Carbonara al salmone

Oggi una ricetta decisamente da brividi :-)) Intanto perché la carbonara per molto tempo è stato il peggiore dei miei incubi. Non ricordo se ve l’ho mai raccontato, probabilmente si, caso vuole che il piatto emblematico della cucina studentesca belga è appunto la carbonara, ma una carbonara che supera di gran lungo i vostri fantasmi più perversi: pasta per lo più scotta, cubetti di pancetta, panna a fiumi, emmental grattuggiato e uova, capirete che dopo quella roba mappazzosa lì – che miracolosamente appariva circa ogni volta che si cenava fra studenti – mi ci sono voluti diversi anni prima di osare avvicinarmi a una carbonara anche se fatta come si deve.

Credo che le mie primissime carbonare vere siano state quelle del Presidente, a Roma, e infatti il trucchetto dei tuorli sbattuti con acqua e formaggio me lo tengo stretto tutt’ora. Doppiamente da incubo dicevamo perché in quanto a cibo degli orrori, per voi, mi pare che la pasta col salmone non scherzi. Eppure, specie qui, il salome ci sta, non affumicato o in scatoletta ma in trancio appena grigliato in modo da rimanere molto morbido. Anzi, devo dire, a me sta carbonara col salmone piace :-)
nb: siccome volevo delle bricioline non ho usato il guanciale (a parte che non ho ancora capito se mmo’ alla fine nella carbonara ci va la pancetta o il guanciale – epure ho letto diverse volte che quella del rancio dei soldati americani fosse solamente una leggenda, quindi guanciale?), bensì la pancetta arrotolata. Beh, nessuno è perfetto, almeno vi ho risparmiato la vodka :-)

Carbonara al salmone

per 2

pasta lunga 150g
tuorli 2
parmigiano grattugiato 2 cucchiai scarsi
pecorino romano grattugiato 2 cucchai scarsi
pepe nero macinato
salmone fresco 1 trancio
pancetta arrotolata 4 fettine sottilisisme

Far grigliare il salmone per uno minuto per lato su una griglia molto calda. Eliminare pella e spine, e rompere la polpa a scaglie. Tenere da parte. Disporre la pancetta su un piatto piano, e passarle al microonde potenza massima per circa 1 minuto e mezo o finché avranno perso il grasso e saranno diventate croccanti, tenere da parte su dela carta da forno. Far cuocere la pasta in acqua leggermente salata. Nel mentre, in un’ampia ciotola, sbattere i tuorli con il parmiggiano e il pecorino romano, aggiungere un po’ di pepe nero e dell’acqua di cottura della pasta, sbattendo fino a ottenere una cremina liscia e omogenea. Scolare la pasta, trasferirla nella ciotola con la cremina di tuorli e formaggio, amalgamare bene. Aggiungere la pancetta croccante sbricciolata con le dita cosi come metà del salmone. Dividere la pasta condita nei piatti, completare con ciò che avanza di salmone e una macinata di pepe nero.

Stampa la ricetta
Condividi :Share on Facebook19Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest14Email to someonePrint this page
0
  • Fabio

    Provata…..veramente buona, e finalmente ho scoperto come fare da me la pancetta croccante ;)
    Complimenti…

  • Armabrux

    Idea originale, io l’ho personalizzata aggiungendo anche delle zucchine fatte prevalentemente saltare con un pochino di aglio….
    Provare per credere ;-)

  • Fiamma

    Buona, davvero!!! La sto mangiando in questo momento, e il trucchetto della pancetta è geniale…
    Grazie!

  • salamona

    me gusta!

  • Pingback: Pasta alla carbonara « Ma che ti sei mangiato…

  • berry

    la carbonara di salmone non so comè ,ma la carbonara ai frutti di mare e buonissma

  • nicolas

    giusto l’altra sera pensavo che: pancetta affumicata/ guanciale, uguale salmone, magari la ricetta diventa un pochino più leggera. Dunque brava, ottima idea ma…..Sigrid, ti supplico va bene che la tua lingua sa’ un po’ di esotico, ma mi viene mal di stomaco ogni volta che vedo quella doppia GG: si dice parmigiano grattugiato!

  • http://www.bubbocine.wordpress.com cecilia

    Io sono del partito del guanciale, perché per me da qualcosa in più rispetto alla pancetta in queste preparazioni..
    In ogni caso questa ricetta è molto divertente, la provo sicuramente!
    Grazie!

