Burger buns

Insomma, cosa pensa uno quando ha al frigo del tofu e che non sa cosa farsene? (già provato marinato con soia e zenzero e grigliato, non è male ma non è neanche da strapparsi i cappelli…) Beh, pensa di farci delle polpette che cosi magari riesce a farlo insaporire di più – aggiungendo appunto mezza tonnellata di spezie e erbette) ‘sto dannato tofu che non c’è del resto mai stato tanto simpatico :-) E dalla polpette all’hamburger, il passo è proprio breve solo che… i panini da hamburger già pronti noio si preferisce non sapere cosa siano quindi… largo giro per la rete americana e letture svariate prima di testare questa ricetta qui, che ci assicurano vada bene sia per i panini da burger sia per quelli da hotdog (io di cane caldo ce ne ho già uno che se ne sta spapparanzato al sole sul terrazzo, non mi sembrava il caso…).
Risultato? Beh, ve lo saprò dire quando avrò preparato anche la farcitura, di sicuro non sono soffici e morbidi quanto i cuginetti del fastfood ma d’altronde, con quelli meno c’abbiamo a che fare più siam contenti, tié :-)

Panini per hamburger

farina 540g
latte 240ml
burro 113g
uovo 1 + 1
zucchero 2 cucchiai
sale 1 cucchiaino e mezzo
lievito di birra una bustina
semi di sesamo o di lino ecc

Far sciogliere il lievito in un paio di cucchiai di acqua tiepida e lasciar riposare per 5 minuti. Versare la farina con il sale e lo zucchero nella planetaria (si può ovviamente anche fare a mano), aggiungere il lievito, il burro morbido e l’uovo, e iniziare a impastare. Aggiunegre a filo il latte e impastare per un 10 minuti (se risulta troppo secco il tutto aggiungere un pochino di acqua, se invece sembra appiccicoso aggiungere poca farina), fino a ottenere un’impasto liscio, elastico e che non sia coloso. Coprire e lasciar lievitare per un’oretta. Riprendere l’impasto e dividerlo in 12 palline, formare i panini, sistemarli su una teglia da forno e lasciar lievitare un’altra mezzoretta. Spenellare con il tuorlo del secondo uovo sbattuto con un goccio di latte, spolverare con dei semini a scelta e infornare a 180° per circa 25 minuti o finché i paniini non siano dorati.

Stampa la ricetta
Condividi :Share on Facebook1Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest6Email to someonePrint this page
1
  • Pingback: Hamburger! « Kitchenqb

  • Pingback: Il Fuorisalone del Cavolo - Labna

  • Pingback: Cosa fare con il granulare di soia? | il cavoletto di bruxelles

  • Elena

    Buonissimi!!! li abbiamo appena fatti e spazzolati! per il ripieno abbiamo preparato degli hamburger cotti sulla piastra dentro foglie di alloro ed il risultato è stato speciale! i tuoi panini sono molto mooolto meglio di quelli dei fast food!!!! Grazie ancora per le tue splendide ricette. ^_^

  • http://ilmondodiadrenalina.blogspot.com/ Adrenalina

    Grandiosa Sigrid!!! Me la metto subito nella lista delle cose da provare questa ricetta. I panini che si trovano pronti al super sono veramente orrendi e per assurdo ti fanno rimpiangere il pane del McDonald e con questo ho detto tutto…
    Grazie mille!!

  • bettina

    per sigrid: faccio un pane simile, ma ci aggiungo un paio di cucchiai di fiocchi di patate, dà una sofficità incredibile.

    per franci: secondo me la pasta frolla viene meglio con le mandorle e non con la pasta di mandorle.
    Questa usala per il latte di mandorla, ti dò la ricetta della mia mamma:
    tagliare il panetto di pasta di mandorla(200gr circa ) a fettine sottili.
    Far bollire dell’acqua con buccia di limone e un pezzetto di cannella.
    Sciogliere con molta pazienza la pasta di mandorle nell’acqua aromatizzata, filtrare con un colino a maglie fini e aggiungere acqua fredda fino a raggiungere un litro; far raffreddare bene e poi in frigo.
    Credo sia la bevanda più rinfrescante che esista, e a me fa l’effetto delle madeleine di Proust.

