Fasolari gratinati con pistacchio e alga nori

fasolari_gratinati_ssl

Stamane fa freddino, piove, e sono ancora mezza intontina dal farniente del weekend – sempre se vogliamo chiamare far niente il fatto di aver smantellato e riorganizzato i tre scafali Billy che contengono quel blob sempre crescente che sarebbe la mia collezione di libri di cucina, togliendone e inventariandone circa la metà… Insomma non è di sicuro il miglior momento per scrivere spensieratamente di ricette, oggi la faccio quindo molto veloce a mo’ di appuntino… Fra l’altro anche la ricetta è molto veloce, improvvisata qualche giorno fa che il pescivendolo aveva dei bei fasolari – non ne mangiavo da tempo e così non ho resistito a prenderne un po’. Li ho quindi gratinati, con un mood un leggermente fusion, per non dire edgy, che starebbe benissimo come stuzzicchino da aperitivo un po’ fashionista (oggi mi gira così, questi sono fasolari da tacco 12, sissi… :-)). Ovviamente non è che ho tirato fuori le décolletés per mangiarle – tutt’altro, haha – sicché posso certificare che gratinati in questo modo i fasolari vanno benissimo anche come lussurioso pranzo con contorno di insalata ;-)

Piesse. a proposito di libri, e visto che in autunno mi spetta un trasloco (ebbene si, poi vi racconterò, tanto c’è tempo…), è decisamente venuta l’ora di alleggerirmi un po’ (mi viene seriamente da sentirmi male solo all’idea di quante casse di libri ci sono in questa casa…) e quindi sul modello dei vide-dressing propongo un blog-boot-sale di libri di cucina, quelli miei, qui sul blog. Troverete l’elenco completo dei titoli qui, mercoledi mattina…

Fasolari gratinati con pistacchio, limone e alga nori: Tenere i fasolari per un paio di ore in acqua salata in modo da farli spurgare. Trasferire i fasolari in una padella e farli aprire, su fuoco medio e col coperchio, insieme a uno spicchio d’aglio e qualche sorso di vino bianco. Quando saranno tutti aperti, fate cuocere per altri 5 minuti, verificate che i moluschi siano teneri prima di spegnere. Togliere le mezze conchiglie vuote, sistemare quelle piene su una teglia da forno e spolverare successivamente con: della mollica di pane fresco tritato, poco parmigiano grattugiato, poca buccia di limone grattugiata, un po’ di pistacchi grossolanamente tritati e un po’ di alga nori in fiocchi (qui, presi dall’Algheria). Finire con un filo d’olio d’oliva e passare il tutto sotto il grill per 12 minuti, giusto il tempo per far diventare leggermente croccante il pane (non eccedere coi tempi sennà diventa tutto stopposo e secchino). Servire subito, perfetto con delle bollicine… Buon inizio settimana! :-)
Condividi :Share on Facebook15Tweet about this on Twitter1Google+1Pin on Pinterest9Email to someonePrint this page
0
  • http://lacucinaspontanea.blogspot.it/ Chiara

    Ogni volta scopro nuovi ingredienti, l’alga nori non so bene cosa sia ma questo piatto mette di nuovo fame, considerando che ho appena pranzato!! Marta

  • Gioi D’Agostini

    il   ….”qualche sorso di vino bianco” .. dove va? nei fasolari oppure…:D :D

  • Elisa P.

    eh già sarebbero veramente perfetti per un aperitivo chic su qualche terrazza, con musichina lounge o jazz e un bel tramonto sullo sfondo… ma mi accontenterei anche di sbranarmeli a casa. mi stuzzica molto l’abbinata alga-pistacchio. bye!

  • http://www.burroealici.net/ Giovanna Burroealici

    mi ero persa questa meraviglia di fasolari che adoro???
    ps. non mi sembrano una fascinata! Direi invece una goduria!

  • http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/ Alessandra

    Sì immagino che di libri nei avrai tanti, ma se vuoi vincere anche il mio ultimo libro (Party Food for Girls) ho un give-away sul mio blog adesso, bisogna solo lasciare un commento. Aperto anche a tutti i tuoi lettori in tutto il mondo, ovviamente, :-) visto che sto celebrando :-).

    Ciao
    Alessandra

  • Eleanalacusinera

    I libriiiiiiiii! I want them!!!!

     

  • http://phenomenedemaud.com Maud Mouret

    J’ai vu ton livre à Turin chez Eataly que je me suis empressée d acheter ….

  • http://www.facebook.com/luisa.gabusi Luisa Gabusi

    io sono a Roma domani … passo direttamente !?!

