Feed RSS
       

Lo strudel di scarola di Paola

giovedì 15 ottobre 2009

Hum… stamattina quando sono arrivata al computer ho trovato la casella della posta pienissima di messaggi, e per il mio grandissimo stupore mi sono resa conto che forse (forse) ho finalmente superato il trauma dei 30 anni (ci ho messo due anni, vabbe :-). Anzi, approfitto per ringraziare di cuore tutti per la marea di auguri, quasi che mi commuovo :-) Poi c’è poco daffa’, a me i compleanni mi fanno – tanto per cambiare – pensare all’infanzia, quando quel giorno li dell’anno era particolare e delizioso, e in qualche curioso modo è ancora un po’ così :-) C’era anche chi mi chiedeva se avrei fatto vedere la torta che ho preparato per me stessa: beh, in realtà, le torte mi piace farle per gli altri, quindi no torta in uscita (in compenso se riesco faccio un salto per merenda da Cristalli di zucchero, mo’ non scherziamo, è pur sempre il mio compleanno, eccheccavolo :-)).

Oggi invece si va i strudel salato. La ricetta l’ho scoperta la scorsa settimana nel Cilento ed è di Paola De Conciliis, dell’omonima azienda vinicola (anzi, se volete vedere qualcosina di come si vendemmia, ho messo un filmino qui). Va premesso che io in una qualche vita anteriora devo essere stata una mucca o ruminante affine visto che mi piace da matti il fogliame verde ( e specialmente sa insaporito in padella con aglio e olio, eheheh). Come dire: datemi un piatto di spinaci o di misticanza ripassata e sono la persona più felice al mondo (infatti non ho mai colto veramente quella cosa che disse Rutelli con tono sofferente tempo fa: io mangerei pane e cicoria tutta la vita, ma vabbe’… :-). Lo stesso vale quindi anche per la scarola, anzi, di più, perché non c’è proprio che dire, quel soffritto saporitisismo che la condisce in versione napoletana è, beh, la fine del mondo, o se non è la fine del mondo in ogni caso ci va vicino. Tutto questo per dire che quando mi sono trovata, a pranzo, questo strudel dalla sfoglia saporita, compatta e insieme sottile, ripieno di scarola, beh era chiaro da subito che sarebbe riapparso quanto prima anche nella mia cucina. Fra l’altro, a parte che la sfoglia è superfacile da fare (addio strudel di pasta sfoglia congelata!), si presta ovviamente a mille usi e varianti, si può pure congelare, insomma, più easy di così?!

Strudel di scarola, via Paola De Conciliis

per l’impasto:
farina 15 cucchiai (circa 380g)
olio d’oliva 7 cucchiai (circa 60g)
uova 4
sale un cucchiaino
vino bianco qb

per il ripieno:
scarola 1
olive di gaeta 1 manciata
capperi 2 cucchiai
acciughe 5
uvetta 2 cucchiai
pinoli 2 cucchiai
aglio 1 spicchio
olio d’oliva

Impastare la farina con il sale, l’olio, e aggiungere uno per uno le uova. Aggustare la dentità dell’impasto con del vino se risulta troppo secco e/o della farina, in modo da ottenere, in finis, un impasto liscio ed elstico, non troppo compatto ma nemmeno colloso. Dividere in tre parti uguali (con questa dosi di impasto vengono fuori 3 strudel, io ne ho fatto uno e ho congelato le altre due palline di impasto), avvolgere ogni pallina con della pelicola e lasciar riposare al fresco per almeno un’ora.
Nel mentre, scaldare un generoso filo d’olio in una padella antiaderente. Aggiungere l’aglio schiacciato e le acciughe e farle sciogliere a fuoco medio. Aggiungere poi i capperi dissalati, le olive tritate, l’uvetta e i pinoli e lasciar insaporire il tutto per 5 minuti. Dopo questo tempo aggiungere la scarola, lavata e divisa a foglie, incoperchiare e lasciar apassire il tutto per 15 minuti. Dopo questo tempo togliere il coperchio, mescolare, aumentare la fiamma e lasciar cuocere per altri 10/15 minuti in modo che la scarola si asciughi. Aggiustare il condimento. Infine, riprendere l’impasto, stenderlo al matarello in una sfoglia sotilissima (1mm o anche meno)e rettangolare (dev’essere lunga circa il doppio di quanto è larga). Disporre al centro, e per la lunghezza, una generosa striscia di scarola, poi ripiegare i due lembi di pasta sopra alla scarola. Chiudere le estremità infilandole sotto lo strudel, fare un paio di taglietti in superficie con un coltellino affilato e spenellare il tutto con il quinto uovo sbattuto con un goccio di latte. Infornare a 180° per circa 30 minuti o finché lo strudel sia bello gonfio e dorato. Servire caldo o a temperatura ambiente.