  • http://gladlax.blogspot.com/ Ariannina

    mhh che voglia!!! in casa mia gli hamburger li facciamo non poi così di rado e l’unica pecca era sempre quel panino insulso da supermercato!
    ora avrò un motivo in più per farli….appena la mia PLANETARIA arriva…ne farò sicuramente una sfornata intera!!!!
    NON VEDO L’ORA!
    buona giornata a tutti!

  • Pingback: Tofuburger | il cavoletto di bruxelles

  • http://zuccherolattefiordifarina.blogspot.com Francesca

    Mia madre gestisce un locale dove si mangia cucina vegana e vegetariana e io non riesco a pensare di mangiare le scaloppine di seitan figurati il tofu che non ha nemmeno un grandioso aspetto.. fammi sapere come va con questi panini che magari provo

  • http://unfiloderbacipollina.blogspot.com/ Elvira

    MI sono sempre chiesta perchè quelli che vendono al supermercato siano grandi come dischi volantii (e sulla consistenza e sapore sorvoliamo); quanto deve essere grande un hmburger per starci a misura???

    Faccio gli hamburger una volta all’anno, per accontentare l’uomo/bambino di casa, e mi sa che la volta di quest’anno proverò questi,magari seguendo anche il consiglio della seconda lievitazione di BabaraT (ad averci tempo, ovvio, ma nei lievitati ho fatto la grandissima scoperta :-D che conviene prendersi tempo!

  • san bernardo

    Giu , ma quel prodotto va bene sulle lumache , nel panino…? Tanto prima o poi Qualcuno pubblicherà una ricettina….

  • san bernardo

    doveva essere…invece… e più in là…usare…

  • san bernardo

    42) Io milanese-laura se nomini il prodotto , allora devi dire : IL , se inece ti riferisci al tipo di salsa – perchè di una salsa si tratta – puoi usale LA . E poi , se vai a guardare i componenti….sono tutti con nome maschile :-))))

  • Donatella

    @iomilaura: anche a casa mia il ketchup è maschio!

  • iomilanese-laura

    @ sigrid
    per le tue foglie smangiucchiate ho precettato mia madre che ha venti dita verdi non solo un pollice e lei ha decretato “sapone di marsiglia 50 g in un litro di acqua per vaporizzare e innaffiare, non è tossica nè saporito insomma il basilico poi non fà le bolle di sapone!
    @giu
    come al solito leggo e “ti” rido: ma come tutti a parlare pro o contro la soia, quasi menopausa, occhio agli ogm, buona per imbottiture, e tu arrivi con la ketchup ( in ungheria è maschio?) la sintesi è maschile, è vero, ma l’eleganza e l’ironia sono solo tue!

  • http://www.cronacheminime.blogspot.com chiara.u

    E per fortuna non assomigliano ai cugini del fastfood, più che cugini direi parenti poveri!!!
    Il tofu non lo prendo nemmeno in considerazione… ma con delle buone polpettine o mini-burger… beh devono dare delle belle soddisfazioni :)
    A presto!

  • http://vanigliacooking.blogspot.com/ vaniglia

    i cuginetti del fastfood son morbisi sì, ma pure troppo, quasi scivolosi, che il palato mi si deprime….
    io i tuoi li vedo mooolto meglio.
    e adesso t’aspetto al varco col tofu (anche per me è un po’ un mistero, ma tu sai cucinare di tutto, ehehe….)

  • http://www.ilramaiolo.blogspot.com il ramaiolo

    Carini!!
    Beh la cosa bella è che a casa te li farcisci come “CAVOLO” vuoi :-), al fastfood sei costretto a sentire la puzza e un solo unico orribile gusto….
    Brava brava!!!

