Feed RSS
       

Apple & pumpkin pies

venerdì 11 dicembre 2009

applepumpkinssl

Ricetta per scombussolarvi la giornata: preparate tutti i documenti per fare la conversione dela vostra patente, se la patente è belga è meglio sennò che gusto c’è? (quindi: pagamento bolle in posta al mattino, insieme ai pensionati del quartiere, fotine del vostro faccino rintronato al photomaton all’angolo, attestati del comune, dell’ambasciata, del medico e autoattestato ad attestare che sissi, voi siete voi ecc). Scoprite in extremis che esistono delle simpatiche agenzie che per lavoro prendono tutto questo malloppo di documenti e si incaricano del viaggio alla motorizzazione, fanno le file e le discussioni al vostro posto, insomma, che era inutile che stamattina vi vestivate da combattimento in previsione della lunga permanenza negli uffici pubblici al numero mille e qualcosa della salaria (come dire che a prendere l’aereo e andare a bruxelles ci mettevo di meno), nono, voi potete tranquillamente starvene al calduccio, e magari scrivere qualche appunto su una ricetta sperimentata nei giorni scorsi. Ah beh alloooora… :)))

Apple & pumpkin pies

per 6 crostatine

farina 250g
burro 125g
tuorli 2
acqua fredda 2 cucchiai
sale una presa abbondante
mele 2
zucca 300g
zucchero di canna 2 cucchiai
sciroppo d’acero 2 cucchiai
limone 1
cannella (o 4spices) 1 cucchiaino
burro 30g
uovo 1 (per spenellare)

Sbriciolare il burro freddo nella farina con il sale, fino a ottenere una consistenza da crumble. Aggiungere i tuorli e l’acqua, impastare velocemente. Formare una palla, avvolgerla di pelicola e tenere il tutto al fresco per 30minuti. Nel mentre sbucciare le mele e la zucca, e tagliare la frutta a cubettini piccoli. Condirli in una ciotola con il succo del limone, lo zucchero di canna, lo sciroppo d’acero e le spezie, mescolare bene e lasciar riposare.
Stendere infine metà dell’impasto, ricavarci 6 dischetti con i quali foderare altrettanto stampini imburrati, riempire con un paio di cucchiaiate di frutta, aggiungere un fiocchetto di burro in ogni crostatina e chiudere con l’altra metà dell’impasto. Saldare bene i bordi delle crostatine, fare unapiccola incisione in cima, spennellare con un tuorlo sbattuto con un cucchiaino di acqua e una presa di sale e infornare a 180° per circa 30 minuto i finché la pasta sarà dorata.

Stampa la ricetta

applepumpkin2ssl

Categorie: anglo-sassone, crostata, frutta, umori, winter food
Scritto da Sigrid venerdì 11 dicembre 2009

  • http://bistrotdilise.blogspot.com/ lise.charmel

    e non ne resterà nemmeno una!
    ho giusto giusto comprato gli stampini da crostatina e secondo me zucca e mela è un abbinamento fantastico

  • http://bistrotdilise.blogspot.com/ lise.charmel

    oddio, ma ero davvero la prima? che emozione! :)

  • valentina

    cara Sigrid, bellissima la crostatina che nella seconda pagina…non c’e’ piu’!Non riesco a mettere in pratica tutte le meravigliose ricettine che proponi….sig. me le stampo e mi ripropongo di provarle tutte appena avro’ le mani..libere, ho sempre un bambino da tenere in braccio…( intendiamoci..bellissimo ma scomodo quando devi pesare, sbucciare, soffriggere eccetera! )
    Anche il tuo super libro fa parte dei ‘progetti’ futuri a corto-termine.Complimenti per le foto le ricette e l’allegria che traspare.
    Un saluto dalla Svizzera

  • Giulianagiu

    Grazie, adorotutti i tipi di “pies” tutte le cose crostose con iun ripieno di morbida frutta, queste poi sono originali e carinissime le proverò ma un pò più in là, perchè i preparativi per il Natale “che adoro” mi assorbono molto e fra le tradizioni svedesi e quelle italiane sarò in cucinamenti vari tutti i giorni :-)

  • http://gine.blogspot.com Ginevra

    che meraviglia queste crostatine!
    non credo di poterle sperimentare a breve visto che domenica parto per il Senegal e devo ancora pensare a cosa mettere in valigia, ma me la metto da parte per il futuro

  • Cate

    Buongiorno mia personale Julia Child!! Come sempre ricette fantastiche!!! E il tuo libro che è assopito in quasi ognuno dei miei pacchettini sotto l’albero!! Grazie, quest’anno sei stata più utile di Ikea!!!! Buona giornata!!