Stampa la ricetta

Categorie: tradizioni d'italia, verdure
Scritto da Sigrid giovedì 15 ottobre 2009

  • http://www.lucamaistrello.it Sugar Mais

    Primo ??

  • bibi

    w le bilance…certe passioni nascono dal segno
    ;-) auguri!

  • http://www.lucamaistrello.it Sugar Mais

    Olè !!!
    Ri-auguri! E, il regalo a ME, mi copio questa e la precedente ricetta per i miei esperimenti :-PPP
    Grazie mille novella 32enne.

  • Donatella

    @Sigrid: per rimanere in tema culinario senza uscire pero’ neanche da quello festivo di oggi, ti canto gli auguri come farebbe un francese che li canta in inglese:
    un p’tit beurre des tous you, un p’tit beurre des tous you…
    I petit beurre sono ovviamente Lu originali.
    E se vuoi come regalo la prossima volta che ci vediamo ti porto uno chokotoff, io me ne sto concedendo uno ogni sera :-)

    Per quanto riguarda la scarola invece, dovresti provare una versione meravigliosa della pizza di scarola che mi insegno’ un amico titolare di un forno a napoli: classica scarola ripassata (senza le accighe, phua! e neanche i capperi, solo olive uvetta e pinoli) e fuori pasta frolla, si’, si’, proprio la frolla quella zuccherata. Una goduria. Le petit Jesus qui vous descend dans la gorge en culottes de velours, come avrebbe detto Colette.

  • Holly

    Tanti auguri Sigrid!!!
    E’ giusto ricordare sempre questo giorno, il giorno del compleanno, come una data speciale: più che pensare all’invecchiare, ci si dovrebbe rallegrare per la nostra presenza sul pianeta! E grazie che ci sei pure tu, con le tue ricettine e l’ispirazione che mi infondi (e oserei dire ci infondi, visti tutti i tuoi lettori entusiasti).

    E da buona trentina apprezzo particolarmente questo strudellino quotidiano…gustoso!

    Buona giornata, la tua, e un bacione!

  • http://mammaiana.blogspot.com/ iana

    Tanti Auguri Sigrid!
    Anch’io mi sa che la preferisco senza acciughe, però questa sfoglia veloce veloce mi intriga parecchio!

  • http://www.cilieginasullatorta.it Tuki

    Auguri Sigrid!! Beee, hem, bè anch’io ho una passione clamorosa per tutte le erbette ripassate (ma anche tutte le insalatine di campo), e più sono amarognole piú son buone. E lo strudel salato è un po’ il mio svuotafrigo, in realtà è tutta una scusa per farlo una volta si e l’altra pure.. detto ció, provo anche questo di Paola, non appena posso.

  • http://maniinpasta.blogspot.com luxus

    un felice incontro tra trentino e campania, molto bello e appetitoso. auguri!

  • http://www.nocimoscate.blogspot.com castagna

    ottima idea mettere la scarola nello strudel….Non ci avevo mai pensato, la mangio sempre così…”nature” patendone un po’ il sapore amarognolo.
    Tanti auguri…e non pensaimo troppo agli anni che sono un trauma x tutti (da piccola mi ricordo che per me i TRENTA erano già gli anni da “vecchi”)!! Umpf!
    Non vedo l’ora che arrivi il giorno della tua presentazione da Eataly a Torino del libro…voglio assolutamente l’autografo sulla mia copiaaa!!!
    Manca poco!
    Ciao,
    Castagna

  • http://devousamoi-dominique.blogspot.com/ Dominique (De vous à moi…)

    Bon anniversaire! je partagerais bien un morceau de gâteau. Je ne me suis jamais lancée dans le strudel, tu m’en donnes l’envie! Je suis plutôt dans les plats salés en ce moment (une carbonade flamande ça te dit?… avec une bonne bière!)