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    ciao baci volanti e tanto gusto.
    amo la carbonara, ma quando è fatta bene!
    tipo quella di Roscioli (ih ih ih) è meravigliosa!

    r

  • san bernardo

    x giu (86) guarda che l’altro BERNY potrebbe aversene a male, potrebbe assere femmina, potrebbe non essere ANCORA al mio livello di …rinco…, potrebbe essere …una gattina .
    Che bestia potrebbe venir fuori tra un san bernardo ed una gattina ?

  • Giu

    @berny
    :)))

  • san bernardo

    x Giu , quando si dice che l’età serve a qualcosa , in genere ci si dimentica di dire la cosa : il…..rinc……….to.. Era in questa pagina…. F.to Il Gran Rimba …

  • san bernardo

    x Giu ,(78 – pagina precedente) ,se anche in cucina vale la ‘ legge di bastiglia ‘ persa la madre…..prova la figlia ! A me invece è partito un floppy , meno male che avevo copiate solo 3 ricette…In bocca al lupo !

  • san bernardo

    x ada (81) il segno zodiacale era il mio : 20/07 !che viene ripreso graficamente dal tuo post…ma com’è che viene chiamata ‘ centenaria ‘ ? o come diceva Valentin ‘ dei 7 anni ? . Sapere quello che si mangia o che si darà da mangiare ai propri ospiti , credo sia alla base della cucina . O mi sbaglio ?

  • http://www.ricette-facili.net/ Luisa

    Non dare retta a chi si scandalizza per gli abbinamenti! Io sono d’accordo con la sperimentazione :)

  • Ada

    @ san Bernardo
    Il perché di un nome così particolare, sinceramente non lo so…
    Si tratta di ‘Sechium edule’ (vedi l’ottavo comment di questo forum, http://forum.giardinaggio.it/orto-frutteto/46184-pianta-misteriosa.html)
    La buccia va assolutamente tolta! Io non ne vado pazza, anzi, non l’ho mai cucinata questa strana zucchetta, mi informo e ti faccio sapere (stasera, però…) Ora scappo al lavoro!
    (Ma come sapevi del mio segno? Qui ci sono i servizi segreti…:-)))

  • http://www.lucatrevisan.com Luca

    Effettuivamente, l’abbinamento pancetta-crostacei lo preferisco ma, mi intriga molto questa soluzione con il salmone. hai provato a diluire un cucchiaio di mascarpone nell’uovo?

  • san bernardo

    x Ada , con il mio segno zodiacale….Valentin la ha chiamata ‘ dei 7 anni ‘ tu ‘ la centenaria ‘ , a cosa sono dovuti questi termini temporali ? E qual’è il suo nome botanico ? Comunque, mi sono accorto che non basta togliere le spine prima di cuocerla: è meglio togliere anche la buccia….

  • Giu

    @Sigrid
    Della serie: “Non guardarmi non ti sento”, eh? ;)
    Il vero dramma sociale di perdere la scheda madre del proprio portatile, e’ lo sguardo vacuo e sterile dell’addetto al “check-in” garanziale. Questi poveri ragazzi che stanno seduti li 8 ore al giorno a dar notizie di morti per cause naturali e suicidi con la 220, di operazioni dall’esito ignoto, e di qualche rarissimo caso di guarigione miracolosa, e ovviamente inspiegabile. Il mio addetto, sovrappeso forse anche piu’ di me (il bancone copriva le gambe, quindi mi posso basare solo sul girovita), ha boffonchiato qualcosa come un due e un cinque. Ho dedotto che tra due ore posso tornare e che ci lavoreranno sopra in cinque. In realta’ mi ha spiegato che 2 sono i giorni che ci vogliono per capire quale pezzo ordinare, e 5 per farlo arrivare. Poi ha detto qualcosa anche riguardo al tempo di riparazione effettivo, ma io a quel punto ero gia’ svenuto, e un avventore cercava di farmi rinvenire con un bicchierino d’ignobile nescafe’ agitato a mo’ di sali (tipo quelle boccettine di ammoniaca che nei film il genio di turno tira fuori quando la bellona in abito lungo sviene tenendosi un polso sulla fronte).

    Cosi’ ora uso dei mezzi di fortuna, che stanno all’informatica quanto la carne agrodolce del cinese qui vicino, sta’ al vero spezzatino di cane pechinese.

    Da domani si comincia a fare anche ampio uso di lumini votivi, missa’.

