Regalini golosi faidate

Qualcuno l’aveva suggerito qualche tempo fa, qui nei comment, e così, per colloro che hanno la fortuna di disporre di una cucina nella quale pasticciare a volontà (promesso, la smetterò a brevissimo giro con le lamentele sul tema ‘ io non ho la cucina bu-hu-huuu’ :-), ho raccolto dall’archivio un po’ di cosette tipiche natalizie, insieme ad altre ricettine che ben si prestano ai regali natalizi comestibili. Insomma, scaricate (il pdf, qui), cucinate, poi basta fare un po’ di bricolage con carta pacchi, scatolette rivestite di carta fiorentina, bustine trasparenti e nastrini multicolor, e via, anche quest’anno saprete cosa lasciare sotto l’albero di natale :-))

Condividi :Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest1Email to someonePrint this page
0
  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid Verbert

    Povera Leonora, che sparge veleno inutilmente. Siccome questo è un post di molti anni fa dev’essere saltato il link negli svariati traslochi del blog, nondimeno, se guardate nella colonnina qui a destra, c’è una sezione ‘scarica i pdf’, e c’è il link diretto al pdf (cliccandoci, come per magia, il pdf si apre :-). Buon weekend pure a voi… 

  • http://profile.yahoo.com/XHVLEYTSUO4XTLJQWQPMXTYD6M Leonaura

    Certo che l’avrà tolto… perché se vuoi vederlo vai in Libreria e compri il suo Libro “Regali Golosi”… evabbè… tutto diventa un business…

  • Barbara

    Ciao Sigrid, ho scoperto solo ora il tuo sito, è bellissimo! Mi piacerebbe cimentarmi in qualche regalino, in attesa di acquistare il tuo libro, ma quando clicco sul link del pdf dice che non esiste! Non è che lo hai levato?
    Un saluto, e grazie ancora per le meravigliose idee che condividi con noi

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @serena: ti confesso che è passato tanto tempo da quando li ho fatti per cui non ricordo con precisione quali potevano essere i problemi con i biscotti al burro. Ciò detto, mi verrebbe da pensare che l’impasto, al momento di mettere i biscotti al forno, non fosse abbastanza freddo. Se ti va di riprovarci quindi ti suggerirei di allungare i tempi al freddo per i salsiciotti di impasto, o addirittura di tenerli per una notte intera in frigo, poi come tagli i biscotti poi vanno infornati, quindi, se per esempio la teglia è pronta ma il forno si sta ancora riscaldando, rimetti tutta quanta la teglia di biscotti crudi in frigo, perché a temperatura ambiente si riscalderebbero… :-) Speriamo che la prossima volta vada meglio, facci sapere!! :-)

  • Serena

    Ho provato a fare i biscotti al burro (ne vado matta!!!) pero’ una volta messi nel forno mi si sono sciolti e allargati…….ho provato per tre volte……come mai?buuuuuuuuuuu :-(

  • http://www,cavolettodibruxelles.it sisi

    mamma mia, io sono nuova, ma resto ammirata da tutta questa competenza, anche io mi sento di ringraziare Sigrid x il magnifico regalo e auguro a Lei e a tutti voi delle Serene Feste.

  • Pingback: L’anno del cavolo [retrospettiva 2008] | il cavoletto di bruxelles

  • Anto

    Ciao Sigrid, ti seguo da alcuni mesi ma non ti ho mai scritto.
    Questo pdf sul dolci natalizi è stato lo spunto per iniziare a mettere in pratica le tue deliziose ricette.
    Risultato: domenica ho passato una giornata incantevole con il mio ragazzo e mia sorella a preparare dolci per amici e parenti che sono piaciuti tantissimo a tutti!
    Grazie di questa raccolta.
    Vorrei aggiungere un particolare: oltre ai biscotti ho voluto preparare i tartufi. Ho fatto i tuoi tartufi al cioccolato e cardamomo (ma con la cannella) e il risultato è stato strepitoso, volevo preparare anche quelli al cioccolato bianco ma non avendo trovato il sesamo nero ho cercato un’alternativa su internet… ho provato una ricetta di Nigella Lawson e le dosi erano sbagliatissime… Sigrid, sei il mio guru!
    Buone feste!

