Milkshake di cetriolo

milkshake_cetriolo_ssl

Ebbene ci siamo. Ho finito di compilare l’ultimo dei dieci capitoli del libro che uscirà a ottobre, ho persino perso il conto di quanto tempo ho passato a lavorarci e del resto non ho nemmeno del tutto finito (mancano parti cruciali quanto l’introduzione, la dedica, i ringraziamenti, l’indice ecc per non parlare del fatto che fra un po’ il mio proverbiale lato da piccola perfezionista darà il meglio di se e percorrendo le quasi cento ricette del libro me uscendo con dei, ‘mah missà che questa foto la rifaccio, e anche questa qui, e poi quell’altra’, fino a quando non verrò letteralmente forzata a consegnare tutto e allora non ci sarà più la minima virgola che potrò cambiare… ). Ciò detto, avendo cucinato e fotografata ieri la mia ulitima ricetta da libro (ovviamente era una cosa che aveva a che vedere con la polenta e il formaggio e che andava al forno – come poteva essere diversamente in ciò che è probabilmente stato il giorno più caldo dell’anno?), oggi mi sento proprio liberata/rinata/ quasi in vacanza… (il brano musicate di oggi è Vive ma liberté di Arno ma dovrete cercarvelo da soli, su grooveshark o youtube, che io oggi ho problemi con l’aggiornamento flash)

Sicché stamattina mi sono fatto un giretto con tanto di chiacchiere al nuovo mercato di testaccio (ne farò presto un po’ di foto, anche perché ormai sono proprio affezionata alle persone che lavorano li, poi vi racconto meglio), assaggiando la felicità di poter fare la spesa a caso e non a secondo di quello che mi ‘serve’, e sopratutto poter perdere un po’ di tempo, non avendo per dopo nessun programma serrato (cucino tre cose poi approfitto della pausa nanna per fare le foto poi magari faccio una crostata per domani e mi smazzo la parte photoshop prima che vada via la tata – a proposito di tata se ve ne serve una, bravissima e fidatissima, a Roma, fatemi un cenno – e poi dopo prendo il passeggino e faccio la spesa per domani e via dicendo). E per pranzo, lusso dei lussi, ho potuto ‘scegliere’ e improvvisare cosa mangiare (non capitava da tempo, negli ultimi mesi qui si mangia su per giù quello che avevo previsto nella scaletta del libro, as usual). E quindi, per brindare a una certa libertà da post-libro-di-ricette e anche alle vacanze che sono proprio li dietro l’angolo, eccoqua, un fresco milkshake vegetale, con un tocco di salmone affumicato, insomma un vero e proprio pasto, fresco e leggero, in un bicchiere…

Milkshake di cetriolo e salmone: Sbucciare due cetrioli, eliminare i semi, tenere da parte un pezzettino di cetriolo da tagliare a cubettini per la deco, e sistemare il resto nel blender. Aggiungere 20cl di latte fresco intero, 100g di creamcheese, una decina di cubetti di ghiaccio, un cucchiaino di aneto e uno di erba cipollina (secchi nel mio caso, se li avete freschi ancora meglio, in alternativa alle erbe potete sostituire il creamcheese con del boursin classico), aggiungere un’idea di sale e pepe e frullare il tutto (non troppo a lungo se no il shake si riscalda. Versare nei bicchieri e completare con un cucchiaino di dadini di cetriolo condito con olio evo e qualche listarella di salmone affumicato (ne ho trovato, presso il mio carrefour locale, uno che non era affatto male, di allevamento norvegese e distribuito da aquafood). Aggiungere poco sale affumicato a scaglie (ultimamente sto usando spesso questo sale affumicato di Halen Mon che mi piace da mori’). Servire subitissimo (ripassarlo per 5 minuti al congelatore non guasta affatto), in versione ‘supersize’ per colmare la fame di lupi di pranzo, o in versione shot se volete farne un appetizer fresco ed elegante prima di cena…

Condividi :Share on Facebook8Tweet about this on Twitter6Google+1Pin on Pinterest12Email to someonePrint this page
0
  • Francesca Romagnoli

    Cos’é il creamcheese? E’ la stessa cosa della creme fraiche?  Grazie a chiunque mi risponda :)

  • http://ilpomodorosso.blogspot.it/ CleareIlPomodoRosso

    fatto a pranzo! mi è piaciuto tanto! in effetti quando col cucchiaio pescavo il salmone in bocca si creava un connubio perfetto. Ho solo fatto qualche modifica (latte scremato e molto meno, meno ghiaccio e philadelphia light) ma il sapore c’era! ora penso a cosa fare col salmone rimasto..