    @maude
    A dire il vero avevo pensato a I’m going home dei Ten Years After, ma prova a fischiettarla se ti riesce. In alternativa avevo Hey Ho, Hey Ho! dei sette nani, e “Siam tre piccoli porcellin” dell’omonima combriccola di ungulati, ma faceva poco cavernicolo, e molto macchietta Disney. Insomma, nel dubbio…, uno mette mano ai classici.

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    OT
    (la mia opinione sulla carbonara è poco significativa, dato che sono nuovo dell’argomento, http://nuke.lucamaistrello.it/delpentolone/tabid/394/forumid/16/threadid/418/scope/posts/Default.aspx, sbaglio a seguire le indicazioni di Angelica Ceriello ?)

    Ih ih ih, oggi spesucce, e l’influenza di Sigrid si fa pericolosamente sempre più sentire. Indovinate cosa ho portato a casa, vi do solo i “titoli”:
    - “Toast – dalla Francia con amore”
    - “Piccole creme”
    - “Delizie farcite”
    - “Atlante storico del mondo” (vabbè, questa è solo farina del mio sacco)
    e un nome
    - “Samsung Camcorder VPMX20″, youtube arrivooooo!

    Si lo so, sono malato …

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    Sigrid, gic che sei uìin zona, oggi, oltre alle meringhe di db, ho fatto i tuoi biscotti di natale, quelli speziati dal nome improbabile….. una squisitezza. domanda, de li tengo in scatole di latta o in vetro ermetico, quanto durano senza rovinarsi?
    ciao
    babs

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    ehila, ciao Sigrid, che bello averti on line!!!!! quando torni stabilmente tra noi?

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @dario bressanini
    ciao mitico dario, confermo tutto!!! da quando seguo pari pari la tua ricetta, sforno delle meringhe da favola!!!! anche oggi, avevo degli albumi avanzati et voilà una teglia di meringhe, che poi ho unito due a due (tipo macaron)con un cucchiaino di ciocco fondente sciolto a bagno maria. devo ancora provare la mousse di cioccolato…. ma pian piano ci arrivo, nel frattempo ti leggo! ciao, babs

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @giu: eccoloooo :-)))))
    (beh, tu senza pc e io senza rete, mi pare giusto :-))

    @quelli-che-il-salmone-con-la-pancetta-beeeerk-ma-è-pazza-sta-belga-ecc, farei però notare che salmone (e coda di rospo, e spigola, e gamberi ecc) con pancetta o lardo non l’ho di sicuro inventato io, è un abbinamento che esiste fin dalla notte dei tempi, e poi anche uova e salmone non è na roba sconvolgentemente nuova, insomma, capisco che magari non vi toccassero la carbonara, e poi tutti hanno i gusti che vogliono ecc, ci mancherebbe, detto questo però, il blog della cucina di suor germana credo stia da qualche altra parte… :-PP

    @helen: una bustina di lievito per dolci pan degli angeli pesa 16g.

  • maude

    @Giu, sei unico…ma perchè proprio i Led Zeppelin?!?
    @detrattori e sostenitori della carbonara, credo abbiate ragione tutti ma, come dice Giu, si sperimenta con fantasia poi al risultato si può dare il nome che si preferisce…
    @Sigrid, ma la cucina è arrivata o armeggi di contrabbando in cucine altrui? :-DD

  • Giu

    @valery
    Ma sono certo che tu converrai, che se in cucina non ci fosse stata sempre fantasia e sperimentazione, staresti ancora a raccogliere bacche davanti alla grotta, nell’attesa che il tuo uomo preistorico torni dalla battuta di caccia, con la clava sulla spalla, fischiettando Going to California dei Led Zeppelin. ;)))

    baci salmonelli
    Giu

  • valery

    salmone pancetta e uovo ??? o santo dio…
    la carbonara è CARBONARA…
    la pasta al salmone… è PASTA AL SALMONE(…salmone e panna per quanto mi riguarda !!!)

  • Ada

    @ San Bernardo, confermo quello che ha già detto Valentina, si tratta della cosiddetta zucchina centenaria.
    Qui a Palermo si usa friggerla a fettine, per condirci la pasta o da preparare in agrodolce.
    Scusa il ritardo, ho letto solo ora…

  • http://esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    ummmhhh … pancetta e salmone…. gustosissima!!!

