- Il Cavoletto di Bruxelles - http://www.cavolettodibruxelles.it -

La torta di mele di Liliana l’eugubina

Il vecchio progetto delle torte di mele [1] è sempre li, il tempo nel mentre corre e vola e io ogni tanto tiro fuori qualche ricetta da provare… Oggi ve ne propongo una della categoria ‘torte di mele con tante mele dentro’ (sul serio, qui più che impasto la sostanza della torta è composta da una caterva infinita di fettine di mela, giustamente anche se l’idea è, tramite la torta, di far fuori le mele… ) e intanto come accompagnamento sonore a questa densa torta profumosa (di grappa) e mentre fuori il tempo, persino a Roma, è bello invernale, suggerirei qualche morso di ♫ Soul cake – Sting ♪ [2]

La torta di mele di mia sorella Liliana, mandata da Anna l’Eugubina

mele golden 1kg
farina 00 200g
zucchero 150g
liquore a piacere 100g
frutta secca ( mandorle, pinoli, nocciole, uva passa) a scelta 80g
uova 2
lievito per dolci 1 bustine
limone 1, succo e scorza grattugiata

Pulire le mele e tagliarle sottili, unire il succo di limone e un cucchiaio di zucchero. Preparare una pastella con le uova intere lo zucchero , il liquore, la frutta secca, il limone grattugiato ed infine la bustina di lievito unita alla farina . Unire al composto ottenuto le mele, mescolare bene. Imburrare una teglia a cerniera con burro e farina, versare il composto e pareggiare bene. Infornare a 180° per circa 60 minuti. Controllare con uno stecchino la cottura .

nb. ho usato della grappa di muller turgau e uvetta e pinoli, la torta in foto è stata cotta in uno stampo di 20cm diam., con l’avanzo di ingredienti mi sono venute 3 tortine formato muffin grandi. Risutato alcolicamente profumoso, torta ottima, persino migliore dopo un giorno di riposo. Grazie ad Anna per averci mandato la ricetta! :-)

piatto & coltello | ikea
tessuto a nido d’ape | giappone

8 [3]