  • lucia

    Ho fatto les cedrettines e sono venute una delizia per gli occhi e per il palato. Ho anche temprato con cura il cioccolato.
    Tutto perfetto salvo un fatto: dove avredi douvuto conservarle? A tre giorni dalla preparazione è affiorato il burro di cacao e la superficie si è chiazzata di anitiestetiche macchioline bianche… non un grosso problema in verità, ma non oso presentarle sulla tavola di Natale….. e inoltre la trasparenza del cedro è svanita e si sono indurite. Io non le ho messe in frigo perchè so il freddo essere nemico del cioccolato, ma ho sbagliato lo stesso….
    Chissà se Sigrid mi suggerisce qualcosa?
    Grazie!

  • chiara

    ciao Sigrid ! è da pochissimo che ti ho “scoperto” , e con i tuoi link, tutti i tuoi amici o meglio i tuoi fans.La cucina è la mia passione e girovagare fra i foodblog è per me una meraviglia continua.Dalle parole “la fortuna di avere una cucina ” mi è venuta un’idea. Organizzare una cucinata con amici blogger,
    nella mia cucina.
    Naturalmente è una cosa da organizzare per bene, ho una cucina piuttosto grande, una “camera delle pentole” piena di piatti, utensili e pentoline, insomma, ci si potrebbe divertire.
    Ho un piccolo B&B quindi anche la possibilità di ospitare. Abito in Liguria, una casetta in campagna vicinissima al mare,ora fa freddo anche qua, ma calcolando il tempo necessario per organizzare…si potrebbe salutare l’arrivo della primavera!
    Parlando di primavera, ti mando gli auguri di…Natale, ringraziandoti del regalino :lo splendido pdf ! Un saluto .chiara

  • acquaviva

    @robiciattola:
    per le lasagne se non ti piacciono i funghi puoi usare dei carciofi tagliati sottili…
    per i rosti: no no, niente frullatore: sbatti l’uovo in una ciotola, ci versi le verdure a filini ed i gamberi a pezzetti, spolveri di farina e mescoli con un cucchiaio fino a che è tutto ben amalgamato
    i tagliolini sono neri perchè c’è il nero di seppia nell’impasto. Li puoi prendere già fatti o prepararli tu con 300 gr. di farina, 2 uova intere + 1 tuorlo, l’inchiostro nero ricavato da una vescica fresca di seppia (ma lo vendono anche in bustine, lo trovi al supermercato nello scaffale refrigerato del pesce), 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio e, se serve, 1 cucchiaio di acqua. In effetti ti avevo descritto gli gnocchi ma non i tagliolini…

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    @ acquaviva:

    – per le lasagne, per forza i funghi? se no?
    – per il rosti di gamberi: per miscaelare, che intendi? frullo con qualcosa di elettrrico o a mano?
    – i tagliolini al nero, te li sei dimenticati??? no più che altro, il nero dov’è?

    :)

  • san bernardo

    Per acquaviva (72) ti sei dimenticata di suggerirle che la grappa DEVE essere bianca , priva di profumi particolari ….

  • acquaviva

    @robiciattola: fino al 26 resto nei paraggi, poi non so ancora che sarà di me… (uff!) Baci anche a te

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    madonnina, grazie acquaviva!!!
    una meraviglia!
    starai connessa durante questae feste, per eventuali ragguagli e aiutino last minute?
    :)

    bacetti,
    rob

  • acquaviva

    @ robiciattola: condimento per 4 porzioni di tagliolini neri (vale anche per gnocchi di patate neri, preparati con nero di seppia e lasciati a forma di pallina grossa poco più di una nocciola):

    versione anni ’80: appassisci 1 porro a rondelle sottilissime in 50 gr. di burro, regoli di sale, ci uniscici a cucchiaiate 150 g. di panna semimontata freddissima, poi 100 gr. di salmone affumicato a striscioline e 6 foglie di basilico fresco julienne, versi sulla pasta bollente, spolveri di pepe fresco e decori con 1 rosellina di salmone

    versione attuale: lessa la pasta con 1/2 limone nell’acqua; appassisci 1 scalogno titatissimo nel burro, ci unisci la scorza grattugiata di 1/2 limone e di 1’arancia ed il succo di 1/2 arancia; quando si è amalgamato ci versi 1 trancio di salmone fresco ridotto a dadini di c.a 1 cm.,lasci appena sbiancare, sfumi con 1 bicchierino di grappa, regoli di sale e pepe e spegni subito; versa la pasta nel tegame, lega bene con la salsa, spolvera di abbondante basilico tritatissimo e servi decorato con un fiorellino di scorza d’arancia e foglie di basilico intero