  • Anna

    Mi sembra un versione leggera a calzone della pizza di scarola… :)
    e’ una ricetta fantastica! grazie!

  • http://spizzichiandbocconi.blogspot.com manu e silvia

    No aspetta…mancavano ancora i nostri: TANTI TANTI TANTISSIMI AUGURI DI BUON COMPLEANNO!!!!
    Ch ebello questo strudel: saporito e con un sapore quasi agrodolce per l’uvetta!!
    un bacione

  • Laura

    in realtà volevo scrivere domani…lo faccio…che bontà!

    augurissimi di nuovo

  • valentin@

    la ricetta della sfoglia è da tenere stretta…e congelare!
    sembra proprio buono

  • http://sinfonina.blogspot.com Nina

    buon compleanno!! e concordo con la scarole ed erbette insaporite, magari a quel tempo, da mucche ci siamo incontrate in qualche pascolo :) un bacione,
    nina

  • Marzia

    Tantissimi auguri… buon compleanno e complimenti per tutto ciò che fai (cunina e foto)

  • Marzia

    volevo dire cucina

  • http://lefrancbuveur.blogspot.com lefrancbuveur

    augurissimi! la pizza di scarola è il modo migliore per festeggiare.
    Besos
    Enrico

  • alice

    buon compleanno Sigrid!
    proverò domani sera questo strudelino salato! la ricetta della sfoglia mi ispira molto (anche per la velocità…).
    ciao,
    ancora buonissima giornata!
    Alice

  • Barbara

    Mi unisco al coro degli auguri. BUON COMPLEANNO!!!
    Ti leggo sempre… ma spesso non oso cucinare le tue ricette, mi ritengo … incapace. Ogni tanto però ci provo e sono abbastanza contenta. Aspetto solo che tu venga a Milano per presentare il tuo libro!!!

  • cricca

    con due nonne napoletane sono cresciuta a pizza e scarole!!!ma l’idea dello strudel è fantastica per non dover fare ogni volta l’impasto della pizza…bene bene davvero una ricetta da fare subito subito per la cena di stasera!!!

  • http://www.ilfollettopaciugo.blogspot.com Roberta alias Robipac

    Ciao Sigrid
    è un poco la rivisitazione dello strudel di scarole che ti inviai per le ricette del PIC-NIC….buonissima anche questa versione….ciao ciao

  • http://www.ilfollettopaciugo.blogspot.com Roberta alias Robipac

    P.S. Buon Compleanno!!!! :O)

  • Lunadeiboschi

    Tanti auguri!!!!!!!!! Io amo festeggiare i compleanni, trovo che sia una bellissima occasione per ricordare gli amici e tutte le persone che amiamo, ma che magari possiamo vedere poco…Non vedo l’ora di poterti incontrare a Torino!
    Ancora auguri!

  • http://www.mammachecucina.blogspot.com ale

    BUON COMPLEANNO!!!!
    tantissimi auguri.

    PS. ma le altre due palline le hai congelate prima o dopo la lievitazione???

  • http://laspigadigrano.blogspot.com spighetta

    La scarola è squisitissima. Io faccio una torta di scarola simil napoletana, molti ingredienti sono comuni alla tua. Che buona!!!

  • monica salemarino

    Tantissimi auguri!
    La ricetta di oggi sa di buonissimo!
    la faro’ di sicuro….

  • http://noirisparmiosi.blogspot.com/ grifone72

    Dev’essere squisita! In generale adoro le torte di verdura.

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    BUON COMPLEANNO SIGRID!!!!!!!!!!!!!

