- - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Il Lonzino Speziato di Filippo V®

Posted By Sigrid On 16/11/2008 @ 22:48 In Varie | 231 Comments

Vabbuo’. Dopo 16 giorni di cappuccino al bar, cena fuori e sosta serale nel cucinotto di mia suocera, col portatile allacciato al suo wifi, sono pronta per una dichiarazione solenne: Se c’è nella sala qualcheduno che lavora per fastweb gli prego in ginocchia di prendere la mia pratica e di metterla in cima alla montagna di clienti da allacciare… (chiedo perché mo mi sono proprio scocciaaataaaaa!!! :-))) Intanto, certo, il digiuno di rete fa anche bene: a parte che con questa mia astinenza dovrebbe diminuirmi un po’ il rischio di infarto (negli states pare che si siano studiato la questione seriamente e sembrerebbe che il blogger è un soggetto a rischio, mah), in compenso, già che non ho di meglio da fare sono diventata esperta di csi, cold case, crozza italia, montalbano e quant’altro, per ora riesco giusto ancora a evitare i pacchi e atri quizz dementi ma non so per quanto tempo ancora resisterò e infatti mi sento già diventare scema. Insomma, la situazione è disperata ma non seria, e urge adsl :-)

Nel mentre quindi, solo cose casalinghe, poca cucina (ci ho provato un paio di volte ma visto che l’assenza di coltelli che tagliano, di spazio per lavorare, e di ustensili inocui e fondamentali come un bicchiere per misurare i liquidi – mia suocera fa tutto a occhio – mi fa innervosire, alla fine ho rinunciato), e nel tempo morto un po’ mi diverto a filmare con i mezzi della casa gli incontri dei soliti mangioni e a imparare il montaggio da me, i – discutibili – risultati stanno sulla mia paginetta youtube [1] (che fra l’altro devo aggiornare, domani però), se non avete di meglio da fa’ e in assenza di cavoletteries potete sempre farci un giro.

Dunque, dicevamo, la ricetta di oggi, credo che l’abbiate già eseguita in tanti, ed era da tempo che la volevo postare qui, insomma mi pare un classico della casa, un must, e anche un esercizio davvero interessante, quello di realizzare in casa un qualche cosa che assomigli a un salume. Se non l’avete mai atto, lo dovete provare asolutamente! :-) La ricetta è ovviamente di Filippo :-)

Lonzino speziato

lonza di maiale 1,2kg
sale fino 500g
zucchero semolato 700g
misto di aromi secchi tritati molto fini ridotti in polvere (rosmarino, salvia. alloro, timo, maggiorana, dragoncello, pimento oppue un peperoncino e un bel cucchiaio di pepe)

Sgrassare la carne e togliere tutti i residui di pellicine.
Preparare la miscela di sale e zucchero, coprire la carne e lasciare in frigorifero per 2 giorni.
Passati questi, lavare la carne e gettare il liquido.
Asciugarla con cura e massaggiare con il misto di aromi che dovrà coprirla tutta, coprite con dello scottex e ponete in frigorigero per una settimana.

Condividi :0 [2]00 [3]0 [4]
0 [5]

Article printed from : http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/11/il-lonzino-speziato-di-filippo-v%c2%ae

URLs in this post:

[1] paginetta youtube: http://www.youtube.com/user/cavolett

[2] 0: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/11/il-lonzino-speziato-di-filippo-v%c2%ae

[3] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/11/il-lonzino-speziato-di-filippo-v%c2%ae

[4] : mailto:?Subject=Il Lonzino Speziato di Filippo V®&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/11/il-lonzino-speziato-di-filippo-v%c2%ae

[5] 0 : #