  • Laura.lau

    @margherita
    grazie per il bel racconto .. sono contenta che qui sul cavoletto si facciano incontri che stimolano la curiosità, e verrebbe anche la voglia di approfondire le conoscenze, ma non vorrei essere indiscreta ..

  • evelyne

    io pasta al tonno anche oggi che non sono più studentessa da diverso tempo…. perché no?? cipolla bianca, timo e tonno! mentre la pasta da studenti, come per cobrizo, anche per me era aglio o(g)lio e peperoncino… oppure la patatata: una padellata di patate e cipolle, come dire? caldo e riempitivo!! ;-)

  • imeruelda

    bellissima questa foto, veramente invitante………
    anche se a me l’ovo non va tanto, infatti preferiscol’amatriciana

  • Valeria2

    @fiordisale (49): ..lungi da me creare una polemica sulla carbonara..oddio lo sapevo che innescavo il meccanismo ; )
    Non ho detto che non sia buona questa carbonara al salmone,anzi ben vengano i piatti novitá o le rivisitazioni..ho espresso il mio personalissimo parere sulla carbonara come piatto d’origine. Leggendo i commenti si leggono ingredienti quantomai strani su quella che tutti intendono “la carbonara”, chi ci mette la panna,chi la pancetta, un po’ la stessa cosa che succede con l’amatriciana, due piatti semplicissimi della nostra tradizione di cui peró veramente pochi ne conoscono gli ingredienti. Saró “integralista” ma sulla carbonara come piatto base non ammetto intrusi…personalissimo parere e veramente nulla di personale nei confronti di Sigrid per la quale nutro solo stima e che apprezzo moltissimo per il suo bellissimo blog e per le veramente sempre belle e ottime ricette che ci propone.

  • margherita

    grazie dario, mo’ me la segno!

  • milena

    scusate, correggo: vogliamo….

  • milena

    se vogliamo proprio parlare di piatti “supermercato” ? allora provate questo:
    pane per tramezzini, formaggio da spalmare, insalata russa confezionata e salmone, tutto arrotolato.

    @Dario Bressanini, ho letto la “ricetta” delle meringhe francesi…affascinante.
    Dovrò recuperare il tempo perso e leggere tutti gli articoli.

    @tutti, un buon antipasto per il compleanno della mia mamma (81)? Grazie.

  • strudel

    @helen
    le buste che uso io contengono 16 gr di lievito, usando queste come parametro non ho mai avuto problemi

  • http://cobrizoperla.blogspot.com cobrizo

    Babuska! ma perfino il pecorino sopra il tonno? ;-(
    ma il formaggio lo mettete anche sopra il caffelatte a colazione? ;-))

  • helen

    scusate se vi interrompo, ma avrei bisogno di sapere quando si dice per un dolce una bustina di lievito quanti grammi si intendono circaa????
    Io ho delle buste piuttosto grandi, non credono vada intera..Se mai qualcuno avesse voglia di interrompersi per rispondermi, graziee!!!!!!!!!!!

  • Ily

    @milena @margherita @cridon @dario grazie a tutti per i consigli

  • san bernardo

    x valentin (54) si è spinosa come le castagne dell’ippocastano , cioè sporgenze non spinose . Per la cottura mi hanno suggerito a) strofinare l’esterno per togliere le protuberanze, tagliare i frutti a tocchi e poi in padella con olio , sale , pepe , aglio . A fuoco basso e, se serve un pò d’acqua .

  • valentin@

    San bernardo:
    non aspetto la tua risposta che non ho tempo, avanzo direttamente la mia ipotesi.

    da siciliana ho memoria di una “cucuzza dei 7 anni” (la cucuzza è la zucchina), che risponde più o meno alla descrizione, anche per il sapore.
    [Si distingueva dalla classica cucuzza lunga dalla buccia verdina e liscia, decisamente più diffusa (almeno in sicilia, nel resto d'italia è conosciuta ma rara)]
    In realtà era difficile cucinarla perchè rimaneva abbastanza stopposa, ma forse solo perchè troppo matura…L’unico modo che ci piaceva era tagliata a fettine sottili e fritta.
    Purtroppo è da tanti anni che non la vedo più, neanche mio padre in campagna l’ha più coltivata…

  • valentin@

    san bernardo
    la buccia di questa zucca è leggermente spinosa?