  • http://www.vivere-semplice.org sabrina

    prima domanda: che cos’è il creamcheese? scusa l’ignoranza non sono molto ferrata. seconda domanda: la tata si, la cerco disperatamente, puoi darmi il suo contatto? sabrinadorsi chiocciola yahoo.com 
    sabrina di vivere-semplice.org
    grazie grazie

  • http://www.facebook.com/laura.mameli.3 Laura Mameli

    stampata la mini guida golosa, oggi si parte per bruxelles!! spero mi vada meglio che con la guida di parigi (la città cambia troppo in fretta per i miei gusti, ci vuole un aggiornamento!).. comunque grazie, anche se è il mio primo commento, ti seguo da anni, ti rubo ricette a non finire, ho regalato barattoli del tuo libro in più occasioni. insomma, diciamo che sono una fan (per non dire sfruttatrice del tuo lavoro)! :)

  • http://www.facebook.com/laura.mameli.3 Laura Mameli

    guida del cavoletto stampata, stasera vado a bruxelles!! ah, per quella di parigi -che sto utilizzando perchè passo l’estate qui- ci sono un po’ di aggiornamenti da fare! sigrid, sei assolutamente la mia foodblogger preferita!

  • Chiara Marco

    Una sorta di mangia e bevi :) più bevi che mangia!
    Le bevande sono la novità dell’estate? Allora devi vedere il Frullatè nel mio blog ;)

    Marco di Una cucina per Chiama

  • http://latokitchen.com/ Latokitchen

    delizioso….

  • ilaria lionti

    Ciao mi piace molto il tuo blog, le tue foto sono molto interessanti, “stimolanti”, le ricette che ho provato hanno sempre avuto un buon risultato.

    Mi domandavo se è fuori luogo chiedere rispetto a vecchi post. Ci provo.. Mi riferisco a quando parlavi di marmellate. Adesso ho moltissime albicocche (piccole ma buonissime), ieri ho provato una ricetta della “cucina di casa del gambero rosso” di Annalisa Barbagli  (torta rovesciata di albicocche), a giudicare dal tempo di resistenza sul piatto direi che il gradimento è stato alto.
    Ma tornando alle marmellate, ho provato come suggerivi il fruttapec 2:1, buon risultato, ma riguardo ai tempi vorrei confrontarmi con qualcuno, 3 minuti è, mi pare improponibile. La mia marm sarà stata sul fuoco almeno un’ora se no non si addensava.
    Beh, se avrò risposta mi farà molto piacere, ciao
    grazie!

  • Chiara Marco

    E se ti mettessi a scrivere anche la mia tesi? Che dici?

    Marco di Una cucina per Chiama

  • http://www.facebook.com/moira.martin.18 Moira Martin

    fatto. ottimo! ma non è stato apprezzato. uffa, sembrava una svolta per un aperitivo in terrazza…!

  • http://www.facebook.com/moira.martin.18 Moira Martin

    fatto. ma non è stato apprezzato. uffa, sembrava una svolta per un aperitivo in terrazza…!

  • marta_trollonia

    Ci sarebbe anche la possibilita’ di sostiruire il cetriolo  (cui sono pesantemente allergica),  in alternativa al watercress (crescione d’acqua), comunemente noto come Nasturtium officinale (cui ho accennato sopra), con lo “samphire” che non e’,  come qualcuno crede,  “la barba del frate”, cioe’ gli agretti,  e nemmeno la salicornia, quell’erba carnosa che sa di anice  e cresce in riva al mare, ma semplicemente un vegetale che noi chiamiamo  “asparago d’acqua”  e che si trova in scatola  in qualunque supermercato.