  • Giu

    Corro a comprare il ketchup!!!

  • http://laspigadigrano.blogspot.com/ spighetta

    Bhe…direi che dopo ‘sto preambolo e questi bei burger aspetto con ansia di vedere il contenuto di tofu !!!! ;DDD

  • http://www.alice77.blogspot.com/ Yuko

    Ciao Sigrid,
    Un po’ di tempo che seguo il tuo blog e mi piace tanto tuo ricette!
    Il tofu anche io uso per il humburger. Mescolo con carne macinata (ideale è quello di pollo) e un po’ di zenzero e aglio. Viene humburger light! Oppure faccio saltare in padella con vari verdure e condisco con salsa di soia. Sono curiosa il tuo ricetta del humburger!

  • http://justcallmemarta.blogspot.com Marta

    Sigrid! Due settimane fa quasi mi sono impazzita cercando la ricetta per i panini da burger. Ho finito per fare una trovata sul Gourmet, neanche a me mi sono riusciti come quei di restauranti fast food, ma fatto en casa e sempre meglio second me :)

  • http://heriland.spaces.live.com/ Saruk

    @luigi, grazie della spiegazione!

  • Bina

    Per adeguare la consistenza del pane da hamburger consiglio di insacchettarli ancora tiepidi nei sacchetti tipo cuki. L’umidita’ aiutera’ ad ammorbidire ancor di piu’ i panini. Del resto e’ imposssibile ottenere la consistenza dei famosi cugini con la farina naturale 0 o 00.
    Infatti, per chi non lo sapesse, il pane che si vende sia in panificio che confezionati nei supermercati contengono farine (spesso di pessima qualita’ ma non vorrei generalizzare) tagliate con prodotti chiamati ‘miglioratori per panificazione’. Cercate in internet questa dicitura e scoprirete anche perche’ il pane che fate in casa, a parita’ di dimensioni, pesa molto di piu’ del pane acquistato.

  • Holly

    @Donatella: comprendo e concordo che ci si debba informare riguardo le notizie che leggiamo, soprattutto se esse risultano categoriche o estremiste, in negativo, come pure in positivo. Nonostante questo bisogna “confidare” in qualcuno(chi mi dà la certezza che se vengono pubblicati i risultati di studii, essi non siano in qualche modo stati influenzati da qualcuno o qualcosa, sebbene siano essi affiancati da nomi di noti studiosi, ad es.?); poste queste condinzioni, mi sono informata a riguardo.
    Ho trovato diversi articoli concernenti studii effettuati sulla soia, con dati precisi, riguardo chi li ha condotti: gli esiti non eran sicuramente positivi, tutt’altro.
    Quando ho letto pareri positivi – non vado alla ricerca di pareri negativi, cerco di rimanere obbiettiva (tanto + che mi piace la soia!:-))- i siti internet da cui essi provenivano, eran poco attendibili – ed ho usato un eufemismo, si noti questo, eh..erano di produttori di alimenti a base di soia.

    Io penso sempre: “cum grano salis”, di tutto un po’, stando attenta..

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Saruk:Lo stir fry si usa per indicare dei vegetali o anche carne o pesce saltati nel wok mentre il ramen e’ una zuppa tipica cinese/giapponese con noodles o ravioli in brodo entrambi di facilissima e velocissima esecuzione.

  • san bernardo

    Mi unisco a Donatella (15) : DARIO , se ci sei , batti un colpo…..! Facci lume ! La soia , oltre a chi la vende , fa bene a qualcosa ? Grazie .

  • http://sarukscorner.blogspot.com/ Saruk

    @luigi… per chi non se ne intende, cosa sono il stir fry e il ramen???