  • AnnaGreco

    ahahah “l’aperitivo  fashionista” mi piace molto sopratutto perché qui, gli aperitivi, si fanno a suon di salame casereccio e pecorino del pastore. Ma soprattutto GRAZIE (te lo dico in maiuscolo perché sia chiaro) di non aver menzionato la parola “apericetta”…
    grazie, grazie, grazie

    Anna
    borgodelduca.com
    (io sto per iniziare quella cosa che dici tu con i vestiti)

  • http://www.agnesegambini.it/ Agnese Gambini

    allora attendo con ansia mercoledì! ;)

  • La tavola toscana

    Bollicine e fasolari? Cavolo, inizia bene sì, la settimana!!! 

  • http://profile.yahoo.com/STVM5A7LERAVCQQLDA3KF3MXIE Chiara

    fa piacerissimo poter accedere al tuo tesoro, ma sei proprio proprio proprio sicura? pensaci bene Sigrid!!! :)

  • BarbaraPS

    I libri noooo!!! Ci sarà sempre un momento nel quale ti chiederai “ma dove ho letto quella ricetta, aspetta che guardo…”
    Cassa più, cassa meno, non fa molta differenza. Io ti consiglio di desistere.

  • ValentinaDeBianchi

    Io di traslochi ne ho fatti ben sette, perciò posso capire..
    Non  vedo l’ora di leggere l’elenco dei libri! Che bella sorpresa!
    E grazie mille per aver trovato il tempo di commentare il mio post, non immagini neanche lontanamente quanto la cosa mi abbia resa felice. (E l’esame è andato bene! Merito dei tuoi biscotti..? Mha :-) )

  • http://sereincucina.blogspot.it/ Serena | SereInCucina

    mercoledì quindi tutte sull’attenti ad accappararci i libri!!! :) le vongole… come mi piacciono… ma i fasolari non li ho mai fatti…

  • http://www.facebook.com/people/Eleonora-Marchi/1333055051 Eleonora Marchi

    bella idea!!!

  • http://ilsensogusto.blogspot.com/ Roberta | Il senso gusto

    evviva gli E-BOOK: 1000 libri in un leggero e unico contenitore tecnologico… :-P

  • Ada Piccolo

    Ma i librini di Sigrid hanno anche gli appunti magici di Sigrid? No perché se è così partecipo al boot sale di filato :-)

  • http://dolcemporiofirenze.blogspot.in/ Gaia

    mi piace questa cosa dei libri!!!

  • Tatiana Fasoli

    Wow..buonissimi i fasolari così..devo provarli!!! :-)
    E attendo le promoszioni “da trasloco” :P

  • http://twitter.com/sweet_occ antonella la macchia

    Davanti ai libri di cucina non riesco a resistere ed anche se la mia libreria comincia a dare segni di sofferenza, attendo con ansia la svendita on line.

  • http://www.facebook.com/ilgattogoloso Claudia Gargioni

    Buoni i fasolari. Li avrò mangiati si e no due volta in vita mia però… Mi piace la tua idea di svendita di libri di cucina :D Ci leggiamo mercolì allora…

  • http://mariintkitchen.blogspot.it/ Mariint

    Libri??Cucina???Parole magiche per le mie orecchie ….a mercoledì!!!!!!

  • maria intino

     Il blog-mercatino di libri mi intriga parecchio…..per non dire della ricetta……a mercoledì!!!!

  • http://www.bucciadilimone.it/ bucciadilimone

    anch’io tra un po’ lascerò la casa in cui ho abitato per qualche anno e non so ancora dove andrò a finire…beh, diciamo che i traslochi servono per fare pulizia (in tutti i sensi…) La ricetta mi piace parecchio, sarà per la buccia di limone??! :-)))
    e.

  • http://hirondellefotografie.blogspot.it/ Laura Rondinella

    Sono nel bel mezzo del terzo trasloco in tre anni proprio ora e anche io sto tentando di liberarmi di qualcuno delle migliaia di libri che mi porto dietro.

    Ne ho eliminati ben…due! :D

  • http://vivismultilingualkitchen.wordpress.com/ Vivis_multilingualkitchen

    oh! speravo di essere la prima ;)
    buon spacchettamento Sigrid, e grazie per un’ulteriore ispirazione interessante… :)

  • Kitchenqb

    Deliziose vongoline! Io il limone e il pistacchio insieme li adoro! Di alga nori ne ho una confezione non mi resta che provare…
    Aspetto l’elenco di libri con impazienza! :D

  • Chiara Marco

    Bella ricetta e interessante la ‘promozione’ di libri. ripasso mercoledì allora.

    Marco di Una cucina per Chiama