  • acquaviva

    @robiciattola:

    coda di rospo alle erbe: apri a libro la “coda” spellata di una coda di rospo da c.a 750 gr. eliminando la spina centrale, se riesci senza separare le due metà, salale e pepale ed adagiale su 6 larghe fette di prosciutto crudo stese su un canovaccio o carta forno leggermente sovrapposte; trita prezzemolo, erba cipollina, salvia (e/o le erbe che ti piacciono) e scorza di limonte fino ad ottenere circa 4 cucchiai di trito, e palmalo sopra il pesce; richiudi il “libro” ed avvolgilo strettamente nel prosciutto, aiutandoti con il telo e fissando il tutto con stecchini o con spago da arrosto; rosola il pesce in poco olio caldo dentro un tegame adatto al forno, cominciando dal lato della giunta e dorandolo da tutti i lati, poi passa in forno a 200° per 25 munuti (o fino a che il pesce è morbido), lascia riposare fuori dal forno coperto di alluminio per 10 minuti e servi con patate novelle

    cozze allo zafferano: pulisci bene 2 kg di cozze, lasciandole a bagno mezz’oretta in acqua leggermente salata, eliminando barbe ed incrostazioni; in un’ampia casseruola scalda in poco olio 200 gr. di cipolla, 100 gr. di porro, 1 spicchio di aglio schiacciato ed 1 foglia di alloro; unisci 3 grossi pomodori maturi a dadini (o 800 gr. polpa in scatola), 1 rametto di finocchietto, 1 di prezzemolo (e 1 di santoreggia) e la scorza di 1’arancia e lascia cuocere una decina di minuti, in modo che si insaporisca bene; sciogli 1 bustina di zafferano in 1 cucchiaio di acqua e versarlo nel sugo, quindi unisci le cozze, copri e cuoci per 5/8 minuti senza aprire ma scuotendo il tegame di tanto in tanto, in modo che le cozze si aprano. Elimina le cozze chiuse, regola di sale, spolvera di abbondante pepe, decora con finocchietto o prezzemolo fresco e servi con pane tostato

  • acquaviva

    @ robiciattola:

    sarde al pesto: apri a libro e pulisci bene le sarde; prepara un pesto quasi “classico” (scusa Fiordisale!) con basilico, aglio, olio, pinoli e mandorle tostati ed abbondante parmigiano, miscelalo a pangrattato, regola di sale, farcisci le sarde e cuoci in forno o sotto il grill fino a che il ripieno è ben dorato, quindi servi con pepe fresco e decora con rondelle di limone

    rosti di gamberi: grattugia 800 gr. di patate (oppure 350 gr. di patate + 350 di sedanorapa + 1 carota + 1/2 cipolla); scotta appena 250 gr. di gamberi (peso da sgusciati)e se sono grossi tagliali a dadini; miscela per bene le verdure, i gamberi, 1 uovo leggermente sbattuto e 2 cucchiai di farina, + sale e pepe, lascia riposare una decina di minuti quindi forma 8 “hamburger” spessi poco meno di 1 cm. aiutandoti con un coppapasta; dorali in olio ben caldo per 6/8 minuti per parte e servi con una salsa di pomodoro crudo tritatissimo con poca cipolla rossa, coriandolo, se vuoi peperoncino, olio, sale e pepe e… un paio di cucchiai di mango a dadini

  • acquaviva

    @ robiciattola:

    cocktail di gamberi: metti dei gamberi appena scottati in un’ampia ciotola, aggiungi circa 2/3 dello stesso volume di mela a dadini piccoli (se rossa lascia la buccia), idem di sedano, se vuoi unisci una manciata di uvetta ammorbidita in acqua tiepida (a capodanno porta bene!), condisci con una maionese fatta di aceto di mele invece che di limone (o usi quella pronta e la diluisci con un cucchiaio di aceto bianco ed 1 di acqua), lasci insaporire almeno una mezz’oretta in frigo e servi decorato con folgie di sedano.