  • http://www.lavandainterrazza.blogspot.com Gloria

    Deliziose! Non mi pare di aver ancora provato zucca e mela…c’è sempre una prima volta per tutto però!

  • http://lozucchinodoro.blogspot.com/ Lo zucchino d’oro

    Ottimo!
    Proverò sicuramente la versione gluten free se la frolla regge! ;-P

  • http://panevinoetzucchero.blogspot.com/ valina1977

    ancora oer qualche giorno mi posso godere il relax di leggerti di mattina… e se voglio anche sperimentare… ho appena sfornato da 5 minuti il cake caprino&albicocche di Virginia… dal tuo libro in versione muffin… aspetto con ansia che si freddi per dare il primo morso! Ciao e buona giornata!!Vale

  • http://sarukscorner.blogspot.com/ Saruk

    Eh beh, mica male l’accostamento! E c’ho giusto lo sciroppo d’acero da consumare, perchè va bene che i pancakes sono buoni ma mica li faccio tutte le mattine!!!

    Domandona, preferenze sul tipo di zucca??? O van bene tutti?

  • francy

    sembrano le torte di nonna papera…..buonissime anche alla vista….

  • http://langueparole.wordpress.com Marina

    Che carine queste pie… però sarò io imbranata, ma trovo difficle riuscire a fare il “coperchio”…

  • Sofia

    Bella ricetta, ma se la zucca la frullo? Che succede?
    Sono nuova complimenti per le foto.
    Sofia

  • http://finalmentedomenica.blogspot.com Robiciattola

    nella spiega mi so’ persa la zucca, dopo che hai tagliato a piccoli pezzetti la mela… o era pure la zucca da tagliare? mi sa di sì.
    e i dischetti di che diametro?

  • ilAria

    Ciao, volevo comunicare a tutti gli interessati che alla Fiera dell’Artigianato – a Milano, fino a domenica – negli stand ungheresi si trovano i mitici salami di Giù!!! Per la panna acida purtroppo non ho informazioni… cioè, uno stand ce l’ha ma la usa per condire il langos e non la vende. Scusate se dico una cosa già detta magari da qualcun altro nei giorni scorsi, ma sono presissima in questo periodo e non ho fatto in tempo a leggere i commenti. Comunque l’ho assaggiato, ’sto famoso langos, ed è una goduria :9

  • http://www.bblanena.it fulvia

    Cara Sigrid,
    proprio ieri ho fatto le mie prime crostatine farcite..ero al Gambero Rosso, sotto la super super supervisione della nsotra chef Giulia!!!! Che bello….ora che ho rotto il ghiaccio proverò la tua!

  • http://castagnamatta.blogspot.com sabina

    belle queste crostatine, non li ho gli tampi così piccoli… magari posso provare a farne una grande!

    sai che ho fatto il tuo zenzero candito? :D è talmente piaciuto che lo farò come pensierino di natale a molte amiche! è anche sul mio blog….

  • Sabry

    … mi piacciono molto le formine otlre a ciò che ci sta dentro !

    @SIGRID non riesco a trovarle quelle formine uffaaa magari c’e un sito on line che le vende di ogni tipo??
    Datemi una risposta Thanks…

  • valentin@

    ho una bella fetta di zucca da consumare, pensavo di farci i muffin che mi erano piaciuti tanto ma…..quasi quasi….ci faccio le crostatine!
    SLURP!!!!

  • http://giardinociliegi.blogspot.com/ twostella

    Sarà colpa dei fumetti … ma le torte coperte con le piccole incisioni mi fanno impazzire :-)

  • Haustores

    Per la preparazione ci vedo bene una cucurbita moschata!
    Avrei una domanda per Sigrid se mi può rispodere…
    Sono curioso di sapere se per le foto usi il light box.