  • http://spizzichiandbocconi.blogspot.com manu e silvia

    L’abbiamo provata classica con la panna e pancetta, con il tonno, con le verdure..ma questa è la prima volta che la vediamo con il salmone: davero molto originale! non sapevampo che si mangiasse anche in Belgio….vedì mò la cucina italiana!!!!
    bacioni

  • Babuska

    Per tutti i nemici della pasta con il tonno: appena fatta con aggiunta di olive nere e spolverata ampiamente di pecorino, così alla brutale, tutto nella pentola, direttamente dalla scatoletta. Tutt’altro che malvagia. Crocifiggetemi! ;-)

  • san bernardo

    x Lady baby , il mio P 36 qui sopra, a riferimento ai tuoi 162 e 189 del 31/10….

  • san bernardo

    x valentina (39) la zucca (?) in questione si presenta in forma ‘a pera’ quasi come un avocado , ha il corpo bitorzoluto come un frutto di ippocastano , è di colore verde chiaro , mi viene detto che è originaria ( o che viene coltivata ) in Sicilia . Tagliandola a metà , si vede un unico seme , tondo , della grandezza di una moneta da € 0.20 . Il frutto dopo cottura è dolciastro. Considerando che è piuttosto piccola (max. 10 cm. lunghezza) vorrei provare a piantarla in terrazzo,trovando i semi….

  • http://www.fiordisale.it/ fiordisale

    @Sigrid sai che invece per me è (ed è stato) esattamente l’opposto? praticamente era il secondo piatto che sapevo cucinare quando mi sono sposata (l’altro era il riso al parmigiana :-))
    leggo carbonara e già sento il languore, persino le diverse varianti mi fanno gola (basta che non abbiano la panna, che proprio mi schifa con l’uovo)la faccio da tutta la vita. Pensa che i primi tempi di singletudine invitavo apposta gli amici per poterla fare, che non sapevo fare le dosi per minime!
    perciò mi sa che questa potrebbe essere una grande idea, grazie sei sempre un’ispirazione preziosa!

    @Dario (26) IDEM fratello! e viene ch’è uno schianto!

    @Valeria2(34) Se noti il titolo del post c’è scritto correttamente “carbonara AL salmone” il che farebbe presupporre che si è di fronte ad una variante e non ad un’opera di fantasia spacciata per originale. Perciò non solo ci sta tutta ma è anche gradita. Lo scorso anno ti sei persa la gara di carbonara internauta? E’ stata davvero carina.
    Sai che c’è? Che dovrebbe infastidire chi inventa ingredienti dentro ricette della tradizione volendo spacciare il risultato come fosse l’originale. Invece chi ha il coraggio di mostrare nuovi percorsi, soluzioni e invenzioni secondo me dovrebbe essere lodato, per ben 2 motivi. Il primo perché solo chi conosce bene la ricetta d’origine (che in genere è legata alle tradizioni) può permettersi delle deviazioni, e secondariamente perché questa è un’ottima strada per farsì che la cucina sia sempre innovativa, non credi?

  • http://www.zenpercaso.splinder.com Ale

    Bella questa ricetta, io però metterò le zucchine al posto della pancetta: a occhio direi che i due sapori si mescolino meglio di pancetta e salmone.
    Alessio

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ Dario Bressanini

    @Margherita: io ho scritto per le meringhe una procedura a prova di bomba. E’ impossibile che non ti vengano così ;-)
    http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/01/18/le-ricette-scientifiche-le-meringhe/

    @Milena: l’albume si surgela benissimo. Mettilo nei contenitori per il ghiaccio in modo da poter fare delle monoporzioni quando ti servono

  • margherita

    rispondo a laura (post di ieri) e vi racconto in breve del corso di cucina a Luang Prabang in Laos. Si e’ trattato in realta’ di uan giornata, organizzata da un delizioso ristorantino gestito da una coppia lao-australiana che ha scelto come missione di far conoscere la cucina laotiana ai turisti che si confondono spesso con la cucina thai, molto piu’ fritta, piccante e ricca di latte di cocco.
    La mattina siamo andati al mercato – un paradiso di colori (dal bordeaux dei fiori di banana, al rosso corallo del sangue di bufalo coagulato che si vende in blocchi, al giallo acceso delle candeline che si accendono davanti alle statue di Buddha), di odori (la lemongrass, il coriandolo, le banane alla brace, e poi il pesce che “fermenta” – marcisce – per produrre la fish-sauce …), di scoperte (lo sapevate che la trippa di bufalo e’ nera?).
    Poi ci siamo trasferiti in una bellissima cucina all’aperto sulla riva del Mekong e abbiamo cucinato 8 portate: il riso “appiccicoso” – sticky rice – che si mangia con le mani e non con le bacchette, due tipi di salsine di melanzane e peperoni, uno stufato di carne di bufalo e verdure profumatissimo, del pesce al vapore in foglia di banano aromatizzato al galangal (tipo zenzero), degli scenograficissimo involtini di pollo in gambo di lemongrass, passati nell’uovo e fritti e il koi, tipica insalata con carne trita,verdure crude e fire di banano a julienne.
    tutto cucinato su piccoli braceri di terracotta.
    non so se rifaro’ le ricette – gli ingredienti si trovano qua a londra, ma non sono freschi come quelli comprati al mercato e coltivati nei begli orti sulle rive del fiume – ma di sicuro sento di conoscere meglio il paese e la sua cultura (lo sapete che la brava donna di casa lao va al mercato tre volte algiorno per avere sempre ingredienti freschissimi?) e certo introdurro’ nella mia cucina ingredienti deliziosi come la lemongrass e il galangal!