    lasagne di pesce: prepari una salsa tipo besciamella con 4 cucchiai di burro, 6 di farina, 1/2 tazza di latte e 2 tazze di fumetto di pesce o brodo vegetale, unendoci anche 1 cucchiaino di senape in polvere; appassisci 1 cipolla (e 2 spicchi d’aglio) in 2 cucchiai di olio fino a che è tenera, quindi unisci 600 gr. di porcini o funghi misti a fettine ed una spolverata di timo, lasciandoli cuocere fino a che hanno perso tutta l’acqua, quindi bagna con 1 bicchiere di vino bianco, lascia evaporare e poi, a sconda dei gusti, versaci 400 ml. di salsa di pomodoro oppure unisci lentamente con un po’ di brodo vegetale, cucoendo per circa 1/4 d’ora e regolando di sale; alterna strati di pasta con funghi, 700 gr. di polpa di pesce bianco a dadi (o 450 di pesce e 250 di capesante), la besciamella e a piacere 250 gr. di mozzarella e/o ricotta; termina sopra l’ultimo strato di pasta con besciamella e formaggio e cuoci a 200° per 35/40 minuti, lasciando poi riposare fuori dal forno una decina di minuti prima di servire

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    :)

  • http://pasticcietpasticcini.blogspot.com/ evelyne

    brava robiciattola.. tu si che ci sai fare!!

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    @ evelyne: aspetta eh!!!

    @ acquaviva: senti un po’, siii! mi scriveresti il dettaglio delle ricette che mi hai scritto, ché mi sembrano interessantissime! :)

    @ san bernardo:
    Grazie tantissimissimo del dettaglio. riferirò. chissà che il mio amico non decida di incrociare un po’ tutti questi 3 menu dei vostri.

    ciau r

  • san bernardo

    Per Robiciattola (60) avrai notato che sono per le cose semplici. Detto questo : Bisatto,in lingua si chiama anguilla. Qui usano il maschio , che è molto più piccolo della femmina . Bestia pulita,eviscerata, intaccata in più parti e leggermente infarinata . Teglia o tegame basso .Prendi uno spicchio d’aglio -nudo- e lo passi ,premendolo,sul fondo e la parte bassa della parete della teglia . Olio .Su fuoco medio .Quando comincia a sfrigolare,ci metti la bestia e un bicchiere di vino bianco , che farai sfumare. A questo punto ci butti una scatola di pelati con il sugo . Sale ,pepe -magari macinato lì per lì – abbassi il fuoco e copri ..Una ventina di minuti dovrebbe bastare . Poi ,in tavola . /°°\

  • Filippo

    @ TUTTI

    ciaooooooo!!!!! è un bel po che non mi faccio vivo ma vi ho sempre letto!! è stato un periodaccio per fortuna quai tutto risolto..
    Sigridina sei sempre la miglior eun abbraccio e un grosso bacione
    Fil

  • tibor fisher

    Bellissime! Sicuramete nelle vacanze ne sperimentero’ parecchie. Ma quest’anno niente calendario?

  • rawolfia

    “Splendidissime” ricette con foto annesse, io e Flavia, mia figlia, siamo a casa x mali di stagione ma solo la vista delle ricette ci ha fatto stare meglio. Deciso per i biscotti allo zenzero, visto i produttori di quelli contenuti nella latta della foto non sono presenti nella mia città e noi ne siamo golosissime.
    Buon natale leggerti è sempre un piacere

  • http://pasticcietpasticcini.blogspot.com/ evelyne

    @ robiciattola: dimmi che ha scelto le lasagne di pesce bianco e funghi al timo e polvere di senape… ti prego ti prego ti prego…. non posso chiedere anche questa!! fallo tu per me!

    @ acquaviva e babuska: posso aggiungermi anch’io alla famiglia??

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    grazie babuska, acuaviva e san beranardo!!!
    PRONPONGO, SE INTERESSA VI CHIEDO DETTAGLI

    R

  • san bernardo

    /°°\ non si può dire che non ci sia un cane….con lui siamo…in due…

  • san bernardo

    /°°\ non si può dire che non ci sia una cane….con lui siamo…in due…

  • Babuska

    @ Robiciattola: io ho apprezzato le mazzancolle con arancia, finocchio (comprese le barbe) e ceci realizzate mutuando una ricetta di Sale & Pepe di questo mese che indicava invece l’aragosta come ingrediente principale. Molto buona è anche l’insalata di polpo cotto in pentola a pressione di Sigrid, con salsina verde alle mandorle, patate e fagiolini. Come antipasto sono eccezionali i filetti di san pietro fritti su insalatina di puntarelle, o più leggero ancora le puntarelle con la solita salsina di acciuga calda e cubetti di asiago (così, per aprire le danze in leggerezza).
    @ Acquaviva: adottami!!!
    @ Sigrid: mi erano sfuggite alcune ricette, i tuoi pdf sono sempre preziosi. Grazie!