    Grazie

  • Ily

    I miei ricordi sul natale sono sempre molto pieni…di gente!dal momento che noi avevamo la casa + grande venivano tutti da noi quindi mega pranzo di natale (anche cena) la mamma ha altri 4 fratelli con famiglia appresso i miei nonni poi la zia vedova i genitori dei cognati i suoi cugini rimasti giovani senza genitori i genitori del mio allora fidanzato con nonna e zio che sono tutti in casa insieme, poi anche la zia del mio fidanzato con famiglia che senno rimangono soli insomma una miriade di persone siamo stati anche oltre 40 e poverina la mia mamma a fare tutto da sola e tutto il giorno a spignattare!!ora che i miei hanno una casa più piccola si attaccano come si suol dire!!il primo anno che mi sono sposata lo abbiamo fatto da noi poi per 3 anni tutti a pranzo fuori così si stà tutti insieme.
    Sembrerà strano ma mi mancano!facendo il pranzo fuori non sembra neanche Natale io quest’anno lo avrei fatto a casa mia ma il ristorante lo ha scelto mia suocera senno si fa una questione di stato ma il prossimo anno io lo faccio a casa chi vuole venire viene gli altri si arrangino!!!

  • Ily

    @sabry gli stampini li trovi anche da Coin o in centro in via Gioberti da Pasquinucci(mi sembra si chiami così)probabilmente li ho visti anche all’esselunga, stasera forse ci vado e ti guardo.

  • Giu

    Rispondo a qualche comment di eri, che’ cosi’ risparmio sui francobolli.

    @simonapinto
    Eh… le CNN… bei tempi :)))
    Ci passavo le notti, anche se ammetto che mi manca un po’ il lavoro di ricerca che c’era dietro. Prova a guardare con google, forse ne trovi altre per il tuo diletto. Se qualche fototarocco non si visualizzasse, magari fammelo sapere che controllo (ogni tanto cambiano server, siti ecc, e magari qualche link si sbrodola).

    @tacchi e i suoi fratelli
    Beh sai com’e'… dipende dalla “tradizione” di chi.
    Nuostra qultuura de oligarkia rrussa privjede sooolo patjate de Giu per cena de natalja.

    @chiara
    :)))))))

    @valentina
    Ma figurati! Il latte di cocco della zuppa di 1 settimana fa l’ho trovato solo oggi…

    Tanto guarda, e’ inutile: bisogna selezionare e basta :)))
    Questa la fo’… questa non la fo’… questa prevede salamandra del venezuela e non al fo’… questa contiene quelle lumachine che il mio procione adora quando sta’ un po’ meglio, e quindi la fo’… ecc ecc.

    @ilAria
    Mandaci una footoooooo, su… :)))

    @Sigrid
    Uhhhh la patenteeeee! Che figata. Vuoi che ti racconti cosa ho dovuto fare io per naturalizzarla ungherese? ;-)

  • http://www.cavolettodibruxelles.it/ Sigrid

    @sabry & ily: ovviamente ci sono stampini da crostatina e stapini da crostatina, nel senso che i materiali sono diversi, comunque direi che ormai una versione decente e antiaderente, con bordo liscio o dentato si trova un po’ ovunque (specie in quei casalinghi con fornita sezione dedicata alla cucina :) questi qui in realtà sono un po’ diversi, nel senso che sono in ‘acier bleu’, con patina di uso naturale visto che saranno 8 anni che li ho (e che non sempre li tratto come dovrei :P), e li amo follemente :)
    http://www.soezie.com/Default.aspx?tabid=3552
    Per la vendita online di qualsiasi cosa pasticcierosa, cercare il sito di medagliani o plurimix point :)

    @haustores: niente light box, solo una finestra e un panello riflettente :)

    @sabina: esatti, certo, puoi farne una torta unica grande (felice ti sia piaciuto lo zenzero ;)

    @ilaria: i langos a milano??! ma sul serio??!!! Wow!!! ;)

    @roby: la risposta ovviamente è… dipende da quanto sono grani i tuoi stampini!!! m’enfin!… :)

    @sofia: nulla, tagli la zucca a cubettini come le mele e poi condisci e fai cuocere tutto insieme, mescolato…

    @marina: fare i coperchi è facilisismo, cioè dipende solamente da come ti è venuto l’impasto, se la temperatura è giusta (non deve essere troppo freddo senno non si stende bene) e non è troppo sbriciolosa la pasta (anche qui, ti devi regolare un po’ tu al momento di impastare, con l’acqua, è chiaramente più facile con un impsto che ricordi un pochino la lastilina, per consistenza), basta stendere la pasta su un foglio di carta forno, ritagliare e schiaffare sulla crostatina, se fai la crostata grande ti puoi aiutare direttamente del foglio di carta per sistemare il coperchio sul ripieno :))