  • margherita

    @ Ily: per il lievito basta che chiudi bene la bustina con una mollettina e ti dura una vita (o almeno alcuni mesi). per l’albume mio padre ci faceva sempre una torta bianca e spugnosetta ideale per la colazione e mia mamma ci fa la frittata, cioe’ una normalissima frittata e ci aggiunge gli albumi avanzati. non e’che sia la frittata piu’ buona del mondo, ma a casa mia non si butta niente! ho letto che l’omelette di soli bianchi e’ favorita dalle dive americane che stanno a dieta, ma mi sa che fa schifo …
    se mi riuscissero le meringhe (ho tentato 1000 volte senza successo) farei di sicuro quelle!

  • Cridon

    ADORO la carbonara, e in effetti anche io uso la pancetta affumicata. Però adoro anche il salmone, quindi questa ricetta è decisamente da provare!!
    @Babuska, mi associo alla tua richiesta: Sigrid e Dario insieme, un mix di scienza e fantasia niente male!
    @ily, per quanto riguarda il lievito, richiudo la bustina e la utilizzo la volta successiva ;-))

  • http://quelfottutobianconiglio.blogspot.com fra

    Secondo me questa ricetta è veramente gustosa! La proverò di sicuro
    Un bacio
    Fra

  • milena

    @ily,non so se l’albume si puo’ surgelare,
    quando mi avanza faccio qualche meringa, sopratutto se devi gia’ usare il forno.

    la carbonara mi viene sempre una schifezza.
    avrei bisogno di una ricetta dettagliatissima.
    proverò questa variante, speriamo bene!

  • Ily

    @bart e dove si trova la ricetta di questa carbonara sbagliata?sono curiosa

  • giorgio

    @dario bressanini: GRAZIE per la dritta! visito subito il sito!

  • valentin@

    san bernardo, rifacci la domanda daccapo che magari ti aiutiamo

  • http://ombelicodelcuoco.blogspot.com/ bart

    a proposito di varianti della carbonara, vi segnalo quella molto buona riportata sul sito del ristorante l’ortica di roma..la cosidetta carbonara sbagliata, descritta con tanto di anedotto della sua casuale invenzione..

  • ilaria

    Fantastica Sigrid!!!
    Domani subito da provare…

  • san bernardo

    x Sigrid , ottima già stampata . Hai provato ad usare al posto della pancetta tagliata sottile e quasi trasparente , i tocchetti di pancetta affumicata ?
    x Lady b. , che ci risiamo con la cioccolata ?!?
    Avevo chiesto notizie su una zucca strana , e per la serie ‘interrogato,il morto non rispose…’sto ancora attendendo una risposta. Ho saputo nel frattempo che è di origine siciliana .All’interno ha un solo seme e dopo cottura , la pasta è dolciastra . Mi interesserebbe trovare un paio di semi….

  • Ily

    Io la carbonara la faccio con la panna….a me piace comunque provero’ sicuramente anche così.
    Ho bisogno di aiuto!!!devo fare una ricetta che richiede 1 cucchiaino di lievito il resto della bustina si mantiene o rischio di non far lievitare i dolci? un’altra cosa quando una ricetta richiede l’uso del tuorlo d’uovo io l’albune lo butto ma da qualche parte ho letto che lo surgelano???può essere?Aiutooooo
    Ah a proposito l’avete trovata poi la rivista?