  • http://antroalchimista.blogspot.com/ Laura

    Tantissimi Auguri!
    La scarola la uso molto raramente a me piace molto, ma il resto della ciurma storce il naso.
    Questo strudel mi mette proprio una bella acquolina in bcca! Buona giornata Laura

  • http://www.lavandainterrazza.blogspot.com Gloria

    Auguri Sigrid!
    Bello strudel, questa sfoglia veloce è assolutamente da provare!
    ciao

  • fulvia

    Tantissimi auguri di felice compleanno Sigrid!

  • TITTI

    ideona: sostituisco la classica pizza di scarola di Natale con lo strudel … congelo e ..
    AUGURONI!!!!! vedrai quando il 2 si aggiunge al mezzo secolo come è più lunga la metabolizzazione

  • http://www.undejeunerdesoleil.blogspot.com dada

    Augurissimi, cara! Ma è cosi’ che festeggi, con verdure da mucca (stupenda la metafora)? Hai ragione stavolta la torta la fà qualcun’altro :-)
    Bell’idea questa trasformazione “germanica-italica”.
    Un abbraccio e divertiti!

  • Ily

    Auguroni, mammina tra poco ci sono anche io ma ne faccio 3 + di te, e ti assicuro che è dura da digerire….mi sembra ieri di aver festeggiato 18 anni!!

  • barbaraT

    ciao sigrid!
    scusa l’OT, ho appena letto sul tuo twitter della presentazione del libro di simone rugiati (aka il jamie oliver de’ noantri).. ho giustappunto avuto l’occasione di sfogliarlo in libreria durante la pausa-pranzo-itinerante.. ma no dico, tu l’hai visto il libro? una manco non troppo celata scopiazzatura di “jamie at home”.. stessa impronta grafica, stessa carta, perfino le foto del nostro simone stile “gita al mercato” col broccolo in mano e la barbetta di 3 giorni… ma che è? sulle ricette non ho potuto approfondire più di tanto, in genere mi sfoglio tutti i libri pagina per pagina comodamente seduta su uno sgabello, ma oggi stavano risistemando gli scaffali e non mi sono potuta trattenere.. sbirciando però non ho potuto fare a meno di notare degli originalissimi spiedini di pomodori e mozzarella (apperò! mai visti!) e un mohito con tartine al guacamole (per dindirindina, una vera novità!).. che poi a me le cose che fa in tivvù non mi dispiacciono affatto, ma ’sta scopiazzatura mi ha lasciata un po’ così..

  • Emanuela Mea

    Auguri cara!

  • Luce

    Joyeux anniversaire Sigrid…
    Van harte gefeliciteerd met je verjaardag.
    Luce

  • http://langueparole.wordpress.com Marina

    buona la scarola!!! poi io adoro gli strudel in generale…

    Marina

  • san bernardo

    Titti (33) …se al tuo calcolo, aggiungi 18….ci guardiamo negli occhi…..

  • anit50

    @ barbaraT
    il libro di Simone Rugiati è una delusione totale, me l’hanno regalato dopo che l’avevo solo sfogliato in libreria, oltre ad essere una scopiazzatura, le ricette non sono per niente originali (e si che di solito lui di fantasia ne ha!) in più il libro, nonostante il prezzo non proprio economico, è pieno di errori di stampa e in alcune ricette mancano proprio dei pezzi, non c’è la spiegazione di ingredienti che magari non tutti conoscono, insomma non ne vale proprio la pena….moooolto meglio le ricettine cavolettiane!
    OT dalla Hoepli di Milano ho visto anche un librettino a circa 6 euro: Christine Ferber, Mes Confitures, è vero non ha illustrazioni ma le ricette son quelle, in francese of course

  • Nettarina

    :-( posso farti gli auguri, Sigrid, anche se in ritardo? Non ho proprio avuto modo di collegarmi ultimamente, mannaggia!
    Cmq questo strudelino sembra di quelli da divorrarsi in un sol boccone ma soprattutto…FINALMENTE ho trovato un impasto per non fare lo strudel, anche quello dolce, con la pasta sfoglia che in realtà non mi ci piace mica. Grazie, grazie!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Tanti, tantissimi auguri di buon compleanno!!!! E complimenti per il super lavoro del libro: l’assarggio virtuale è già estremamente goloso … chissà il resto!
    In questo mese di ottobre hai più occasioni per festeggiare :-))))

