- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Torta di prugne
con grappa e cannella

Signorimmiei, non ci sono più le stagioni, e qua siamo passati dall’estate all’inverno in due giorni (non so da voi? :-). Anzi, veramente, io sono contenta, le foglie cadono, da ieri è tornato il piumone (e il suo corollare, il raffreddore :-) e finalmente riscopro anche dove sta la cucina in casa mia (quasi che m’ero dimenticato :-), oltre a quanto sia godurioso sentire in casa, a fine giornata, quando calano le luci e che fuori ormai fa freddo, quel odorino rassicurante e avvolgente della torta che finisce di cuocere. Quindi per festeggiare l’inizio della stagione in cui finalmente mi sento come una sardina nel mediterraneo, torta autunnale, con dentro un paio delle cose che preferisco di questa stagione (e raccommando sopratutto l’usa della grappa, e che sia bella profumata – io non la bevo mai in compenso nelle torte mi piace moltissimo :-)

Torta di prugne con grappa e cannella

farina 190g
zucchero 160g
burro morbido 110g
prugne, susine 4/6
uova 2
grappa 3 cucchiai
zucchero di canna 2 cucchiai
cannella in polvere 1 cucchiaino
lievito per dolci 1 cucchiaino
sale una presa

Lavorare il buro con lo zucchero con la frusta fino a ottenere un composto pallido e cremoso. Aggiungere uno per uno le uova, poi la grappa. Aggiungere infine la farina insieme al lievito, il sale e la cannella, e mescolare. Versare l’impasto in una teglia imburrata di 21cm diametro, e aggiungere in superficie le prugne lavate e tagliate in 4 spicchi. Finire con lo zucchero di canna e infornare a 180° per circa 45 minuti o finché la torta si cotta e dorata. Servire tiepido o a temperatura ambiente.

0 [1]