunto al mio nome un pezzettino ..
    In realta´ ci tengo anche a rendermi riconoscibile rispetto a quest´ultima Laura appena apparsa sul blog; mi dispiace molto nei suoi riguardi, ma mi preme prendere le distanze dalla sua posizione. Ho sempre apprezzato molto gli interventi di Acquaviva che ho sempre trovato curiosa, colta, informata, massimamente discreta e intelligente, insomma mi e´ sempre sembrata una persona rara che, lungi dal fare sfoggio, e´ sempre pronta a condividere cio´ che sa con gli altri, arricchendoli delle sue esperienze e questo a me e´ sembrato sempre il suo unico intento. E quindi la ringrazio per questo! Mi risulta incomprensibile come possa essere stata fraintesa una persona, presente si´, ma sempre in modo molto discreto … E´ proprio vero che stare in societa´ e´ cosi´ difficile e ci mette spesso di fronte a reazioni inaspettate. Ti pregherei Acquaviva di non cambiare il tuo modo di partecipare a questo blog, spero che arrivino conferme anche da parte di altri partecipanti!!

  • Laura.lau

    @ada
    Scusa, capisco le tue buone intenzioni di conciliare l´opinione di tutti, ma mi chiedo: se non ci scambiamo ricette ed esperienze legate alla cucina, anche in senso un po´ allargato, cosa ci scambiamo? Ripetiamo sempre e solo che le ricette e le foto di Sigrid sono fantastiche? Lei sicuramente lo merita e noi glielo vogliamo dire sempre, pero´ penso che Sigrid stessa abbia piacere che questo sia un luogo di svago in cui si impara anche qualcosa che ci arricchisce e se non ci si raccontano le proprie esperienze (certo, ben inteso, legate al tema del blog) con che cosa ci si arricchisce?

  • http://www.cavolettodibruxelles.it Sigrid

    @Ada e gli altri, a proposto di forum:
    nuovissimo e vuotissimo, ancora tutto da sistemare e testare ma almeno munito di filtro antispam decente, tadaaaaa:
    http://www.cavolettodibruxelles.it/forum/
    ps: io torno domani, con un post, missà :-)

  • san bernardo

    x guarino 195) , grazie .

  • Laura.lau

    Che bello Sigrid!! Aspettiamo il tuo post!

  • evelyne

    grazie a tutti/e per la ricette che mi sono arrivate anche e sopratutto in via privata per la gubana e le sue varianti
    … questo è quanto ha provocato il commento di laura e sinceramente me ne dispiaccio…
    per quanto possa essere sembrato non mi sono tenuta fuori, piuttosto sono stata tenuta fuori (vd: in moderazione).
    nel mio commento originale mi chiedevo e chiedevo a laura il perché di questa reazione, mi sembra che la piazzetta (come da alcuni viene definita) sia un ambiente così caldo ed accogliente, che mal ci sta una reazione così dura verso una persona così disponibile a cercare tra le proprie ricette, chiedere ad amici e conoscenti, “perdere” tempo per gli “amici”, con tanta voglia di condividere la propria conoscenza.
    un’incredibile fonte da cui attingere insomma, finché ne avrà voglia, in questo scambio continuo di conoscenze e competenze… perché rovinare quest’atmosfera??
    Negli interventi di acquaviva io ci leggo sempre la gioia della condivisione e se anche fosse guarnita da un pizzico di egocentrismo direi che non guasta affatto visto che nell’insieme c’è un’incontestabile armonia!
    Per cui sono anch’io qui a testimoniare l’affetto e la stima di molti, perché, cara la nostra acquapedia, non devi assolutamente cambiare atteggiamento! Se qualcuno non vuole la tua opinione non ha che da chiedere (nel caso) l’intervento anche di qualcun altro.. e penso che nessuno di noi si senta inibito dalla tua presenza, lo dimostra il fatto che ho ricevuto altre ricette di gubana dopo la tua, persone che l’avrebbero pubblicata volentieri anche qua ma che hanno avuto timore della polemica.

  • evelyne

    perché i miei messaggi finiscono tutti in moderazione da ieri?? sigrid, per favore, puoi sbloccare questo mio ultimo? non credo che ci sia niente di offensivo verso nessuno… :-(

  • san bernardo

    x evelyn 201 : probabilmente …ti vogliono bene!
    :-)

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @laura.lau
    la differenza si vede, si sente e si tocca!
    non ti confonderemo affatto!
    :-)
    ciao

    Babs

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @sigrid
    che bello sei tornata tra noi!!!!
    come va il tuo traslocco? e la guerra all’ultimo adsl? :-D
    ci manchi tanto!!!!!!
    ciao

    babs

  • evelyne

    @ san bernardo: dici che imbavagliandomi mi proteggono?? suona tanto come un déjà vu!

  • san bernardo

    xevelyne 205 , presumo avvenga il contrario : a me sembra – sbaglierò forse – che queste piccole contrarietà , ti eccitino…

  • evelyne

    @ san bernardo: non capisco, era un messaggio molto carino… nn mi ero firmata acqua santa!!

  • penelop67

    aiuto!!!!
    c’è il modo di trovare una ricetta con un particolare alimento,in questo blog? perche sono arrivata a scorrere fino al 2005 ma ancora non so che fare con i carciofi….