    @ginevra: buon viaggio!! Portaci qualche ricetta! ;))

    @valentina: grazie! ;)

    @saruk: secondo me vanno bene tutte :))

    @cate: wow, ‘più utile dell’ikea non me l’avevano mai detto’!! ;))

  • Mokita

    Ciao Sigrid,
    sono di rientro da una breve vacanza londinese.. Londra sotto le feste è spettacolare. Ne ho approfittato anche per acquistare nuove formine per i biscotti natalizi.
    Ho provato ad inoltrarti l’email scritta dopo l’Open Baladin di Roma, se non l’hai ricevuta nemmeno questa volta sbaglio qualcosa nell’indirizzo di posta…
    Un bacio

  • fabila

    E’ ufficiale: Sigrid is in pumpkin time…

  • fiorentina

    Sigrid, che doratura perfetta! Il mio forno invece è a gas e le cose mi vengono bruciate sotto e crude sopra. Ora che è Natale vorrei regalarmene uno nuovo. Puoi darmi un consiglio? Grazie mille! Cecilia

  • fiorentina

    Giu, ciao! Per ritornare all’esame di maturità, sono andata a ricercare i titoli esatti dei temi del mio esame, ma era dell’81 e l’archivio arrivava solo fino al 1985. Mi sono sentita vecchia e depressa e non ho più risposto! Comunque feci il tema sui mezzi di comunicazione di massa, e mi vengono i brividi a pensare che il problema esisteva già allora!

  • http://www.undejeunerdesoleil.blogspot.com dada

    Già questa ricetta ci scombussola…nel senso buonissimo ovviamente. Zucca e mele che si vuole di più? (in questa stagione)
    Non ti racconto cosa ho dovuto fare per trasformare la mia patente italiana in francese in pieno gennaio a congelarmi fuori dalla Prefecture oltre a tutte le visite mediche, esami (quasi fossi una drogata ;-)… Almeno il vantaggio è che è senza scadenza, nel senso che anche a 60 anni, ci sarà la mia foto attuale ;-)
    Buon fine settimana a tutti!!

  • http://www.unfiloderbacipollina.blogspot.com Elvira

    caspita, pensavo fossero finite le tue dis-avventure burocratiche, dopo l’ultima (forse era per il passaporto, non ricordo bene, ma ricordo la il racconto da tregenda), invece vedo che non ti fai mancare niente :))

    Spero che al ritorno oltre gli appunti della ricetta, ci fosse anche qualche pie ad aspettarti :)

    Mi piace molto il fatto che la zucca non sia prima cotta, cosi’ restano i dadini e non diventa poltiglia :)

  • Cristallina

    belline ’ste pies!! :-)

    Chiedo aiuto a te, Sigrid, e alla community..
    Mi hanno regalato un pacco di farina di castagne, che ci posso fare? l’unica cosa che mi viene in mente è il castagnaccio, ma non ho mai avuto l’occasione di assaggiarlo (mi fa strano fare una ricetta di una cosa mai provata, poi non so neanche se viene come dovrebbe..), e poi non so se il castagnaccio è un dolce o un “salato”..
    Insomma.. HELP!

  • Chiara

    @Cristallina: anch’io son nella tua stessa situazione però durante la settimana del Cavolo Sigrid ha postato una ricetta di gnocchi alle castagne proprio con la farina di castagne (ed erano proprio buoni); anche nel cake di ieri (crema di marroni/matcha)potresti aggiungere un po’ di farina di castagne.. -credo-

    @tutti: domani sarò a “Al gusto”, II fiera slow food spagnola, a Bilbao!! Non vedo l’ora!! Vista la quantità di cavoletto-addicted che non vive in Italia magari c’è qualcuno che sarà lì questo weekend?

    buon weekend a tutti!

  • http://quadernoni.blogs.it/ Davide

    @Cristallina: potresti fare la “Marocca”, che è una pagnotta di farina di castagne tipica della Lunigiana, oppure, sempre di quelle zone c’è la “Pattona”, che sono simili a frittelline (ma NON sono fritte) e si mangiano calde con la ricotta (sono buonissime e vanno giù che è un piacere, il problema è che … come dire … limitano un pochetto la naturale regolarità intestinale :-)))

  • http://abaluus.blogspot.com Abaluus

    Sembra la torta di nonna papera, che meraviglia!