    Quindi, per gli allergici al cetriolo e per coloro cui il dietologo ha consigliato una dieta sana contro l’obesita’, il milkshake di cetriolo e salmone puo’ diventare un bel milkshake di ” watercress e salmone” oppure  ” milkshake di samphire e salmone”.

    Meglio ancora un milkshake di watercress,  samphire e salmone, cioe’  con tutti e  due questi gustosissimi vegetali: sembra di fare una scampagnata al mare!

    Una delizia che ancora non ci credo!

  • Alessia Di Domenico

    che meraviglia di ricetta..la tengo presente per una delle prossime cene

  • marta_trollonia

    Magnifica ricetta estiva!

    Io sono pesantemente allergica la cetriolo.

    L’ho quindi sostituito con  il watercress ( crescione d’acqua ), comunemente noto come Nasturtium officinale.

    Non vi dico la bonta’!

  • marta_trollonia

    sono allergica pesantemente al cetriolo   il watercress è il crescione d’acqua, o Nasturtium officinale.

  • maidannutengaracasteddu

    Help! Mi hanno regalato un cassetta di melanzanine viola grandi come una susina ora potrei farle lessare con l’aceto e metterle sott’olio..ma il caso vuole che io detesti l’aceto (sospetto una vaga intolleranza perche’ l’odore mi da’ la nausea) e con questo caldo l’idea dei vapori di aceto mi sconvolge… E poi ho la psicosi da botulismo quindi le conserve oltre la settimana non le bazzico proprio. Ergo. Qualcuna ha una ricetta per metterle sott’olio con aromi vari o ripiene senza lessarle? Tipo al forno….o vattelapesca

  • http://alessandrazecchini.blogspot.com.au/ Alessandra

    Auguri per il libro allora, anche se sicuramente c’e’ ancora molto da fare almeno il manoscritto e’ finito no :-). Per la ricetta passo visto che non mangio salmone, ma perché’ l’hai chiamato milkshake e non, che so, zuppa fredda? Non so perché ma milkshake mi fa pensare solo al dolce, non al salato…

    ciao
    Alessandra

  • http://www.lovely-handmade.com/ LaIre

    salmone e cetriolo è uno dei miei abbinamenti preferiti! questa la faccio sicuramente al prossimo aperitivo! per quello dell’altra sera invece ho sfruttato mio fratello per preparare un fantastico pinzimonio con tzatziki :-)
     … impaziente di avere il tuo nuovo libro tra le mani… Ciao, Ire

  • miciapallina miciapallina

    Il tuo primo libro l’ho comprato… e comprerò di certo anche il secondo.
    Vado il giro a dire a tutti…. IO LA CONOSCO!!! e credo di essere una delle più grandi promoter!!!
    Lo so… non ci conosciamo.
    In realtà credo di non aver mai nemmeno ricevuto una tua risposta ai miei commenti… ma c’ero quasi all’inizio, e ci sono ancora, ti seguo, ti copio… e brindo con te ad ogni meraviglia nuova che esce dalle tue mani e dal tuo cervello.
    Grazie di esserci, 
    miciapallina… che ti segue comunque…

  • http://www.manineinpasta.com/ manineinpasta

    Beh fossi in te non mi sentirei così tanto in vacaanza…se ti mancano introduzione, dedica ecc…vale la regola dell’80-20 :)

  • Francede23

    mangerei anche il bicchiere… e non mi sembra tanto strano visto che sta per diventare una moda: http://www.creuzanews.com/?p=1442

  • lucia esposito

    che bella ricetta contro il caldo di roma! …e cmq ben tornata alla vita “normale”! ps:sto cercando una tata per ottobre, magari posso scriverti in privato per avere i riferimenti e altre info a riguardo…let me know :)  