  • Cucinella

    Auguri di buon compleanno!! E felice che tu abbia superato lo shok, anche io ci sono riuscita solo al 32esimo…
    ;-)

  • http://saltandcocoa.blogspot.com Barbara

    Mi unisco a tutti gli altri e ti auguro uno splendido compleanno. Invece di fartelo noi il regalo,ce lo hai fatto tu, con questo bello strudel di scarola. Auguroni

  • http://www.guest-fi.com chiara_c

    SIGRID!!!!!!!!!
    Ma come….tutte ’ste mail e non ci avevi detto nulla????
    Vabbuono…vuol dire che quando verrai a firenze ti faremo…”LA FESTA!!!!!” eh..eh..eh!!!!

  • Patty

    Auguri, Sigrid!

    Mia madre fa una pizza alla scarola uguale alla tua ricetta, diversa solo nella sfoglia. Bisogna provare pure questa.

    Oggi a Gusto hanno segnalato questo tuo libro: http://www.ibs.it/code/9788889711637/verbert-sigrid/easyfinger.html

    Non mi sembra che tu ne abbia parlato anche qui?

  • http://www.guest-fi.com chiara_c

    @ Patty
    ah…ecco…mi pareva di averci visto bene e che il libro era quello di Sigrid!!!!!
    Che donna!!!!

  • Claudia

    Ma è la tiella di Gaeta che mangio sempre da Palatium! Tanti auguri Sigrid!

  • http://www.stelleporcelle.it StellePorcelle

    Sigridina!!! Che Saturno ti ignori per tutto l’anno.
    Che Giove ti accompagni per tutto l’anno
    Che Marte ti protegga dai tagli dei coltelli jap e che sovrintenda la buona riuscita delle torte nel forno.
    Che Venere ti renda bella
    Che Mercurio ti faccia intelligente
    E che la Luna ti permetta di rimanere sempre così armoniosamente attaccata al passato
    TIRANDO LE SOMME: gli unici a non lavorare saranno Venere e Mercurio, per il resto, gli altri, sono a tua disposizione!
    Un abbraccio
    Elisabetta

  • scarlet

    Augurissimi Sigrid! e un abbraccio.
    Non vedo l’ora di sapere la data di presentazione del tuo libro a Padova

  • Stefania

    Ma BUON COMPLEANNO Sigrid!!!! Di vero cuore…perchè ormai è come se facessi parte della mia famiglia…e ci tenevo!!!!

  • tania

    un grande abbraccio e mille auguri
    ci sentiamo
    un’amico vero è quello chd entra quando il resto del mondo esce

  • lettera E

    Vabbé, tanti auguri anche qui. Oggi in televisione ho visto un tuo libro sul finger food,
    ma complimenti!

  • Federico

    Buon compleanno!

    Ricetta molto interessante, adatta a questo autunno ancora non troppo avanzato… dunque da provare presto!

  • mlu

    Tanti auguri, anche se in corner!
    Interessante la versione strudel della pizza di scarola…io l’ho sempre fatta con la pasta che usiamo per le torte salate liguri, cioè acqua, farina,sale pochissimo olio e, a piacere, vino bianco, ma questa sfoglia espressa è da provare!

  • mlu

    ah, il libro del fingerfood, mi è piaciuto moltissimo, molto azzeccata anche l’idea di suddividere per stagioni: l’ho regalato a mia mamma per il suo compleanno, con chiare intenzioni di carpirglielo!

  • Marcellagiorgio

    Anche se la giornata è quasi finita tanti cari auguri Sigrid, spero che tu in questo momento stia adeguatamente festeggiando. Io ti festeggierò a Firenze insieme al tuo libro:

  • Salines

    Io la faccio con l’involucro di pasta frolla e ripiena di scarola, noci, uvetta, pinoli e olive;
    la chiamiamo pizza di scarola, ma ha una forma di torta.
    Stai sul filo dei 5000: doppi auguri!