  • valentin@

    @cristallina
    il castagnaccio è un dolce ma se non l’hai mai assaggiato non farlo, magari non ti piace…
    puoi farci del pane (ho usato una ricetta di sale e pepe, in rete trovi sicuramente qualcosa) e poi gli gnocchi o anche la pasta, che non ho mai fatto ma proverò!

  • http://www.thespicespoon.com/blog/about shayma

    another phenomenal recipe with pumpkins. i have never seen this combination being put to use before, it must taste brilliant. the pie crust also looks perfect.

  • Roberta

    @Sigrid
    reduce da bologna (sono ancora gasata, pensa come rimane la “carica” di averti conosciuto, dici che esagero?), pensavo che nel prossimo libro (vero che ci stai pensando?) sarebbe bello allegare anche un DVD, dove magari sono raccolte le tue presentazioni, i tuoi incontri e perché no (ovviamente) qualche preparazione di ricette speciali… sarebbe carino no?
    @ Tutti
    A qualcun’altro piacerebbe l’idea?

  • Cristina

    @dada 30
    pensa che dopo aver letto il commento di Giu’ sulla patente mi sono detta “certo che io a Parigi ho avuto proprio una bella fortuna,servizio rapido ed efficiente,consegno foto e vecchia patente (sigh,foto dei miei 18 anni!!),mezz’ora di attesa e poi via con la patente nuova di zecca cosi che il prossimo flic che mi ferma non rompe” e poi leggo il tuo comment da galera..io neanche la visita medica ho dovuto fare ne esami di nessun tipo…non posso piu’ guidare la moto ma vabbé,ed ho,incredibile ma vero,ancora tutti i punti.Penso che hai avuto una sfortuna incredibile,altrimenti non si spiega.

  • beatrice

    new entry….nuova buongustaia affascinata da tt queste deliziosissime ricette…ciao a tt…davvero un sito appetitoso….e sempre da gustare

  • http://www.davepersonalchef.it daVe’

    Non posso crederci! Ho fatto la stessa ricetta anche io oggi! Ho recuperato delle piccole tortierine monodose e ho fatto delle tortine di mele e zucca! Riproverò con la tua ricetta, perchè sono state già mangiate tutte!

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    gli ingredienti li ho tutti già pronti in casa!!!!! vediamo se domani riesco a farla.
    grazie sigrid! ma quante belle ricttine che posti sempre. come faremmosenza di te? :-)

  • Salines

    http://www.santegidio.org/index.php?pageID=35&idLng=1062
    Da qualche anno il mio Natale lo trascorro con loro ed è sempre un Natale pieno e ricco di emozioni.
    (E si risolvono anche i dilemmi familiari).

  • http://simonapinto.blogspot.com simonapinto

    @GIU – grazie della dritta. Nel frattempo ho visto che hai iniziato il corso di russo on line: lo seguirò…;-)

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ giu: ma le salamandre?? giuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!!!!!!!!!!!

  • http://www.langueparole.wordpress.com Marina

    Seguirò i tuoi consigli Sigrid, anche perché per l’ennesima volta ho chili di zucca da consumare (che ci devo fare se mi piace così tanto!) ;-)

  • http://www.unamericanaincucina.com Laurel

    Mini-pies! Che carini! Poi con sciroppo d’acero, devono essere veramente buoni… Potrebb’essere buona anche una versione salata, tipo un pot-pie con zucca, mele e …. ?

  • http://saltandcocoa.blogspot.com Barbara

    Ciao Sigrid, queste crostatine sono bellissime, super appetitose, e l’ accostamento zucca-mela delizioso. Un’amica americana mi ha insegnato ad usare lo sciroppo d’acero nell’apple pie, lo trovo perfetto.
    Ho convertito la mia patente italiana in olandese e devo dire che in un’ora era pronta, misteri della burocrazia……italiana o olandese?!
    Ciao, grazie per la recipe

  • Cristallina

    @ chiara, davide, valentina: grazie per le dritte! credo andrò di gnocchi e tagliatelle..