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Vorrei spezzare una lancia a favore del tofu visto che amme’ piace, io lo preparo facendolo a cubetti e lo salto in padella sino a quando non diventa bello dorato e croccante poi lo aggiungo ad uno stir fry oppure un ramen… avvolte ci faccio pure degli spiedini da fare alla griglia da poco ne ho provato uno affumicato che non era malvagio l unic cosa che mi ha fatto un po pensare e come gliela avevano data st’affumicatura :-)))

  • gip

    tofu = polistirolo

    I panini sono fantastici!

  • Donatella

    @Luigi: ciao a te, grazie del pensiero!

  • http://www.ildiavoloincucina.blogspot.com luigi

    Ciao Sigrid, mannaggia da poco ho fatto un post con una ricetta per hamburger pero ho usato dei bun comprati alla bakery che non sono male pero’ se lo facevi un po’ prima sto post l’avrei scopiazzato al volo :-) sai una cosa su facebook c’e’ un application che si chiama Restaurant city dove tu apri un ristorante e metti a lavorare gli amici di facebook io ti ho subito messo dietro i fornelli…lmao…per solidarieta’ ci sono pure io hahahaha comunque per adesso giornate libere niente visto che l’estate e’ imminente…lol….

    saluti e imbuti

    Luigi

    Ps: Ciao Donatella :-)))))

  • http://apefelice.blogspot.com Maya

    Troppo carini… così piccini picciò….
    Per il tofu… be’ che dire… comprendo….
    comunque lo fai…. rimane sempre sul “mm buono”…!
    a meno che non ci schiaffi sopra 3 chili di nutella… be’… devo provare!

  • http://luby78.blogspot.com/ LUBY

    FA-ME !
    FA-ME !
    FA-ME !

  • http://cobrizoperla.blogspot.com cobrizo

    mi sembri in perfetta sintonia con l’ultima puntata di Report! dai che magari ti converti… ;-))
    provalo marinato (e dimenticato anche per una settimana) in buon olio con pomodoro secco, peperoncino, aglio e erbette varie, o in carpione, o marinato nel miso… poi ne riparliamo! ;-))

  • http://fashionableaddicted.wordpress.com franci

    Sigrid…posso sfruttare il tuo blog per una richiesta?? :)

    VOGLIO ESIGO E PRETENDO FARE LA PASTA FROLLA CON LA PASTA DI MANDORLE DI NOTO APPENA ARRIVATA… MISSION IMPOSSIBLE O AVETE QUALCHE IDEA, E RICETTA? ;) GRAZIE A TUTTI

  • http://mondavio.blogspot.com/ antonietta

    a me piace farmi del male da Mcdonalds

  • sonia canadese

    @sigrid….la ricetta a naso mi sembra ottima. ho un cubetto di lievito di birra fresco in frigo,secondo te va bene lo stesso al posto della bustina di lievito secco???? ;))

  • parrozzo

    Nonna diceva sempre che l’uovo “intosta” (rende duro): chissà se eliminandolo verrebbe tutto più morbido…mah!
    @Donatella: che bello un’altra vegetariana!

  • http://noirisparmiosi.blogspot.com/ grifone72

    Quella foto dei panini a quest’ora, mentre sto ancora aspettando di mangiare, mi sta facendo letteralmente sbavare :))La ricetta è da provare, ora appena mia mamma si impasta il suo pane di farro, quasi quasi butto in forno anche una teglia di panini da hamburger. Il tofu l’ho assaggiato un paio di volte ma a me personalmente sembra di mangiare dei pezzi di caucciù, vuoi mettere quelle belle formaggette di latte di capra o di mucca… !! :)))

  • http://sarukscorner.blogspot.com/ Saruk

    Beh gli hamburger fatti a casetta nostra invece di quelli del fast food son già sicuramente più buoni ma anche il pane fatto in casa… sarn strepitosi!!!

    Io il tofu non lo conosco proprio, ma ho preso un paio di cosette con tofu e seitan col gruppo di acquisto solidale, giusto per provare!

