- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Muffini con uva, caprino e noci

Il copyright sulla parola (italiana :-) muffini (sg. muffino?) appartiene – benché lei non ne sia consapevole – a mia suocera. Suppongo sia nata come mera adattazione italiana della parola muffin (ovvero: quelle merendine che da qualche tempo, nella sua dispensa e nelle preferenze dei suoi filgi, hanno detronato i concorrenti del mulino bianco), la quale in effetti, tanto italiana non è. Comunque, per farla breve, a me sto uso di ‘muffini’ piace un fracco e voterei francamente a favore dell’adozione dell’italianissimo termine :-)

Nei miei muffini stavolte niente cioccolato ma del caprino stagionato, in buona compagnia autunnale (anzi, manca solo il miele e sembra un condensato di plateau fromages :-) Usi consigliati: spuntino salato pomeridiano per i non amanti del dolce; fingerfood aperitivo o sostituo pranzo insieme a una ciotolona d’insalata:-)
Scrivi qui il testo del post

Muffin con uva, caprino e noci

per 12-15 piccoli muffin

farina 200g
uova 3
latte 10cl
olio di noci 10cl
caprino stagionato 120g
piccoli chicchi di uva rossa 25
noci 3 cucchiai
timo e rosmarino 1 cucchiaino
lievito per dolci non zuccherato 1 bustina

Sbattere le uova con il latte e l’olio (se non avete l’olio di noci usate olio d’oliva). Aggiungere la farina, il sale, il timo e il rosmarino tritati, il caprino sbriciolato, l’uva, le noci tritate e la bustina di lievito. Dare una mescolata veloce al tutto, poi distribuire il composto (circa una cucchiaio abbondante per ogni muffin o poco più della metà capienza) negli stampini da muffin (di silicone viene meglio :-) Infornare a 180°C per circa 25 minuti o finché i muffin siano gonfi e dorati. Lasciar intiepidire e servire (se dovete conservarli, incartateli e metteteli al frigo poi ripassateli un attimo al forno al momento di consumerli :-)

0 [1]