  • http://www.angiolettochecucina.it kkri

    Mi hanno giusto regalato una zucca enorme, ho provato se mi portava al ballo del principe azzurro, ma si è rifiutata: per dispetto ci farò tante di queste tortine che mi ispirano parecchio… @ Sigrid @Giu e tutti: mi sono eclissata per un po’ anche se ho continuato a seguire spesso le vicende qui dentro… Anch’io, nel mio piccolo, piccolissimo ho finalmente un mio foodblog, da oggi. Sigrid, mi piacerebbe tanto la tua benedizione…tanto non c’è storia con il tuo, uffi… ;) xxx

  • Giu

    @simonapinto
    Da quando tratto con l’oligarca russo, ho il batticuore ogni volta che accendo l’automobile…

    @salamander
    Ma che ti frega scusa? Sono del Venezuela…
    Manco avessi detto… chesso’… torinesi.

  • http://www.pausacaffe.org Kafcia

    Noooo… Tocca anche a me convertire la patente… Voglio il calduccio e ricette nuove… Offro una torta per il servizio!

    Ciao ciao a tutti

  • barbaraT

    @laurel
    per una versione salata io ci vedrei bene i lardons (praticamente delle striscioline di pancetta tagliata spessa)
    però farei una precottura al vapore della zucca (giusto qualche momento) poi fai rosolare i lardons in padella, ci aggiungi la zucca e la mela tagliata a dadini (in questo caso però più zucca che mela), sale, pepe, qualche erbetta aromatica, al limite se ti piace un gocciolino di crema di latte o di panna acida e ci riempi degli stampini da tortina foderati con la sfogllia o con la brisé invece dell’impasto dolce, poi chiudi col tappo, spennelli e inforni..
    in alternativa ai lardons, ci vedrei benissimo salsiccia luganega oppure, in tema natalizio, del cotechino lessato, saltato in padella e tagliato a cubettini,, che te ne pare?

  • http://blog.gustoshop.eu/ Marilì di GustoShop

    Ciao Cavoletta, se passi da me trovi la CAMPAGNA BLOG, per tutti gli amici blogger e frequentatori può interessarti ? Ti aspetto !

  • http://www.la-foresteria.com salamander_75

    @ gu: ehnnò…..solidarietà tra salamandre…..

  • Giu

    @salamander
    Ach… vabbeh dai, allora facciamo le lumache nude della micronesia. Ok?

  • san bernardo

    Giu….ma se sono nude….con questo tempaccio..vuoi portarle in Europa ? Attento ai traffici internazionali….

  • valentin@

    FATTE!!!!!
    buone, buone buone!
    unico neo (ma sicuramente è colpa mia…): ho avuto difficlotà a stendere l’impasto, era duro e si rompeva ai bordi, poi quando si riscaldava (dopo averlo maneggiato un po’) si ammorbidiva ma si attaccava al mattarello… alla fine ho fatto tante palline e relativi dischi uno per uno.
    comunque il risultato è stato eccellente, aromatico e dolce al punto giusto
    (si vabene non avevo lo sciroppo d’acero e ho messo un miele poco dolce che avevo…che male c’è?) ;)
    Questo w.e. ho anche comprato (e provato!) lo stampo per micro-muffin!!! che delizie! sono davvero un amore!

  • http://www.thefoodtraveller.com/blog/index.html Francesco

    Bella ricetta. Onestamente, il contrario (da patente italiana a belga) e’ stato facilissimo e senza dolore (costo quasi nil!).

  • http://matrioskadventures.wordpress.com Ancutza

    :):)lo so, ci sono passata, dopo tutto questo sbattimento mi sono resa conto che preferisco andare in bici:). deliziosa la ricetta!

  • ilAria

    @ Sigrid e Giù: eccomi di ritorno… il langos è finito troppo in fretta per potergli fare una foto, anche perché è stato mangiato alle ore 16, nella pausa “pranzo” concessami durante il lavoro in fiera. Non sono un’amante dei formaggi, quindi il mio è stato condito solo con panna acida ma, quella punta di aspro, serve proprio a pulire la bocca dall’unto del fritto. Propongo agli emiliani/romagnoli di correggere le crescentine e lo gnocco fritto con qualcosa di simile. No, scherzo, meglio la mortadella ;)

  • Cin@

    Compleanno fantastico!! ricevuto libro del cavolo in regalo (finalmente non ne potevo più di aspettare!) film su julia child e ora le pies!!! :-)