  • Donatella

    @Holly: come dicevo a sanberny, non mi fido dei siti che sono troppo o di qua o di là e non si sa da dove vengano le informazioni. Forse è tutto vero, forse no. Chi sono quelli del sito? Chi è questa che scrive? Ha una formazione che in qualche modo le dà una certa autorità in materia? Ha degli interessi personali? Qualcuno la paga? Sarà la mia deformazione professionale da giornalista, ma secondo me quando uno scrive un articolo deve specificare quali sono le fonti e chiedere pareri a persone o enti sia a favore che contro. Se andassi sul sito chesso’, della Monsanto, probabilmente troverei che la soia, soprattutto se ogm, è la panacea di tutti i mali, sarei pertanto obbligata a crederlo? Vorrei uno studio serio dove venissero analizzati obiettivamente i pro e i contro da persone senza interessi personali e con credenziali. Anzi, magari più studi di questo tipo da poter paragonare. Darioooooooo (Bressanini): se ci sei aiutaci tu.
    @Evelyne: uhm, interessante quella del cuscino. Magari previa essiccazione in forno a bassa temperatura… :-)

  • http://panevinoetzucchero.blogspot.com/ valina19977

    E’ da un po’ che ci penso su…
    mia figlia ultimo anno di asilo vuole andre al Mac Donalds…. visto che tutte le sue care compagne di classe frequentano ….
    io ferma sostenitrice del boicottaggio.. mi oppongo… e pensavo di fargli i panini a casa….e ora ho anche la ricetta
    che chiedere di più!
    WOW!
    Vale

  • http://pasticcietpasticcini.blogspot.com evelyne

    Belli questi panini da hamburger!! facci sapere il risultato con il ripieno… io sono già pronta per riprodurli!!!
    Il tofu io lo mangio a cubetti nella vellutata di broccoli… il broccolo è saporito e il tofu ci sta benone! Altri usi proprio non saprei… secondo me poco o nulla… come zeppa per i mobili è troppo morbido, come cuscino è troppo umido…?!?

  • Holly

    @10 San Bernardo: esattamente da quel sito ho tratto la mia informazione…fa molto riflettere, su tante cose (se leggi in fondo: attack of the killer bean).

    @9 Donatella: anche a me era stato detto così, dopo ho verificato: in pre menopausa, ad esempio, su donne che assumeva proteine di soia, per una ricerca, il ciclo s’è interrotto ed è ritornato dopo 3 mesi (se non erro) dalla sospensione di queste – potentino l’effetto, no?! Se l’argomento t’interessa, leggi qui: http://www.medicinenon.it/soia.htm

  • Donatella

    @Sanberny: al di là del fatto ceh non tutto quello che si trova in rete è vero (abbiamo ormai un po’ tendenza a prendere per parola di vangelo qualsiasi cosa pubblicata, anche se potrei anche io aprire un sito e dirti esattamente il contrario di quello che dice quello li’, senza aver nessuna formazione in materia), io avrei tendenza a diffidare di quelli che sono troppo categorici e urlano al mostro (in questo o in altri casi), e a chiedermi cosa c’è dietro. Non sono in grado ovviamente di confutare le affermazioni del sito al quale rimandi tu (cui bisogna aggiungere un t dopo.i), che potrebbero essere vere come false. Una cosa pero’ me la chiedo: il “nostro” Dario Bressanini tempo fa ha sdoganato il glutammato di sodio, quello della famosa sindrome da ristorante cinese, con argomenti che avrei tendenza ad accettare visto che provengono da un chimico; su questo sito invece, tra le altre cose accusano la soia di contenere glutammato che è causa di cancro. Boh…

  • san bernardo

    7)Holly , spinto sdalla curiosità sono andato a cercare notizie sulla soia. Ho trovato un articolo il cui estensore è http://www.medicinenon.i/soia.htm , che descrive in modo più analitico il tuo concetto . Alla faccia del prodotto e dei suoi sostenitori.