  • san bernardo

    Per acqua viva…dopo l’immersione nella neve , per riprendere un pò di colori…latte caldo , miele, cognac . Ma non un cucchiaino : un buon cucchiaio da minestra …nel latte! Riguardati .

  • san bernardo

    Per pentoladimais ,mi auguro che,almeno per i chiodi di garofano ,tu ne abbia usati pochi nel 1/2 lt di grappa ! Se il destinatario è un dentista , può darsi che la scambi per uno dei suoi disinfettanti… :-)
    Per la cannella quante stecche hai usate ? Per queste due , anche 10 gg di infusione possono andare, sarebbe meglio un pò di più, almeno 15. Per il rosmarino , essendo verde , 9 sono pochi .Cin,cin.

  • acquaviva

    @ san bernardo: sono riemersa dalla neve dopo aver cercato la menta… mo’ mi riprendo e poi torno… lasciarvi qua da soli vedo che è pericoloso…

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    @San Bernardo
    Le mie prime grappette sono in infusione !!
    Ho provato con cannella, chiodi di garofano e rosmarino, il 24 le assaggio tutte, se sono buone le regalo un po’ in giro, a quel punto spero che nevichi così saranno moOolto gradite, GRAZIEEEEE !

  • acquaviva

    @robiciattola: ti elenco delle variazioni semplici di piatti tradizionali (visto che cucina la mamma…): cocktail di gamberi, sedano e mele; zuppetta di cozze allo zafferano; lasagne di pesce bianco (se vuoi + capesante)e funghi al timo e polvere di senape; tagliolini neri con salmone e basilico; sarde gratinate con pesto e pinoli; coda di rospo al forno ripiena di erbe ed avvolta nel prosciutto; rosti di gamberi e patate con salsa di pomodoro al coriandolo…
    Se qualcosa ti interessa ti scrivo le ricette dettagliate…

  • san bernardo

    .-) il pirata . .-)? questo ha l’uncino alla mano dx .

  • san bernardo

    x Robiciattola (23) : BISATTO IN TECIA COI POMODORI . .-)

  • http://www.altezzosa.wordpress.com Sybelle

    Grazie per il regalo natalizio *_* sicuramente proverò qualche ricetta in questi giorni di vacanza.
    I biscottini burrosissimi mi ispirano già assai…

  • oldhen

    Evviva! sono riuscita a ripassare di qua. Bellissima idea, questa della raccolta, le avevo più o meno tutte ma insieme fanno proprio una bella figura… Ba-baci na-natalizi ;))

  • graz

    Brava Sigrid, al solito una raccolta che stuzzica le idee in un bellissimo formato. Complimenti.

    Spero che tu legga questo commento perchè avrei un consiglio da chiederti. Ho comprato in Olanda due stampi di legno per fare gli speculooss. Sono quelli tradizionali a forma di donnina tutta infiocchettata e sono molto belli ma … come li debbo pre-trattare (SE lo debbo fare?). Da noi, ad esempio, la coppa dell’amicizia o la grolla valdostana vengono trattate con acqua calda e burro e l’idea è che non debbano mai seccare completamente per non rischiare che si crepino.

    Con questi stampi ho idea che bisognerebbe fare più o meno lo stesso perchè se sono un pò morbidi e leggermente grassi poi i biscotti si staccano più facilmente (ho in mente la consistenza del mattarello di legno quando lo usi sugli impasti con parecchio burro).

    Mi sai per caso dire qualcosa? Grazie comunque e buon natale /graz

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    :(

    comment 23

  • http://aniceecannella.blogspot.com/ Paoletta S.

    Ho fatto i Pepparkakor con la tua ricetta, apportando solo qualche piccola modifica. Oggi sono ancora più buoni e profumati di ieri, grazie!
    Devo ancora decorarli, poi deciderò se regalarli o farci l’albero (sì, devo ancora farlo), anche se sono talmente tanti… :)

  • federica

    .. non sarebbe Natale senza i biscotti..
    Grazie del favoloso regalo!!!!!