  • Laura.lau

    Auguri!!!

  • Kris

    AUGURONI-ONI-ONI-ONI!!! :)

  • cartastagnola

    Bella Sigrid! E tanti auguri!!! :)

  • http://properzia.wordpress.com properzia

    Auguri!

  • paola

    sei giovanissima!!!!quindi, solo il meglio per te! amore, cibo e …..tuta meraviglia e niente rughe!un brindisi, cin cin, santé!bacipaola

  • san bernardo

    58)Marcellagiorgio : se sei di Firenze, ti dispiacerebbe affacciarti al ‘forum’ [in alto a dx] a pag 9 – (Appello….) – Grazie . Un consiglio : serba in evidenza la password è talmente complicata…

  • fiorentina

    Auguri Sigrid! Cento di questi giorni!Non vedo l’ora di tirarti le orecchie di persona al Santo Bevitore a Firenze. Don’t forget it!

  • Erica

    Auguri Sigrid! e sempre tantissimi complimenti!!!

  • Giu

    vabbeh… io vado a dormire…

  • Giulianagiu

    Scusa il ritardo :-P tantissimi auguri e benvenuta nel gruppo delle trentenni ;-)

  • http://ilthedellecinque.blogspot.com Nicol

    Anche se in ritardo, ti faccio tanti auguri di cuore. Io, a Natale, preparo sempre la pizza di scarola e il ripieno è, praticamente, lo stesso!

  • lulu

    gli auguri sono sempre belli anche se in ritatdo……BUON COMPLEANNO carissima Sigrid

    grazie della splendida ricetta…..proverò nel fine settimana
    ciao :)

  • Twinsmama

    Tantissimi auguri per i tuoi trentadueannieungiorno (anche la mia mamma è nata…ieri, solo che di anni ne ha compiuti ottantotto)

  • Kappolina

    Beh, auguroni … sei una bilancina come me!
    Io sono dell’8 e un pochino più vecchietta.
    Ottima idea questo strudel … potrei usarlo per la cena di domani … :-)

  • MAle

    Ciao Sigrid!
    Questa ricetta cilentana (come me) è davvero gustosa!
    Ho scoperto il tuo blog solo qualche giorno fa mentre vagavo sul web alla ricerca di spunti sulla fotografia e sulla cucina (due mie grandi passioni, sono di ottobre e bilancia anch’io..sarà un caso?).
    Insomma, è un piacere averti “conosciuta”!
    ciao :)

  • Sabry

    Buongiorno buono questo strudel … ho già fame…per farlo mangiare a casa mia mi sa che dovrò “eludere” l’uvetta … ma credo sarà buona ugualmente!!!

  • GiuliaD

    l’ho fatto ieri sera……buonissimo:)non avevo la scarola e quindi ho fatto un ripieno con funghi e prosciutto: delizioso e soprattutto velocissimo l’impasto.grazie come al solito per le fantastiche ricette e anche se in ritardo TANTI AUGURI!!!

  • Ily

    che bello oggi sono a casa e posso fare qualche esperimento culinario, mentre sto sistemando il computer, è bello quando si ha un nuovo computer ma poi a rimetterci dentro tutto…specialmente se quello vecchio non aveva ne masterizzatore ne porta usb…..

  • Ily

    …a proposito io il bloc notes lo tengo sempre sotto controllo ma Firenze ancora niente??

  • Criotti

    Auguri Sigrid anche se con un giorno di ritardo!!
    Come è andata la gita da Cristalli di Zucchero? Io lo adoro!!

  • valentin@

    Ehi Sigrid, oltre ai 32 anni hai raggiunto anche i 5 milioni….
    congratulazioni!

  • Angela

    Auguri Singrid !!
    Anch’io avro trentadue anni tra poco piu’ di un mese. Seguo il tuo blog da tempo ma penso di non avere mai commentato….
    Abito a Parigi da qualche anno e una delle cose che mi mancano di piu’ sono proprio le erbette selvatiche (e non) che trovi facilemente sulle bancarelle al mercato in italia…
    tra parentesi, come si dice “scarola” in francese?

    ciao e grazie per tutte le tue ricette
    (anche i miei amici ti ringraziano!!)