  • Valeria2

    Scusate ma per me la carbonara è la carbonara!…quella classica con guanciale (assolutamente no pancetta vi pregooo!)uova, pecorino e pepe di mulinello. Sono sincera non amo molto le sue varianti, o meglio, sicuramente le combinazioni degli ingredienti base della carbonara ad altri elementi danno anche un risultato strepitoso…peró chiamiamola in un altro modo!; ) oggi il termine carbonara è molto in usato in cucina, anche tra i grandi cuochi; su questo mi piacerebbe saperne di piú.
    ..ottimo il trucchetto dell’acqua che giá conoscevo cosí come per la cacio e pepe ; )

  • http://gine.blogspot.com Ginevra

    confermo da studentessa sempre pasta con il tonno :-)
    per quanto riguarda la carbonara amo molto la versione vegetariana, questa accoppiata pancetta – salmone non saprei, proverò :-)

  • http://laterragira.blogspot.com/ luca

    la pasta alla carbonara è una delle mie preferite…

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/02/10/le-ricette-scientifiche-la-carbonara/ Dario Bressanini

    @sigrid: non e’ una leggenda quella del rancio americano. Di fatto i documenti scritti piu’ vecchi che riguardano la carbonara la collocano come origine nell’immediato dopoguerra. Nonostante in molti giurino che la nonna la preparava, il bisnonno carbonaio la mangiava, che la zia avesse modificato la Gricia (piatto simile ma non con tutti gli ingredienti della carbonara) etc, non ci sono tracce documentate della Carbonara prima dell’arrivo dei soldati americani a Roma. Il collegamento non e’ ovviamente dimostrato, ma il fatto che le loro razioni contenessero Bacon e uova in polvere ha suggerito questa ipotesi.

  • Ily

    @valina1977 ho visitato il tuo blog complimenti è proprio come piace a me pulito chiaro un’altro blog da visitare

  • eli

    Bleah a tutti

  • http://www.laboutiquedelgusto.blogspot.com/ berny

    Un piatto verace ma allo stesso tempo Natalizio…

  • Babuska

    @ Sigrid, ci manca il dettaglio gossip: dove l’hai cucinata questa pappa meravigliosa? ;-) Comunque, ho appea fatto colazione con gli splendidi muffins by Babs e già ho fame di nuovo… molto intrigante, io adoro gli abbinamenti carne-pesce (se così si può dire)
    @ Dario, io voglio te e Sigrid in una trasmissione tv, in un libro, dove cavolo volete, ma finchè non si avvera questo mio desiderio continuerò a scriverlo! Possibile che chi finanzia non si renda conto di che coppia formidabile sareste (mediaticamente parlando, ovviamente…)

  • http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/02/10/le-ricette-scientifiche-la-carbonara/ Dario Bressanini

    @giorgio: s’, le proteine del tuorlo coagulano attorno a 65 gradi, e il calore della pasta e’ sufficiente a creare cremosita’ (SENZA aggiungere panna) Io non metto l’acqua di cottura ma prendo con una pinza direttamente i bucatini dalla pentola e li metto nella ciotola dove c’e’ il tuorlo e il formaggio.
    Qui c’e’ la mia versione della “carbonara scientifica” se ti interessa http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/02/10/le-ricette-scientifiche-la-carbonara/

  • http://www.somethingaboutila.blogspot.com/ iLa

    Ottima davvero questa carbonara!
    Io ne ho giutso mangiata una ieri! Interessante il trucco con l’acqua di cottura e la pancetta croccante ;-)

  • http://insidepink.blogspot.com/ P!nkinside

    Tu mi hai fatto la persona più felice della terra con questa ricetta. Sto sbavando.

  • giorgio

    quindi, mi par di capire, i tuorli cuociono appena appena con il calore dell’acqua di cottura della pasta, no? ma allora è molto più delicata di quello che può sembrare!!! sei mitica!

  • Lorenzo

    Tra le ricette da incubo mancano all’appello “piselli e prosciutto cotto” e “pasta al tonno”
    Per la precisione.

  • http://acidesulfurique.wordpress.com/ Alice

    yummmmmmmmmmmmmmmmm viva viva viva la carbonaraaaa

  • Laura.lau

    @Sigrid
    ma allora .. è arrivata la cucina?? Abbiamo speranze?