  • http://pasticcietpasticcini.blogspot.com/ evelyne

    concordo con Strudel (con un nome così come si fa a non concordare??):
    CHIARA non puoi farci questo… nominare la marmellata di arance e cioccolato e poi scomparire senza lasciar traccia di ricetta!!! help!! l’idea ci piace! :P

  • MP

    Bellissimo il pdf…mi unisco ai vari Grazie!
    @ tutti i fanatici dei cookbooks editi da Guido Tommasi: ho trovato una vasta selezione di titoli(fra cui il recentissimo sulle verdure) all’Auchan, in vendita con uno sconto del 15%…Per quanto il magico del comperare un libro sia anche entrare in una libreria e passarci magari un pò di tempo,lo sconticino fra sempre comodo….

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    RAGAZZIIII!!!
    Ho chiesto il vostro aiuto al commento 23.

    Che dite, riuscite a darmi una mano?

    Grazie,
    Roby

  • http://www.magnoliaweddingplanner.blogspot.com Silvia-Magnolia

    Bravissima io sono per il tutto handmade da sempre! ad avere tempo…:-P
    bravissima e gentile come sempre!
    bacio

  • http://piccolipiaceridellavita.style.it Clo

    Grazie Sigrid!

    Da brava perfettina nonchè fashion victim ho già comprato la maggior parte dei regali, ma per quelli che mi mancano prenderò spunto dal tuo pdf e magari ne approfitterò per rimpinguare (ma si dice o è un altro neologismo clodino???) anche quelli già pronti!

    Sei troppo forte!

  • http://chezbabs.blogspot.com/ barbara.babs

    @sigrid…………
    senza parole….. arrivi al momento giusto, anche se buona parte delle tue ricette le ho già applicate e impacchettate :-D
    ebbrava la sigrid!
    grazie

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Grazie ai tuoi pdf, mi sono già fatta il primo regalino di Natale :-) Ho stampato tutti i tuoi pdf, e li ho fatti “rilegare” con la spiralina di metallo come un vero libricino -ricettario. Così invece dei foglietti attaccati al frigo ho un comodo prontuario delle tue ricette! Merci

  • http://ilsergentepepe.blogspot.com catobleppa

    Io mi ero già fatta la raccolta fai da te con le ricette di Sigrid e altri siti… però questo pdf mi sarà utile per qualche idea che mi era sfuggita! Sono un po’ in crisi con il packaging… qualcuno sa dirmi dove posso trovare la plasticchetta da pasticceria e dei sacchettini carini magari di carta… magari a milano… help!

  • http://www.lucamaistrello.it PentolaDiMais

    Ecco, sai che non sono il tipo da complimenti sperticati, ma questa volta, c’hai preso proprio !!
    Erano settimane che giravo alla ricerca di una raccolta di queste idee !!
    Grande!

  • maude

    @Salamander_75, devo dire che la mia glassa è venuta perfetta, come quella della foto, bella asciutta e lucidissima… sarà perchè l’ho fatta ben densa, non so che dirti… riprova! ;-))

  • http://esterdaphne.blogspot.com/ kosenrufu mama

    grazie per il prezioso regalo!

  • imeruelda

    Idea fantastica regalare delizie fatte in casa.!!!Un bel pacchetto et voilà… niente corse all’ultimo momento nei negozi per comprare qualcosa che poi mAGARI è UNA FUTILITà, MAGARI UN DOPPIONE, OPPURE L’ HO GIà REGALOTO L’ANNO SCORSO —— AUGURI A TE E A TUTTI PER LE PROSSIME FESTIVITA’!!!!!!!!!!!!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    grazie sigrid! è smpre una festa scaricare questi tuoi meavigliosi pdf!!!
    quest’anno biscotti per tutti. la prduzione è già iniziata. molto interessante anche la ricetta delle linguine all’arancia. penso che la proporrò per la cena del 24.
    come sempre le tue sono delizie agli occhi e al palato.
    @ maude:io ho provato a glassare quei biscotti, ma il mio risultato non è stato bello come quello di sigrid. a te com’è venuto? la mia glassa risulta sempre troppo “molliccia”. asciuga, però non rimane bella da vedere.

  • http://www.saleepepequantobasta.com CoCò

    Io ho già postato le mie ideucce e ho adottato i tuoi tartufi alla liquirizia già dall’anno scorso http://www.saleepepequantobasta.com/2008/12/e-ancora-regali.html , oggi ho svaligiato il supermercato di cioccolato bianco e fondente tra le strane occhiate della cassiera che mi avrà creduto ingorda.

  • mila

    Grazie, grazie, grazie!