  • acquaviva

    @penelope67: se in alto a destra al posto della scritta “cerca nel blog” digiti CARCIOFI e poi clicchi invio ti seleziona tutti i post a base di carciofi

  • yatra

    @penelope67 – In effetti la ricerca migliore per ingredienti si fa ancora con il vecchio choogle: http://www.sigridverbert.com/choougle/.
    Escono molte più ricette e molto più “mirate”.:-))
    Yatra

  • Ada

    @ Laura.lau, e a tutti
    Dunque, cerco di spiegarmi meglio.
    Non volevo assolutamente essere critica nei confronti dello scambio di informazioni sul blog, per carità!
    Anzi, spesso vengono fuori consigli preziosi e ricette tutt’affatto consuete, che penso molti di noi interpretino con notevole entusiasmo.
    Semmai il motivo per cui consigliavo di rispolverare il forum era piuttosto il poter ‘mettere in ordine’ le ‘nostre’ ricette. Ti faccio un esempio, e la prima cosa che mi viene in mente è il post sui pomodorini confit, al quale in molti hanno risposto proponendo le rispettive versioni della stessa ricetta: se un giorno io decido di fare i pomodorini confit di Giulio o quelli di Filippo so dove andare a colpo sicuro (e ho provato oramai tutte le varianti, causa orto scatenato!)
    Ma se io invece pensassi di fare la zuppa di BarbaraT, o il filetto di pesce sottovuoto di Giulio, o la tal torta di Oldhen (e molte altre ricette invitantissime…), dovrei rinunciarci, perché cercarle tra i comment è praticamente impossibile!
    Cosicché le ricette che vengono proposte nei comment o bisogna provarle (e stamparle, o salvarle) subito, cosa non sempre possibile, o passano dopo poco in un involontario dimenticatoio, causa appunto ricerca impraticabile!
    Ora, capisco che la maggior parte degli scambi, dei consigli o delle richieste avvenga sul blog, ma magari si potrebbe inventare un link o un qualche tipo di richiamo al forum. Oppure ancora si potrebbe fare in modo che gli interventi sul forum appaiano (come già i nostri comment) sul blog, in modo da tener d’occhio quello che accade lì, casomai qualcuno fosse troppo ‘pigro’ per aprire anche il forum….
    Tutto questo per non perdere quel materiale prezioso e generoso che pian piano si accumula tra queste accoglientissime pagine.

    Scusate la lungaggine, spero di non avervi annoiati :-)

    E buona domenica a tutti!
    Ada

    ps @ Sigrid: forum a tempo di record, grazie! :-)

  • Salines

    @yatra
    Grazie per aver riesumato il caro Choougle, pensavo fosse irrimediabilmente passato a miglior vita.

  • acquaviva

    Ma dai… anch’io penavo si fosse perso al cambio di look del blog… Ma Sigrid è sempre “avanti”…

  • http://www.ricette-facili.net/ Luisa

    Ma questo non è più un blog, è una telenovela :)

  • san bernardo

    x evelyne (207) anche a me è successo diverse volte in passato , e il consiglio o se preferisci la minaccia , è rimasta evidenziata ,sul messaggio messo in castigo. Penso che il “B.B.” voglia conoscere le reazioni dei cavoletti.

  • evelyne

    @ san bernardo: dici che devo puntare i piedi, stizzirmi, urlare e strapparmi i capelli?? non è nel mio carattere… potrei mettere qua e là degli spezzoni del messaggio.. come fosse un puzzle.. e poi chi gli interessa (?) ricostruisce… sarebbe divertente!!

  • evelyne

    ps una cosa importante era contenuta in quel messaggio e questa, sopra a tutte le altre, vorrei che ci fosse: grazie a tutti/e per la ricette che mi sono arrivate (anche e sopratutto in via privata) per la gubana e le sue varianti!!

  • donnaletizia

    @acquaviva: grazie di cuore per la tua ricetta del GUGELHUPF, lo proverò e vi farò sapere:)
    e grazie anche a chi mi ha suggerito le altre ricette (il fatto che siano in tedesco non è un problema, lo capisco senza troppe difficoltà)

  • san bernardo

    x evelyne ( 215 ) :Le signore non fanno così…a volte fanno peggio . Non è questo il posto giusto ,Sigrid ci ha offerta una palestra dove andare . Il primo che ci arriva, accenda la luce .

  • http://oradicena.blogspot.com Esmé

    Forse sarò OT, dato che ormai si parla d’altro, ma volevo dire che ho testé tolto il filippolonzino dalla salagione per rivoltolarlo nelle spezie, e volevo consigliare a chi si sta mettendo all’opera di legarlo, in modo che mantenga la forma. Altrimenti si appiattisce parecchio, ed è meno caruccio.
    Spero che sia buono: bellino è bellino :-)

  • ivana

    vorrei avere il sito di filippo v

    saluti

  • stefano

    Ciao.
    Ottima ricetta (e foto, ovviamente).
    Sto provando a replicare la ricetta. Unico dubbio. Come la mettiamo col botulino? Non che non mi fidi ma…
    grazie
    stefano

  • http://k-kitchen.blogspot.com k

    Fatto! Davvero ottimo, grazie!
    k

  • Pingback: Gambe in spalla e pedalare! | fiordisale

  • alex

    Ho fatto il lonzino: squisito!!!
    Grazie.
    Vorrei chiedere una cosa: per quanto tempo si conserva??????????

  • cris

    ciaocome pepe posso mettere quello misto .grazie

  • Pingback: Solomillo de cerdo especiado « recetariocanecositas.com

  • Libera

    mi sono appena magiata il mio panino con il Lonzino di Filippo, veramente buono! grazie