  • http://lagrandeabbuffata.wordpress.com/ Patatone

    Siamo sicuri che l’uovo non copra il salmone? mi sembra delicato come sapore…

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @salamander!!! grazie, mi interessa, hai la mia mail se puoi mandami tranquillamente le ricette, te ne sono infinitamente grata :-)

    @ele! come sopra, ti andrebbe di mandarmi qualche ricetta e l’indirizzo del sito di cui mi parlavi?
    per la mia mail, la trovi sul blog, clicca sul mio nome in arancio…. ps: magnifico il tuo sito, mio figlio che vuole iscriversi ad architettura è rimasto veramente colpito!

    @marcella
    frazie per le due dritte, molto molto interessanti, e i cioccolatini? oggi ho fatto un provino…..’na tragedia….. :-)

    grazie e tutti!!!!

  • http://meeshellanea.wordpress.com meeshell

    Salmone e pancetta? Non mi sarebbe mai venuto in mente, ma ora che l’ho letto voglio proprio provarlo…

  • http://rossa-di-sera.blogspot.com/ Rossa di Sera

    Quella della carbonara di salmone non la conoscevo! L’ho fatta con il tonno e anche vegetariana, ma il salmone con la pancetta.. Mmm, grazie per l’idea!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Ho pensato immediatamente al salmone alla piastra con le tagliatelle al burro, un piatto che ho assaggiato sia in francia sia in svizzera. E’ giunto il momento di riproporlo anche a casa in versione spaghetti :-)

  • http://echecapperi.altervista.org Marilena

    In assoluto la carbonara è la pasta che non cucinerei mai con nessuna variante. Semplicemente la detesto.Forse pago lo scotto di averla mangiata ai tempi dell’università cucinata in maniera terrificante… mi viene ancora sotto il naso quella puzza d’uovo… blaaaaa

  • http://www.cucinailoveyou.com SERE

    Pesce, formaggio e salumi… un abbinamento che non stimola molto le mie papille gustative, però, chissà… :-/

  • http://www.panevinoetzucchero.blogspot.com valina1977

    Anch’io ho dei trascori tremendi con la carbonara… ma poi l’ho scoperta in mille versioni e l’ultima tutta nuova nuova l’ho riprovata qualche giorno fa… con topinambur!!!a breve la posto… ora sono un attimo impelagata con il Natale… albero e tutto il resto… ciao ciao !!!
    Ps ho aperto da poco il blog chi mi vuol venire a trovare è il benvenuto!!!
    http://www.panevinoetzucchero.blogspot.com

  • http://cobrizoperla.blogspot.com cobrizo

    beh, per noi studenti la pasta era olio aglio e peperoncino…

  • Albicocca

    Ahah sì, la pasta degli studenti italiani è rigorosamente con tonno in scatola (+ orgigano), posso confermare.

    Sigrid ottima ricetta.
    Fantastica, la proverò appena torno a casa : )

  • http://k-kitchen.blogspot.com k

    Salmone, panna e vodka… la ricordo ancora con orrore! Bentornata in cucina sigrid :-))

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    BUONAA!!!
    brava sigrd, bella ideuccia

  • Cristallina

    ah dimenticavo: ieri per pranzo ho fatto una bella tagliatella con il tuo “ragù del cortile”
    Molto buono, ricettina da tenere nel cassetto ;-)

  • Cristallina

    Mi intriga questa carbonara salmonata!
    ..proverò :-)

    (interessante il “trucco” dell’acqua di cottura nell’uovo, io di solito ci metto un goccio di latte, ma la prox volta provo con l’acqua;)

  • valentin@

    io da studentessa ho molto apprezzto la pasta (esclusivamente “ruote”) tonno e maionese del mio amico e collega Totò. naturalmente completata con una spolverata di pangrattato tostato con olio e prezzemolo (surgelato, of course!).

    ma anche pasta con panna chef al salmone (proprio la panna, nella scatoletta, già al salmone….!) che ancora mi vengono i brividi!!!

    buona invece questa! il trucco della cremina con acqua della pasta mi sembra un erede della cacio e pepe.

  • http://carolineh.style.it Carolineh

    La pasta degli studenti italiana invece è quella col tonno. In scatola ovviamente. Ma anche la carbonara con i litri di panna non scherza.

  • maria

    No….. la carbonara con il salmone no….. ma se i tuoi gusti sono questi. Povero stomaco

  • http://palachinka.blogspot.com/ Marija

    Very simple, yet beautiful dish! Something to bookmark :)

  • http://www.chezmi.com/ mi

    otimissima idea
    questa me la ricopio paro paro!

    Grazie S.