  • paola

    Magnifico Sigrid! Conoscevo già quasi tutte le ricette (compresa quella del dulce de leche di patricia.b) perchè ti seguo con assiduità e piacere da qualche tempo, ma un pdf così è sempre un bel regalo.
    Ciao!

  • cricca

    grazie sigrid come sempre!
    purtroppo ultimamente passo sempre di corsa e non ho mai tempo di commentare, l’idea di regalare belle scatole di biscotti e marmellatine era già nella mia testa…ho da tempo sperimentato pepparkakor, zimsterne e crinkle cookies quindi per questo natale vado su questi…ma sicuramente questo pdf è da stampare e da sperimentare per i prossimi regali!
    grazie grazie grazie
    buone feste a tutti!!!
    Cristina

  • maude

    Ho appena finito di glassare le deliziose zimsterne che saranno impacchettate appena asciutte, poi ho solo l’imbarazzo della scelta tra tutte queste delizie!!!
    Grazie, Sigrid, per il prezioso pdf! :-)))

  • strudel

    @CHIARA
    non puoi parlare di marmellata arance e cioccolato e non passare la ricetta!
    io te ne sarei sicuramente molto grata!

  • Laura.lau

    Grazie Sigrid!! Questo sì che è un vero regalo!

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    Mumble mumble, ragassuoli a voi l’ardua sentenza:

    appena ricevuta un’email da un mio amico che mi chiede un menu di pesce estroso, ma non troppo, da far fare alla mamma per la cena del 24 dicembre!

    CHE DITE???

    Roby

  • Chiara

    Grazie mille!!! è da una settimana che sfoglio Sale&Pepe, Elle à table, Saveurs etc in cerca di qualcosa homemade da regalare. Purtroppo non ho il forno quindi la mia è una vera sfida :) Ho giusto cominciato ieri con la marmellata Arance/Cioccolato di Christine Ferber :)
    grazie ancora, puntuale e geniale come sempre!

  • Kali

    SISISI anche io questo natale ho fatto un mini-pacchetto alimentare: Sacchetto con baci di dama + ciocchini al cocco (ricetta passata qualche giorno fa su gustoblog), Vasetto di Melanzane con Gremolada di agrumi, Vasetto di Pomodori Secchi ripieni al tonno (entrambe prese da Sale e Pepe) :))))

  • marguerited

    che splendide ricette, anche da usare in altri occasioni
    grazie
    marg

  • http://fudgella.wordpress.com Fudgella

    Cara Sigrid, grazie per tutte le cose belle che ci regali con il tuo blog, questa è solo l’ultima di una serie infinita! Complimenti e buonissime feste! :)

  • f.valeria

    L’idea di preparare dei deliziosi dolcetti per Natale c’era già… Poter sceglierne alcuni leggendo questo magnifico pdf creato ad hoc non ha prezzo… Per comprare le scatoline di latta che li conterranno, c’è Mastercard! ;) Sigrid sei MI-TI-CA… Grazie! Un caro saluto.

  • http://vanigliacooking.blogspot.com/ vaniglia

    …. e poi succede sempre così, io sto qui al lavoro, e la mia “pausa sigaretta”, dato che non fumo, si traduce in una sbirciatina da sigrid, e quando trovo il pdf, passo la giornata a pregustare di sfogliarlo la sera a casa!!
    e quindi ancora grazie, e buone feste incipienti!

  • Sele

    Grazie Sigrid,
    le conoscevo già tutte e ne ho fatto anche molte… mi sento troppo habitué :D (la smetto subito, è Natale, siate più buoni :D)
    Non so come sarò messa da qui a fine anno a connessione perciò vorrei farti subito il mio augurio per il 2009: ti auguro una cucina bella, calda e funzionale per preparare e condividere tutti i tuoi manicaretti

    Tanti cari auguri a tutti *
    /\
    / \
    / \
    / \
    Sele |

  • angelaleo

    carissima Sigrid sono Angela e ti leggo con enorme piacere da un bel pò. Inutile dirti che il tuo sito è fantastico, fa sempre venir voglia di ripetere tutti i tuoi “esperimenti” culinari. Ti ringrazio di cuore per il magnifico pdf dal quale senz’altro prenderò subito spunto per i miei regalini “home made”. Ti invio un mega abbraccio e auguro a te e a tutti i cavoletto-dipendenti uno splendido Natale ed un’altettanto mgnifico Anno Nuovo.