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    Grazie mille a tutti, siete stati davvero deliziosi :-) Io intanto ho iniato questo nuovo anno di vita con una cosetta appena appena sfornata, datemi mezz’oretta e vi faccio fare l’assaggino virtuale ;-))

    @Ily: hai perfettamente ragione! Aggiornato!! :-))

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    ps: miiiiiiii, è verooooo… 5 millioni??!!! (missà che svengo :-)

    ps @ angela: escarole in francese, credo si trovi abbastanza facilmente :-)

  • http://puracucina.blogspot.com/ puracucina

    Yaaaaay!!! 5 millioni!!! Quando si brinda??? ;o))

  • http://eppifemili.blogspot.com eppifemili

    MAMMA MIA CHE BUONO CHE DEVE ESSERE !!!

  • http://cavolettodibruxelles antonella

    CINQUEMILIONI. CHE SODDISFAZIONE!!
    Sono contentaaaa for you (sto facendo il corso d’inglese..)!
    Allora aspetto la sfornata.
    Ho già fatto la torta due volte di prigne, le verdure con polenta… che buone e sono felice!
    Baci

  • Sabry

    .. grande Sigrid … vedo Firenze apparire sul bloc notes a che ora sarà l’incontro magico? Grazieeee

  • Puffetta

    Ciao
    ieri sera ho fatto la tua ricetta della zucca arrostita con la polenta …….un po’ in onore del tuo compleanno ….è stata una cosa favolosa e molto coccolosa …. un gusto divino ….. io ho usato il miele di castagno perchè avevo paura che il millefiori fosse troppo dolce e di fatti il sapore amarognolo della castagna era da paura !!!
    Grazie Sigrid le tue ricette sono sempre perfette !!

  • Elaisa

    M e r a v i g l i a!!!
    Grazie grazie come sempre!!
    Ho trovato la ricetta che cercavo!
    Sempre la numero uno!!!

    PS: che fame che mi è venuta in questo momento!!!

  • san bernardo

    Ily(78) bambina innamorata….se non trovi notizie sul Blok notes, c’è il FORUM aggiornatissimo ! Vieni a dare un’occhiata….
    Sabri (87) , lo ha già detto nei giorni scorsi – se non vado errato – verso le 19….Correggimi Sigrid !

  • Ily

    @sigrid grazieeeeeeee mi hai fatto un gran regalo!!!!!ci sarò

  • Ily

    @corrado ho visto che cercavi la mia ricetta del ciambellone all’acqua è nel mio commento 41 di mercoledi 30 settembre.

  • Sabry

    @Grazie San bernardo per le info…!!

  • http://lacaffettierarosa.wordpress.com Caffettiera

    Tanti Auguri – anche se in ritardo! (gulp siamo quasi gemelle.. a me manca pochissimo per i fatidici :))
    La mia mamma fa la torta di scarola con la pasta da pane, viene buonissima, ma voglio provare pure lo strudel. E la scarola e’ una delle mie verdure preferite in ogni occasione (sara’ mica una cosa zodiacale ?!??) ma in particolare quando mi devo riprendere dagli stravizi. Faccio una zuppetta facendo saltare la scarola lavata ma non asciugata in aglio peperoncino e (poco) olio. Tutti la guardano dicendo, quanto sei punitiva! Insalata bollita ti devi mangiare! Poi assaggiano e cambiano idea :)

  • http://parliamodivino.blogspot.com Enrico

    Augurissimi anche da una persona che ti ha fatto molto innervosire!:)sorry…

  • giulia

    mi sono ispirata… e ho utilizzato il ripieno dello strudel, solo cotto un po’ più a lungo, come condimento per la pasta. è stato un succcesso!

  • Pingback: Cosa ne pensate di tre strudel al prezzo di uno? | fiordisale

  • Pingback: Strudel di scarola : Il Canto del Vino

  • Pingback: Strudel di scarola