  • Donatella

    @Sigrid: ma che ci fa il tofu nel tuo frigo? Io che sono vegetariana il tofu lo evito perché lo trovo assolutamente inutile, insapore, di consistenza improbabile… Se devi fare delle polpette senza carne invece falle con la soia granulare, vengono buonissime, provare per credere.
    @Holly: no, la soia fa bene, è provato che le popolazioni che ne fanno largo uso hanno molti meno problemi di salute. In più, pare che le donne asiatiche, che la consumano rispetto a noi in grande quantità, non sappiano grazie a questa cosa siano le caldane della menopausa. Vabbé, noi in menopausa ancora non ci siamo, pero’ bisogna saper guardare al futuro… (e ovviamente parlo di soia non ogm).
    @barbaraT: se ti annoi datti alle spese folli: a Lisbona puoi trovare dei negozietti di artigianato dove comprare tovaglie ricamate a prezzi imbattibili (be’, almeno era cosi’ circa 15 anni fa quando ci andati io), corredini per invitare le amiche per il tè delle cinque come le nostre mamme e nonne negli anni 50, ceramiche dipinte a mano(ho due saliere appese al muro che vengono da li’, noché sottopentole…)

  • http://quadernoni.blogs.it/ Davide

    @BarbaraT che invidia! Tornerei a Lisbona anche in questo momento. Hanno già liberato Praca do Comercio? 2 anni fa stavano lavorando e non si poteva godere della vista sulla foce del Tejo.

    @Sigrid io li ho già fatti con una ricetta molto simile (ho adattato la ricetta della Challah ebraica, togliendo quasi del tutto lo zucchero) e con l’hamburger (naturalmente con carne del mio macellaio di fiducia, macinata da me ecc. ecc., perché siamo molto virtuosi :-))) ci stavano proprio bene

  • Holly

    Errata corrige, la soia fa più male che bene – ho letto che è chiamata addirittura il “Killer bean”..

  • barbaraT

    sigrid, ma li hai cotti nelle tegliette per muffin? il fondo sembra cosi` bello squadrato…

    nella ricetta, quando dici che l’impasto non deve essere “coloso” intendi che non deve essere liquido e quindi non deve colare o non deve essere “colloso”, i.e. appiccicaticcio?

  • http://geacucina.splinder.com Gea

    nemmeno io amo molto il tofu, lo mangio, ma non ne capisco l’esistenza, però mi tenta la ricetta della Holly e volevo sapere come sono composte le tue polpettine!

  • Holly

    Dai che il tofu non è così tremendo, sebbene la soia faccia più bene che male..di tanto, lo si può mangiare – poi ha un gusto particolare, certo, e che non a tutti piace!

  • barbaraT

    goodmorning from lisbon!
    concordo pienamente sull’inutilita` del tofu (e so gia` che mi attirero` le ire di acquaviva, ma io al tofu gli ho dato piu` di una chance, annale`… ma di che sa ‘sto tofu!!!???)
    per la sofficita` dei paninetti, dal basso della mia esperienza di panificatrice, direi che forse una seconda lievitazione prima del riposino finale potrebbe aiutare? sicuramente c’e` chi ne sa piu` di me percio` lascio la parola
    by the way, sono qui a lisbona per un corso che, come potrete notare, si e` rivelato estremamente interessante…..
    ola!

  • Holly

    Buon giorno cara Sigrid!
    Con il tofu solido (di cui sono diventata, ultimamente, una golosa divoratrice) ci guarnisco le insalate.
    Lo faccio arrostire in pentola, finchè prende un po’ di colore, lo condisco con erbette varie e un filo d’olio, infine aggiungo una bella cipolla affettata sottile ad anelli, la lascio appassire aggiungendo di tanto in tanto acqua e guarnisco con olive taggiasche sott’olio o comunque olive nere. Lascio raffreddare il tutto ed aggiugngo all’insalatona. Provare per credere!

  • Luisa

    Buonissimi, e poi a quest’ora!!!