  • http://pasticcietpasticcini.blogspot.com/ evelyne

    serve a qualcosa aggiungersi alla lista di GRAZIE?!?! i tuoi pdf sono sempre fantastici!

  • elena

    Questo è il più bel regalo di Natale che ci potevi fare!Grazie Sigrid!Buone feste, Elena

  • http://quelfottutobianconiglio.blogspot.com fra

    Grazie ;D

  • http://lacucinadellepapere.blogspot.com Domy

    Ciao Sigrid..ma sai che questo pdf è molto interessante…mi è già venuta qualche idea per fare un regalo a qualche amica!
    i tartufini, ad esempio, sono deliziosi!!!
    Un saluto..Domy!

  • Tiziana

    Grazie, grazie,
    sei un tesoro, adoro regalare dolcezze come queste.
    Tanti auguri per le prossime festività a te ad a tutti i frequentatori di questo bellissimo blog.
    Tiziana

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    great!

    r

  • http://lagrandeabbuffata.wordpress.com/ Patatone

    Thanks..

  • Baby

    Grazie, Sigrid! Che bel regalo di Natale! Personalmente adoro regalare marmellate “speciali” fatte da me (richiedono anche meno tempo di preparazione rispetto ai biscotti…sai com’è, per noi lavoratrici/mamme massaie…).
    Colgo l’occasione per esternarti un desiderio, si sa mai che tu riesca ad accontentarmi (sempre che non l’hai già fatto ed io non ne sono al corrente in quanto sono una frequentatrice ” a singhiozzo”): mi piacerebbe tanto poter conoscere le ricette che ti hanno spedito i partecipanti al concorso della ricetta dell’infanzia. Magari riesci a raccoglierne, non dico tutte, alcune, in un pdf?
    Nel frattempo Buone Feste e Buon Anno, a te e a tutti i frequentatori di questo bellissimo blog.
    Baby

  • http://vanigliacooking.blogspot.com/ vaniglia

    cara Sigrid, devo dirti un sacco di cose:
    1) i tuoi pdf scaturiscono in me un misto di entusiasmo, curiosità, approvazione, interesse professionale, e soprattutto “mi gaso” da morire a vedere quali ricette ho già realizzato e al tempo stesso nel farmi stupire da quelle che PER CASO mi sono sfuggite…
    2) volevo tanto anche io fare una cosa del genere quest’anno, ma dato che il blog ha poco più di due mesi, ancora non c’è abbastanza materiale per una “autoraccolta”, quindi posso ritenermi ancora “esonerata” da queste cose (e cucinare intanto!), e godermi in santa pace le tue…. (hihi!)
    3) devo dire che anche con cucina “in fieri” e con tutte le difficoltà del caso te la stai cavando alla grande… e non penserai mica che noi non non sappiamo che tu non stai elaborando, studiando e chissàcosa combinandoci per il prossimo futuro!
    grazie di cuore, un bacio

  • http://asiamonamour.blogspot.com/ Fedra

    Fantastico.. grazie… :o) Ho giusto consegnato sabato sera agli amichetti una serie di sacchettini (ho messo la foto su http://www.panemarmellata.net) di biscotti fatti con le mie manine, utilizzando la ricetta della frolla al cacao con cannela e mandorle di Alex di Cuoche dell’altro mondo. Se il tuo super pdf lo vedono i miei amici mi obbligano a fare il bis anche per la befana! :o)
    Un abbraccio!!!
    Fedra

  • patricia b.

    E hai anche messo il dulce de lecheeeee!!! Ma lo sai che ho già fatto un sacco di barattolini da regalare! Baci
    Pat

  • Ily

    Mamma mia,a quest’ora leggere la tua raccolta di ricettine dolci vuol dire farsi del male da soli, quante bontà vedremo se si riesce a fare qualcosina in questi giorni di festa.

  • patricia b.

    Ciao Carissima SIGRID:-)))) Come va la tua cucina???
    Grazie delle ricettine! Io un pò indaffarata, sono in partenza per la montagna.
    Ti auguro un felicissimo natale ed un ancora migliore nuovo anno!
    Con tanto affetto
    Patricia

  • sabry

    …che dire il pdf è da guardare assolutamente per una serie di motivi… per le foto fantastiche, per far venire gola di dolci e soprattutto per cercare di preparare qualche leccornia ( adoro i tartufi al cioccolato!!)

    saluti a tutti….e buona giornata!!!