- - http://www.cavolettodibruxelles.it -

Tarte normande aux pommes

Posted By Sigrid On 11/02/2011 @ 11:21 In dolci | 80 Comments

Un dolcetto per il weekend?? :-) Questa crostata qui è una di quelle cose che stavano più o meno sulla to-do list da secoli, ma non nella sezione ‘urgence’, sicché appunto, fra le cose di cui non vado molto fiera, c’è da segnalare che sono dovuta arrivare a 33 anni per confezionare la mia prima tarte aux pommes normande. E del resto poteva anche volerci di più, se non fosse che qualche settimana fa, mentre stavo pianificando una cenetta per amici a casa mia, non mi sono fatta prendere la mano: in sostanza l’idea di base era di fare qualcosa di molto mooolto relax e di preparare un calderone di boeuf bourguignon, da portare a tavola – cocotte compresa :-) – con pane e patate, insomma, una cosa volutamente à la bonne franquette

Poi però andando a rileggere la ricetta delle bourguignon mi sono messa a sfogliare le altre ricette del libro di Julia Child [1] e – non so neanche perché mi meraviglio che tanto poi finisce sempre così – alla fine della fiera sono riuscita a convincere me stessa di voler fare un’intera cena a base di piatti made in Julia (alla faccia della cenetta semplice e alla mano – anche se va anche detto che non c’è nulla di terribilmente elaborato nella cucina della Child :-). Quindi, come finire in bellezza una cena a base di potage, gratins, carottes glacées, bourguignon [2] & co? Beh, con un bel dolce francese e, visto che in quei giorni mi ero anche impossessata di mezzo chilo di Beurre d’Isigny [3] (nessun mistero, ho solo scoperto l’Auchan :-), beh, ovvio, ci voleva una crostata al burro… E le reinettes del mercato bio hanno fatto il resto… :-)) Morale della favola: rien ne sert de courir, la tarte aux pommes – croustillante et crémeuse à la fois…- arrive toujours à point :-)

La tarte normande aux pommes selon Julia Child

per l’impasto
farina 225g
burro freddo 180g
zucchero 2 cucchiai
acqua fredda circa 4 cucchiai
sale una presa

per il ripieno
mele reinette 500g
panna fresca 15cl
zucchero 120g
uovo 1
farina 30g
Calvados (o cognac, o grappa, perché no?) 3 cucchiai
cannella mezzo cucchiaino
zucchero a velo

Preparare l’impasto: frullare, nel food processor, brevemente, la farina con lo zucchero e il sale. Aggiungere il burro freddo tagliato a pezzettini e frullare di nuovo in modo da incorporarlo. Aggiungere infine l’acqua, un cucchiaio per volta, fino a quando l’impasto non formi una palla (la quantità necessaria di acqua varia a secondo della farina ecc, quindi non versarla tutta in una volta, regolatevi :-). Prendere la palla di impasto, avvolgerla con della pellicola e sistemarla al fresco per 2 ore.
Preparare il ripieno: sbucciare le mele, eliminare i torsoli e affettare le mele a fettine di circa mezzo cm scarso di spessore. Sistemare le mele in una ciotola, condire con 60g di zucchero e la cannella, mescolare e lasciar macerare. Dopo il tempo di riposo, stendere l’impasto a 4mm di spessore, foderarne una teglia da crostata imburrata di 26cm diametro, ritagliare gli eccessi di pasta e buccherellare il fondo del guscio. Sistemare un foglio di carta forno con un peso (del riso, dei legumi secchi, delle apposite biglie di ceramica) nel guscio crudo e informare a 190°C per 10 minuti. Togliere carta e peso e infornare di nuovo per 5 minuti. Sfornare e sistemare sul fondo della crostata le fettine di mela preparate prima. Infine, sbattere l’uovo con 60g di zucchero, aggiungere, sempre sbattendo, la farina, poi versare la panna e il Calvados. Versare questo miscuglio sulle mele, quasi fino a riempire la crostata, e infornare il tutto a 190°C per 15 minuti. Dopo 15 minuti, spolverare abbondantemente con dello zucchero a velo, e rimettere al forno per 15 minuti. A fine cottura, accendere il grill per uno o due minuti, poi sfornare e lasciar intiepidire. Servire tiepido, eventualmente accompagnando con un gelato alla vaniglia o una semplice salsa inglese.

Condividi :114 [4]10 [5]107 [6]
0 [7]

Article printed from : http://www.cavolettodibruxelles.it

URL to article: http://www.cavolettodibruxelles.it/2011/02/tarte-normande-aux-pommes

URLs in this post:

[1] Julia Child: http://it.wikipedia.org/wiki/Julia_Child

[2] bourguignon: http://www.cavolettodibruxelles.it/2010/05/julia-childs-boeuf-bourguignon

[3] Beurre d’Isigny: http://www.isigny-ste-mere.com/FR/p_beurres.php

[4] 114: http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.cavolettodibruxelles.it/2011/02/tarte-normande-aux-pommes

[5] 0: https://plus.google.com/share?url=http://www.cavolettodibruxelles.it/2011/02/tarte-normande-aux-pommes

[6] : mailto:?Subject=Tarte normande aux pommes&Body=%20http://www.cavolettodibruxelles.it/2011/02/tarte-normande-aux-pommes

[7] 0 : #