  • http://www.agnesegambini.it/ Agnese Gambini

    curiosissima del tuo libro, nn vedo l’ora di sfogliarlo

  • http://sereincucina.blogspot.it/ Serena | SereInCucina

    che bello quando una persona riesce finalmente a rilassarsi e a godersi un pò del suo tempo! a me è un pò che non succede, di non avere programmi. sarò troppo presa da “La vita è troppo breve vivila intensamente”? Mah, mi sa di si. Perchè ora che ci penso, non ricordo quand’è l’ultima volta che ho improvvisato un pasto… eppure io di libri non ne sto preparando, giuro!! Ma mi sto preparando per correre a comprare quello che uscirà ad ottobre! ;) … e il milkshake salato? mai provato, da aggiungere nella todolist! :)

  • Valeria Necchio

    bello fare la spesa a caso secondo quello che sembra più fresco e/o le voglie del momento. quel mercato mi aveva illuminato proprio quando l’ho visto per la prima volta a gennaio di quest’anno –prima della scorpacciata da Da Felice :D Zuppetta chiccosissima, ma chère, mi piace proprio, e se trovo un salmone che mi convince, la provo in versione integrale!

  • http://twitter.com/Showierloch Giorgio Mantello

    Sigrid, sei infinita!

  • http://lacucinadellacapra.wordpress.com/ la Cucina della Capra

    In bocca al lupo per il libro! Ti seguo da tanto anche se purtroppo la maggior parte delle tue ricette mi sono precluse, però adoro le tue foto, è sempre un piacere passare di qua! ….ma….a quando un ricettario vegetale? :D A presto!

  • Elena_B

    Ah, ma quindi io non sono l’unica a odiare meloni e cetrioli! Ci deve essere un legame tra questi due frutti, hanno entrambi un odore che non tollero.

  • La Cucina della Capra

    In bocca al lupo per il libro! Ti seguo da tanto anche se purtroppo la maggior parte delle tue ricette mi sono precluse, però adoro le tue foto, è sempre un piacere passare di qua! ….ma….a quando un ricettario vegetale? :D A presto!

  • http://erolucyvanpelt.blogspot.in/ ero Lucy

    Bravissima!! E che curiosita’ questa ricetta!

  • http://delizieingiardino.wordpress.com/ delizieingiardino

    Fresco, fresco, proprio quello che ci vorrebbe adesso!

  • Cleare TheRedTomato

    la preparo nel weekend per il pranzo a casa al mare, cosi saranno tutti soddisfatti e freschi! Curiosissima di vedere come hai impostato il tuo nuovo libro! Ps: volendo usare un pesce diverso dal samone affumicato, cosa potrei usare?

  • http://lacucinaspontanea.blogspot.co.uk/ Chiara

    Che bello, non vedo l’ora di avere tra le mani il nuovo libro!!Proverò anche il milkshake, dato che in questo periodo ho bisogno di cose semplici e questa fa al caso mio…

  • giuliana bongiorno

    Sigrid, complimenti per il libro, l’altro giorno a Bxl (dove faceva un bel freschetto)in un famoso bistrot di Place Jourdan (Au Vatel) ho mangiato la zuppa + buona che avessi mai assaggiato… di cucumbre (mio figlio li adora, sono + dolci dei cetrioli e perciò li ho piantati in balcone), assomiglia come idea al tuo milk shake (c’era la creme fraiche chiaramente e la signora  mi ha detto che si può mangiare fredda) … sai per caso di che si tratta?

  • http://www.burroealici.net/ Giovanna Burroealici

    ma che bella ricetta! fresca, leggera! questa me la faccio sabato (la mattina andrò al mercato a fare la spesa… al momento non ho cetrioli ;).

  • Marina Minelli

    sono molto intrigata, ma il consorte odia due cose nella vita, il melone e il cetriolo. quindi… vedi però anche coincidenza, anche il mio nuovo libro esce ad ottobre, ma ovviamente non è di cucina :) :)  e anche io come te sto qua che ansimo sulle ultime cose.
    buon lavoro!
    Marina
    http://www.altezzareale.com

  • Elisa P.

     Molto fresco, ottima idea per un aperitivo estivo!

  • http://www.facebook.com/iris.cucinologia Iris Cucinologia

    milkshake salato? da provare immediamtamente!!!!!
    non vedo l’ora di avere tra le mie mani il tuo libro :D
    baci
    i